Power breathe sport plus.\

Discussioni su cardiofrequenzimetri, GPS, orologi e aggeggi vari

Moderatori: gambacorta, fujiko, d1ego, gian_dil

CORIO69

Re: Power breathe sport plus.\

Messaggio da CORIO69 »

qualcuno ne conosce i costi?
Avatar utente
fulvio
Mezzofondista
Messaggi: 135
Iscritto il: 3 dic 2009, 18:20
Località: Lainate (MI)

Re: Power breathe sport plus.\

Messaggio da fulvio »

CORIO69 ha scritto:qualcuno ne conosce i costi?
quì nasce il casino, i modelli
sono 4

Medic sforzo 1
Wellness sforzo da 1 a 10
Fitness sforzo da 11 a 20
Ironman Sport sforzo da 21 a 30

lasciando perdere quelli senza la regolazione dello sforzo che sono poco usabili quindi il medic

i tre modelli costerebbero 99 ma alcuni li vendono a 75 o roba simile come quì.

Ad ogni modo
la società che li produce per incasinare di più le cose ha preso i modelli

welness fitness e sport ed ha fatto delle repliche
iroman sforzo soft = a wellness
ironman sforzo medium = al fitness
ironman sforzo heavy = a ironman sport

i modelli sport plus a loro volta hanno le medesime regolazioni di sforzo, quindi soft medium ed heavy. quindi come i tre modelli precedenti.

differenze?

i modelli ironman sono neri ed hanno un dvd con un agara di triathlon
i modelli ironman sport plus sono rossi con un manualetto in cd con i protocolli di allenamento , ma non l'ho mai visto uesto cd quindi non posso dire come sia.

I prezzi come detto li trovi da 99 (prezzo di listino) a 75 o giù di lì se qualcuno li sconta

Buon fine settimana
Me ne vado a sciare .....
Avatar utente
Run_Franz_Run
Ultramaratoneta
Messaggi: 1519
Iscritto il: 22 feb 2010, 14:11
Località: Pilastro di Langhirano (PR)

Re: Power breathe sport plus.\

Messaggio da Run_Franz_Run »

Do un piccolo contributo alla discussione, segnalando un articolo del guru Albanesi riguardo lo spirotiger - Power-Breathe

http://www.albanesi.it/Arearossa/Artico ... otiger.htm

Personalmente continuo ad allenarmi con ripetute: più sicuro e soprattutto più economico.......
"Balbo t'è pasè l'Atlantic mo miga la Perma":
Avatar utente
fulvio
Mezzofondista
Messaggi: 135
Iscritto il: 3 dic 2009, 18:20
Località: Lainate (MI)

Re: Power breathe sport plus.\

Messaggio da fulvio »

Albnesi saràò un guru ma le sue conclusioni mi sembrano un pochino sommarie.
Cioè non consiglia uno strumento che non lui stesso NON ha provato quindi non ha un feedback.
Per du motivi uno perchè i tes sono stati fatti su ergometri, secondo lui diversi quindi dalla corsa, vero ma sempre allenameno aerobico è
2 perchè implica un allenaemnto spcifico della forza ... minchia che scoperta.

Un mio amico (docente di scienze motorie) parlando di albanesi lo definisce anche lui un guru e mi dice una cosa che mi fa sorridere.

Costantino (il tronista, forse non esiste manco più) è il guru della f**a, si troba solo ragazze fighe e solo di una certa qualità. Se tutti noi dovessimo seguire i suoi insegnamenti di guru della f**a, allora tutti noi ci ammazzeremmo di s.... :-)

Frse un po duro ad ogni modo.

Io credo che la prorpia esperienza vinca su ogni pseudo articolo (dal mio punto di vista atto solo a creare ritorno di LINK nel web.

ALbaesi è famoso per esser il guru non amato dai tecnici, perchè da delel verità assolute, che assolute non sono.

parliamo ad esempio di alimentazione

Siono a qualche hanno fa era VERO che la miglior dieta e alimentazione era quella mediterranea, con alla base dalal piramide i carboidrati.
Oggi è vero il contrario. ed è il primo albanesi ad aver cambiato bandiera dicendo che i carboidrati fanno male (tra l'altro è vero x quelli ad alto indice glicemico)

Morale tutto è in evoluzione tutto è un cambiamento e sperimentazione
Secondo me NESSUNO di VOI NOI deve prender per oro colato quello che sente dai GURU, me Compreso.

Seocno me uno deve attingere e poi farsi una sua cultura, una sua idea. e comprendere cosa è giusto per se stesso.
Non fate le pecore che seguono la massa.

Altra cosa Un allenameno pe rallenare il diaframma puàò costare circa 30 euro .. non mi sebra una somma così esosa. Ci sono strumenti che in germani ae inghilterra costano una misera.

Le ripetute vanno bene e sono importanti per un runner.
MA se andiamo a vedere tutti gli ultra maratoneti i triattleti etc.. con piùà intelligenza fanno un allenaemnto che sviluppa anche massa e forza.
TI ricordo che il tuo nutrimento prioncipale quando corri sono i tuoi muscoli, vero che pesano. ma se oggi è vero che il maratoneta ha un fisico mingherlino non tanto bello e quasi da anoressico, c'è una tendenza nei professionisti a far anche allenamenti di forza.

