Lago Maggiore International Trail - Maccagno con Pino e Veddasca/Dumenza (VA) - 06/05/2018

Appuntamenti, esperienze, domande per gli amanti della natura e dello sterrato

Moderatori: franchino, deuterio, runmarco, Mad Shark

Avatar utente
pescedalenza
Guru
Messaggi: 3128
Iscritto il: 26 mag 2009, 22:47
Località: Bergamo

Re: Lago Maggiore International Trail (VA) 6.5.2018

Messaggio da pescedalenza » 23 nov 2017, 15:00

Iscritta alla lunga, che ve lo dico a fare? ho saltato una sola edizione di questa gara causa comunione di mio figlio (per precauzione ho deciso che non farà la cresima :smoked: )
E' la mia gara del cuore, stavolta il cuore però rischia di saltare verso Monteviasco :mrgreen:
Lo so che sono di parte, perchè ci sono nata, ma il percorso nuovo è ancora più bello, Quello che non vi hanno ancora detto è che al km 31 c'è la bella sorpresina, sulla prima parte della salita c'è qualche gradino da fare :mrgreen: :mrgreen:
ho giusto un filo di timore sui cancelli :afraid: ma ho tempo per diventare un fenomeno :nonzo:
veddascamolinera5
Maratoneta
Messaggi: 410
Iscritto il: 5 dic 2013, 9:24

Re: Lago Maggiore International Trail (VA) 6.5.2018

Messaggio da veddascamolinera5 » 25 nov 2017, 11:16

@pescedalenza puoi farcela :D


Ragazzi ecco la descrizione del percorso di gara...


Il Verbano è famoso in tutto il mondo per la ricchezza della sua storia, della natura, dell’arte.
E’ il regno dell’acqua, delle isole, dei golfi, delle passeggiate, ma anche di una miriade di paesi ricchi di tradizioni, colori. Il tutto è inoltre circondato da una splendida corona di montagne con sentieri e mulattiere che si estendono per centinaia di chilometri.

La fatica del lungo percorso di gara del 2018, Lago Maggiore International Trail, sarà compensata da una serie di panorami mozzafiato che spaziano dal lago alle montagne.

La partenza è prevista a Maccagno, percorrendo gli antichi sentieri verso l’Alpe Inent, costeggiando successivamente verso Bassano, frazione del comune di Tronzano Lago Maggiore, si continua a salire verso l’Alpe di Bassano e alla diga nord del Lago Delio, oggi bacino artificiale della centrale idroelettrica di Ronco Valgrande. Sempre tra fitte faggete si raggiungerà l’alpeggio dei Monti di Pino.

L’alpe la Quadra annuncia che l’arrivo al Passo Forcora è imminente. Il panorama sul Verbano e sul Monte Limidario è superbo. :shock:

La salita continua in direzione del Monte Sirti e del Sasso Corbaro con i resti delle miniere di quarzo. Segue la discesa su Monterecchio alpeggio caricato fino agli anni Cinquanta del Novecento e oggi utilizzato come luogo di vacanza. :oops:

Il paese di Lozzo con le sue antiche case ci accoglie con la piccola piazza. Una antica mulattiera, sempre in discesa, porta gli atleti a Piero, già frequentato nell’età del Ferro, frazione del comune di Curiglia con Monteviasco

Dal Ponte di Piero la funivia sale rapidamente al paese di Monteviasco mentre gli atleti dovranno salire i 1442 gradini e raggiungere il paese uno dei pochi a non essere raggiunto da strada. :oops:

Passato il santuario del Serta il paese è vicino e dopo l’intrico di viuzze si continua nel bosco oltrepassando una serie di baite, puntando sul ripido pascolo dell’Alpe Corte e del Merigetto (Rifugio Cai Germignaga) con la caratteristica torretta di pietre.

:shock: Considerata fra le più suggestive traversate delle Prealpi lombarde, Monte Lema - Monte Tamaro, il percorso di gara la percorre dall’Alpe Agario al Monte Lema. :shock:

In discesa progressivamente il pascolo lascia spazio alla fitta vegetazione toccando l’Alpe Pian di Runo e Prato Bernardo. Il sentiero prosegue per l’Alpe Bois con il suo accogliente rifugio.

Continuando la discesa lungo la valle del Rio Colmegnino si arriva alla frazione Pezzacce. Le prime case della frazione Trezzino, dove si trova la casa natale di Vincenzo Peruggia (ladro della Gioconda), annunciano che la meta è vicina, Dumenza accoglierà gli Atleti all’arrivo previsto al centro sportivo “Carà “.

...non per ultimo, il nostro Terzo Tempo ;)

buona domenica
Veddasca Molinera Runnning : http://www.lmit.info
veddascamolinera5
Maratoneta
Messaggi: 410
Iscritto il: 5 dic 2013, 9:24

Re: Lago Maggiore International Trail (VA) 6.5.2018

Messaggio da veddascamolinera5 » 1 dic 2017, 11:17



...Ragazzi ecco i pettorali LMIT 2018...

Immagine

Immagine

buona giornata!
Veddasca Molinera Runnning : http://www.lmit.info
veddascamolinera5
Maratoneta
Messaggi: 410
Iscritto il: 5 dic 2013, 9:24

Re: Lago Maggiore International Trail (VA) 6.5.2018

Messaggio da veddascamolinera5 » 10 dic 2017, 13:51

...ecco uno dei particolari che renderà la nostra 5^ edizione, un edizione "Speciale" !

…il percorso attraverserà gran parte della “traversata Monte Tamaro – Monte Lema”, esattamente dal Passo d’Agario al Monte Lema…
…questo tratto montano è ritenuto dagli elvetici tra i più belli della Svizzera :shock:


Immagine

buona domenica!
Veddasca Molinera Runnning : http://www.lmit.info
veddascamolinera5
Maratoneta
Messaggi: 410
Iscritto il: 5 dic 2013, 9:24

Re: Lago Maggiore International Trail (VA) 6.5.2018

Messaggio da veddascamolinera5 » 19 dic 2017, 11:50


Ragazzi vi presentiamo la maglia LMIT 2018, una maglia speciale per un’ edizione speciale, curata nel dettaglio come piace fare a noi!


Immagine

Attenzione ragazzi ultimi giorni (fino al 31 dicembre) a vostra disposizione per le tariffe agevolate...approfittatene ;)

Buona giornata!
Veddasca Molinera Runnning : http://www.lmit.info
Avatar utente
gunny5
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1058
Iscritto il: 9 set 2014, 20:05
Località: Tradate (VA)

Re: Lago Maggiore International Trail (VA) 6.5.2018

Messaggio da gunny5 » 20 dic 2017, 21:16

Questa gara mi attira molto per il mio esordio nei trail! :rambo:

Ovviamente non andrei oltre la corta ma non sono sicuro di farcela... secondo voi, due settimane dopo aver fatto la SarnicoLovere (mia prima over 21k), senza esperienza nei trail (ma con molta passione per la montagna) e con allenamento su terreni pressoché pianeggianti, potrei riuscire ad arrivare a Dumenza entro il tempo massimo previsto? :afraid:

Alla peggio penso che la non competitiva sia alla mia portata... :emb:
Non importa quanto lentamente si va, finché non ti fermi
Confucio

PB:
10k: 54:57 (Milano21 26/11/2017)
21k: 1:58:35 (La Mezza di Torino 18/03/2018)
Wings For Life World Run: 17,25km (Milano 06/05/2017)
Avatar utente
pescedalenza
Guru
Messaggi: 3128
Iscritto il: 26 mag 2009, 22:47
Località: Bergamo

Re: Lago Maggiore International Trail (VA) 6.5.2018

Messaggio da pescedalenza » 21 dic 2017, 10:50

@gunny hai tutto il tempo per allenarti sulle salite :mrgreen:

Secondo me è fattibile, devi solo essere abituato a stare sulle gambe un po' di più che in una mezza :mrgreen: . Nei trail il percorso aiuta, non è monotono come correre in strada (anche se vedrai quanto è bella la Sarnico Lovere). Provaci :beer: non hai nulla da perdere!
Avatar utente
gunny5
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1058
Iscritto il: 9 set 2014, 20:05
Località: Tradate (VA)

Re: Lago Maggiore International Trail (VA) 6.5.2018

Messaggio da gunny5 » 21 dic 2017, 12:20

pescedalenza ha scritto:@gunny hai tutto il tempo per allenarti sulle salite :mrgreen:
Il problema è che vicino a casa mia ci sono solo salite brevi (3/500 metri)... ](*,)
Secondo me è fattibile, devi solo essere abituato a stare sulle gambe un po' di più che in una mezza :mrgreen: . Nei trail il percorso aiuta, non è monotono come correre in strada (anche se vedrai quanto è bella la Sarnico Lovere). Provaci :beer: non hai nulla da perdere!
Generalmente non ho problemi a fare passeggiate in montagna di 5/6 ore con 1000D+ circa, però temo non sia sufficiente... :oops:
Non importa quanto lentamente si va, finché non ti fermi
Confucio

PB:
10k: 54:57 (Milano21 26/11/2017)
21k: 1:58:35 (La Mezza di Torino 18/03/2018)
Wings For Life World Run: 17,25km (Milano 06/05/2017)
veddascamolinera5
Maratoneta
Messaggi: 410
Iscritto il: 5 dic 2013, 9:24

Re: Lago Maggiore International Trail (VA) 6.5.2018

Messaggio da veddascamolinera5 » 25 dic 2017, 8:10

@gunny5 non hai effettivamente nulla da perdere, non perderti una bella giornata di puro Trail, sarà un 6 maggio ben curato nei particolari!

…anche la spagnola Nerea Martinez Urruzola sarà presente sulla linea di partenza…

Immagine

Immagine


B u o n N a t a l e R a g a z z i
Veddasca Molinera Runnning : http://www.lmit.info
Avatar utente
CarloR
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1802
Iscritto il: 14 mar 2014, 15:49
Località: Milano, Lomellina e Valtidone

Re: Lago Maggiore International Trail (VA) 6.5.2018

Messaggio da CarloR » 25 dic 2017, 10:08

gunny5 ha scritto:
pescedalenza ha scritto:@gunny hai tutto il tempo per allenarti sulle salite :mrgreen:
Il problema è che vicino a casa mia ci sono solo salite brevi (3/500 metri)... ](*,)

Generalmente non ho problemi a fare passeggiate in montagna di 5/6 ore con 1000D+ circa, però temo non sia sufficiente... :oops:
Per me ce la fai alla grande, fai la tua preparazione per la sarnico lovere e aggiungi un po' di camminate velocizzando un po'il ritmo della camminata e correndo in discesa. L'unico problema in gara potrebbe essere la gestione della salita, se non sei abituato rischi di correrla troppo. Poi in base a come va la prima volta ti regoli per il futuro :)
La gara di sicuro merita, ben organizzata bei posti e il percorso della corta sembra interessante
Rispondi

Torna a “Off road (cross, trail, skyrunning, ecomaratone...)”