[Discussione Ufficiale] ALLENARSI COL MISURATORE DI POTENZA

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

Rispondi
Avatar utente
DA85
Mezzofondista
Messaggi: 130
Iscritto il: 9 nov 2016, 15:40

Re: [Discussione Ufficiale] ALLENARSI COL MISURATORE DI POTENZA

Messaggio da DA85 »

Ciao, curiosità... Come impostate i vostri lunghissimi in vista di una maratona?
io faccio i primi 2/3 della distanza a PotenzaMaratona-10W (più lento) e l ultimo 1/3 a PotenzaMaratona+5W (piu veloce).
Tradotto in passo/km siamo intorno ad un RMar+10" per la prima parte ed un Rmar-5" per la parte veloce
14.04.2019 T-FAST/10 ----->36'56'' PB 10Km
24.11.2019 Milano21 Half Marathon ----->1h21'34'' PB 21Km
08.04.2018 Milano Marathon ----->3h58'41'' :thumbdown: DISASTRO
Avatar utente
fitzcarraldo
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 178
Iscritto il: 25 gen 2017, 18:35

Re: [Discussione Ufficiale] ALLENARSI COL MISURATORE DI POTENZA

Messaggio da fitzcarraldo »

io i lunghi li faccio più lenti, partendo in Z1 e aumentando poi a centro Z2 (zone stryd, quindi 85% di CP circa). può essere metà e metà o 1/3 e 2/3 o anche 2/3 e 1/3...
Al limite arriverei al ritmo maratona solo per una manciata di km alla fine, ma non di più e non per tutti i lunghi.
Avatar utente
DA85
Mezzofondista
Messaggi: 130
Iscritto il: 9 nov 2016, 15:40

Re: [Discussione Ufficiale] ALLENARSI COL MISURATORE DI POTENZA

Messaggio da DA85 »

Come Potenza maratona tieni il limite alto della Z2 di Stryd?
14.04.2019 T-FAST/10 ----->36'56'' PB 10Km
24.11.2019 Milano21 Half Marathon ----->1h21'34'' PB 21Km
08.04.2018 Milano Marathon ----->3h58'41'' :thumbdown: DISASTRO
Avatar utente
DA85
Mezzofondista
Messaggi: 130
Iscritto il: 9 nov 2016, 15:40

Re: [Discussione Ufficiale] ALLENARSI COL MISURATORE DI POTENZA

Messaggio da DA85 »

Il ritmo maratona lo alleni con quale mezzo? Ripetute lunghe?
14.04.2019 T-FAST/10 ----->36'56'' PB 10Km
24.11.2019 Milano21 Half Marathon ----->1h21'34'' PB 21Km
08.04.2018 Milano Marathon ----->3h58'41'' :thumbdown: DISASTRO
Avatar utente
canserbero
Guru
Messaggi: 2062
Iscritto il: 29 dic 2015, 11:11

Re: [Discussione Ufficiale] ALLENARSI COL MISURATORE DI POTENZA

Messaggio da canserbero »

Qualcuno ha un riferimento per leggere sulla base di quale logica Stryd fa l'aggiornamento automatico della CP?
Qualcuno fa ancora il classico 3'/9' test? In caso, provate a vedere se vi torna utile questo post

https://www.facebook.com/groups/Palladi ... 038039709/

Onestamente è da un po' che sono fuori dalla letteratura e magari ci sono stati modifiche/avanzamenti (ma all'epoca in cui scrissi quel post ero abbastanza dentro la letteratura disponbibile), ma dato che si è citato il libro di Vance: fossi in voi starei attento a usare la sua formula per il calcolo della CP sulla base del 3'/9' test perché fornisce dei risultati che potrebbero essere troppo ottimistici (in sostanza, il wattaggio medio sui 3' influisce molto sul risultato finale). Quello che avevo proposto all'epoca era di modificare la formula di Vance

(PW3+PW9)*0.9/2

in questo modo

(PW3+PW9)*(PW9/PW3)/2

dove PW3 è potenza media nei 3' e PW9 è potenza media nei 9'. Il rapporto (PW9/PW3) al posto di 0.9, è pensato per tenere conto della relazione che c'è tra il wattaggio medio nelle due frazioni. Facendo un esempio limite: prendiamo un runner che eroga 6 W/KG nei 3' e 3W/KG nei 9'. Con la formula di Vance la sua CP (espressa in W/KG) è un po' più grande di 4 W/KG, mentre con la formula modificata è circa 2.25W/KG. Ovviamente bisogna vedere che tipo di attività fa il corridore, ma per me la formula di Vance è fuori da ogni grazia.

Insomma, se avete dati sui vostri test 3'/9' non sarebbe male vedere i numeri che vi darebbero le varie formule.

Per finire, sono sono un appassionato di numeri, con qualche competenza matematica/informatica, non scrivo a fini commerciali o altro, solo per scambiare idee ed esperienze.
Avatar utente
Paso®
Ultramaratoneta
Messaggi: 1709
Iscritto il: 11 nov 2009, 12:45
Località: Pianbosco (VA)

Re: [Discussione Ufficiale] ALLENARSI COL MISURATORE DI POTENZA

Messaggio da Paso® »

Non ho documentazione nè conferme, ma secondo me la CP viene estrapolata dal grafico massima potenza/intervallo di tempo , lo stesso che c'e in stryd power center (traing power heat map) , ma è tra i più importanti anche su molte altre piattaforme, come WKO o Golden cheetah
Obsessed is just a word the lazy use to descibe the dedicated

ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
filattiera
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 785
Iscritto il: 12 dic 2016, 17:22
Contatta:

Re: [Discussione Ufficiale] ALLENARSI COL MISURATORE DI POTENZA

Messaggio da filattiera »

@Canserbero.

