Rulli su bici da corsa - Sì o No?

Rinforza il tuo motore con gli sport alternativi

Moderatori: fujiko, franchino, Doriano, gambacorta

marcominuti

Rulli su bici da corsa - Sì o No?

Messaggio da marcominuti »

Buongiorno a tutti!

Apro questo post per chiedere qualche delucidazione in merito a quanto scritto nel titolo.

Per quanto riguarda la corsa, la distanza per cui mi alleno è la mezza maratona (domenica saprò il mio PB visto che esordirò, comunque mi dovrei attestare intorno all'ora e mezza più o meno). Da fine marzo a settembre inoltre vado in bici da corsa (senza però fare gare). In genere in bici faccio un'uscita lunga (la domenica, dai 90 ai 130 km) e spesso anche una in settimana più corta (40 km). In questo periodo ovviamente non abbandono la corsa a piedi (in genere mantengo sempre 2 uscite, in modo da fare comunque 4 allenamenti settimanali).

Veniamo al dunque: ho sistemato oggi i rulli (costruiti a dire il vero in modo piuttosto artigianale, ma perfettamente funzionanti). Non ho alcuna intenzione di salirci questa settimana, per non rovinare niente in vista di domenica. Quello che chiedo è: può essere utile inserire un allenamento a settimana? Ad esempio: mezz'ora a 100 pedalate al minuto? E' controproducente per la corsa?

Grazie a chi risponderà

Buon 2013!
Dany79

Re: Rulli su bici da corsa - Sì o No?

Messaggio da Dany79 »

marcominuti ha scritto:Buongiorno a tutti!

Apro questo post per chiedere qualche delucidazione in merito a quanto scritto nel titolo.

Per quanto riguarda la corsa, la distanza per cui mi alleno è la mezza maratona (domenica saprò il mio PB visto che esordirò, comunque mi dovrei attestare intorno all'ora e mezza più o meno). Da fine marzo a settembre inoltre vado in bici da corsa (senza però fare gare). In genere in bici faccio un'uscita lunga (la domenica, dai 90 ai 130 km) e spesso anche una in settimana più corta (40 km). In questo periodo ovviamente non abbandono la corsa a piedi (in genere mantengo sempre 2 uscite, in modo da fare comunque 4 allenamenti settimanali).

Veniamo al dunque: ho sistemato oggi i rulli (costruiti a dire il vero in modo piuttosto artigianale, ma perfettamente funzionanti). Non ho alcuna intenzione di salirci questa settimana, per non rovinare niente in vista di domenica. Quello che chiedo è: può essere utile inserire un allenamento a settimana? Ad esempio: mezz'ora a 100 pedalate al minuto? E' controproducente per la corsa?

Grazie a chi risponderà

Buon 2013!
sicuramente non ti succederà nulla in entrambi i casi... sui rulli mediamente ci impieghi una quindicina di minuti a scaldarti... Non ti affaticherai e farai poco di allenante.. Ma come li hai costruiti?

:nonzo: :nonzo:
Avatar utente
zakkis
Guru
Messaggi: 2360
Iscritto il: 30 lug 2010, 16:50
Località: Settala (MI)

Re: Rulli su bici da corsa - Sì o No?

Messaggio da zakkis »

usavo i rulli per la bici da corsa per scaldarmi prima delle corse in pista.
sono passati un paio di decenni :( ma per quanto mi ricordo non penso sia pensabile "allenarsi" sui rulli; non riesci a forzare ma solo far girare le gambe in scioltezza.
perciò di controproducente con la corsa non penso ci sia niente.
quando ho qualche acciacco che mi impedisce di correre faccio spinning :wink:
Stefano

p.b. "tapasciata mode" = 3 ristori: totale 4 fette biscottate con nutella + panino con salamella + crostatina
marcominuti

Re: Rulli su bici da corsa - Sì o No?

Messaggio da marcominuti »

Rispondo a Dany79.

Li ho costruiti facendo un sostegno per la bicicletta in modo che, togliendo la ruota anteriore, le forcelle si incastrino. La ruota posteriore poggia su due rulli di uguali dimensioni. Li ho sempre utilizzati come allenamento finalizzato alla bici da corsa, e ti posso assicurare che non è vero che non si faccia niente di allenante (almeno per quanto riguarda la preparazione per il ciclismo)! Non centra nulla con una cyclette, anzi! Pensa che con il rapporto più agile, ad inizio stagione ciclistica, si fatica a tenere le 95 pedalate. A stagione inoltrata facevo due volte alla settimana mezz'ora cercando di stare intorno alle 110 pedalate. Quando poi la domenica uscivo su strada ti assicuro che facevo 90 pedalate al minuto in salita! Per non parlare in pianura! 100 pedalate spingendo a 50/52 km/h!

La mia domanda era se potesse essere un allenamento utile per la corsa.
Dany79

Re: Rulli su bici da corsa - Sì o No?

Messaggio da Dany79 »

Io ho i rulli e li utilizzo solo in casi estremi quando la pioggia scende a fiumi o per sfiga ho fatto tardi ed è buio (dalle mie parti si rischia).

Quando li faccio 15' minuti servono appena per scaldarsi, per fare qualcosa di decente dovresti starci minimo un'ora. Un'ora e mezzo o due per lavori seri.

Io quest'anno dopo settembre li ho usati una volta sola.

Quindi ripeto mezzora è poco nulla, poco per affaticarti, poco per allenarti.

Cia cia
Avatar utente
ChippZ
Top Runner
Messaggi: 6187
Iscritto il: 9 dic 2011, 17:23
Località: Vignate - Milano

Re: Rulli su bici da corsa - Sì o No?

Messaggio da ChippZ »

Ciao! Controproducenti non credo proprio.
Magari piuttosto che come allenamento vero e proprio , puoi vederli come "defaticamento" o come una seduta in più di scarico.

Ciao!
Il mio nuovo blog, raccolta di interviste di atletica: https://paroledicorsa.blogspot.it/
800m = 2':16" 2017
1.5km = 4':43" 2014
3km = 10':22" 2014
5km = 17':39" 2014
10km = 37':40" 2014
Mezza = 1h:26':27" 2015
johan
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 599
Iscritto il: 12 nov 2012, 10:20

Re: Rulli su bici da corsa - Sì o No?

Messaggio da johan »

ma perchè hai fatto il supporto per la forcella?? non hanno una cinghia che fa girare anche il rullo posizionato sotto la ruota davanti tipo questi:
http://it.bing.com/images/search?q=rull ... 1A&first=1

ma stacci su almeno 50'-1h!!! e secondo me sono molto allenanti!!
Trail life :beer:
marcominuti

Re: Rulli su bici da corsa - Sì o No?

Messaggio da marcominuti »

Quelli sono veramente belli! Diciamo che in fase di costruzione mi sono "ispirato" a ciò che ho avuto modo di vedere osservando l'allenamento di ciclisti professionisti prima di una cronometro. Praticamente loro incastrano la ruota davanti e solamente la ruota posteriore poggia sui rulli: http://www3.varesenews.it/immagini_arti ... _rulli.jpg

Poi, un po' per il fatto che li utilizzo con una bicicletta piuttosto vecchia (preferisco non utilizzare quella che uso per le uscite anche perché la forcella davanti è saldata) e per il fatto che si tratta di rulli artigianali, è parecchio difficile starci sopra più di un'ora. Quest'estate ho fatto lo Stelvio da Bormio in 1h35' (posso ammettere con un minimo di supponenza e vanità che, nei gruppi amatoriali della domenica mattina, non ne ho trovati molti migliori in salita) e al massimo riuscivo a fare 50' (a 110 pedalate al minuto)...
scroncio
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 152
Iscritto il: 27 giu 2012, 22:15

Re: Rulli su bici da corsa - Sì o No?

Messaggio da scroncio »

Io arrivo dal ciclismo.
Stare più di un'ora è sconsigliato purché non ci si voglia allenare per il ciclismo.
Come hanno detto gli altri dipende se li vuoi usare come riposo attivo o allenamento.
Dany79

Re: Rulli su bici da corsa - Sì o No?

Messaggio da Dany79 »

scroncio ha scritto:Io arrivo dal ciclismo.
Stare più di un'ora è sconsigliato purché non ci si voglia allenare per il ciclismo.
Come hanno detto gli altri dipende se li vuoi usare come riposo attivo o allenamento.
non è il tuo caso, se spingi a 50 52 km orari in pianura hai un motore talmente grande di cilindrata che allora con mezzora di rulli è come andare a fare la spesa in bici per te
Rispondi

Torna a “Cross Training”