corsa e yoga

Rinforza il tuo motore con gli sport alternativi

Moderatori: gambacorta, franchino, Doriano, fujiko

Avatar utente
mircuz
Guru
Messaggi: 2654
Iscritto il: 23 nov 2010, 13:49
Località: Valdagno (VI)

Re: corsa e yoga

Messaggio da mircuz »

Una domanda ai praticanti più accaniti: ma a parte il beneficio derivante dal lato fisico della pratica, ci sono altri aspetti dello yoga che riuscite a trasferire nella corsa? Che sò, la respirazione, i mantra, la concentrazione o qualche aspetto filosofico per esempio :nonzo:
Itadakimasu (con umiltà ricevo).
Avatar utente
Scut
Top Runner
Messaggi: 5265
Iscritto il: 24 set 2014, 10:33

Re: corsa e yoga

Messaggio da Scut »

@Mircuz la respirazione sicuramente. Io avevo davvero tanta difficoltà a fare il fiato per correre (avevo il fittone ben prima che le gambe si stancassero) e lo yoga mi è stato fondamentale.
E poi la concentrazione. La corsa per me è gran parte nella testa. Nello sforzo mentale che fai per correre quando è buio, fa freddo, hai sonno, sei stanco, vorresti fare altro. Quando devi fare altri 3 km ma vorresti solo tornare a casa. Quando proprio non ti va. Imparare a concentrarmi, a focalizzare il mio obiettivo, per me è stato di grande aiuto. Corro quasi sempre da sola, sono così tante le volte in cui sono stanca o proprio non mi va che rischierei di non correre praticamente mai :D
La domanda non è se puoi, ma se vuoi.
Avatar utente
Utente donatore
iceunstable
Top Runner
Messaggi: 5136
Iscritto il: 16 feb 2014, 8:03
Località: Torino

Re: corsa e yoga

Messaggio da iceunstable »

@ micruz .. era una delle domande che avevo i testa anche io ...
e la risposta di @scut ha diciamo così confermato una mia idea di valore aggiunto a favore della corsa praticando yoga..
ora spero di aver individuato un corso "serio" ... e iniziare a giorni .. :wink:
Avatar utente
Alan
Guru
Messaggi: 2516
Iscritto il: 31 ago 2011, 14:42
Località: Cadine - Trento

Re: corsa e yoga

Messaggio da Alan »

mircuz ha scritto:Una domanda ai praticanti più accaniti: ma a parte il beneficio derivante dal lato fisico della pratica, ci sono altri aspetti dello yoga che riuscite a trasferire nella corsa? Che sò, la respirazione, i mantra, la concentrazione o qualche aspetto filosofico per esempio :nonzo:
Beneficio fisico a parte, lo Yoga insegna a me: disciplina, respirazione, concentrazione, saper ascoltare me stesso.
Direi che può bastare... :)
http://trapiantalan.wordpress.com
2018: Cortina Trail : Fatta :smoked:
Avatar utente
mircuz
Guru
Messaggi: 2654
Iscritto il: 23 nov 2010, 13:49
Località: Valdagno (VI)

Re: corsa e yoga

Messaggio da mircuz »

Quest'anno con la pratica ho approfondito maggiormente la respirazione rispetto agli anni scorsi, e mi sembra di sentire dei benefici sia a livello fisico, ma soprattutto mentale. Poi la pratica mi ha aiutato molto per superare un lungo infortunio, a livello psicologico intendo, e anche a vincere la noia di certi allenamenti lunghi.
Itadakimasu (con umiltà ricevo).
Avatar utente
Alan
Guru
Messaggi: 2516
Iscritto il: 31 ago 2011, 14:42
Località: Cadine - Trento

Re: corsa e yoga

Messaggio da Alan »

Ottimo, vedi che serve? magari è l'entusiasmo dell'inizio??
Beh io l'ho adottato come stile di vita sportivo.. e posso dire che davvero è remunerativo
http://trapiantalan.wordpress.com
2018: Cortina Trail : Fatta :smoked:
Cowboy Dan
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 640
Iscritto il: 7 ott 2012, 22:13

Re: corsa e yoga

Messaggio da Cowboy Dan »

sto alle porte della prima maratona, domenica a Milano, e alcune determinanti abitudini yoga, soprattutto concentrazione e meditazione, hanno aiutato moltissimo nella costanza e nell'insistere dei lunghissimi (anche se a volte avrei mollato davvero).
Maratona? Emergen...cy!
"Stanco dell'infinitamente piccolo e dell'infinitamente grande,lo scienziato si dedicò all'infinitamente medio."
Do You Realize?
Do You Realize? Facebook
Avatar utente
Running_Wild
Guru
Messaggi: 2324
Iscritto il: 18 set 2013, 8:21
Località: Varazze (SV)

Re: corsa e yoga

Messaggio da Running_Wild »

Io ho ripreso da poco (a correre) e mi sono fissato con i saluti al sole prima degli allenamenti. Magari sarà solo una mia impressione, ma finora non sto avendo dolori muscolari ecc.

Come è andato l'esordio in maratona CowboyDan?
PB
strada: 5 km: 19'10''; 10 km: 39'10''; mezza maratona: 1h29'33''
trail: 42 km 3000d+: 7h35'; ecomaratona (800 d+): 3h42'
"Festina lente".
Cowboy Dan
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 640
Iscritto il: 7 ott 2012, 22:13

Re: corsa e yoga

Messaggio da Cowboy Dan »

è andata bene, considerando il caldo e la tendinite degli ultimi 3-4 allenamenti pre gara.... finita in 3h46 real time, un po' sopra le aspettative, ma grande emozione per la prima volta sulla Regina.

e lo yoga è stato fondamentale, la concentrazione e la tenuta. ho pure fatto meditazione attiva ad un certo punto, per qualche minuto, per tranquillizzarmi verso il 33, quando stavo cedendo al panico di non farcela per la crisi da caldo e il ginocchio dolorante.

il saluto al sole preallenamento, lo faccio spesso anch'io, una manna!
Maratona? Emergen...cy!
"Stanco dell'infinitamente piccolo e dell'infinitamente grande,lo scienziato si dedicò all'infinitamente medio."
Do You Realize?
Do You Realize? Facebook
Avatar utente
Scut
Top Runner
Messaggi: 5265
Iscritto il: 24 set 2014, 10:33

Re: corsa e yoga

Messaggio da Scut »

uh, il saluto al sole non l'ho mai fatto pre corsa, buona idea, invece trovo assai utile mettere un po' di asana nello stretching finale...
La domanda non è se puoi, ma se vuoi.

Torna a “Cross Training”