Cosa fate oltre a correre?

Rinforza il tuo motore con gli sport alternativi

Moderatori: fujiko, franchino, Doriano, gambacorta

Rispondi
Avatar utente
shaitan
Guru
Messaggi: 4562
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: Cosa fate oltre a correre?

Messaggio da shaitan »

Provaci Adele anche se devi salire parecchio di peso!

Poi dipede dalla categoria che scegli in cui gareggiare
Ogni sabato alle 9 ti aspettiamo a Roma Parco del Pineto per 5km cronometrati gratuiti https://www.facebook.com/romapinetoparkrun/
PB: 10k 40.19 Miguel '19 - 21.1k 1h30.27 RO '19 - 42.2k 3h24:43 Berlino '19
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)
Avatar utente
Utente donatore
Petronio
Guru
Messaggi: 3926
Iscritto il: 2 feb 2013, 8:59
Località: Massa

Re: Cosa fate oltre a correre?

Messaggio da Petronio »

Se una cosa piace o attira perchè no?

Anche per me bici ma con la bella stagione, MTB ma la bici da corsa (che uso meno) la trovo stupenda. :D

Sono sempre in procinto di provare sci di fondo, non riesco mai a trovare il tempo...

Shaitan ti scrivo in privato se vengo al Pineto uno di questi sabati - scusate l' OT -. :thumleft:
PB:
5 km : 19.15 (2009)
10 km: 35.49 (2013)
21 km: 1.24.50 (2007)
30 km: 2.09.12 (2012)
42 km: 2.59.13 (2014)
50 km: 5.21.20 (2007)
Avatar utente
C3pO
Ultramaratoneta
Messaggi: 1417
Iscritto il: 11 feb 2016, 18:47

Re: Cosa fate oltre a correre?

Messaggio da C3pO »

@shaitan probabilmente quella più vicina al mio peso che esiste ( comunque dovrei mettere su 4/5kg di massa ), il che vorrebbe dire non vedere un palco prima di un anno. Però mi attira davvero tanto. Tanto con la corsa mi son messa un po' l'animo in pace, perché pare che non solo la fascia plantare sia infiammata, ma che la corsa mi scateni dolori lombari. Indi per cui non è il momento di correre.
Il quibus rimane come riuscire a collimare BB e cali...

@Petronio anche la bici è fantastica! Quella da corsa piace anche a me, ma in Italia non è praticabile, c'è un rispetto per i ciclisti pari a zero.
La MTB è più fattibile, in più ci sono dei posti meravigliosi da percorrere
She's a maniac, maniac at the show,
And she's dancing like she's never danced before

“Your body can do it. It’s your mind you need to convince.”
Avatar utente
Utente donatore
Petronio
Guru
Messaggi: 3926
Iscritto il: 2 feb 2013, 8:59
Località: Massa

Re: Cosa fate oltre a correre?

Messaggio da Petronio »

Ogni volta che in effetti vado con la BdC mi andrebbe di fare testamento... per questo uso più la MTB ma forzandomi.

Qui a Massa per due volte quasi mi investivano sulle strisce mentre mi allenavo... premetto che in questi casi rallento e non mi butto assolutamente. Loro venivano belli dritti sparati, differenza abissale rispetto all' Europa.
PB:
5 km : 19.15 (2009)
10 km: 35.49 (2013)
21 km: 1.24.50 (2007)
30 km: 2.09.12 (2012)
42 km: 2.59.13 (2014)
50 km: 5.21.20 (2007)
Avatar utente
C3pO
Ultramaratoneta
Messaggi: 1417
Iscritto il: 11 feb 2016, 18:47

Re: Cosa fate oltre a correre?

Messaggio da C3pO »

Io avrei voluto dedicarmi alla bici. Ma sinceramente, dopo essere stata investita due volte ( di cui una mi son rotta una mano, e son stata salvata grazie al caschetto che portavo, e in più una bella botta alla schiena per la quale accuso ancora ), la voglia di uscire in bici mi è un po' scemata...
She's a maniac, maniac at the show,
And she's dancing like she's never danced before

“Your body can do it. It’s your mind you need to convince.”
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Messaggi: 10787
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: Cosa fate oltre a correre?

Messaggio da tomaszrunning »

Petronio ha scritto:
16 nov 2018, 23:56
Qui a Massa per due volte quasi mi investivano sulle strisce mentre mi allenavo...
Anche ad Avenza!
Stamattina ho corso un lungo Sarzana - Avenza e ritorno. Sarebbe meglio correre di domenica con meno traffico
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:27'06'' 14/12/18 Pisa
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Avatar utente
C3pO
Ultramaratoneta
Messaggi: 1417
Iscritto il: 11 feb 2016, 18:47

Re: Cosa fate oltre a correre?

