La Palestra per il podista

Per prevenire gli infortuni

Moderatori: gambacorta, Doriano, fujiko, franchino

Rispondi
Avatar utente
shaitan
Guru
Messaggi: 4107
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: La Palestra per il podista

Messaggio da shaitan » 20 ago 2019, 15:10

Prima lo sconsiglio. Al max dopo. Io mi trovo bene a fare palestra (le gambe) dopo o cmq negli stessi giorni dei lavori o dei lunghi. In modo da avere i giorni tosti davvero duri ma quelli facili che siano di riposo.

Ma magari per te vien meglio l'opposto non c'è una ricetta unica, siamo tutti diversi...

Per dire io ho fatto pesi anche dopo qualche ora del lungo da 33 e penso che se lo chiedi a 100 persone 99 ti diranno che sono pazzo 😂😂😂
Ogni sabato alle 9 ti aspettiamo a Roma Parco del Pineto per 5km cronometrati gratuiti https://www.facebook.com/romapinetoparkrun/
PB: 10k 40.19 Miguel '19 - 21.1k 1h30.27 RO '19 - 42.2k 3h24:43 Berlino '19
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)
najaru
Novellino
Messaggi: 35
Iscritto il: 3 ago 2016, 11:05

Re: La Palestra per il podista

Messaggio da najaru » 23 ago 2019, 11:44

perche sconsigli di fare pesi prima di correre? preferenza personale o c'é un motivo
PB: mezza 01:54:45 Sanremo 06/2019
Avatar utente
shaitan
Guru
Messaggi: 4107
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: La Palestra per il podista

Messaggio da shaitan » 23 ago 2019, 11:50

Perchè è un buon modo per farsi male. Soprattutto se la corsa dopo non è veramente facile.

La "trasformazione" in voga solo in italia è una sciocchezza senza basi scientifiche (esiste la trasformazione della forza nella periodizzazione ma parliamo di una transizione di mesi non della seduta dopo).

In più se il nostro target è correre ha senso fare l'attività principale da freschi. Oltre al fatto che invece fare pesi (sempre con margine) da stanchi ha il suo perché per riprodurre le condizioni da finale di gara
Ogni sabato alle 9 ti aspettiamo a Roma Parco del Pineto per 5km cronometrati gratuiti https://www.facebook.com/romapinetoparkrun/
PB: 10k 40.19 Miguel '19 - 21.1k 1h30.27 RO '19 - 42.2k 3h24:43 Berlino '19
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)
Avatar utente
dgiky
Novellino
Messaggi: 42
Iscritto il: 2 dic 2014, 11:13
Località: Genova

Re: La Palestra per il podista

Messaggio da dgiky » 24 ago 2019, 14:39

E questo suppongo valga anche per esercizi a corpo libero vero?
Dgiky
Avatar utente
shaitan
Guru
Messaggi: 4107
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: La Palestra per il podista

Messaggio da shaitan » 24 ago 2019, 14:59

Quello dipende dal singolo livello e da quanto duro è per te quell'esercizio a corpo libero...

ti faccio un esempio, mia moglie che correva e si allenava con i pesi, dopo la gravidanza, con 8kg in più e non avendo potuto allenarsi durante fa fatica a chiudere un 3x6 di affondi a corpo libero (si è un rottame, ma tornerà ai suoi livelli pur non eccelsi :-D). E se dovesse correre dopo si spaccherebbe.

Per molti invece gli affondi a corpo libero (non gli squat bulgari, ossia gli affondi con il piede dietro sospeso) sono poco più di riscaldamento.
In tal caso certamente li puoi far prima di correre, ma appunto ti stai scaldando non facendo potenziamento...

In effetti la lunge matrix è un buon modo di riscaldarsi prima di correre (e anche se dura 3 minuti scarsi io non la faccio mai ahahahahah)

https://www.youtube.com/watch?v=GJo7_MiRLkU
Ogni sabato alle 9 ti aspettiamo a Roma Parco del Pineto per 5km cronometrati gratuiti https://www.facebook.com/romapinetoparkrun/
PB: 10k 40.19 Miguel '19 - 21.1k 1h30.27 RO '19 - 42.2k 3h24:43 Berlino '19
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)
Rispondi

Torna a “Potenziamento e stretching”