Marciare invece che correre

Rinforza il tuo motore con gli sport alternativi

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

luca74
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 173
Iscritto il: 27 dic 2015, 11:26

Marciare invece che correre

Messaggio da luca74 »

Ciao,
da 5 mesi ormai sono fermo a causa di infiammazione della bandelletta, patologia che non sembra regredire nonostante infiltrazioni, onde d'urto, osteopata ecc
Ieri ho provato quindi a marciare invece che correre (se corro dopo 5' max mi devo fermare a causa del dolore) per un paio di km senza problemi fisici. Il ritmo era poco superiore ai 6' al km e ovviamente non avendo mai marciato in vita mia la tecnica era pessima, l'impegno era corrispondente a quello di una corsa lenta o un po più leggero rispetto a una Corsa media (ora come ora senza allenamento avrei 4'40 circa come velocità di riferimento nella corsa). Vorrei quindi cominciare a marciare partendo da allenamento di 6/7 km a salire, qualcuno ha seguito il mio stesso percorso e/o ha consigli da darmi sia in merito alla tecnica che per quello che riguarda il programma di allenamento? (se avete anche un sito di riferimento per i neofiti totali ben venga).
Grazie
Avatar utente
mbuto
Maratoneta
Messaggi: 310
Iscritto il: 21 mag 2014, 16:47
Località: Roma

Re: Marciare invece che correre

Messaggio da mbuto »

mi interessa molto l'argomento, non so nulla di marcia, mi piacerebbe provare, per cui mi attacco all'argomento, sperando che qualcuno partecipi proficuamente....
2013 "Mezza di Roma" - 2h 4min 41sec
2014 "Per antiqua itinera" - 50min 3sec
Avatar utente
runningmamy
Pink-Moderator
Utente donatore
Messaggi: 8730
Iscritto il: 23 set 2008, 22:27
Località: Torino, vicino al Valentino

Re: Marciare invece che correre

Messaggio da runningmamy »

Presente :D anch'io problemi con la corsa e quindi da qualche anno pratico fitwalking, la tecnica messa a punto dai fratelli Damilano, marciatori. Ho fatto il corso base e l'intermedio
Questo il sito ufficiale dove è spiegata bene la tecnica
http://www.fitwalking.it/ita/tecnica-fitwalking.aspx
Poi c'è questo video, si vedono bene i movimenti
https://youtu.be/ia3iEhW86_4
E poi Decathlon ha fatto un'app bellissima per il fitwalking ( anche per il running) si chiama Decathlon coach, ci sono teoria, video, allenamenti....molto molto interessante :D
Puoi diventare grande, sai? E' tutto qui, nella tua testa! (J.K.Rowling, Harry Potter I )
Fai correre anche tu il porcellino :pig:
di Running Forum, scopri come!

viewtopic.php?f=102&t=46765#p1816972
luca74
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 173
Iscritto il: 27 dic 2015, 11:26

Re: Marciare invece che correre

Messaggio da luca74 »

Grazie per il sito, appena posso gli do un occhiata, piacerebbe anche a me seguire un corso sulla tecnica, vedo se ce ne sarà uno nella mia zona (MI/PV).
Cmq ieri ho 'marciato' per 7km intorno a 5'10/5'15 al km, un po troppo veloce infatti verso la fine il mio cuore è salito fino a 160, devo indubbiamente migliorare di molto la tecnica anche a ritmi 'lenti' perchè vado a sensazione (cioè tallone-pianta-punta, non flettere troppo il ginocchio, movimento delle braccia ecc)
Avatar utente
labboro
Guru
Messaggi: 2074
Iscritto il: 14 nov 2010, 11:46

Re: Marciare invece che correre

Messaggio da labboro »

Direi che c'è qualcosa che non va ! :D
A 5'15 stai di fatto correndo e non facendo fit walking sopratutto visto che le pulsazioni salgono così tanto
Se hai necessità reale di caricare meno a causa infortunio vai rilassato le prime volte !
Avatar utente
Frecciadelcarretto
Guru
Utente donatore
Messaggi: 4031
Iscritto il: 4 ott 2013, 5:41
Località: Brescia

Re: Marciare invece che correre

Messaggio da Frecciadelcarretto »

@luca74 concordo con labboro, pero' forse mi sfugge qualcosa, quanto hai sui 10k corsi?
Io che ho provato dei pezzi a fitwalking per condizionare bene i tibiali in modo che si incendino il piu' tardi possibile nelle ultra :mrgreen: , riesco a reggere 5-6k @7-7'30" , e nei 10k negli ultimi due anni ero sui 45'
Dai monti al mare ed altri racconti li vedi qui http://quaglia69.wordpress.com

Last race: SUSR stopped Hirzer 84,4/6350
2020: fino ad aprile si corricchia, poi chissà :nonzo:

FEED THE PIG :pig: scopri qui come!
luca74
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 173
Iscritto il: 27 dic 2015, 11:26

Re: Marciare invece che correre

Messaggio da luca74 »

si sicuramente girando a 5'15" stavo esagerando, sui 10k ora come ora penso di valere 42'-43' circa
Avatar utente
runningmamy
Pink-Moderator
Utente donatore
Messaggi: 8730
Iscritto il: 23 set 2008, 22:27
Località: Torino, vicino al Valentino

Re: Marciare invece che correre

Messaggio da runningmamy »

Ma a quella velocità riesci a rimanere coordinato braccia-gambe? E spingere bene sulle punte?
Puoi diventare grande, sai? E' tutto qui, nella tua testa! (J.K.Rowling, Harry Potter I )
Fai correre anche tu il porcellino :pig:
di Running Forum, scopri come!

viewtopic.php?f=102&t=46765#p1816972
Avatar utente
mb70
Top Runner
Messaggi: 9416
Iscritto il: 17 feb 2013, 20:59
Località: lucca

Re: Marciare invece che correre

Messaggio da mb70 »

Vedrò il sito mi interessa. Al momento sono arrivato a fare 14 km a passo veloce di poco inferiore a 10'/km ma l'ipotesi marcia devo capire se è stressante per ginocchio
9/2014 10K 50'51"
10/2014 Mezza di Arezzo 1h53'53''
10/2015 Munchen Marathon 4h46''
08/2018 ricostruzione lca
10/2019 5k 24'28"
Meglio correre il rischio di non farcela che rimpiangere di non aver avuto il coraggio
luca74
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 173
Iscritto il: 27 dic 2015, 11:26

Re: Marciare invece che correre

Messaggio da luca74 »

runningmamy ha scritto:
4 giu 2018, 14:55
Ma a quella velocità riesci a rimanere coordinato braccia-gambe? E spingere bene sulle punte?
Ciao,
sono convinto che la mia tecnica sia pessima, diciamo una via di mezzo tra corsa e marcia, ho sempre il contatto con il terreno, provo (quanto possibile) a seguire il movimento tacco(interno)-pianta-punta ecc ma sono decisamente scoordinato, l'anca è come se non esistesse, ecc, per questo mi piacerebbe seguire un corso o fare un allenamento con chi sa marciare bene
Rispondi

Torna a “Cross Training”