Messaggio da C3pO »

A Parigi per dirne una, quando correvo le macchine mi facevano passare anche con il rosso
She's a maniac, maniac at the show,
And she's dancing like she's never danced before

“Your body can do it. It’s your mind you need to convince.”
Pazuzu83
Novellino
Messaggi: 19
Iscritto il: 5 giu 2017, 11:14

Re: Cosa fate oltre a correre?

Messaggio da Pazuzu83 »

shaitan ha scritto:
23 ago 2017, 11:29
ZardoZ ha scritto: ma l'obbiettivo non è aumentare la massa muscolare; quindi magari carichi medio/leggeri coi quali fare serie da 12/15 ripetizioni.
Proprio perché l'obiettivo non è l'ipertrofia ma la forza (relativa) andrebbero meglio tante serie, poche ripetizioni, alto carico (relativamente alle proprie capacità). Tipo i vari 10x3, 8x3, 6x3, 4/5/6x4 etc fino a 4-5 ripetizioni. Ovviamente non a cedimento ma con un buon margine su tutte le serie (tipo mi fermo a 3 ma potevo arrivare a 5 stramazzando poi al suolo).

Meglio se esplosive se il fine non è la forza assoluta (quindi con aumento di peso anche).

Secondo Bompa e Buzzichelli l'ideale è che la serie stia sotto i 12secondi circa se si vogliono massimizzare i guadagni di forza limitando l'ipertrofia...

Quindi se fai ogni ripetizioni come 2 - 0 - X - 0: ossia eccentrica (discesa nello squat) controllata ma non lenta, niente pausa e risalita esplosiva e via così, stai appunto intorno alle 4 ripetizioni come max...

Fare serie lunghe, lattacide, magari lente e magari a cedimento mi sembra più una metodologia da bodybuilder, con stress metabolico più che meccanico, che a noi non dovrebbe interessare, almeno ai fini della corsa.

Poi ci sono i circuiti ad alto numero di ripetizioni. Ecco qui si apre un altro discorso su cui le scuole di pensiero dell'allenamento della forza negli sport si dividono completamente.
Secondo Bompa - Buzzichelli la forza massima (già utile di per sé per limitare infortuni, asimmetrie, avere forza sufficiente nel gesto etc etc) andrebbe "trasformata" in forza specifica.

Questa trasformazione però non è la sciocchezza italica (frutto probabilmente di traduzioni sbagliate) secondo cui bisogna spararsi un mille a cannone post pesi (o cose simili). Si tratta invece di un processo di un paio di mesi in cui vai a stimolare il tipo di forza che poi usi nello sport. Nel caso della corsa di fondo la resistenza muscolare di lunga durata...

E quindi ti trovi a fare un percorso che ti porta fino a circuiti di 8 esercizi con 50 ripetizioni ciascuno senza pause (400 ripetizioni di fila).

Molti non concordano sulla necessità di questa fase e si "limitano" a allenamenti di forza massima. Comunque anche Bompa e Buzzichelli suggeriscono per atleti giovani o comunque non condizionati di fare per anni solo adattamento anatomico e forza massima (per ciò che concerne la palestra).
Sempre molto interessanti i tuoi post, avere preparatori come te in zona....
Complimenti! :beer:
Avatar utente
C3pO
Ultramaratoneta
Messaggi: 1417
Iscritto il: 11 feb 2016, 18:47

Re: Cosa fate oltre a correre?

Messaggio da C3pO »

Da circa 4 mesi mi sto dedicando al powerbuilding in palestra.
Ora che ho ripreso a correre è un po' dura meritare le due attività. Bisogna sempre sacrificare qualcosa, ora come ora però sto sacrificando più la corsa, anche perché sarebbe impossibile avere obbiettivi di qualunque tipo, e al tempo stesso cercare di avere carichi alti in palestra.
She's a maniac, maniac at the show,
And she's dancing like she's never danced before

“Your body can do it. It’s your mind you need to convince.”
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Messaggi: 10787
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: Cosa fate oltre a correre?

Messaggio da tomaszrunning »

Power building? Non conosco. Conosco power lifting ma è la stessa cosa?
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:27'06'' 14/12/18 Pisa
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Rispondi

Torna a “Cross Training”