Stretching: facciamo chiarezza! (forse)

Per prevenire gli infortuni

Moderatori: Doriano, fujiko, franchino

Avatar utente
mircuz
Guru
Messaggi: 2648
Iscritto il: 23 nov 2010, 13:49
Località: Valdagno (VI)

Re: Stretching: facciamo chiarezza! (forse)

Messaggioda mircuz » 17 giu 2016, 11:44

Te ne pentirai amaramente... :mrgreen:
Itadakimasu (con umiltà ricevo).

Avatar utente
The Observer
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2825
Iscritto il: 26 mag 2015, 9:05
Località: Central Galaxy

Re: Stretching: facciamo chiarezza! (forse)

Messaggioda The Observer » 17 giu 2016, 11:51

Un anno e mezzo fa, quando ho ripreso a correre, ho smesso di fare stretching. Da allora non ho avuto più problemi (che avevo quando lo facevo e che ho avuto l'unica volta che l'ho fatto durante l'anno). E dire che lo facevo con moltissima attenzione.

Ovviamente non posso dimostrare che le due cose siano legate, ma per sicurezza ho smesso del tutto e non ho avuto nessun problema in seguito. Credo che se anche questo sia un problema di alcuni, fare stretching non cambi molto le cose.

In altre parole IMHO:
(1) se lo fai E non hai problemi, continua a farlo. Male non fa.
(2) se lo fai E hai problemi (dolori, etc.) SMETTI. Male non fa.
“Somebody's boring me. I think it's me.” ― Dylan Thomas
Il mio DIARIO. Le mie corse su Strava

fermonekawa
Novellino
Messaggi: 23
Iscritto il: 7 giu 2016, 18:54

Re: Stretching: facciamo chiarezza! (forse)

Messaggioda fermonekawa » 22 giu 2016, 9:08

Ho sempre odiato lo stretching da quando, 25 anni fa, quella str... della prof di ginnastica ci imponeva lo stretching balistico. In seguito l'ho praticato a fasi alterne (lo statico) senza però mai notare differenze tra il farlo o no. L'ho sempre fatto "perché fa bene". Leggere questo monumentale e interessante 3d mi ha aperto un mondo, ringrazio tutti coloro che vi hanno scritto condividendo conoscenze ed esperienze. :)

Avatar utente
dellorun
Novellino
Messaggi: 19
Iscritto il: 5 nov 2013, 12:50
Località: Merate
Contatta:

Re: Stretching: facciamo chiarezza! (forse)

Messaggioda dellorun » 8 lug 2016, 10:23

Domenica alla Tre Campanili ci sono stato attento, su 1000 partecipanti ne ho visti solo 6 fare stretching statico. Continuo a non farlo, non percepisco nessuna differenza rispetto a quando lo facevo, ma ci ho guadagnato in zero tempo perso e soprattutto assenza di sensi di colpa causa stretching fatto poco o saltato addirittura! Avanti così
21K 1:30:45 10° Maratonina di Crema 16
21K +900 2:13 10° Tre Campanili Half Marathon, Vestone 16
20K +1110 2:37 24° Giir di Mont Mini, Premana 16

Avatar utente
riccardoyaya
Ultramaratoneta
Messaggi: 1330
Iscritto il: 25 feb 2014, 17:26

Re: Stretching: facciamo chiarezza! (forse)

Messaggioda riccardoyaya » 6 set 2016, 9:42

Per la mia esperienza con lo stretching penso che lo statico, parlando a livello di stretching globale quindi che interviene sulla catena cinetica e non sul singolo muscolo, sia utile nel post- allenamento.. lo trovo un mezzo utile per rilassare e ridare elasticità ai muscoli affaticati. Nel lungo periodo mi sono trovato bene, bastano pochi minuti e in me i miglioramenti sono stati tanti. Muscoli più sciolti e rom di movimento migliore..

Nel pre- non saprei, ci sono molti studi.. sin da quando giocavo a calcio ne ho viste di ogni e sinceramente ho sempre odiato fare stretching sia statico che dinamico prima di una partita, mi affaticava e basta.. così come nella corsa preferisco fare un buon riscaldamento lento 10 minuti o poco più e magari qualche allungo 4-5.

