[Pesi massimi - Oltre 95kg] La scarpa più adatta.

Commenti e discussioni sulle scarpe da running

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Rispondi
vitone
Novellino
Messaggi: 36
Iscritto il: 15 dic 2009, 1:33

[Pesi massimi - Oltre 95kg] La scarpa più adatta.

Messaggio da vitone »

A causa di una serie di coincidenze mi ritrovo ad avere più di una scarpa da corsa.

Lo scopo di questa discussione è riportare la mia esperienza su alcune delle scarpe che sto provando.

Il mio peso attuale è sui 121kg (sono sceso da 127 a 120 e devo ancora perdere molto).

Il peso che voglio raggiungere è sui 100kg o qualcosa in meno (non sono mai pesato meno di 95kg dopo i 18 anni, e con quel peso sto abbastanza bene).

La corsa è anche rimettersi in forma (con attenzione e gradualità) e immagino che ci siano diverse persone con peso "over 100" che possano essere interessate all'argomento in oggetto. Inoltre non tutti gli atleti che praticano la corsa sono leggeri, in particolare mi riferisco a chi, come me, ha fatto tanti anni di sport in cui la corsa era qualcosa di complementare ma non primario (per esempio canottieri e rugbisti).

Non faccio certo grosse corse, tendenzialmente suddivido la mia attività in sedute di 40 minuti di corsa continua (in cui riesco a fare circa 5km) ad allenamenti in cui alterno piccoli "scatti" da 400/800 metri ad una camminata veloce.

Non posso certo definirmi un "runner", più che altro un "passeggiatore veloce" che si evolve verso un corridore lento. Il mio obiettivo in termini agonistici non è ben definito ma mi farebbe piacere tornare più o meno ai livelli di quando ho smesso di correre ovvero 8km in 40 minuti.

Le scarpe che sto valutando sono:

Asics Kinsei 5
Mizuno Wave Prophecy 2
Brooks Dyad 7

Ho usato in passato le Kinsei 3 e ho recentemente provato le Nike Air Max + 2012.

Ho avuto modo di provare sia le Prophecy 2 che le Asics su tapis rulant con la telecamera, le Brooks e le Nike su percorso con telecamera, per avere un giudizio esterno sull'appoggio.

Nei post seguenti cercherò di dare le mie impressioni sulle varie scarpe inserendo magari qualche foto.
Ultima modifica di vitone il 23 set 2013, 22:16, modificato 1 volta in totale.
vitone
Novellino
Messaggi: 36
Iscritto il: 15 dic 2009, 1:33

Re: [Pesi massimi] La scarpa più adatta.

Messaggio da vitone »

Immagine

Da sinistra:
Kinsei 5, Prophecy 2, Dyad 7, AirMax+ 2012
vitone
Novellino
Messaggi: 36
Iscritto il: 15 dic 2009, 1:33

Re: [Pesi massimi] La scarpa più adatta.

Messaggio da vitone »

La premessa a questa breve “recensione” è che, oltre ad essere fuori forma, non sono mai stato un grande corridore. Intendiamoci: più di un allenatore mi ha controllato la postura, mi ha dato suggerimenti e mi ha aiutato, in passato, a correre “correttamente”. Sono risultato in quasi tutti i test che ho fatto un corridore neutro (a partire da test statici come quello dell’appoggio fatto tramite piastra Mizuno fino ai test dinamici). Le mie gambe hanno sostanzialmente una geometria da neutro. La mia corsa in alcuni casi è stata definita da leggero pronatore, soprattutto negli ultimi 2 test dinamici che ho fatto.

La scarpa con cui ho corso di più tra i nuovi acquisti (circa 25km in 5 uscite) è la Brooks Dyad 7. Il commesso del negozio dove l’ho acquista l’ha descritta con queste parole: “si tratta di una scarpa molto protettiva e con un supporto sulla suola molto evidente che la rende consigliabile anche per lievi pronatori”. Mi è stata suggerita dopo una prova di corsa con le mie vecchie scarpe (le Nike 2012 AirMax+) da cui emergeva una lieve tendenza alla pronatura. A dire del commesso il tutto può essere influenzato dal mio peso elevato.

