Dolore al gluteo

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli.

Moderatori: Albertozan, maumau1, Oscar78

Dolore al gluteo

Messaggioda Brigitta McBridge » 29 apr 2011, 21:15

Buonasera, ragazzi. Ho da pochissimo (ri)cominciato a correre e sono di nuovo infortunata.
Qualche giorno fa, durante un'uscita 15 x 2, al termine del secondo "round", ho iniziato ad avvertire un dolore all'altezza del rene destro, alla base della schiena.
In questi ultimi 2 giorni il dolore è sceso al gluteo, sempre sul lato destro.
Ovviamente ho sospeso la corsa, visto che faccio già fatica a camminare.
Mi dispiace moltissimo perchè ero davvero felice dei piccoli risultati che stavo ottendendo e soprattutto delle sensazioni bellissime che provavo.
Provo dolore soprattutto dopo essere stata seduta in treno quella mezz'oretta per andare e tornare dal lavoro; il resto del tempo è sopportabile, riesco a lavorare e camminare, anche se piano. Ho provato a fare le scale, ma è stata una pessima idea.
Ho da poco comprato delle Mizuno, che ho usato solo una volta (!), e con loro mi sembra di correre su una nuvola, mentre fino al giorno prima ho usato delle scarpacce della Kalenji.
Cosa devo pensare? Devo pensare che la corsa non fa per me? Passerà? E quando?
Mi sento così limitata e provo un certo sconforto, perchè, nonostante abbia 42 anni, mi sento attiva come non mi sentivo nemmeno a 20 anni e vorrei poter disporre del mio corpo... e invece mi muovo come una vecchietta.
E pensare che sono stati proprio certi "vecchietti" che vedevo correre al parco agili e scattanti a farmi pensare di provare a correre...
Ciao a tutti, e grazie di un vostro eventuale parere.

Alessandra
Avatar utente
Brigitta McBridge
Novellino
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 18 apr 2011, 20:32
Località: Codroipo (Ud)

Re: Dolore al gluteo

Messaggioda gabe » 30 apr 2011, 9:09

Ovviamente la prima cosa è farsi vedere da un fisiatra che saprà diagnosticare il tipo di infortunio
Solo sapendo che tipo di infortunio si potrà capire se la corsa è effettivamente poco indicata

I sintomi che racconti sono comuni a diverse cause. Il dolore alla base della schiena potrebbe essere indice di una piccola discopatia che conseguentemente potrebbe averti infiammato il nervo sciatico. Il dolore in posizione seduta ( in macchina ad esempio ) è tipico di questa infiammazione. Il dolore si ferma al gluteo oppure scende lungo la gamba ?
In internet puoi trovare diversi test che puoi eseguire per capire se è un problema di schiena ( discopatia ) oppure per esempio del muscolo piriforme

Hai dolore ad esempio starnutendo ? tossendo ? Se tossisci senti un colpo di frusta che si propaga al gluteo ?

Ad ogni modo non abbatterti [-X ( parli tra l'altro di secondo infortunio, prima cosa hai avuto ? ) . Con un pò di attenzione ed esercizi consigliati da un addeto ai lavori ( osteopata ad esempio ) sono sicuro potrai ancora divertirti correndo

Concludo , dicendo che ovviamente le mie sono tutte considerazioni personali , raccolte negli ultimi 5 mesi in cui a causa di una discopatia e conseguente infiammazione del nervo sciatico sono costretto a un guardare gli altri che corrono proprio come fai tu ora

Forza e facci sapere come stai :wink:
10/10/10 Lake Gard Marathon:03:47:58
19/05/13 StraRimini 2013 (21K): 01:41:00
09/03/14 Attraverso Cesenatico (10K): 00:45:45
Avatar utente
gabe
Mezzofondista
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 11 ott 2010, 8:46
Località: Cesena

Re: Dolore al gluteo

Messaggioda Fra67 » 30 apr 2011, 15:47

Parlando da "collega" che ha sperimentato doloretti simili e non certo da medico, direi che si tratti di un problema muscolare, derivante dal fatto di avere risvegliato il corpo da un "sonno atletico". :wink: Nel caso, dovrebbe risolversi nel giro di alcuni giorni. Dovesse invece persistere, con interessamento anche di tutta la gamba, puo' trattarsi di una lombo-sciatalgia. Ma a quel punto, se non passa con il riposo, senti un medico.
Fra67
Mezzofondista
 