Grazie mille per la tua analisi. Conto di fare il test 3'/9' nei prossimi giorni. Domenica scorsa ero partito per fare un lungo, ma dopo 2 km mi sono rotto i maroni e ho virato per un test di potenza sul tempo di 1 ora. Ora considerando che i primi 2 km li ho corsi diciamo piú lenti (o a potenza inferiore) e che il percorso era non proprio piano (anche se partenza e arrivo stessa altitutdine), ho avuto una stima del mio CP attuale sui 271 W (271/59 W/kg) con un ritmo medio di 4'0" al km. Stryd autoCP mi fornisce 276 W che reputo in linea sia con i 271 W sia con i lunghi collinari abbastanza tirati fatti nel mese di dicembre.
Terró quindi 276 W come CP. Direi che i 5 W di differenza siano in linea con i 5" che credo siano il mio attuale valore sull'ora di corsa (e sulla mezza).
Marathon
Mainz 2019 3h5m7s , Frankfurt 2019 3h13m33s
Half-Marathon
Morfelden 2019 1h21m37s , Frankfurt 2019 1h22'17"
10 km
Rogdau 2017 37'22"
5 km
Darmstadt 2018 17'53"
https://www.strava.com/athletes/16744878
Avatar utente
DA85
Mezzofondista
Messaggi: 130
Iscritto il: 9 nov 2016, 15:40

Re: [Discussione Ufficiale] ALLENARSI COL MISURATORE DI POTENZA

Messaggio da DA85 »

Anche io non ho fatto il test ma trovo in linea la stima della CP di Stryd con quella di altre piattaforme.
Credo che alla base ci sia una valutazione dei vari picchi di potenza contenuti nella curva di potenza che ogni software crea.
Golden cheetah ha uno strumento che si chiama "Estimatore Potenza critica". Basta andare a vedere i picchi di potenza registrati nelle varie attività ed inserirli.
Avrete un valore abbastanza veritiero. (Ovviamente servono sforzi massimali quali test o gare)
Io trovo il valore dato dallo strumento suddetto in linea con la curva di potenza e con la stima di Stryd, indipendentemente da quale sforzo inserito, purché sia massimale.
La mia ultima mezza da PB, tiratissima, l ho corsa a 249W di NP che sono il 97,5% di CP (255W per 56,5kg).
Tutto torna.

Immagine
14.04.2019 T-FAST/10 ----->36'56'' PB 10Km
24.11.2019 Milano21 Half Marathon ----->1h21'34'' PB 21Km
08.04.2018 Milano Marathon ----->3h58'41'' :thumbdown: DISASTRO
Avatar utente
canserbero
Guru
Messaggi: 2062
Iscritto il: 29 dic 2015, 11:11

Re: [Discussione Ufficiale] ALLENARSI COL MISURATORE DI POTENZA

Messaggio da canserbero »

Grazie per le info. Vedo di documentarmi e capire come tirano fuori il valore di CP dal grafico, ammetto di avere paura però a scoprire cosa viene fatto.
@filattiera: quindi dici che come passo sei sui 3'55", giusto? Fossi in te non mi cimenterei nel test 3/9 dal momento che hai già sia il valore di Stryd che un test sul campo (che è abbastanza in linea con Stryd). Il risultato del test 3/9 è molto influenzato da come lo fai, in termini di riposo ed esecuzione delle due frazioni e ha senso farlo se poi intendi ripeterlo nel tempo (e perché abbia senso deve essere, per quanto possibile, a parità di condizioni). Dipenderà molto da che tipo di runner/persona sei, ma io ero arrivato a temere il test perché era davvero brutale. Nel 2017 quando ho preso stryd, non c'era l'aggiornamento automatico della CP e i test, come il 3/9, erano le uniche strade percorribili per avere il valore, ora siamo andati avanti e non ci penso a fare sistematicamente un 3/9 (a meno di non scoprire che il modo in cui Stryd aggiorna la CP è una cosa insensata, ma non credo).
Avatar utente
mofocm
Mezzofondista
Messaggi: 134
Iscritto il: 28 set 2011, 22:40

Re: [Discussione Ufficiale] ALLENARSI COL MISURATORE DI POTENZA

Messaggio da mofocm »

Spero di non violare nessuna regola del forum, linko un articolo di Steve Palladino su come lavora l’auto-cp di Stryd, nella speranza possa essere utile:
https://docs.google.com/document/d/e/2P ... cemOfz/pub

In un altro articolo, spiega che il test 3/9 tende a sovrastimare il valore della CP, consigliando una modifica del protocollo, allungando la seconda sessione ad almeno 10 minuti:

https://docs.google.com/document/d/e/2 ... jEEot0/pub

Infine qui c’è un sommario con tutti gli articoli da lui scritti sull’argomento allenamento con sensore di potenza:

https://docs.google.com/document/d/e/2 ... Ht8T37vii8

Comunque sia, per la poca esperienza che ho, l’Ftp test è difficile da valutare, purtroppo non ho avuto alternative o possibilità di conferme perché non ho avuto modo ancora di correre una 10km.
L’auto CP di Stryd credo sia valido ed attendibile, ma solo se nei 90 giorni di riferimento sono stati fatti allenamenti di qualità, su varia distanza, o gare, altrimenti come tutti gli altri modelli (Golden Cheetah, WKO...) prendendo dei picchi di riferimento , tende a non essere aderente al valore reale.
“Emotions are like fire... they can cook your food and keep you warm, or they can burn your house down.”
Rispondi

Torna a “Allenamento e tecnica”