Poi ripeto, la cosicenza di se stessi è fondamentale, Ognuno deve esssere in grado di capire cosa è giusto per se stessi e cosa è utile e produttivo.

Coscienza e Conoscenza
Avatar utente
Run_Franz_Run
Ultramaratoneta
Messaggi: 1519
Iscritto il: 22 feb 2010, 14:11
Località: Pilastro di Langhirano (PR)

Re: Power breathe sport plus.\

Messaggio da Run_Franz_Run »

Proprio per "non prendere per oro colato" le opinioni di qualche esperto di materia, ho riportato l'articolo di Albanesi: per dare un contributo alla discussione, ovvero fornire un nuovo punto di vista sull'argomento.

Concordo con te sul fatto che "tutto è in evoluzione tutto è un cambiamento e sperimentazione" e proprio per questo motivo non essendo un esperto in materia diffido delle novità in quanto non sono in grado di valutarne l'effettiva efficacia.

Personalmente non ho nè competenze, nè conoscenze (se non alquanto superficiali) per poter contraddire le tue osservazioni o quelle di Albanesi. Essendo consapevole della mia ignoranza "faccio la pecora che segue la massa", ovvero preferisco allenarmi con ripetute la cui efficacia (credo) sia certa e riconosciuta a livello scientifico.
Al tempo stesso, sempre da ignorante in materia, non mi sento di "prendere per oro colato" quanto affermato sulle novità/mode del momento: sarà il tempo a dirci se sono davvero efficaci.

Concordo, poi, sulla tua considerazione finale: "la coscienza di se stessi è fondamentale, Ognuno deve essere in grado di capire cosa è giusto per se stessi e cosa è utile e produttivo".
Non fraintendermi: sono considerazioni personali nel pieno rispetto della tua opinione e soprattutto della tua conoscenza in materia.

Ciao
"Balbo t'è pasè l'Atlantic mo miga la Perma":
Avatar utente
jean
Top Runner
Messaggi: 7789
Iscritto il: 21 feb 2008, 23:01
Località: in mezzo alle risaie

Re: Power breathe sport plus.\

Messaggio da jean »

fulvio ha scritto:Albnesi saràò un guru ma le sue conclusioni mi sembrano un pochino sommarie.
Cioè non consiglia uno strumento che non lui stesso NON ha provato quindi non ha un feedback.
Per du motivi uno perchè i tes sono stati fatti su ergometri, secondo lui diversi quindi dalla corsa, vero ma sempre allenameno aerobico è
2 perchè implica un allenaemnto spcifico della forza ... minchia che scoperta.

Un mio amico (docente di scienze motorie) parlando di albanesi lo definisce anche lui un guru e mi dice una cosa che mi fa sorridere.

Costantino (il tronista, forse non esiste manco più) è il guru della f**a, si troba solo ragazze fighe e solo di una certa qualità. Se tutti noi dovessimo seguire i suoi insegnamenti di guru della f**a, allora tutti noi ci ammazzeremmo di s.... :-)

Frse un po duro ad ogni modo.

Io credo che la prorpia esperienza vinca su ogni pseudo articolo (dal mio punto di vista atto solo a creare ritorno di LINK nel web.

ALbaesi è famoso per esser il guru non amato dai tecnici, perchè da delel verità assolute, che assolute non sono.

parliamo ad esempio di alimentazione

Siono a qualche hanno fa era VERO che la miglior dieta e alimentazione era quella mediterranea, con alla base dalal piramide i carboidrati.
Oggi è vero il contrario. ed è il primo albanesi ad aver cambiato bandiera dicendo che i carboidrati fanno male (tra l'altro è vero x quelli ad alto indice glicemico)

Morale tutto è in evoluzione tutto è un cambiamento e sperimentazione
Secondo me NESSUNO di VOI NOI deve prender per oro colato quello che sente dai GURU, me Compreso.

Seocno me uno deve attingere e poi farsi una sua cultura, una sua idea. e comprendere cosa è giusto per se stesso.
Non fate le pecore che seguono la massa.

Altra cosa Un allenameno pe rallenare il diaframma puàò costare circa 30 euro .. non mi sebra una somma così esosa. Ci sono strumenti che in germani ae inghilterra costano una misera.

Le ripetute vanno bene e sono importanti per un runner.
MA se andiamo a vedere tutti gli ultra maratoneti i triattleti etc.. con piùà intelligenza fanno un allenaemnto che sviluppa anche massa e forza.
TI ricordo che il tuo nutrimento prioncipale quando corri sono i tuoi muscoli, vero che pesano. ma se oggi è vero che il maratoneta ha un fisico mingherlino non tanto bello e quasi da anoressico, c'è una tendenza nei professionisti a far anche allenamenti di forza.

Poi ripeto, la cosicenza di se stessi è fondamentale, Ognuno deve esssere in grado di capire cosa è giusto per se stessi e cosa è utile e produttivo.

