Power breathe sport plus.\

Discussioni su cardiofrequenzimetri, GPS, orologi e aggeggi vari

Moderatori: gambacorta, fujiko, d1ego, gian_dil

Avatar utente
Kla
Maratoneta
Messaggi: 457
Iscritto il: 19 dic 2011, 14:42

Re: Power breathe sport plus.\

Messaggio da Kla »

Mah..io ho trovato miglioramenti!!
bisogna anche imparare a respirare oltre ad aumentare...:-)!!!
Avatar utente
ChippZ
Top Runner
Messaggi: 6187
Iscritto il: 9 dic 2011, 17:23
Località: Vignate - Milano

Re: Power breathe sport plus.\

Messaggio da ChippZ »

Riesumo questo post in quanto, tartassato (purtroppo) da un venditore (anche se indirettamente, in quanto si limita solo a fare pubblicità) di questo aggeggio, mi è sorto il classico dubbio. Può essere efficace anche per la corsa?
Beh, il mio scetticismo ha fatto in modo di rispondere picche al povero venditore, senza neanche informarmi sul suo prodotto. Poi, vedendo la sua insistenza (e chissà come caspita abbia fatto a trovarmi sul social network) mi sono letto i link da lui proposto. Finalmente ho capito che tipo di prodotto mi stesse pubblicizzando, ma nelle note interessanti ho trovato che viene utilizzato anche dai campioni mondiali di sport di "fondo".
Allora mi sono cercato qualche thread su questo forum. Leggendo queste pagine mi sono sempre più convinto di una cosa: quell'aggeggio ha le stesse funzioni di un allenamento di nuoto. Nonostante non l'abbia mai praticato, sono sicuro che si fanno molte sedute sulla "tecnica" di respirazione (per logica basta pensare a come bisogna saper regolarizzare il respiro con le bracciate in acqua, o per andare in apnea).
Infine il fattore "tempo". Leggendo qua e la ho trovato che occorrono dai 15 minuti ai 30 minuti di allenamento con lo "spirometro".

Poi, rileggendo di un fiato tutto questo thread, ho elaborato il mio pensiero.
Secondo me questo strumento è utile tanto quanto un allenamento di nuoto (non solo vasche), ma in ogni caso se pensiamo che anche QUALSIASI allenamento aerobico (corsa, nuoto, bici o anche il semplice camminare) fa lavorare i medesimi muscoli per il respiro, sono arrivato alla conclusione che questo aggeggio vince solo per il fattore tempo. Ovvero forse è l'unico che comporta i maggiori benefici nel minor tempo possibile. Però questo diventa anche un grande svantaggio: se bastano meno di 30 minuti per fare un allenamento completo, allora farne già 35 vorrebbe dire eccedere e arrivare al punto in cui sarà solo fatica sprecata (pensiamo per un attimo alla corsa. Alla corsa lenta "rigenerante": se per recuperare dall'allenamento precedente occorrono 45 minuti di corsa, farne già 50 vorrebbe dire diminuire l'effetto rigenerante e aumentare ancora la fatica. La situazione poi crolla con l'aumentare ancora i minuti).

Quindi, la mia ultima conclusione è che:
Se non è possibile prolungare troppo i minuti di allenamento con lo strumento, che la maggior parte degli sport aerobici sviluppa le medesime funzioni respiratorie e muscolari e che proprio questi ultimi possono essere praticati per un tempo molto più prolungato, allora è possibile ottenere i medesimi benefici semplicemente praticando un lavoro aerobico per un tempo maggiore.
In soldoni: se so che anche facendo una semplice uscita di corsa lenta sviluppo i "muscoli del respiro", allora preferirei farmi un'ora di corsa piuttosto che circa trenta minuti con quello strumento. Potrei anche avere diversi altri vantaggi: un maggiore rilascio di endorfine (quindi una maggiore piacevolezza nel correre per quei minuti piuttosto che star fermo con lo "spirometro"), un maggiore utilizzo degli altri muscoli del corpo (solo correndo si sviluppano i muscoli per correre), e così via.

