Quando piove....

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: fujiko, franchino, Doriano, gambacorta

Rispondi
diegobnorio
Maratoneta
Messaggi: 292
Iscritto il: 28 mag 2013, 11:27

Re: Pioggia come vi comportate?

Messaggio da diegobnorio »

Gli strati dipendono da quanto hai freddo, io per ora uso ancora i corsari o i ciclisti (temp tra 10° e 15°), poi passerò a qualcosa di più pesante.
:salut:
Avatar utente
Utente donatore
franchino
Moderatore
Messaggi: 9006
Iscritto il: 14 gen 2008, 11:36
Località: Turin
Contatta:

Re: Pioggia come vi comportate?

Messaggio da franchino »

Freddo a parte, con la pioggia è sempre meglio non coprirsi troppo perchè in ogni caso ci si bagna. Se la temperatura permette un pantaloncino corto conviene spalmarsi di crema abbastanza grassa o semplice vaselina le gambe per facilitare lo scivolamento dell'acqua, se è previsto un lungo sarebbe bene spalmarsi bene anche ip iedi perche i calzini baganti spesso causano noiose vesciche anche a chi di solito non patisce.
RUNNINGFORUM VIVE GRAZIE A TE! Fai correre anche tu il maialino, :pig: scopri qui come: www.runningforum.it/viewtopic.php?f=102&t=46765!

www.strava.com/athletes/franco_chiera
Avatar utente
paolo_IlovePlatamona
Maratoneta
Messaggi: 258
Iscritto il: 13 apr 2013, 19:09

Re: Pioggia come vi comportate?

Messaggio da paolo_IlovePlatamona »

una volta che ti abitui non ti importa più che piova o non piova, basta che ti organizzi come ti han scritto; per i pantaloncini corti dipende dove vivi, suppongo, e come ti piace correre, da me in sardegna corti 10 mesi all'anno..
Avatar utente
SilviaJ
Top Runner
Messaggi: 7111
Iscritto il: 24 lug 2009, 16:05
Località: In mezzo alle risaie

Re: Se piove....usciamo lo stesso?

Messaggio da SilviaJ »

UP per un argomento che sta tornando attuale :wink:
...se ti chiedono di vivere strisciando tu alzati e muori

Immagine
Avatar utente
filorun
Guru
Messaggi: 4312
Iscritto il: 2 nov 2011, 12:52
Località: Livorno
Contatta:

Re: Se piove....usciamo lo stesso?

Messaggio da filorun »

A me è sempre dispiaciuto e continua a dispiacere alquanto, andare a correre con la pioggia, specie se è anche freddo, ne farei molto volentieri a meno, ma ci sono allenamenti che non possono essere saltati ne rimandati. Ma anche aldilà di una preparazione specifica ad una gara, preferisco non stare comunque più di un giorno senza corsa, probabilmente anche per una questione di craving da endorfine.
Avatar utente
into the wind
Mezzofondista
Messaggi: 121
Iscritto il: 25 set 2013, 19:42
Località: Puglia

...e con la pioggia, invece??

Messaggio da into the wind »

Ciao a tutti!!!
Una cosa l'ho capita.... =;
Di running non si guarisce mi sa...ci si può solo "aggravare" :asd2: :love:
E di conseguenza vivo con ansia il risveglio del mattino "temendo" la pioggia battente :afraid: . Sullo smartphone ho caricato due diversi programmi per le previsioni del tempo da mettere a confronto :study: e poi scruto il cielo peggio di un vecchio lupo di mare :ueh: ..
Bhe ora però mi sono stufata di vivere nell'angoscia e ho deciso che correró pure con la pioggia (esclusi super-acquazzoni e diluvi universali).
La domanda sorge spontanea: che abbigliamento ma soprattutto che scarpe usare???
Qualcuno può erudirmi in merito?? Ho visto su internet le scarpe in goretex tipo Salomon...ma dovrei trovare un tipo corrispondente alle mie Asics cumulus :nonzo: ...é difficile....avevo pensato al freddo, al vento...ma alla pioggia no ](*,)

"Correre è una disciplina interiore, che non ti fa dimenticare che il più grande avversario sei tu."

Immagine
Avatar utente
davide1977
Top Runner
Messaggi: 8319
Iscritto il: 25 ago 2011, 11:12
Località: Milano Est

Re: Se piove....usciamo lo stesso?

Messaggio da davide1977 »

:salut: Unito al 3d già presente sull'argomento
I 3d sull'abbigliamento e sulle scarpe da pioggia li trovi presenti nelle apposite sezioni ma ,in linea generale,a meno che tu non corra in alta quota, non è necessario cambiare ne scarpe ne abbigliamento(naturalmente se è tecnico) rispetto a quelli che si usano normalmente.Se proprio si sente un po di freddo si può mettere uno strato in piu di intimo.
Per le scarpe l'unico accorgimento è,nel post uscita,non farle asciugare ad una fonte di calore diretta mettendo magari qualche foglio di carta assorbente all'interno per favorirla.Trovi comunque il 3d su come asciugare le scarpe sempre nella sezione omonima :salut:
P.S. :wink: vedrai che le prime 2/3 corse bagnate ti daranno fastidio ma poi uscirai pure sotto gli uragani :mrgreen:
:beer:
Avatar utente
into the wind
Mezzofondista
Messaggi: 121
Iscritto il: 25 set 2013, 19:42
Località: Puglia

Re: Se piove....usciamo lo stesso?

Messaggio da into the wind »

Grazie Davide :thumleft:
Il mio timore per le scarpe è che poi magari il giorno dopo non sono ancora asciutte...ecco perché avevo pensato a quelle in gtx...sono runner solo da giugno 2013 e il mio "parco" scarpe é composto solo dal mio attuale paio...

"Correre è una disciplina interiore, che non ti fa dimenticare che il più grande avversario sei tu."

Immagine
Avatar utente
Utente donatore
Doriano
Moderatore
Messaggi: 24090
Iscritto il: 12 gen 2012, 9:22
Località: Milano Turro...ma anche Mantova e l'Emilia

Re: Se piove....usciamo lo stesso?

Messaggio da Doriano »

normalmente, siccome drenano parecchio, il giorno dopo sono ok.
magari mettile in un luogo dove c'è un po' calduccio, ma non sul calorifero, mi raccomando.
Ultima modifica di Doriano il 16 nov 2013, 21:00, modificato 1 volta in totale.
PB:
10k: 43.03 (Alpin Cup 2015)
21k: 1.33.22 (Novara 2016)
42k: 3.34.48 (Pisa Marathon 2016)

fai correre anche tu il porcellino :pig: di Running Forum, scopri qui come! www.runningforum.it/viewtopic.php?f=102&t=46765
Avatar utente
espresso832
Top Runner
Messaggi: 9538
Iscritto il: 8 feb 2013, 11:00
Località: Rho

Re: Se piove....usciamo lo stesso?

Messaggio da espresso832 »

Non amo la pioggia ma il problema è prima di iniziare (testa) e appena iniziato (da asciutto a bagnato). Dopo un km, mi adeguo e vado dritto.

Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk
"Corro perché, in quel momento, i miei demoni ed io definiamo il nostro futuro insieme..."
Ah, mi chiamo Cristian...
Rispondi

Torna a “Allenamento e tecnica”