Immagine

La parte centrale della Brooks è parecchio più larga (la foto a mio giudizio non rende) delle concorrenti: 93mm Brooks, 67mm Mizuno, 70mm Adidas (misure indicative nel punto più stretto della scarpa, al centro, prese con un calibro).

La scarpa, sotto la mio peso elevato, si è sempre comportata bene. Al termine delle sessioni di corsa non ho mai sentito fastidi particolari, eccetto un consueto affaticamento alla parte alta della caviglia. Mi è sembrata una scarpa adatta ad un passo lento come quello che uso per correre.

Il commesso mi ha consigliato una taglia 46 e personalmente la trovo un po’ larga. Ho notato che in più di un negozio la filosofia è consigliare una scarpa tendenzialmente larga abbastanza da consentire di avere uno spazio dietro al tallone se si spinge il piede completamente in avanti. Secondo alcuni commessi questo spazio deve essere tale da poter inserire un dito dietro la scarpa.

Delle scarpe che ho la Brooks è quella più larga. Personalmente ho sempre corso con scarpe taglia 45 che mi stanno abbastanza “attillate”, un dito dietro al tallone proprio non c’entra. Ho fatto circa 450km con la mia fidata Kinsei 3 taglia 45 (su svariati tipi di terreno e con svariate tipologie di allenamento) e la scarpa “giusta” non mi ha mai dato problemi di unghie nere o altro.

La taglia 46 della Brooks mi fa sentire il piede indubbiamente molto “comodo” ma non mi dà grandissima fiducia quando si tratta di spingere un po’ più forte (mi sembra che il piede abbia un po’ troppo gioco). Credo che avrei preferito una mezza misura in meno, tuttavia attendo di correre un po’ di più con tutte le scarpe prima di dare giudizi definitivi. Personalmente corro con calzini Decathlon RUN 800 acquistati nel 2009 (diverse paia) e ancora perfettamente efficienti (per dare idea dello "spessore extra" oltre a quello del piede).

Vorrei sottolineare che la Brooks mi ha sorpreso in modo positivo in termini di qualità delle finiture del prodotto: non c’è un filo fuori posto o una traccia di colla in vista. Alcune scarpe più costose mi hanno un po’ deluso da questo punto di vista.

Indubbiamente la Brooks è un’ottima scarpa per chi vuole iniziare a correre e/o ha un grosso peso da sostenere. Il peso nella taglia 46 della singola scarpa (a distanza di alcuni giorni dall'ultimo utilizzo per poterla pesare "asciutta" è di 355grammi.

Link al prodotto sul sito del produttore: http://brooksrunning.eu/products/110121 ... yad-7.html
vitone
Novellino
Messaggi: 36
Iscritto il: 15 dic 2009, 1:33

Re: [Pesi massimi] La scarpa più adatta.

Messaggio da vitone »

Cercherò di scrivere qualche altra impressione sulle altre scarpe.

So che i podisti nel range dei 100kg non sono molti, ma sono certo (anche leggendo altre discussioni) di non essere solo :D.

Attendo ovviamente un commento e qualsiasi tipo di suggerimento da parte di tutti.

Aggiungo i pesi delle altre due scarpe (così non devo ritirare fuori la bilancia), anche loro "essiccate" nello sgabuzzino per un paio di giorni in modo da avere una misurazione più realistica.

Mizuno Wave Prophecy 2 taglia 45 - 350 grammi
Asics Kinsei 5 taglia 45 - 315 grammi
vitone
Novellino
Messaggi: 36
Iscritto il: 15 dic 2009, 1:33

Re: [Pesi massimi] La scarpa più adatta.

Messaggio da vitone »

Immagine

Nel pomeriggio di oggi ho fatto un giro di circa 30 minuti con le Kinsei 5 aabbinateai calzini a compressione (spero sia corretto cchiamarli così) di Decathlon, consigliati da un amico fisioterapista, per diminuire il fastidio che ho poco sotto il polpaccio. Personalmente non posso che raccomandare questa soluzione!
Avatar utente
Utente donatore
Doriano
Moderatore
Messaggi: 24090
Iscritto il: 12 gen 2012, 9:22
Località: Milano Turro...ma anche Mantova e l'Emilia

Re: [Pesi massimi] La scarpa più adatta.

Messaggio da Doriano »

interessante questa rassegna..molto utile!
:thumleft:

magari nel titolo metti "over 95 kg" che dovrebbe essere l'indicazione di massima per i pesi...massimi..

:salut:
PB:
10k: 43.03 (Alpin Cup 2015)
21k: 1.33.22 (Novara 2016)
42k: 3.34.48 (Pisa Marathon 2016)

fai correre anche tu il porcellino :pig: di Running Forum, scopri qui come! www.runningforum.it/viewtopic.php?f=102&t=46765
vitone
Novellino
Messaggi: 36
Iscritto il: 15 dic 2009, 1:33

Re: [Pesi massimi] La scarpa più adatta.

Messaggio da vitone »

Grazie Doriano! Aggiorno il titolo.

Se ho modo nei prossimi giorni cerco di inserire qualche altro commento.
Avatar utente
Utente donatore
Doriano
Moderatore
Messaggi: 24090
Iscritto il: 12 gen 2012, 9:22
Località: Milano Turro...ma anche Mantova e l'Emilia

Re: [Pesi massimi - Oltre 95kg] La scarpa più adatta.

Messaggio da Doriano »

:thumleft:
PB:
10k: 43.03 (Alpin Cup 2015)
21k: 1.33.22 (Novara 2016)
42k: 3.34.48 (Pisa Marathon 2016)

fai correre anche tu il porcellino :pig: di Running Forum, scopri qui come! www.runningforum.it/viewtopic.php?f=102&t=46765
franzbar
Mezzofondista
Messaggi: 94
Iscritto il: 25 gen 2012, 23:27

Re: [Pesi massimi - Oltre 95kg] La scarpa più adatta.

Messaggio da franzbar »

Io peso attorno ai 100kg ed ho una leggera pronazione, fino a 6 mesi fa correvo con la scarpa più economica che trovavo, magari guardavo solo il discorso della ammortizzazione...

da 6 mesi a questa parte ho scoperto le Asics Kayano 16 (comprate in un outlet) mi trovo veramente bene, corro 30/40 km alla settimana con passo 5'30/5'40
PB:
10k: 51.09 (19/10/2012 Allenamento)
21k: 1.55.05 (10° Marcialonga Runnig - tempo al 21km - 02/09/2012)
42K: 5.53.59 (30° Firenze Marathon - 24/11/2013)
42K: 5.21.56 (12° ColleMar-athon - 04/05/2014)
nurefus
Novellino
Messaggi: 19
Iscritto il: 5 nov 2013, 10:25

Re: [Pesi massimi - Oltre 95kg] La scarpa più adatta.

Messaggio da nurefus »

Ciao mi è stato consigliato di cercare questo topic, è molto interessante quello che hai scritto. Difatti sono andato a vedere le Dyad da un rivenditore nella mia città (Papa sport a Taranto) ma il titolare del negozio mi ha consigliato si prendere una glycerin 11 perchè secondo lui le dyad sono si buone per gli over 100 come me, ma sono fin troppo "piatte" e lui le consiglia in particola modo a chi è costretto a usare dei plantari correttivi. Le glycerin secondo lui con i nuovi sistemi e materiali usati per i "coushioning" sono più adatte per me che peso 113kg ma non ho bisogno di plantari, talloniere ed altro. Le ho provate e mi calzava il 45 alla pefezione nonostante io usi 44 per scarpe sportive e 43 per scarpe "civili", mi sembravano molto ammortizzate e sia nel tallone che nell'avampiede. Sono un pò indeciso adesso.
Rispondi

Torna a “Scarpe”