Piscina [2]

Rinforza il tuo motore con gli sport alternativi

Moderatori: Doriano, fujiko, gambacorta, franchino

Rispondi
Avatar utente
bogianen
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 194
Iscritto il: 23 nov 2017, 12:47
Località: Torino

Re: Piscina [2]

Messaggio da bogianen » 5 giu 2018, 16:00

Anch'io oggi ho preso come base una tabella di Sara Mclarty e l'ho un po' adattata.
Per lo swimrun dovrò mettere a sistema anche qualche sessione con le palette, che ora non uso proprio.
Mi piacerebbe provare a fare un combinato swimrun, ma se non vado al lago o al mare la vedo dura, ci penserò a luglio, questo mese i weekend vanno per i lunghi in bici.
Avatar utente
El_Gae
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1330
Iscritto il: 20 ago 2014, 13:24
Località: Vicenza
Contatta:

Re: Piscina [2]

Messaggio da El_Gae » 12 giu 2018, 12:14

Domenica ho fatto una nuotata in mare (3 frazioni per un totale di 2 km). Siccome era un giro di swimrun ho tenuto una traccia unica nel gps ma controllando i parziali mi dà dei tempi stellari nelle frazioni a nuoto, tipo 14 min/km che, se non ho sbagliato i conti, significano 1'24" sui 100 metri. Io sui 100 in vasca mi attesto sempre attorno ai 1,40/1,45 ma devo tirarla per bene, mentre domenica ho nuotato quasi in scioltezza. Un body, la paura delle meduse e l'acqua salata possono influire così tanto?
"Quando mi chiedono che tempo prevedo per la gara rispondo sempre che spero ci sia il sole"
https://lafolgorante.wordpress.com/
Avatar utente
monzarun
Ultramaratoneta
Messaggi: 1501
Iscritto il: 8 set 2014, 11:00

Re: Piscina [2]

Messaggio da monzarun » 12 giu 2018, 13:53

Quando il gps va sotto acqua sballa e dovrebbe darti una traccia più lunga del previsto e quindi un tempo inferiore
https://www.google.com/amp/s/www.dcrain ... rce=images
Avatar utente
El_Gae
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1330
Iscritto il: 20 ago 2014, 13:24
Località: Vicenza
Contatta:

Re: Piscina [2]

Messaggio da El_Gae » 12 giu 2018, 14:40

Ahhh ecco. Doveva esserci una spiegazione. Grazie mille. Quindi mi stai dicendo che i 12 km in realtà erano meno??? :( :shock: :(

In realtà non dovrebbe, perché la traccia disegnata su gpsies era lunga esattamente 12 km come registrato dal Suunto, però può essere che, nel dare e avere, le frazioni in acqua sballino comunque.
"Quando mi chiedono che tempo prevedo per la gara rispondo sempre che spero ci sia il sole"
https://lafolgorante.wordpress.com/
Avatar utente
bogianen
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 194
Iscritto il: 23 nov 2017, 12:47
Località: Torino

Re: Piscina [2]

Messaggio da bogianen » 12 giu 2018, 17:28

L'acqua del mare aiuta il galleggiamento e così pure il pull buoy che immagino tu abbia usato. Un assetto migliore aiuta eccome.

Il body non saprei, per me fa poco o niente però è appunto una impressione, niente di scientifico. Se parlassimo di una swimskin o di un costumone non omologato FINA potrei capire.

Comunque, devi essere andato bene, quindi porta a casa e stai contento! :beer:
Avatar utente
d1ego
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1321
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Lido di Ostia

SWOLF

Messaggio da d1ego » 13 giu 2018, 10:45

Ho iniziato a novembre a nuotare in piscina e mi sto impegnando nel cercare di migliorare. All'inizio non usavo per niente le gambe ed ho cominciato a metterle, recentemente mi sono accorto che non scivolavo per niente tra una bracciata e l'altra e sto cominciando a cercare di farlo. Tutto ciò sotto l'occhio distratto di qualche istruttore che di tanto in tanto mi corregge e mi da suggerimenti. :thumleft:
Bene, vero?
:nonzo: Però... C'è un però... :nonzo:
Lo SWOLF nello stile libero mi pare che aumenti invece che diminuire. Ero sui 45 a dicembre (100m leggermente impegnati) e sono sui 55 ora. :thumbdown:
E' preoccupante? :shock:
Avatar utente
sciacca75
Ultramaratoneta
Messaggi: 1347
Iscritto il: 26 lug 2012, 0:21
Località: Genova

Re: Piscina [2]

Messaggio da sciacca75 » 13 giu 2018, 10:49

Si in effetti non e' buono. Lo swolf e' indice della qualita' della nuotata.
Un valore alto indica che fai troppe bracciate a vuoto o che vai troppo lento (poi le cose sono collegate)
Posta una tua attivita' di garmin connect se puoi.
PBs:5km 19:36-10km 41:35-21km 1:32:45-42km 3:44:41
http://connect.garmin.com/profile/sciacca75
https://www.strava.com/athletes/sciacca75
Next Race: ?????
Avatar utente
labboro
Guru
Messaggi: 2048
Iscritto il: 14 nov 2010, 11:46

Re: SWOLF

Messaggio da labboro » 13 giu 2018, 17:11

d1ego ha scritto:
13 giu 2018, 10:45
Ho iniziato a novembre a nuotare in piscina e mi sto impegnando nel cercare di migliorare. All'inizio non usavo per niente le gambe ed ho cominciato a metterle, recentemente mi sono accorto che non scivolavo per niente tra una bracciata e l'altra e sto cominciando a cercare di farlo. Tutto ciò sotto l'occhio distratto di qualche istruttore che di tanto in tanto mi corregge e mi da suggerimenti. :thumleft:
Bene, vero?
:nonzo: Però... C'è un però... :nonzo:
Lo SWOLF nello stile libero mi pare che aumenti invece che diminuire. Ero sui 45 a dicembre (100m leggermente impegnati) e sono sui 55 ora. :thumbdown:
E' preoccupante? :shock:
In effetti c’è qualcosa di strano lo swolf dovrebbe dimunuire ! a livello di tempi viaggi uguale o piu veloce rispetto a dicembre ?
Avatar utente
d1ego
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1321
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Lido di Ostia

Re: Piscina [2]

Messaggio da d1ego » 14 giu 2018, 7:08

Mi sembra che ultimamente, con lo sforzo di allungarsi e scivolare e di usare di più le gambe, i tempi del "lento" stiano leggermente diminuendo. Di sicuro diminuisce la fatica (ma magari è soltanto allenamento); lo vedo perché ho drasticamente ridotto i tempi di recupero tra "serie" e la quantità ne beneficia.
Avatar utente
labboro
Guru
Messaggi: 2048
Iscritto il: 14 nov 2010, 11:46

Re: Piscina [2]

Messaggio da labboro » 14 giu 2018, 17:37

Ho buttato un occhio ad un amico tuo Allenamento su connect, probabilmente hai le gambe che affondano e-o non spingi fino in fondo con le braccia, per le gambe prova a nuotare con il Pull buoy e vedi se vai meglio!

Inviato dal mio D6603 utilizzando Tapatalk

Rispondi

Torna a “Cross Training”