Foot POD o GPS? E perché no entrambi?

Discussioni su cardiofrequenzimetri, GPS, orologi e aggeggi vari

Moderatori: fujiko, jenga, gian_dil

Avatar utente
Paso®
Ultramaratoneta
Messaggi: 1068
Iscritto il: 11 nov 2009, 12:45
Località: Pianbosco (VA)

Re: Foot POD o GPS? E perché no entrambi?

Messaggioda Paso® » 1 dic 2009, 9:19

In realtà la velocità istantanea del Garmin non è esattamente "istantanea" ... ma viene elaborata facendo una specie di media sulla base dei dati raccolti negli ultimi secondi (esattamente non so quanti, penso tra i 10 ed i 30), questo per evitare fluttuazioni troppo accentuate tipiche dei GPS quando le velocità sono relativamente basse.
Obsessed is just a word the lazy use to descibe the dedicated

ImmagineImmagineImmagine

gianlupappalardo
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 665
Iscritto il: 19 ott 2009, 9:57
Località: Catania

Re: Foot POD o GPS? E perché no entrambi?

Messaggioda gianlupappalardo » 1 dic 2009, 12:04

n1exceptme ha scritto:
asfalto ha scritto:polar e suunto se t'interessano le info sul cuore e tutte le elaborazioni fisiologiche.........la garmin in questo è indietro,al contrario se vuoi avere indicazioni su velocità il gps è meglio ...e in questo credo che garmin sia avanti


Ma le cose basilari sul cardio spero le riporti anche il garmin... o è giusto per bellezza?
Anche perché tra il 205 senza cardio e il 305 con il cardio ci passano circa 60€... sarebbero sprecati in quel caso.

Sono molto interessato anche io, visto che sono dibattutto tra i due oggettini!!
PB 10km 44'.25"
PB 14km 1.01'.32"

Avatar utente
Now and forever
Guru
Messaggi: 4725
Iscritto il: 17 ott 2008, 16:46
Località: Trento

Re: Foot POD o GPS? E perché no entrambi?

Messaggioda Now and forever » 1 dic 2009, 12:20

Io ho provato sul Garmin 405 ad impostare una sola volta la velocità istantanea e poi non l'ho più rimessa perchè è un valore totalmente inutile: troppe fluttuazioni avendo una precisione massima il GPS di 4/5 mt: alla velocità di corsa una forbice del genere porta a valori non significativi. Quindi secondo me, se vuoi avere la velocità istantanea, il GPS è pressochè inutile, ma a mio avviso è comunque molto più importante avere i min/km come unità di velocità.
If you touch me
You'll understand what happiness is

Avatar utente
Paso®
Ultramaratoneta
Messaggi: 1068
Iscritto il: 11 nov 2009, 12:45
Località: Pianbosco (VA)

Re: Foot POD o GPS? E perché no entrambi?

Messaggioda Paso® » 1 dic 2009, 12:30

Now and forever ha scritto:Io ho provato sul Garmin 405 ad impostare una sola volta la velocità istantanea e poi non l'ho più rimessa perchè è un valore totalmente inutile: troppe fluttuazioni avendo una precisione massima il GPS di 4/5 mt


Non so se sul 310xt funziona diversamente, ma io la trovo abbastanza stabile ed attendibile. E' vero che a volte ha delle fluttuazioni, ma per il momento e' capitato poche volte.
Obsessed is just a word the lazy use to descibe the dedicated

ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Now and forever
Guru
Messaggi: 4725
Iscritto il: 17 ott 2008, 16:46
Località: Trento

Re: Foot POD o GPS? E perché no entrambi?

Messaggioda Now and forever » 1 dic 2009, 16:25

Paso® ha scritto:
Now and forever ha scritto:Io ho provato sul Garmin 405 ad impostare una sola volta la velocità istantanea e poi non l'ho più rimessa perchè è un valore totalmente inutile: troppe fluttuazioni avendo una precisione massima il GPS di 4/5 mt


Non so se sul 310xt funziona diversamente, ma io la trovo abbastanza stabile ed attendibile. E' vero che a volte ha delle fluttuazioni, ma per il momento e' capitato poche volte.

Ti dico, a me errori da 30" ad 1 minuto erano normali, anzi direi buoni...
If you touch me
You'll understand what happiness is

Avatar utente
Paso®
Ultramaratoneta
Messaggi: 1068
Iscritto il: 11 nov 2009, 12:45
Località: Pianbosco (VA)

Re: Foot POD o GPS? E perché no entrambi?

Messaggioda Paso® » 1 dic 2009, 16:43

Now and forever ha scritto:Ti dico, a me errori da 30" ad 1 minuto erano normali, anzi direi buoni...


E ci credo che era inutilizzabile :shock:
Sul 310 la gestione e' differente, anche se, come spiegato sopra non e' esattamente in tempo reale.
Ad esempio nelle ripetute, quando accelero non vedo subito il nuovo ritmo, ma scende gradatamente nell' arco di 10-15 secondi per poi stabilizzarsi.
Obsessed is just a word the lazy use to descibe the dedicated

ImmagineImmagineImmagine

Vinyard
Mezzofondista
Messaggi: 81
Iscritto il: 31 gen 2010, 10:09

Re: Foot POD o GPS? E perché no entrambi?