Preferisco molto di più curare lo stretching nel post- ..
10Km.. 37'51'' Cinque Fossi Inver Running Cup (26/11/17)
Mezza.. 1h23’55'' Move It Garda (12/11/2017)
50Km.. 4h38'46'' 50Km di Romagna (25/04/2017)
RunRepeat Expert Reviewer

Avatar utente
Attenov
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 713
Iscritto il: 29 giu 2015, 10:37
Località: Pomezia

Re: Stretching: facciamo chiarezza! (forse)

Messaggioda Attenov » 9 set 2016, 10:38

Buongiorno a tutti.
Mercoledi' sera, presso il centro sportivo dove sono iscritta, ho partecipato alla mia prima lezione di stretching dinamico.
L'insegnante e' molto brava (con lei ho seguito gia' il postural pilates e gli esercizi di propriocezione) ma questa "disciplina" e' per me del tutto nuova e non e' stata affatto una lezione banale (leggi, ha lasciato qualche doloretto sparso...)

Qualcuno ne e' a conoscenza?
Memento audere semper

tranesend
Novellino
Messaggi: 2
Iscritto il: 10 set 2016, 14:50

Stretching e crampo al muscolo

Messaggioda tranesend » 10 set 2016, 14:58

Ciao a tutti volevo fare una domanda per chi sa un minimo di anatomia umana per quanto riguarda i muscoli della gamba. Quasi ogni volta che faccio stretching alle gambe (da seduto con gambe larghe a circa 90 gradi, cerco di toccare il piede con la mano opposta), mi si contrae leggermente (crampo) il muscolo della gamba che si trova appena all inizio della coscia. Dalla foto che allego vi indico precisamente qale parte intendo. Volevo sapere di che muscolo si tratta se qualcuno di voi lo sa, e se potete consigliarmi qualche esercizio per sciogliere quel muscolo gradualmente. :) Grazie.
Immagine

Avatar utente
Doriano
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 23607
Iscritto il: 12 gen 2012, 9:22
Località: Milano Turro...ma anche Mantova e l'Emilia

Re: Stretching e crampo al muscolo

Messaggioda Doriano » 11 set 2016, 18:50

inserisco nel 3d ufficiale.
benvenuto nel forum.
il forum ha anche una sezione per i Benvenuti.
:salut:
PB:
10k: 43.03 (10k Alpin Cup Parco Nord MI - 15/11/15)
21k: 1.33.22 (Mezza di Novara- 24/1/16)
42k: 3.34.48 (Pisa Marathon - 18/12/16)

Avatar utente
The Observer
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2825
Iscritto il: 26 mag 2015, 9:05
Località: Central Galaxy

Re: Stretching: facciamo chiarezza! (forse)

Messaggioda The Observer » 11 set 2016, 20:54

tranesend: lo stretching lo fai a caldo o a freddo?

Personalmente, se avessi questo problema io esercizi del genere li lascerei perdere istantaneamente (leggi il mio intervento più sopra). Ma vediamo cosa ne pensano altri...
“Somebody's boring me. I think it's me.” ― Dylan Thomas
Il mio DIARIO. Le mie corse su Strava

bazzi077
Novellino
Messaggi: 35
Iscritto il: 5 ago 2016, 13:14
Località: Vicenza

Re: Stretching: facciamo chiarezza! (forse)

Messaggioda bazzi077 » 12 set 2016, 13:59

Dopo aver letto tutte le pagine vi racconto la mia storia, premettendo che lo stretching mi ha sempre accompagnato durante la mia vita da sportivo.. Circa 5 anni fa, stufo dei dolori posturali, mi sono recato da un osteopata che, mi ha prescritto uno stretching assimetrico da fare il piu possibile, lo facevo anche 3 volte a settimana...Il mio problema è quello di avere una gamba piu lunga dell'altra, di ben 1.5cm. Lo scopo di questo stretching è quello di rimettere in asse l'osso sacro/bacino, lavorando in una gamba nella parte anteriore e, nell'altra nella parte posteriore. Se non lo facevo mi sentivo tutto storto :oops: Ora, dopo essermi comprato dei plantari con un rialzo in un piede, lo svolgo ogni 10 gg circa, e devo farlo per forza! Questo è un esempio di come lo stretching mi ha dato molto aiuto per quanto riguarda il bilanciamento del corpo. Per restare in tema del topic, facevo stretching finito di correre, sempre. Ho provato a non farlo e non ho notato nessun cambiamento, faccio una sola sessione generale a fine settimana e mi trovo benissimo, basta trovare la giusta cadenza in base alla nostra flessibilità.


Torna a “Potenziamento e stretching”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite