Hoka Rincon

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Avatar utente
Utente donatore
MassiF
Ultramaratoneta
Messaggi: 1179
Iscritto il: 12 giu 2016, 12:39
Località: Leeds (UK)

Re: Hoka Rincon

Messaggio da MassiF »

Bella recensione, mi hai fatto venire voglia di prenderle anche se per il mio passo le Clifton bastano e avanzano!
Avatar utente
Gazzo81
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 749
Iscritto il: 3 lug 2013, 13:14
Località: Brescia

Re: Hoka Rincon

Messaggio da Gazzo81 »

Seguo con interesse...
PB 42,195Km 3h32'32" (BAM 12/03/17)
PB 21,097Km 1h29'34" (Padenghe 27/11/16)
PB 10Km 39'15" (Brescianina 30/10/2016)
Triathlon Sprint 1h12'30" (Asola 22/04/2018)
Triathlon Olimpico 2h29'22" (Peschiera 16/09/2017)
superfebo
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 152
Iscritto il: 27 nov 2014, 22:25

Re: Hoka Rincon

Messaggio da superfebo »

Alberto Daniel ha scritto:
11 ago 2019, 19:56
Testate qualche giorno fa in un lavoro da maratona: 3x5000 (4'15"/4'14"/4'03") con recupero 700 metri a 4'45" (totale 17 km a 4'14" di media) preceduto da 3 km di riscaldamento + 1,5 km di defa, quindi quasi 22K totali.
Hoka Rincon molto molto bene, assai gradevoli sia a ritmi da riscaldamento che a ritmi medio-veloci.

Ho apprezzato tantissimo la brillantezza della scarpa, che è leggerissima e con ottima resa in risposta della schiuma d'intersuola (la classica EVA ma davvero ben strutturata da Hoka), tale da rendere la corsa lunga ma in spinta veramente produttiva, piacevole e altrettanto rassicurante dal punto di vista della protezione.
Nessun dolore ai piedi o fastidi da lunga distanza. Traspirazione molto buona, stabilità impeccabile.
Per me è una scarpa con la quale si può fare sia un lento di scarico a 5'30"/km quanto correre una mezza maratona sotto l'ora e venticinque.
Versatilità davvero notevole.
La calzata non mi soddisfa completamente perchè è leggermente lunga e ampia per la taglia e quindi a inizio corsa mi sembra che il piede possa ballarci un pochino. Ma va detto che io da un anno uso quasi esclusivamente vari modelli Nike che hanno in comune una calzata molto fasciante quindi la sensazione iniziale è ancor più accentuata. Nelle corse lunghe poi un pizzico di spazio in più è preferibile e infatti sui 20 km mi sono trovato bene, non ho avvertito alcun problema pur continuando a preferire in linea assoluta la calzata Nike rispetto a quella Hoka.

Che dire... ve le consiglio assolutamente. Proteggono un sacco come tutte le Hoka (non temete di avere una scarpa meno protettiva visto il peso ridotto, c'è un sacco di schiuma là sotto!) e per runners dal passo simile o migliore del mio credo poi siano decisamente più adatte delle Clifton come daily trainer.
Inoltre volendo sono pure scarpe da gara.
Molto interessante...
Rispetto a Pegasus Turbo e ZF si apprezza il diverso drop?
Corri che ti passa!
Avatar utente
Alberto Daniel
Guru
Messaggi: 3148
Iscritto il: 10 ago 2013, 10:49

Re: Hoka Rincon

Messaggio da Alberto Daniel »

Si sente molto la differenza, ovviamente, ma per me in questa scarpa non né un pregio né un difetto, è una caratteristica che permette di correre molto bene di mesopiede/avampiede (che è già il mio appoggio naturale) senza però stressare di più il tendine d'achille, che a me non da maggiori noie con la Rincon rispetto a quando uso le drop 10.

Le ho riutilizzate ieri in 13 km di corsa lenta a 4'44" di media e confermo che sono molto piacevoli, è proprio bello correre con le Rincon perchè sono morbide, superleggere e hanno una bella risposta in spinta dopo l'appoggio, quella che gli americani definiscono con i termini "pop", "bounce", "spring".
54 anni, 1.78x68kg. Scarpe: Nike Zoom Fly FK, Vaporfly Next %, Pegasus 37, Pegasus Trail 2 GTX, Hoka Clifton 6, Saucony Endorphin Speed.
P.B. 5K= 18''39" | 10K= 38'26" | Mezza M.= 1h24'38" | Maratona= 3h07'02"
superfebo
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 152
Iscritto il: 27 nov 2014, 22:25

Re: Hoka Rincon

Messaggio da superfebo »

Grazie... accidenti sembrano proprio una ottima alternativa alle mie attuali. Ho gradito molto le Zealot non più in produzione purtroppo e corro con kinvara e ride, ora queste Rincon sembrano essere una tuttofare perfetta. Ho ritmi simili ai tuoi, appoggio mesoavampiede e non riesco a usare i drop più alti di Nike pena maggiore sofferenza poplitea e achillea.
Corri che ti passa!
Lorenzomari
Maratoneta
Messaggi: 273
Iscritto il: 8 nov 2015, 8:41

Re: Hoka Rincon

Messaggio da Lorenzomari »

Domanda... x chi è un felice possessore delle x Carbon come secondo voi possono essere diverse e
Con quali caratteristiche di differenziano nel bene e nel male
10000mt 37:45 STRAFOLIGNO 22/05/2016
21km 1:20:29 INVERNALISSIMA 18/12/2016
30km 2:13:01 CORTINA DOBBIACO 5/06/2016
42km 3:07 New York marathon 2016 6/11/2016
70.3 4:55 CHALLANGE ROMA 2018 15/4/2018
70.3 5:35 CHALLANGE RICCIONE 2018 6/5/2018
Avatar utente
Alberto Daniel
Guru
Messaggi: 3148
Iscritto il: 10 ago 2013, 10:49

Re: Hoka Rincon

Messaggio da Alberto Daniel »

Usate anche ieri in un lungo da 26 km a 4'34" di media.
Se non fosse per una vescica che mi si è formata sotto il metatarso dopo 15 km, le definirei eccezionali senza se e senza ma: grandissima ammortizzazione e facilità di corsa, oltre a una traspirazione top che mi ha permesso di finire le due ore di corsa estiva con i piedi abbastanza freschi.
Per quanto riguarda la vescica, mi è venuta solo al piede destro dopo una quindicina di km ed è la prima volta che mi capita con le Rincon... è possibile che essendo leggermente ampie in avampiede e lunghe (dovrei provare mezza numero in meno, forse sarebbero più adatte al mio piede) debba stringerle decisamente con i lacci per evitare che la pelle sotto l'osso del metatarso muovendosi un po' sul sottopiede faccia quella piccola piega che mi ha provocato la bolla.
Se la cosa dovesse essere stata occasionale ed eliminabile usando la massima accortezza con l'allacciatura, non esisterei a definire le Rincon come le migliori scarpe d'allenamento (ma non solo) per medie e lunghe distanze del 2019, perché sono davvero un prodotto fantastico.
Con le Rincon si potrebbe benissimo correre una maratona in quattro ore privilegiando comfort e protezione come pure correrla in meno di tre ore sfruttando anche il dinamismo e la leggerezza.
54 anni, 1.78x68kg. Scarpe: Nike Zoom Fly FK, Vaporfly Next %, Pegasus 37, Pegasus Trail 2 GTX, Hoka Clifton 6, Saucony Endorphin Speed.
P.B. 5K= 18''39" | 10K= 38'26" | Mezza M.= 1h24'38" | Maratona= 3h07'02"
Simone.01
Guru
Messaggi: 2251
Iscritto il: 25 mar 2016, 16:14

Re: Hoka Rincon

Messaggio da Simone.01 »

@Alberto Daniel quando dici "le migliori scarpe d'allenamento (ma non solo) per medie e lunghe distanze del 2019" intendi al tuo passo?

La consiglieresti anche a chi fa 5km a 5min/km?
Avatar utente
Alberto Daniel
Guru
Messaggi: 3148
Iscritto il: 10 ago 2013, 10:49

Re: Hoka Rincon

Messaggio da Alberto Daniel »

Beh, 5 km non mi sembrano né medie né lunghe distanze... :D

Comunque l'ho detto e lo ribadisco: la Rincon va bene a fare TUTTO. Chiunque la può usare con soddisfazione, è una scarpa facilissima.
Poi per fare 5 km a 5'/km sono moltissime le scarpe che fanno bella figura. Più si allunga e più si vede la qualità complessiva della scarpa.
54 anni, 1.78x68kg. Scarpe: Nike Zoom Fly FK, Vaporfly Next %, Pegasus 37, Pegasus Trail 2 GTX, Hoka Clifton 6, Saucony Endorphin Speed.
P.B. 5K= 18''39" | 10K= 38'26" | Mezza M.= 1h24'38" | Maratona= 3h07'02"
Simone.01
Guru
Messaggi: 2251
Iscritto il: 25 mar 2016, 16:14

Re: Hoka Rincon

Messaggio da Simone.01 »

Il mio obiettivo è arrivare al massimo a 10km e sempre prediligere la velocità piuttosto che aumentare la distanza.

Primo obiettivo sono i 5km, poi si vedrà se aumentare gia la distanza o se concentrarmi sull'obiettivo velocità.

Per le scarpe per ora il dubbio amletico è tra le Adidas Boston 8 e le Reebook Forever Floatride Energy che mi arriveranno a casa nei prossimi giorni ma sono molto incuriosito dalle scarpe tipo la Hoka Ricon anche se probabilmente andrei su modelli più votati alla velocità tipo le Skechers GOrun Razor 3 Hyper visti miei obiettivi e il peso di 57kg. C'è qualcosa di simile in casa Hoka?

Torna a “Hoka”