Coscienza e Conoscenza
Scusa eh Fulvio,avrai anche 2 lauree,ma leggerti è un pò....macchinoso...e difficoltoso....
Io cmq per non saper leggere nè scrivere continuo ad allenarmi con delle belle ripetute in salita, che oltre ad allenare la respirazione allenano anche i muscoli e la meccanica della corsa....un pò come allenarsi sulla strada piuttosto che sul tappetino o in palestra....Non volermene ma lo sport è sport,ed è bello proprio perchè ti porta a stare all'aria aperta e a cercare di migliorarti contando solo sulla tua forza :salut: :beer: :beer:
Immagine
per poter arrivare.....è necessario partire....
Avatar utente
ziopanda
Maratoneta
Messaggi: 351
Iscritto il: 4 ago 2009, 14:10
Località: Roma

Re: Power breathe sport plus.\

Messaggio da ziopanda »

Me lo hanno regalato questo Natale.

Lo uso e vi dico com'è... :santa:
Wait please...
Avatar utente
Alberto Bianchi
Ultramaratoneta
Messaggi: 1099
Iscritto il: 4 nov 2010, 12:08
Località: tra Lecco e Monza

Re: Power breathe sport plus.\

Messaggio da Alberto Bianchi »

Io ho il Powerbreathe Ironman da circa 6 mesi, lo uso non quotidianamente in auto o in momenti di pausa, la sensazione è comunque positiva, di "allenamento muscolare" dei muscoli della respirazione, con relativa sensazione di respiro più "pieno".
Parlo ovviamente di sensazioni positive, non ho avuto nel frattempo miglioramenti cronometrici (o meglio quello che ho raggiunto lo devo agli allenamenti di corsa e a quelli in palestra), mi pare un sistema per fare un allenamento mirato in situazioni dove è difficile farne di tradizionali.
Sto anche attento a non sforzare troppo: io ho una capacità polmonare rilevante ma già a metà livello non riesco più a ispirare, temo anche di problematiche fisiche nell'aumentare troppo il livello.
44 anni, in poltrona fino al 2008, sceso da 100 a 87 kg
20 maratone, 36 mezze, 4 trail 10K:57' 21K:2h13' 42K:4h56'
last: VeronaHM, next: MilanoMar, RminiMar

Sostienici! legadelfilodoro.it e fb\rolloverliveband
vince720
Ultramaratoneta
Messaggi: 1361
Iscritto il: 5 set 2010, 8:36
Località: chiari (bs)

Re: Power breathe sport plus.\

Messaggio da vince720 »

franchino ha scritto:Li ho visti anche io pubblicizzati sulla rivista Marathon. Un pò scettichino... possiamo incamerare quanto più ossigeno vogliamo ma se i nostri muscoli ovvero tutto il processo energetico che si attiva durante l'attività non è allenato ad utilizzarlo sempre al nostro ritmo corriamo.
Come al solito quoto Franchino, che poche cose dice, ma a mio avviso sa cogliere sempre il bersaglio con poche parole.

se il muscolo ha la capacità di un certo consumo d'ossigeno, è inutile dargliene di +, perchè non riesce a consumarlo.

Leggendo alcuni studi sulla respirazione del podista, si scopre che a differenza del ciclismo, i + forti podisti non hanno una capacità polmonare di 8-9 litri tipo fausto coppi, proprio perchè molte volte non si riesce ad utilizzare tutto l'ossigeno che si ha a disposizione.
Avatar utente
ziopanda
Maratoneta
Messaggi: 351
Iscritto il: 4 ago 2009, 14:10
Località: Roma

Re: Power breathe sport plus.\

Messaggio da ziopanda »

vince720 ha scritto:
franchino ha scritto:Li ho visti anche io pubblicizzati sulla rivista Marathon. Un pò scettichino... possiamo incamerare quanto più ossigeno vogliamo ma se i nostri muscoli ovvero tutto il processo energetico che si attiva durante l'attività non è allenato ad utilizzarlo sempre al nostro ritmo corriamo.
Come al solito quoto Franchino, che poche cose dice, ma a mio avviso sa cogliere sempre il bersaglio con poche parole.

se il muscolo ha la capacità di un certo consumo d'ossigeno, è inutile dargliene di +, perchè non riesce a consumarlo.

Leggendo alcuni studi sulla respirazione del podista, si scopre che a differenza del ciclismo, i + forti podisti non hanno una capacità polmonare di 8-9 litri tipo fausto coppi, proprio perchè molte volte non si riesce ad utilizzare tutto l'ossigeno che si ha a disposizione.
Quel che dite è interessante.
Sono solo tre giorni che lo uso. Difficile dire se dopo i trenta giorni (il loro tempo minimo per vedere miglioramenti) un mio eventuale progresso potrà attribuirsi al PBplus, visto che mi alleno quotidianamente nella corsa e in altri sport.
Ciononostante, quando lo usi hai l'impressione che lavorino muscoli dei quali ignoravi l'esistenza. Questo non significa che serva, ovviamente, ma neanche che sia inutile. E' pur sempre lavoro muscolare, che a me non dispiace.
Se poi aggiungete che si può fare in auto, mentre impazzite nel traffico...
Wait please...

Torna a “Accessori”