Per camminare a lungo, no corsa, girare in città ecc.

Commenti e discussioni sulle scarpe da running

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

zed1976
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 157
Iscritto il: 31 ott 2017, 8:23

Re: Per camminare a lungo, no corsa, girare in città ecc.

Messaggio da zed1976 »

@Pablo70 io parlo perchè ci son passato prima :) e le ho prese queste. Sono bellissime,l'unico 'neo' di queste serie è che la tomaia è semitrasparente,quindi se ad es le calze hanno delle scritte o loghi i rischia di intravederlo
Immagine
Se no vai di Peg 35 che son sempre fighe. Sappi che queste Zoom flY SP Fast 'spingono' di più verso l'alto :D
42 anni 1,83 x 75 kg
10 k = 43:10 04-2018
Avatar utente
Utente donatore
Pablo70
Ultramaratoneta
Messaggi: 1736
Iscritto il: 10 nov 2012, 21:13
Località: Imola (Bo)

Re: Per camminare a lungo, no corsa, girare in città ecc.

Messaggio da Pablo70 »

Ciao Zed,
Io ho la fortuna di avere un outlet vicino a casa e hanno già Peg35, mentre zoom Fly le hanno già da tempo.
Io stesso corro con Peg 35 e zoom Fly nere e dopo avere provato altri brand credo di avere trovato quello giusto e soprattutto quello che si evolve di più. Fino a qualche anno fa trovare un A3 da 260 grammi era utopia.
Ho relegato a scarpa da passeggio una Adidas ultraboost arancio e blu, ci credi che se giro molto mi fanno male i polpacci a fine camminata?
A presto.
Pablo
MP (Mejor Personal )
5k 0:20:18 10k 0:41:07 - 21k 1:28:57 42k 3:42:42 Sarnico Lovere '19 1:58:39

Immagine
Immagine
cworange84
Novellino
Messaggi: 3
Iscritto il: 19 lug 2009, 10:44

Re: Per camminare a lungo, no corsa, girare in città ecc.

Messaggio da cworange84 »

Buonasera amici runner :) Mi accodo anch'io al thread delle scarpe... "tranquille" perchè a breve ne acquisterò un paio e vorrei chiedervi pareri.
Più o meno il mio obiettivo è lo stesso: una scarpa da camminata quanto più comoda possibile, però io aggiungo che posso arrivare fino ad 80euro di spesa, mi serve per la mezza stagione (cioè nulla di troppo leggero nè "carrozzato") ed anche che deve essere quanto più sobria possibile, non dico elegante perchè quelle le ho già, ma che non dia nell'occhio perchè dovrò usarla con vestiti "seri". Sarebbe perfetta una con la tomaia di pelle, ok anche sintetica.

Di questa categoria finora ho usato le merrell sprint blast, ovviamente il modello più "anomino" possibile, cioè il j39149. Io ho il piede affusolato, almeno così mi dicono i venditori di scarpe e queste per la mia pianta sono perfette.
Ho fatto qualche ricerca sulle scarpe suggerite in questo thread e solo le "ecco" rientrano nei miei requsiti, per es. le indianapolis e le derby. Non avendole trovate in giro la mia preoccupazione riguarda la vestibilità perciò volevo chiedervi come le avete trovate, sarebbe perfetto se qualcuno conoscesse anche le merrell sprint blast per fare un paragone.

Mi hanno incuriosito anche le Merrell sprint lace, esteticamente molto simili alle blast però, anche in questo caso, nulla in giro da provare.
In passato ho avuto anche delle puma modello motorazzo (301579-10): tipiche sneakers "giovanili", ok d'estate ma troppo poco ammortizzate nel tallone per me che tendo alla tallonite, inoltre troppo sportive per essere indossate con dei pantaloni, comunque mi calzavano come un guanto perchè... affusolate :)
Comunque se non trovo nulla di meglio, ricompro blast, così non sbaglio di sicuro.
Che mi potete suggerire?

EDIT:
ho commesso un errore mettendo link a siti commerciali, purtroppo ci ho pensato in ritardo. modifico ulteriormente solo per sistemare i nomi dei modelli.
Ultima modifica di gambacorta il 2 apr 2019, 20:20, modificato 1 volta in totale.
Unknown84
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 217
Iscritto il: 13 nov 2014, 13:26

Re: Per camminare a lungo, no corsa, girare in città ecc.

Messaggio da Unknown84 »

Con delle scarpe "normali" quanto ci si può passeggiare secondo voi prima che si deformino i piedi? Quant'è la loro effettiva durata in chilometri percorsi?

P.S. per scarpe "normali", intendo anche semplicemente le Stan Smith (su cui so bene che andrebbe la soletta interna...).
Avatar utente
orange
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 637
Iscritto il: 13 feb 2019, 19:20

Re: Per camminare a lungo, no corsa, girare in città ecc.

Messaggio da orange »

Difficile dirlo, sia perché cambia molto da scarpa a scarpa, sia perché io non uso il GPS come quando corro. Quindi il chilometraggio è sempre difficile da valutare, perché per essere corretto uno dovrebbe avere un GPS sempre attivo per sapere sempre quanti Km ha percorso.
In più io non sempre uso scarpe nuove, ma spesso uso le scarpe dimesse da running.
Per camminare però credo che si possa anche essere meno "pignoli" rispetto alle scarpe da running, e finché non sono proprio sfondate o in condizioni pietose si possono continuare ad usare. E questo vale anche per le scarpe non da corsa, ma ogni scarpa in generale, sportive e non. Finché le senti comode vanno bene.

Le mie scarpe in genere fanno questa vita: running>camminate>passeggio con cane in campagna>giardinaggio>bidone.:D
Avatar utente
robcitt
Mezzofondista
Messaggi: 129
Iscritto il: 11 set 2015, 11:07
Località: Roma

Uso scarpe alternando corsa e camminata

Messaggio da robcitt »

Salve a tutti,
Mi chiedevo se sia possibile utilizzare le scarpe da corsa non ancora esaurite anche per camminare, ad esempio un giorno le uso per camminare parecchio, e il giorno dopo per correre. Il camminare potrebbe "cambiare" in qualche modo la scarpa? Sarebbe per un breve periodo, di 4-5 giorni. Brooks Ghost 12.

Grazie
PB 10km: 47' 45" - Corsa di Miguel, Roma, 19/01/2020
PB Mezza Maratona: 02h 00' 27" - Roma, Allenamento, 12/01/2020

https://www.strava.com/athletes/rcittadino
Avatar utente
orange
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 637
Iscritto il: 13 feb 2019, 19:20

Re: Per camminare a lungo, no corsa, girare in città ecc.

Messaggio da orange »

Un po' incide, quanto dipende dai Km che fai ma anche se stai seduto o in piedi per il resto del giorno.
Io vedo che le scarpe che uso per camminare o che tengo su tutto il giorno hanno la tomaia molto più sformata e danneggiata rispetto a quelle che uso solo per correre. Anche la suola mostra evidenti segni di usura.
Però io non ho mai usato le scarpe per running "in attività" anche per camminare, quindi non ho mai valutato quanto incide sulla durata delle scarpe, quindi se i Km di camminata contano come quelli di corsa, o in modo maggiore o minore.
Avatar utente
elidun
Mezzofondista
Messaggi: 82
Iscritto il: 21 gen 2018, 10:34
Località: Reggio Emilia

Re: Per camminare a lungo, no corsa, girare in città ecc.

Messaggio da elidun »

Esprimo la mia umilissima opinione... forse dipende anche dal tipo di appoggio che hai (avampiede/mesopiede o di tallone?).
Ad esempio io che corro di avampiede tendo a schiacchare l'intersuola della scarpa nella parte anteriore, e parecchio, ma quelle "vecchie" scarpe da corsa le uso per camminare e altre attività quotidiane senza problemi, perché l'ammortizzazione del tallone è pressoché inalterata e camminando chiaramente si appoggia prima di tallone.
Certo, probabilmente le cose cambiano se uno corre "tallonando" e le stesse scarpe poi le usa per camminare, forse potrebbero non risultare così comode :)

Torna a “Scarpe”