Rowing - Consigli per un principiante

Rinforza il tuo motore con gli sport alternativi

Moderatori: fujiko, franchino, Doriano, gambacorta

Rispondi
Avatar utente
canserbero
Guru
Messaggi: 2119
Iscritto il: 29 dic 2015, 11:11

Re: Rowing - Consigli per un principiante

Messaggio da canserbero »

Oggi per la prima volta ho fatto delle ripetute serie: 4x2’ a 1’40-45”/500m. Non pensavo fosse così impegnativo :)
Avatar utente
giokaos
Top Runner
Messaggi: 6405
Iscritto il: 9 set 2012, 14:53
Località: Chiavenna

Re: Rowing - Consigli per un principiante

Messaggio da giokaos »

Impegnative e come :thumleft:
Dai a ogni giornata la possibilità di essere la più bella della tua vita.
https://www.strava.com/athletes/9496294
Avatar utente
canserbero
Guru
Messaggi: 2119
Iscritto il: 29 dic 2015, 11:11

Re: Rowing - Consigli per un principiante

Messaggio da canserbero »

Onestamente ero partito per un 8x2’, ma dopo la prima ho capito che forse era meglio andare per gradi e fare una progressione nelle settimane. Fortunatamente non io fatto il test sui 2k, sarebbe stato una mattanza :)
Avatar utente
Utente donatore
oscar56
Top Runner
Messaggi: 7032
Iscritto il: 20 ago 2012, 16:13
Località: Milano

Re: Rowing - Consigli per un principiante

Messaggio da oscar56 »

Io vado molto cauto oggi ad esempio 30' di cui 10 con resistenza 1 10 con res 2 e 10 finali ancora con res1 media 27 vogate minuto e cardio max 120 battiti. Cerco soprattutto di curare la tecnica, mi sembra che il busto mi rimane bello dritto però ancora nel rilascio alzo le ginocchia in contemporanea al busto invece di lasciarle dritte. Cioè braccia e ginocchia busto insieme invece di braccia busto ginocchia, questo se perdo la concentrazione, invece l'attacco gambe Busto braccia mi riesce bene tranne alcuni colpi che tiro poco. Però mi prende di brutto ragazzi. Domani inserisco 5'con resistenza 3.
5K 24'48 - 10K 52'40"- Mezza 1h57'45
Una volta questi tempi qui per me era jogging ma il vecchietto non demorde!
Anche al Parco Nord Milano ogni sabato alle 9 il Parkrun!
http://www.parkrun.it/milanonord/
Avatar utente
Stevi
Maratoneta
Messaggi: 481
Iscritto il: 8 nov 2013, 11:02
Località: Monza

Re: Rowing - Consigli per un principiante

Messaggio da Stevi »

Eh le ripetute li sopra sono devastanti, per non parlare dei 2000 metri. Per me oggi una sessione di 45' in compagnia su RowPro, bella sudata ma soddisfatto....sono certo che quando riprenderò a correre si tratterà soltanto di ritrovare brillantezza, cuore e gambe saranno ancora allenati. https://log.concept2.com/profile/1109508/log/43207696
Immagine Immagine
Avatar utente
canserbero
Guru
Messaggi: 2119
Iscritto il: 29 dic 2015, 11:11

Re: Rowing - Consigli per un principiante

Messaggio da canserbero »

Sì, diciamo che muscolarmente lo sono, sopratutto per la parte superiore del corpo che, anche se lavora in proporzione meno, è meno allenata. Ieri pensavo che c'è un mondo tra 2'15"/500m e 1'40"-50"/500m, ma sarà perché la resistenza data dall'acqua, o aria, è chiaramente non lineare. Sono abbastanza stupito dalla tua seduta: 45' a 2'/500m sembra sia stata una bella faticata, ma fattibile, sbaglio? Pura curiosità: a quanto sei sulle ripetute da 500m?

Sto cercando di farmi un'idea sui ritmi nel rowing e sul collegamento andature/FC rowing/corsa. Nella corsa ho sempre avuto una risposta cardiaca buona a ritmi medio/alti (4'30-3'40"), decisamente scarsina sui bassi (< 5' ); infatti ora, tenendo conto di tutto il periodo, nella corsa lenta (5'30" circa) sono sulle 140 pulsazioni medie. Con il rower sono sulle 120/130 pulsazioni medie girando a circa 2'30"-20"/500m. Non capisco se a) sono ""forte"" nel rower, b) lo strumento di misura del rower fornisce numeri a caso o c) 2'30"-20"/500m è un'andatura ridicola.
Avatar utente
Stevi
Maratoneta
Messaggi: 481
Iscritto il: 8 nov 2013, 11:02
Località: Monza

Re: Rowing - Consigli per un principiante

Messaggio da Stevi »

io ho una fc massima molto elevata, quei 45' di ieri li ho fatti a 170 di media, fatica sì ma sempre controllata e gestibile...altre volte sono arrivato anche a 179...comunque in genere se spingo posso arrivare oltre i 190 bpm sul vogatore. Nelle ripetute sui 500 più o meno tengo il passo da te indicato, mentre i 2000 l'utima volta li ho fatti in 7:14.6, 1:48.6/500 di media. Per migliorarmi ancora dovrei seguire un allenamento specifico.
Immagine Immagine
Avatar utente
Stevi
Maratoneta
Messaggi: 481
Iscritto il: 8 nov 2013, 11:02
Località: Monza

Re: Rowing - Consigli per un principiante

Messaggio da Stevi »

2'30"-20"/500m per me è come camminare. Il lento almeno 2:10/500.
Immagine Immagine
Avatar utente
canserbero
Guru
Messaggi: 2119
Iscritto il: 29 dic 2015, 11:11

Re: Rowing - Consigli per un principiante

Messaggio da canserbero »

bene, grazie. Ora ho trovato conferma a quanto pensavo e cioè che la forbice di ritmi sul rower è abbastanza stretta (o almeno lo sarà per me/noi che non lo facciamo come attività principale): per te lento è almeno 2’10”/500m, ma poi sui 500m giri intorno a 1’40”-45”/500m.

Ora che son abbastanza a posto con flessibilità e tecnica comincerò a fare dei veri lenti sul vogatore. Poi per le ripetute vediamo, ma probabilmente settimana prossima andrò per i mille in modo tale che il lavoro sia meno muscolare.
Avatar utente
Stevi
Maratoneta
Messaggi: 481
Iscritto il: 8 nov 2013, 11:02
Località: Monza

Re: Rowing - Consigli per un principiante

Messaggio da Stevi »

@canserbero Considera anche che noi siamo pesi leggeri, se non piuma....la forbice è sicuramente più stretta rispetto a un canottiere peso massimo.
Immagine Immagine
Rispondi

Torna a “Cross Training”