Scarpe, drop e infortuni

Commenti e discussioni sulle scarpe da running

Moderatori: gambacorta, fujiko, gian_dil

Avatar utente
maarco72
Top Runner
Messaggi: 9245
Iscritto il: 5 gen 2013, 10:59
Località: rho(mi)

Re: Scarpe, drop e infortuni

Messaggio da maarco72 »

dilar2001 ha scritto:
22 ott 2019, 12:13
ma secondo voi, per chi da poco chi soffre di mal di schiena, come tanti podisti immagino, è preferibile una scarpa con drop di 10/12 mm. o meglio più basse (4/8 mm.) ?
mi riferisco soprattutto a chi sta preparando una maratona e pertanto utilizza scarpe, neutre nel mio caso, con un significativa ammortizzazione....
è il solito discorso..dipende come corri...il.fisiatra ti dice una cosa giusta ma ragionando su un.concetto di corsa giusto...che non è detto sia il tuo.il drop è relativo..dipende la scarpa che livello di protezione ha
:beer: :beer: :batman:
Avatar utente
Loorenz
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 154
Iscritto il: 17 ago 2017, 12:07
Località: Milano

Re: Scarpe, drop e infortuni

Messaggio da Loorenz »

Per mia modestissima esperienza:
Un drop alto aiuta ad evitare fastidi al TdA e ai muscoli del polpaccio, soleo in primis.
La schiena la preservi cercando l'appoggio il più possibile sulla verticale del baricentro del corpo, con il ginocchio leggermente piegato (-> di mesopiede).
Avatar utente
dilar2001
Guru
Messaggi: 3967
Iscritto il: 11 mag 2010, 17:29
Località: Roma Centro

Re: Scarpe, drop e infortuni

Messaggio da dilar2001 »

effettivamente, per logica, per evitare contraccolpi ed infiammazioni alla zona lombare, si dovrebbe portare la postura in avanti e, di conseguenza, sarebbero maggiormente consigliabili scarpe con drop più basso, tipo dai 4 agli 8 mm....... :nonzo:
Giancarlo - Gdl (182 cm x 79 kg):
5K: 19.46 Race for the Cure '12
10K: 39.27 BestWoman '15
HM.: 1.29.48 HM PE '16
30K: 2.22.44 Valencia '15
M.: 3.19.22 Valencia '15

Nessun rimpianto, nessun lamento, parola d'ordine COMBATTIMENTO !
Avatar utente
maarco72
Top Runner
Messaggi: 9245
Iscritto il: 5 gen 2013, 10:59
Località: rho(mi)

Re: Scarpe, drop e infortuni

Messaggio da maarco72 »

Loorenz ha scritto:
23 ott 2019, 18:26
Per mia modestissima esperienza:
Un drop alto aiuta ad evitare fastidi al TdA e ai muscoli del polpaccio, soleo in primis.
La schiena la preservi cercando l'appoggio il più possibile sulla verticale del baricentro del corpo, con il ginocchio leggermente piegato (-> di mesopiede).
Non è il.drop alto che protegge il.tendine..anzi lo.atrofizza...e se talloni molto.ti dai il colpo.do grazia.ovviamente parliamo un.condizioni normali.se uno.ha tendinite è ovvio che il.drop Alto aiuta ma solo perché da infiammato il.tendine va protetto.
:beer: :beer: :batman:
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 20684
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Scarpe, drop e infortuni

Messaggio da fujiko »

Ragazzi, il drop, senza tenere conto di come si corre, è solo una delle tessere dell mosaico. Vi diranno cento cose diverse su drop alto o basso per schienza, TdA e simili, ma dovete trovare quello che fa al caso vostro per la vostra corsa.

Conosco gente che presenta le stesse problematiche con scarpe all'opposto.
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.

Torna a “Scarpe”