Riscaldamento lungo

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

salvo67
Mezzofondista
Messaggi: 90
Iscritto il: 28 set 2011, 22:45
Località: Pinerolo

Riscaldamento lungo

Messaggio da salvo67 »

Credo di avere qualche problema con il riscaldamento, nel senso che i primi 20-30 minuti di allenamento ( durante i quali cammino per 5-10 minuti e poi inizio a correre per brevi tratti fino a quando non inizio a correre senza interruzione ma con ritmi molto blandi ) ho le gambe sempre molto pesanti ( al punto che spesso mi viene voglia di smettere di correre ), mentre così non è per i successivi 25-30 minuti durante i quali, pur essendo evidentemente affaticato sento comunque le gambe molto più elastiche e riesco a mantenere ritmi più elevati; secondo voi è normale, oppure sbaglio il riscaldamento?
Avatar utente
Bisa
Guru
Messaggi: 4526
Iscritto il: 8 mar 2012, 15:15
Località: Cremona

Re: Riscaldamento lungo

Messaggio da Bisa »

Non è che ci siano molti modi per fare riscaldamento, si corre (piano) ma si deve correre. Forse dipende da te, non corri da molto tempo, lavori sempre in piedi, muscolatura non ancora adatta, ecc...
spiegaci in po'...
Dai 60metri indoor, all'ironman...ora il cerchio è chiuso!
Avatar utente
Luca[Celtics]
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 675
Iscritto il: 17 mar 2013, 23:07
Località: biella

Re: Riscaldamento lungo

Messaggio da Luca[Celtics] »

il riscaldamento è abbastanza personale ma in genere quello è...corsa lenta , magari prima un po di stretching e via...alcuni (io no) fanno 10-15 minuti di cyclette...
senza deviazione dalla norma il progresso non è possibile
salvo67
Mezzofondista
Messaggi: 90
Iscritto il: 28 set 2011, 22:45
Località: Pinerolo

Re: Riscaldamento lungo

Messaggio da salvo67 »

Bisa ha scritto:Non è che ci siano molti modi per fare riscaldamento, si corre (piano) ma si deve correre. Forse dipende da te, non corri da molto tempo, lavori sempre in piedi, muscolatura non ancora adatta, ecc...
spiegaci in po'...
Ma il problema ( o se vogliamo la sensazione di pesantezza ) l'ho sempre avuta, sia quando 2 anni fa circa riuscivo a correre ( 8/10 km per uscita x 3 volte a settimana ) sia quando ho ripreso ( dai primi di marzo, stesso percorso e stessa frequenza settimanale ); il lavoro credo non rilevi molto perchè è vero che sto seduto molto, ma faccio anche 3,5 km di strada a piedi all'andata ed al ritorno; non sò cosa intendi per muscolatura non adatta, in effetti non sono proprio longilineo ma le gambe sono piuttosto toniche
Avatar utente
Bisa
Guru
Messaggi: 4526
Iscritto il: 8 mar 2012, 15:15
Località: Cremona

Re: Riscaldamento lungo

Messaggio da Bisa »

Cosi su due piedi, quoto Luca, lo stretching (soprattutto dopo aver fatto riscaldamento o fine allenamento) è una "manna dal cielo".
Prima non lo faccio mai neanche io, ma dopo il riscaldamento o a fine di molti km, lo faccio sempre. Ovviamente devi avere pazienza e "sopportare" i dolorini che crea allungando muscoli che non si sono mai allungati, ma alla fine rende.
Magari allunga anche un po' i muscoli della schiena.
Dai 60metri indoor, all'ironman...ora il cerchio è chiuso!
Avatar utente
Luca[Celtics]
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 675
Iscritto il: 17 mar 2013, 23:07
Località: biella

Re: Riscaldamento lungo

Messaggio da Luca[Celtics] »

io prima di correre mi "stiro" sempre un pò tutti i muscoli, così loro capiscono che è ora di lavorare e non mi danno problemi...tentar non nuoce!
senza deviazione dalla norma il progresso non è possibile
salvo67
Mezzofondista
Messaggi: 90
Iscritto il: 28 set 2011, 22:45
Località: Pinerolo

Re: Riscaldamento lungo

Messaggio da salvo67 »

Luca[Celtics] ha scritto:io prima di correre mi "stiro" sempre un pò tutti i muscoli, così loro capiscono che è ora di lavorare e non mi danno problemi...tentar non nuoce!
Infatti, ieri ho provato facendo qualche esercizio di allungamento prima di iniziare e devo dire che la situazione è un pò migliorata; continuerò a provare nei prossimi giorni, vediamo che succede
Avatar utente
francilive
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 794
Iscritto il: 24 set 2010, 16:31
Località: Torino

Re: Riscaldamento lungo

Messaggio da francilive »

tante cose possono incidere sulla generica "pesantezza" di gambe, a prescindere dalla corsa. problemi circolatori, eccessiva ritenzione idrica, ecc.
spesso la corsa aiuta a migliorare, in particolare i lenti, che consentono di ossigenare bene.

logicamente fare un po' di ciclette prima aiuta a ossigenare piu' rapidamente, un po' di stretching, se ben eseguito, mette in condizione i muscoli di lavorare meglio sin da subito.

anch'io spesso ho gambe pesanti, e ho notato che per quanto mi riguarda, la formula migliore per schiodarle è fare 20min di rigenerante all'inizio, poi stretching, poi iniziare l'allenamento, lento, medio o quel che sia.
Avatar utente
Luca[Celtics]
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 675
Iscritto il: 17 mar 2013, 23:07
Località: biella

Re: Riscaldamento lungo

Messaggio da Luca[Celtics] »

l importante salvo secondo la mia piccla e personale esperienza è provare un pò tutti i modi e vedere quello a cui il tuo corpo reagisce meglio
senza deviazione dalla norma il progresso non è possibile

Torna a “Allenamento e tecnica”