il classico buco sull'alluce

Commenti e discussioni sulle scarpe da running

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Avatar utente
anthony
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 818
Iscritto il: 5 lug 2013, 20:28
Località: Milano

il classico buco sull'alluce

Messaggio da anthony »

ciao, volevo un consiglio, non tanto sulla scelta quanto sul classico problema della scarpa bucata in corrispondenza del "ditone"...

Attualmente corro con delle nimbus15, prese in primavera, con le quali ho corso più di 500km e mi sono trovato bene.
Qualche giorno fa ho notato, indossandole, che in entrambi i piedi si è consumata la parte di tomaia appena sotto il mesh, in corrispondenza dell'alluce. da fuori non si vede nulla, il buco non c'è, ma se infilo la mano sento che in quel punto, in entrambe le scarpe, c'è oramai solo il mesh tra il dito e l'esterno.
quindi presumo che tra qualche uscita il mesh cederà e si formerà il buco.

Vorrei chiedervi quindi se è una cosa normale o se è dovuta a fattori specifici (che ne so, magari la nimbus non ha una conformazione adatta al mio piede, che è sottile, oppure dovevo prendere una taglia in più/meno, ecc ecc), così poi potrò tenerne conto nella scelta delle prossime scarpe, più avanti.

sono 173 peso 68kg e non sono particolarmente veloce (la deejayten l'ho fatta in 49min)
mi sono sempre ritenuto neutro, perchè le scarpe che ho avuto hanno sempre presentato consumo uniforme:

Immagine
mi pare infatti che le scarpe, dopo tutti questi km, siano inclinate correttamente, senza pendenze strane.


all'acquisto mi dissero che solitamente si prende un numero in più (io ho il 42-42.5 a seconda delle scarpe. queste sono 43.5) e in effetti mi sono trovato bene, poi probabilmente col passare dei km si sono smollate e in effetti adesso devo stringerle un po' di più.
Il motivo per cui ho preso le nimbus pur non essendo pesante è che preferisco avere la giusta protezione (ho un amico che si è giocato la cartilagine delle ginocchia, vorrei evitare), ma probabilmente le prossime saranno meno ammortizzate (ad es le cumulus o le ghost...ma sarà tutto da vedere quando dovrò comprarle)

boh, credo di avervi detto tutto.
1:51:34 (21k)
4:20:04 (42k)
Avatar utente
Utente donatore
iceunstable
Top Runner
Messaggi: 5082
Iscritto il: 16 feb 2014, 8:03
Località: Torino

Re: il classico buco sull'alluce

Messaggio da iceunstable »

capita anche a me sulle mizuno inspire 10 ... terzo paio ...terzo buco ...io ho imputato il problema al mio modo di correre ove probabilmente il mio alluce spinge sullo strato di tela che non ha rinforzi e lo buca ... "fortunatamente" mi capita in contemporanea con lo scarico delle scarpe quindi le butto .. però le prossime le porto dal calzolaio e gli faccio incollare una toppa interna ....
Avatar utente
anthony
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 818
Iscritto il: 5 lug 2013, 20:28
Località: Milano

Re: il classico buco sull'alluce

Messaggio da anthony »

eh, a me però sta succedendo molto prima...quindi forse nel mio caso, se non ci sono problemi particolari, mi conviene prendere un paio di scarpe "più economiche" e non un top di gamma supercarrozzato se poi si buca prima dello scarico... :(
o esiste qualche modello più rinforzato lì davanti? (nessuno dei produttori ci pensa?)
1:51:34 (21k)
4:20:04 (42k)
Avatar utente
Utente donatore
iceunstable
Top Runner
Messaggi: 5082
Iscritto il: 16 feb 2014, 8:03
Località: Torino

Re: il classico buco sull'alluce

Messaggio da iceunstable »

io scarico a 400/500 km .... infatti le prossime cambierò scarpa ... cmq sul fatto dei rinforzi in punta credo le si trovino solo su scarpe da trail ...per strada non ho viste ...
Avatar utente
Spuffy
Top Runner
Messaggi: 6278
Iscritto il: 29 ott 2012, 11:39
Località: cesate(MI)

Messaggio da Spuffy »

Io le buco tutte li! Alcune scarpe solo la telina (adidas adios saucony kinvara)altre proprio la tomaia(saucony Phoenix NB 880)
Avatar utente
SteVa72
Guru
Messaggi: 4345
Iscritto il: 23 apr 2014, 15:10
Località: Fra Varese e Como

Re: il classico buco sull'alluce

Messaggio da SteVa72 »

anche a me con le Kinsei5 stesso problema già su due paia. Tanto che sto pensando di cambiare proprio modello (anche se a causa del mio peso non ho moltissima scelta) perché mi girano le balle che succeda così in fretta (sono a 500 km di questo paio)
Correre fa bene (cit.)

Il mio Diario Io corro aerobico
http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=43189

Ora c'è il secondo capitolo Io corro aerobico e penso cardiocentrico
http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=44948
Avatar utente
Matric81
Guru
Messaggi: 2657
Iscritto il: 16 mar 2012, 0:34

Re: il classico buco sull'alluce

Messaggio da Matric81 »

Un amico ha risolto mettendo un cerotto internamente per ritardare il buco
Avatar utente
mircuz
Guru
Messaggi: 2654
Iscritto il: 23 nov 2010, 13:49
Località: Valdagno (VI)

Re: il classico buco sull'alluce

Messaggio da mircuz »

Ciao, succede pure a me, solitamente sulla scarpa destra. All'inizio cercavo di prendere scarpe che avessero un po' di rinforzo in quella zona, ma è troppo limitante! Allora ho risolto mettendo un pezzetto di nastro americano all'interno. Dura tantissimo, non si stacca, non crea fastidio come le toppe del calzolaio. Provare per credere :thumleft:
Itadakimasu (con umiltà ricevo).
Avatar utente
anthony
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 818
Iscritto il: 5 lug 2013, 20:28
Località: Milano

Re: il classico buco sull'alluce

Messaggio da anthony »

nastro americano...che roba è? (perdonami) :D
1:51:34 (21k)
4:20:04 (42k)
Avatar utente
Utente donatore
iceunstable
Top Runner
Messaggi: 5082
Iscritto il: 16 feb 2014, 8:03
Località: Torino

Re: il classico buco sull'alluce

Messaggio da iceunstable »

anthony ha scritto:nastro americano...che roba è? (perdonami) :D
quello grigio /argento nastro telato
Rispondi

Torna a “Scarpe”