Quindi sinceramente non vedo (capisco) la sua efficacia. Sviluppa i muscoli del respiro? Bene, ma anche la mia amata corsa ha lo stesso effetto.
Anche sul piano del "recupero" non mi pare troppo utile: se uno proviene da un periodo di stop totale, con lo strumento potrà recuperare le sue precedenti condizioni "respiratorie" in un tempo veramente brevissimo, ma a che prezzo? Alla prima uscita di corsa si avrà il "fiato" per correre una maratona, ma le gambe per correre neanche 50 metri.
Però può essere utile per chi non può permettersi troppi allenamenti o chi non riesce ad incastrare un allenamento tra i suoi impegni. Allora può diventare un valido sostituto e in questo caso si avranno diversi PRO: le condizioni all'allenamento successivo (se ovviamente non si supereranno troppi giorni di riposo) saranno comunque molto positive e le gambe non saranno per nulla affaticate.
Può essere anche utile per chi volesse provare dei bi-giornalieri senza affaticarsi troppo a livello di gambe: una corsetta alla mattina e un po di esercizi con lo strumento alla sera. Ma è possibile risolvere il problema facendo comunque il bigiornaliero con un altro sport o un'altra corsa.

Insomma, io rimango ancora scettico. La penso ancora alla vecchia maniera:"there's nothing better than a good workout!".
Il mio nuovo blog, raccolta di interviste di atletica: https://paroledicorsa.blogspot.it/
800m = 2':16" 2017
1.5km = 4':43" 2014
3km = 10':22" 2014
5km = 17':39" 2014
10km = 37':40" 2014
Mezza = 1h:26':27" 2015
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Messaggi: 11595
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: Power breathe sport plus.\

Messaggio da tomaszrunning »

ieri nel dojo dove pratico Aikido c'era un allenamento aperto di JiuJitsu.
Uno degli istruttori aveva una strano giocatolo con il nome 02trainer...
allora a ritorno a casa mi sono messo a leggere cosa sarebbe 'sta novità e......
vedo che questa non è per niente una novità!!!!
avete già scritto di attrezzi simili parecchi anni fà!
si chiamano diversamente ma l'idea è sempre quella
http://www.o2trainer.com/
Ultima modifica di tomaszrunning il 16 gen 2015, 18:29, modificato 2 volte in totale.
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:27'06'' 14/12/18 Pisa
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Avatar utente
SkyRunner81
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 543
Iscritto il: 9 lug 2010, 15:09

Re: Power breathe sport plus.\

Messaggio da SkyRunner81 »

fulvio ha scritto:Scrivo in ritardo e forse qualcuno non condividerà quanto dirò perchè potrei sembrare fazioso in quanto li vendo, ma vorrei dire:

1 io ho fatto per anni il professionista giocavo a rugby ed usavamo uno strumento simile, più sofisticato dato che dava anche quantità di ossigeno e saturazione anidride, ma il concetto era simile

2 Questo strumento ha realmente la capacità di allenare non i polmoni come si può pensare, ma la scatola toracica o meglio i muscoli che permettono la respirazione, grazie a ciò è possibile fare meno fatica in fase di carico respiratorio.

3 sono un preparatore atletico, seguo una squadra di rugby un gruppo di maratoneti e una decina di triatleti, chi ha usato tali strumenti ha incrementato la capacità di incamerare ossigeno e la rapidità nell'espellere anidride carbonica

4 il principio è tanto semplice quanto geniale, ognuno di voi ha testato un sistema simile, provate a inspirare l'aria (immetterla nei polmoni) respirando attraverso una sciarpa, un fazzoletto o una busta, gola e poloni sforzeranno. Questo è il principio geniale.

5 secondo me costa un pochino troppo, 99 euro prezzo di listino, anche se si vende a 75

6 ci sono un fottio di versioni, e hanno fatto un casino, io vi consiglio le IRONMAN +è in tre versioni Heavy medium easy hanno la possibilità di incrementare e decrementare il carico, e soprattutto hanno dentro in più una bella custodia ed un DVD su una gara di triathlon.

7 in Inghilterra si trovano ad u po meno.

8 in Italia secondo me prenderanno il via a febbraio quando riprenderà la stagione di ciclismo

9 nel mio sito li trovate quì PowerBreathe

10 se volete informazioni o qualunue cosa relativa a questi prodotti chiedete per me è un paicere rispondere.
nel aso vi mando anche della documentazione.

CIAO!!
ti ho inviato un messaggio privato... riesci a leggerlo ;-)
GRAZIE 1000!!
The SkyRunner!
( Il Mio blog :-) --> [tr]http://taddeorun.blogspot.com[/tr][/color] )
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Messaggi: 11595
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: Power breathe sport plus.\

Messaggio da tomaszrunning »

tomaszrunning ha scritto:ieri nel dojo dove pratico Aikido c'era un allenamento aperto di JiuJitsu.
Uno degli istruttori aveva una strano giocatolo con il nome 02trainer...
allora a ritorno a casa mi sono messo a leggere cosa sarebbe 'sta novità e......
vedo che questa non è per niente una novità!!!!
avete già scritto di attrezzi simili parecchi anni fà!
si chiamano diversamente ma l'idea è sempre quella
http://www.o2trainer.com/
l'ho visto anche ieri però mi hanno detto che allenarsi con un boccaglio ha stesso effetto, meno comodo, certo però su tapis oppure bici si può fare
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:27'06'' 14/12/18 Pisa
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Avatar utente
immax
Maratoneta
Messaggi: 397
Iscritto il: 5 giu 2012, 22:57
Località: Roma

Re: Power breathe sport plus.\

Messaggio da immax »

Ciao a tutti, riporto in auge questo vecchio topic .... ho appena finito di leggere tutti gli interventi ma sono ancora un pò confuso.

Mi sono imbattuto quasi casualmente in questo apparecchio un pò di tempo fa ma non ci ho prestato molta attenzione convinto, più che altro, di non averne bisogno.
Questo perchè da sempre la mia capacità polmonare non è mai stata un problema (pochi giorni fà la spirometria mi ha confermato che raggiungo ancora il 120% ).
Però nell'ultimo anno ho avuto modo di sfruttare le competenze di un Osteopata (per un problema posturale che mi generava contratture al polpaccio) che mi ha sempre rilevato l'incapacità di una corretta respirazione diaframmatica: in sostanza il mio diaframma è piuttosto bloccato e , anche dopo che lui me lo sblocca passano poche settimane siamo di nuovo punto e a capo.
Questo, a suo dire, proprio per via della mia incapacità di respirare correttamente; mi ha ovviamente assegnato degli "esercizi" respiratori (link -> https://youtu.be/dO_Z0nqDhaU) che mi dovrebbero aiutare, li sto facendo ma non sono in grado di dire se e quanto mi stiano aiutando.

E qui arrivo al punto: questo tipo di apparati potrebbero essere un buon allenamento da questo punto di vista ? Potrebbero integrare/potenziare questi esercizi ed aiutarmi a sfruttare meglio il diaframma ?
Avatar utente
Kla
Maratoneta
Messaggi: 457
Iscritto il: 19 dic 2011, 14:42

Re: Power breathe sport plus.\

Messaggio da Kla »

Credo di si!!In fondo è un esercizio per il diaframma..
Ultima modifica di fujiko il 19 dic 2016, 9:55, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: quote non necessario: non quotare il messaggio precedente.
Avatar utente
immax
Maratoneta
Messaggi: 397
Iscritto il: 5 giu 2012, 22:57
Località: Roma

Re: Power breathe sport plus.\

Messaggio da immax »

Alla fine ho preso il Powerbreath che è del tutto simile ma ho trovato ad un prezzo stracciato su Amazon.
Lo so usando solo da un paio di giorni, faccio 25 respirazioni (inflazione ed espirazione), e devo dire che non ho ancora preso confidenza con l'attrezzo: mi pare di far troppo poca"fatica".
Ovviamente sto usando delle regolazioni dello sforzo abbastanza blande, vedremo se dopo la prima settimana cambierà qualcosa cominciando ad aumentare lo sforzo
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Messaggi: 11595
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: Power breathe sport plus.\

Messaggio da tomaszrunning »

Ieri ho superato in bici un tizio che faceva il jogging
Aveva in faccia una mascherina tipo O2trainer
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:27'06'' 14/12/18 Pisa
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento

Torna a “Accessori”