Quale ALTRA per il lavoro?

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil, jenga

Rispondi
Aenima
Novellino
Messaggi: 28
Iscritto il: 30 set 2016, 13:41

Quale ALTRA per il lavoro?

Messaggio da Aenima » 2 nov 2017, 18:47

Inauguro la nuova sezione con un nuovo argomento! :)
Vediamo se riesco ad essere breve (solitamente non ce la faccio): ho un problema di metatarsalgia ad un piede. Problema parzialmente risolto con l'uso delle Paradigm. Tuttavia la questione andava approfondita; sono stato oggi da un podologo che, dopo visita e diverse analisi dei piedi, dell'appoggio e del baricentro ecc ecc ha sentenziato che:
- mi toccano almeno 3 settimane di riposo forzato sigh
- mi prepara un bel plantare su misura per settimana prossima.
Il plantare, oltre che nelle sessioni di corsa, dovrò usarlo a lavoro. Faccio infatti l'infermiere che significa 7-8 ore (13 quando ci sono le notti "difficili") in piedi a camminare su e giù per i corridoi. Vista la problematica dovrei poter ottenere il permesso di indossare delle scarpe da ginnastica al lavoro (non ci sono reali problemi di sicurezza). Detto questo, voi mi consigliereste delle ALTRA da tenere tutte quelle ore ai piedi? (ovviamente, vista la sensazione goduriosa che provo quando ho le Paradigm ai piedi, io sarei propenso per il sì :P )
Se sì, quale modello consigliereste? Tenendo presente che non ci sono ALTRA tutte bianche... sarebbe auspicabile comunque un modello non troppo variopinto :P
Avatar utente
TIBET
Guru
Messaggi: 2000
Iscritto il: 31 lug 2009, 0:23
Località: Veneto... (verso Ponente)

Re: Quale ALTRA per il lavoro?

Messaggio da TIBET » 3 nov 2017, 10:09

Non conosco nessuno che abbia mai risolto con i plantari... soldi buttati via (io due paia = 350 euro) super ultra tecnologici, scansione del piede ad infrarossi, lettura compiuterizzata dell'appoggio, a 3 densità di materiale ecc ecc... risultato 0 Questo vale per me naturalmente.
Per le ALTRA "civili" qualcosa nel 2018, se le distribuiranno in Italia...
Io uso per tutti i giorni da tre anni circa solo ed esclusivamente le Vivobarefoot modello GOBI e RA in pelle, sto pensando anche ad un paio di PRIMUS TREK.
Ciao
Luigi

I° Regola: Non mollare MAI.
II°  Regola: Non mollare MAI.
III° Regola: seguire I°  e II° Regola e Non mollare MAI.

"Sorrido perchè sono uno sportivo. Lo sport è nato per far felice la gente" (Haile Gebrselassie)
CDs
Novellino
Messaggi: 29
Iscritto il: 16 ott 2017, 10:17

Re: Quale ALTRA per il lavoro?

Messaggio da CDs » 3 nov 2017, 10:43

Neppure per il mio cognato... il plantare non a funzionato.
Riposo e/o esercizi mirati.

Mi incuriosisce queste Vivobarefoot per tutti i giorni...
Avatar utente
gambacorta
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 3192
Iscritto il: 15 dic 2011, 10:07
Località: Mestre

Re: Quale ALTRA per il lavoro?

Messaggio da gambacorta » 3 nov 2017, 10:47

a parte quel che ha detto TIBET che condivido, io eventualmente di Altra per uso quotidiano al momento penso che le One potrebbero andare, han meno suola delle altre Altra :mrgreen: ed apparentemente è un po morbidosa

vivobarefoot x uso quotidiano passerò sicuramente anch'io, ora è da qualche settimana che x tutti i gg sto usando le Merrel Glove 3 e mi ci trovo molto bene
mi troverete qui a sudare :mrgreen:
Venice Mh (riprova sarai più fortunato) - Verona Mh - UBWinter - UVdD (tutta colpa di G)
Brevetto Grappa 1-2-3-4-5-6-7-8-9-10
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Utente donatore
Messaggi: 15743
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Quale ALTRA per il lavoro?

Messaggio da fujiko » 3 nov 2017, 10:51

Io, dovessi scegliere per me, prenderei delle One come scarpa giornaliera, anche non avendole provate. Al limite le Escalante
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
F-lu
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 1257
Iscritto il: 7 gen 2013, 11:45
Località: Rosà (VI)

Re: Quale ALTRA per il lavoro?

Messaggio da F-lu » 3 nov 2017, 11:03

CDs ha scritto:Mi incuriosisce queste Vivobarefoot per tutti i giorni...
C'è un bel thread in merito. :thumleft:
viewtopic.php?f=65&t=36368
Come Tibet, anche io le uso quotidianamente (Stealth II, RA2 pelle, Eclipse sandals)
Walk in silence
Don't walk away, in silence


Next: :albino:
Brevetto M.Grappa Trail Running: 1|2|3|v|v|v|v|v|9|10|

GC - Strava
VonKappel
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 164
Iscritto il: 8 set 2014, 15:20

Re: Quale ALTRA per il lavoro?