Messaggioda Vinyard » 11 feb 2010, 0:24

secondo voi è meglio il polar RS300X G1 oppure il olar RS400 ?

Avatar utente
B G
Ultramaratoneta
Messaggi: 1292
Iscritto il: 20 ott 2010, 9:23
Località: RM

Re: Foot POD o GPS? E perché no entrambi?

Messaggioda B G » 21 ott 2010, 12:04

asfalto ha scritto:provati entrambi.........beh se vuoi avere la velocità istantanea mentre corri(e quindi regolare il passo alla velocità programmata) direi che devi stare sul GPS....se invece t'interessa solo sapere quanti km hai fatto a fine seduta e quindi che passo hai tenuto,van bene entrambi.

salutoni


Ripesco questa discussione perche' piu' leggo e piu' ho le idee confuse.

Mi era sembrato di capire che il footpod fosse lo strumento migliore per la velocita' istantanea, poi qui viene detto tutto il contrario.
Chi ha ragione?

Poi una curiosita', molti usano il garmin per poter vedere i dati sul pc, per fare "solo" questo basta un registratore gps o un telefonino.

A me interessa una velocita' istantanea affidabile ed una percorrenza chilometrica vicina alla realta'.
BG
I miei PB: 10km 48'43'' (2015); Mezza 1h48' (2015); Maratona 4h27' (2012)

Avatar utente
sberla
Guru
Messaggi: 2051
Iscritto il: 30 dic 2009, 19:27

Re: Foot POD o GPS? E perché no entrambi?

Messaggioda sberla » 21 ott 2010, 13:40

B G ha scritto:Poi una curiosita', molti usano il garmin per poter vedere i dati sul pc, per fare "solo" questo basta un registratore gps o un telefonino.

A me interessa una velocita' istantanea affidabile ed una percorrenza chilometrica vicina alla realta'.



Ciao B G, premetto che ho un garmin 205 di cui sono dipendente.... :wink: :wink: :wink:

per il punto uno è vero, se vuoi "solo" vedere i dati sul computer ci sono anche altri strumenti per farlo, per quanto riguarda il secondo punto, a mio avviso, la velocità istantanea non è così importante, mi spiego, secondo me sapere che in questo momento vai a 4 min/km o 5 min/km non è così importante come sapere la media al km che in questo caso per i garmin è molto affidabile, e secondo me, è un dato più importante (e veritiero) che la velocità istantanea.

Per quanto riguarda la misurazione della distanza è molto affidabile.
P.B. 10K 45.45 in allenamento

P.B. 21.097 1.39.22 XV mezzamaratona del vco 26 settembre 2010

P.B. 30km Stralugano 2011 2.49.32

P.B. 42.195 3.44.59 I maratona del lago Maggiore - Arona - Verbania 16 ottobre 2011

Avatar utente
B G
Ultramaratoneta
Messaggi: 1292
Iscritto il: 20 ott 2010, 9:23
Località: RM

Re: Foot POD o GPS? E perché no entrambi?

Messaggioda B G » 21 ott 2010, 13:58

sberla ha scritto:
B G ha scritto:Poi una curiosita', molti usano il garmin per poter vedere i dati sul pc, per fare "solo" questo basta un registratore gps o un telefonino.

A me interessa una velocita' istantanea affidabile ed una percorrenza chilometrica vicina alla realta'.



Ciao B G, premetto che ho un garmin 205 di cui sono dipendente.... :wink: :wink: :wink:

per il punto uno è vero, se vuoi "solo" vedere i dati sul computer ci sono anche altri strumenti per farlo, per quanto riguarda il secondo punto, a mio avviso, la velocità istantanea non è così importante, mi spiego, secondo me sapere che in questo momento vai a 4 min/km o 5 min/km non è così importante come sapere la media al km che in questo caso per i garmin è molto affidabile, e secondo me, è un dato più importante (e veritiero) che la velocità istantanea.

Per quanto riguarda la misurazione della distanza è molto affidabile.


Sto leggendo e rileggendo molto in questo forum, e credo di essere vicino alla maturazione della scelta.
Ritengo molto utile il tuo parere sui vantaggi che mi darebbe garmin rispetto al polar.

La mia opinione:
Polar RS300X SD
Piccolo, comodo e completo.
Cardio ai massimi livelli, con fascia comoda e di qualita'.
Sensore da scarpa affidabile nella velocita' istantanea (un valore che ritengo importante).
Batterie che durano tranquillamente un anno, sia per l'orologio che per la fascia che per il FoodPod
Gestione ripetute in base a tempo e distanza.
Puo' funzionare al chiuso, in galleria etc.
Costo contenuto circa 125 + ss

Con il gps ho esperienza di segnale che non arriva, oppure correndo tra palazzi di segnale che si perde e quindi di distanze completamente sballate.
Il gps consuma molta batteria percio' non ci si puo' permettere di dimenticarsi di caricare le batterie.

Inoltre io sudo molto, ma molto molto, in 10km perdo tranquillamente 2kg di liquidi, pesato prima e dopo l'allenamento.
Quindi devo scartare il 305 per via dell'impermiabilita' e puntare al 310, che pero' costa uno sproposito.

Convincimi che sbaglio! :D :D :D
BG
I miei PB: 10km 48'43'' (2015); Mezza 1h48' (2015); Maratona 4h27' (2012)


Torna a “Accessori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite