[Discussione ufficiale] Salto con la corda

Rinforza il tuo motore con gli sport alternativi

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

Rispondi
la belva umana
Novellino
Messaggi: 3
Iscritto il: 31 mag 2010, 21:22

[Discussione ufficiale] Salto con la corda

Messaggio da la belva umana »

Ciao a tutti. Chiedo scusa se questo è off topic. Potete consigliarmi un modello di scarpe per saltare la corda? Leggendo un pò in rete mi sembra di aver capito che dovrei puntare su un modello categoria A3, giusto? Peso 75kg circa.

Grazie
Avatar utente
TIBET
Guru
Messaggi: 2003
Iscritto il: 31 lug 2009, 0:23
Località: Veneto... (verso Ponente)

Re: Consiglio per salto corda

Messaggio da TIBET »

Posso consigliarti dei modelli per il salto....del pasto... :wink:
Ciao
Luigi

I° Regola: Non mollare MAI.
II°  Regola: Non mollare MAI.
III° Regola: seguire I°  e II° Regola e Non mollare MAI.

"Sorrido perchè sono uno sportivo. Lo sport è nato per far felice la gente" (Haile Gebrselassie)
la belva umana
Novellino
Messaggi: 3
Iscritto il: 31 mag 2010, 21:22

Re: Consiglio per salto corda

Messaggio da la belva umana »

ahahaha :D mmmm, guarda... quello riesco a farlo anche a piedi nudi ;)
Avatar utente
TIBET
Guru
Messaggi: 2003
Iscritto il: 31 lug 2009, 0:23
Località: Veneto... (verso Ponente)

Re: Consiglio per salto corda

Messaggio da TIBET »

la belva umana ha scritto:ahahaha :D mmmm, guarda... quello riesco a farlo anche a piedi nudi ;)


Beato te!! Io inciampo sempre nel piatto...di pasta :emb:
Ciao
Luigi

I° Regola: Non mollare MAI.
II°  Regola: Non mollare MAI.
III° Regola: seguire I°  e II° Regola e Non mollare MAI.

"Sorrido perchè sono uno sportivo. Lo sport è nato per far felice la gente" (Haile Gebrselassie)
lele 71
Maratoneta
Messaggi: 471
Iscritto il: 19 mag 2010, 14:42
Località: Varese

Re: Consiglio per salto corda

Messaggio da lele 71 »

la belva umana ha scritto:Ciao a tutti. Chiedo scusa se questo è off topic. Potete consigliarmi un modello di scarpe per saltare la corda? Leggendo un pò in rete mi sembra di aver capito che dovrei puntare su un modello categoria A3, giusto? Peso 75kg circa.

Grazie
Ciao,
io per saltare la corda ho sempre odiato le scarpe, non fosse perche' quando ribalza sui piedi nudi fa veramente male la salterei solo scalzo.
Per saltare uso scarpe minime da running (asics noosa, A2 secche e leggerissime) oppure scarpe da calcetto o qualsiasi altra cosa che abbia la suola ridotta ai minimi termini.
Le A3 personalmente non le ritengo una buona scelta, anche perche' la corda la salti stando sulle punte e quindi ammortizzi con le gambe, oltretutto il dislivello tallone punta e lo spessore della suola danno solo fastidio e riducono molto la "percezione" di dove sia la corda aumentando molto (per me) la facilita' di inciamparci.
la belva umana
Novellino
Messaggi: 3
Iscritto il: 31 mag 2010, 21:22

Re: Consiglio per salto corda

Messaggio da la belva umana »

E' interessante quello che dici e mi sa che hai ragione, delle scarpe troppo ammortizzate non farebbero "sentire" bene dov'è la corda. Grazie mille :)
lele 71
Maratoneta
Messaggi: 471
Iscritto il: 19 mag 2010, 14:42
Località: Varese

Re: Consiglio per salto corda

Messaggio da lele 71 »

la belva umana ha scritto:E' interessante quello che dici e mi sa che hai ragione, delle scarpe troppo ammortizzate non farebbero "sentire" bene dov'è la corda. Grazie mille :)
Di nulla, divertiti! :beer:
Avatar utente
GabydiCorsa
Top Runner
Messaggi: 10537
Iscritto il: 20 giu 2008, 11:48
Località: Salsomaggiore

Re: Consiglio per salto corda

Messaggio da GabydiCorsa »

Io invece ti consiglio proprio le A3.
Il sentire dov'e' la corda e' questione di ritmo e sensazioni, le scarpe non interferiscono...anzi con quelle basse (modello quelle dei pugili ad esempio) rischi solo di sovraccaricare polpacci e ginocchia :wink:
"Godetevi ogni secondo...perche' il primo fa ingrassare."
lele 71
Maratoneta
Messaggi: 471
Iscritto il: 19 mag 2010, 14:42
Località: Varese

Re: Consiglio per salto corda

Messaggio da lele 71 »

GabydiCorsa ha scritto:Io invece ti consiglio proprio le A3.
Il sentire dov'e' la corda e' questione di ritmo e sensazioni, le scarpe non interferiscono...anzi con quelle basse (modello quelle dei pugili ad esempio) rischi solo di sovraccaricare polpacci e ginocchia :wink:
Non sono d'accordo. La corda la salti stando sempre sulle punte, quindi ammortizzi per forza coi polpacci, i tempi d'appoggio oltretutto sono veramente irrisori, non stai facendo un lungo a 6'/km dove ogni passo arriva comunque in alto.
Fare la corda con le A3, secondo me, e' come correre in pista con le crocs, poi de gustibus...
Avatar utente
lunastorta
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 749
Iscritto il: 25 feb 2010, 22:33

salto con la corda....

Messaggio da lunastorta »

E' una cavolata allenarmi con un po di salto alla corda tipo Rocky Balboa (della periferia!!) per cominciare ad abituarmi al dolore alle articolazioni di ginocchia e caviglie?? :pale: :pig:

grassie
Rispondi

Torna a “Cross Training”