Messaggio da VonKappel » 3 nov 2017, 11:23

Per quel che mi riguarda, sono tre giorni che porto le Escalante al lavoro. Sono nere e griglie (e quindi poco vistose).
Sono un soffice guanto e, in questo periodo autunnale, "calde il giusto".

@TIBET: che tu sappia, c'è qualche speranza di trovare le Vivobarefoot in un negozio fisico?
Avatar utente
TIBET
Guru
Messaggi: 2000
Iscritto il: 31 lug 2009, 0:23
Località: Veneto... (verso Ponente)

Re: Quale ALTRA per il lavoro?

Messaggio da TIBET » 3 nov 2017, 12:50

No purtroppo... non c'è (che io sappia) un'importatore in Italia (prima credo fosse la FERRINO). Solo online...
Ciao
Luigi

I° Regola: Non mollare MAI.
II°  Regola: Non mollare MAI.
III° Regola: seguire I°  e II° Regola e Non mollare MAI.

"Sorrido perchè sono uno sportivo. Lo sport è nato per far felice la gente" (Haile Gebrselassie)
Avatar utente
bidioi
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 861
Iscritto il: 28 nov 2012, 14:44

Re: Quale ALTRA per il lavoro?

Messaggio da bidioi » 3 nov 2017, 12:54

Aenima ha scritto: voi mi consigliereste delle ALTRA da tenere tutte quelle ore ai piedi? (...)
Se sì, quale modello consigliereste?
La forma di queste scarpe mi ha risolto il problema delle unghie nere. Le ho indossate spesso in allenamento e in gara, c'ho corso e camminato per oltre 40ore di fila senza nessun problema quindi direi che tenerele ai piedi per lungo tempo non dev'essere una proccupazione.

Mi sembra che le più sobrie siano le intuition anche se sono scure.

Andando fuori tema ,ma rispondendo in parte alla seconda domanda ,quoto senza dubbio la bontà delle vivobarefoot - anche se posso vantarmi di lavorare con addosso solo le calze antiscivolo.
(...) Solo chiacchiere e distintivo (...)
Immagine Immagine
Aenima
Novellino
Messaggi: 28
Iscritto il: 30 set 2016, 13:41

Re: Quale ALTRA per il lavoro?

Messaggio da Aenima » 4 nov 2017, 17:46

TIBET ha scritto:Non conosco nessuno che abbia mai risolto con i plantari... soldi buttati via (io due paia = 350 euro) super ultra tecnologici, scansione del piede ad infrarossi, lettura compiuterizzata dell'appoggio, a 3 densità di materiale ecc ecc... risultato 0 Questo vale per me naturalmente.
Spero vivamente che per me non valga il tuo discorso, anche se prendo intanto un paio solo (160€). :D In ogni caso non conosco la storia tua o del cognato di @CDs, ma io ho un problema di metatarsalgia dovuto principalmente al fatto che tutto il peso appoggia sul piede sinistro in soli due punti molto piccoli: centro del tallone e soprattutto secondo metatarso provocandomi una disestesia-dolore-parestesia al secondo e terzo dito quando corro o quando sto troppo in piedi (lavoro) oltre che, ovviamente, forte dolore nei punti di pressione (secondo metatarso).
Allo stato attuale io DEVO scaricare da quei punti ed utilizzare il resto del piede come superficie di appoggio. Non mi sembrerebbe quindi possibile, al momento almeno, per me, poter utilizzare delle scarpe minimal senza plantari. Io se cammino scalzo in casa, vedo le stelle.
L'idea quindi, sarebbe quella di utilizzare delle scarpe ben ammortizzate con i plantari su misura.

Inoltre non servono scarpe civili eh... anzi! Vanno benissimo scarpe da ginnastica/running. :)

Naturalmente a tutto ciò si aggiunge un po' di riposo (dal running, non dal lavoro ahimé :P ) e degli esercizi di propriocezione e stabilità (avete consigli? Devo aprire un altro thread? :P ).

Comunque per il momento:
- nessuno ha nulla in contrario all'utilizzo di Altra al lavoro
- due voti a favore di One, due x Escalante, uno x Intuition (che poi quali sono le Intuition? Non le trovo nel sito ufficiale)

Tendenzialmente escluderei le One per i colori un filo troppo accesi. Non devono essere bianche, per carità... ma neanche fluo. [-X
Diciamo che sarei per Instinct (biancorosse), Escalante (effettivamente le più "normali") ed al limite le Torin 3.0 nere e le Paradigm 3.0 grigie.
bidioi ha scritto:anche se posso vantarmi di lavorare con addosso solo le calze antiscivolo.
Curiosità... mi viene in mente solo il maestro d'asilo! :)
Rispondi

Torna a “Altra”