Messaggi: 85
Iscritto il: 12 feb 2011, 18:42

Re: Dolore al gluteo

Messaggioda Brigitta McBridge » 1 mag 2011, 16:32

Ciao, gabe e grazie. No, il dolore è fermo al gluteo e non scende alla gamba. Mi pare un buon segno (?).
Quando starnutisco o tossisco non provo dolore.
Il primo infortunio che ho avuto risale a fine gennaio: tallonite. Sono stata ferma un paio di mesi.
Per quando riguarda l'attuale situazione, il dolore si faceva più intenso dopo essere stata seduta, soprattutto in treno. Dico “faceva” perché mi pare che tra ieri e oggi la situazione sia in miglioramento. E una volta in piedi dopo essere stata seduta, non è più quel dolore lancinante.
E’ un dolore così strano che non riesco a capire se sia di origine articolare o muscolare.
Stamattina ho fatto giardinaggio, ho stirato e fatto i soliti lavori di routine in casa; nel pomeriggio una camminata al parco dove sono anche riuscita a superare alcune persone, ehehehe. Solitamente cammino molto veloce, ma in questi ultimi giorni andavo a passo di lumaca.
Vediamo un po’ cosa succede nei prossimi giorni.
Ciao,
Alessandra
Avatar utente
Brigitta McBridge
Novellino
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 18 apr 2011, 20:32
Località: Codroipo (Ud)

Re: Dolore al gluteo

Messaggioda Brigitta McBridge » 1 mag 2011, 16:41

Fra67, incrocio le dita e spero sia come dici tu!

Forse ho anche abusato e fatto le cose senza criterio.
Per mancanza di tempo, andando a correre all'alba, non ho mai fatto stretching prima di correre (e ho visto runner che si possono definire veramente runner farlo sempre) e alla fine facevo qualche "stiratina" per due minuti scarsi. Dicono sia fondamentale.

Grazie e ciao!


Alessandra
Avatar utente
Brigitta McBridge
Novellino
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 18 apr 2011, 20:32
Località: Codroipo (Ud)

Re: Dolore al gluteo

Messaggioda roberto73 » 3 mag 2011, 12:25

Ciao Brigitta, anche io dopo diversi mesi di attività ho fatto i conti con una maledetta sciatica.
Secondo me indagare le cause è abbastanza difficile anche perché potrebbe essere una sommatoria di elementi (ad es. allunghi in salita, scarpe non adatte, freddo, postura, poco streching, etc).
Ora: o ti fai una radiografia e passi da un fisioterapista, poiché potresti essere affetta da grave discopatia o, se lo escludi per esami o visite pregresse, prova con un farmaco adatto: Voltaren Retard 100 mg (senti prima il tuo medico però, perchè devi abbinarlo ad un gastroprotettore).
Ciao
Avatar utente
roberto73
Aspirante Maratoneta
 
Messaggi: 195
Iscritto il: 6 ago 2010, 17:09
Località: Prov. Bari

Re: Dolore al gluteo

Messaggioda forrestgump » 3 mag 2011, 12:33

:mrgreen: allora! partiamo da una ricerca di eventi che puo' aver dato luogo al dolore....
- arrivate multe a casa? autovelox? punti patente tolti misteriosamente? :shock:
- tasse mai pagate? :mrgreen:
- scoperto compagno e/o marito in posizione sconveniente in un parco pubblico? :cry:
- problemi al lavoro? :-#
Se tutto è negativo alle domande di cui sopra, passiamo alla secondo livello di analisi....
- per caso hai ricevuto dei calci nel sedere nel sonno?
- hai fantasmi in casa che possano farlo?
Se anche qui la risposta è no....vai dal medico.....io non sono scienziato! :smoked:
...la corsa è vita....sopratutto quando si passa da 155 kg a 85!!!
Pb 10 km 44'
Venicemarathon 2011....4h 12m
Dogi 2012 PB 1:43:02!

per aspera ad veritatem
Avatar utente
forrestgump
Guru
 
Messaggi: 2056
Iscritto il: 11 ott 2010, 13:42
Località: Riviera del Brenta

Re: Dolore al gluteo

Messaggioda Brigitta McBridge » 4 mag 2011, 21:40

Roberto, sicuramente tutte le cose messe assieme e la mia stupida impazienza! Incrocia le dita per me, perchè questa situazione, pur migliorando ogni giorno, ha iniziato a deprimermi.

Avevo preso un bel ritmo... e poi avevo comprato le scarpe nuove, magliette, corsari, cardio... tutto fermo nell'armadio.
Avatar utente
Brigitta McBridge
Novellino
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 18 apr 2011, 20:32
Località: Codroipo (Ud)

Re: Dolore al gluteo

Messaggioda Brigitta McBridge » 4 mag 2011, 21:44

Forrest, grazie. Mi hai fatto sorridere.

:cheerleader:
Avatar utente
Brigitta McBridge
Novellino
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 18 apr 2011, 20:32
Località: Codroipo (Ud)


Torna a Infortuni e terapie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite