Bici e corsa... si puo' convivere??

Rinforza il tuo motore con gli sport alternativi

Moderatori: franchino, gambacorta, Doriano, fujiko

Rispondi
Avatar utente
Rocha
Ultramaratoneta
Messaggi: 1967
Iscritto il: 26 apr 2010, 15:27
Località: Brescia
Contatta:

Re: Bici e corsa... si puo' convivere??

Messaggio da Rocha » 8 apr 2011, 14:08

dario88 ha scritto:
elteo79 ha scritto: Io l'ho sempre lasciata come l'avevo trovata in negozio! :oops:
errore che può costare caro....la mia Cannondale, appena uscita dal negozio, aveva la sella bassa che sembravo un nano e il manubrio non era abbastanza abbassato. tipico montaggio di chi monta più mtb che bici da corsa. con una bella regolata ha smesso di farmi male la schiena e i legamenti ne hanno trovato giovamento. La cosa migliore sarebbe rivolgersi ad un biomeccanico per sapere come regolare perfettamente il mezzo in base alle proprie misure, ma dato che non sempre è possibile (ad esempio qui in sicilia non mi pare ci siano biomeccanici) ci si deve arrangiare con le regolazioni standard, ma almeno quelle vanno fatte bene altrimenti la bici diventa un ricettacolo di dolori
Scusate ma chi è l'incompetente che vi ha venduto una bici senza nemmeno "mettervi in sella" e provare la misura ?

10K : 39'21" (BS, 2010)
21K : 1 h 27' 56" (CR, 2009)
Triathlon S : 1h14' 41" (PC, 27/05/2012)
Duathlon L 10k+60k+10k : 3h36' ( LC, 12/10/2012 )
Duathlon S : 1h13' 30" (Manerba, 17/03/2013)


http://www.rocha-brescia.blogspot.com
Avatar utente
elteo79
Ultramaratoneta
Messaggi: 1477
Iscritto il: 19 gen 2010, 17:18
Località: Fraud, prov. Venezia

Re: Bici e corsa... si puo' convivere??

Messaggio da elteo79 » 8 apr 2011, 16:00

Diciamo che con me è andato un po' a occhio forse perchè ha visto che non ne capisco un ca**o di bici, però mi ha fatto un buon prezzo per questa bici:
http://merida-bikes.com/en_int/bike/111 ... SPEEDER+T1
versione 2009 (bici coprata l'anno scorso), pesa solo 9 kg, a 350 euro.
Diciamo che l'ho presa con l'idea di capire se prendermene una da corsa, una MTB o lasciar perdere tutto perchè non mi piace proprio. Questa prevede il kit parafanghi/portapacchi/cavalletto e si può sempre trasformarla in citybike.
Avatar utente
Rocha
Ultramaratoneta
Messaggi: 1967
Iscritto il: 26 apr 2010, 15:27
Località: Brescia
Contatta:

Re: Bici e corsa... si puo' convivere??

Messaggio da Rocha » 8 apr 2011, 16:14

elteo79 ha scritto:Diciamo che con me è andato un po' a occhio forse perchè ha visto che non ne capisco un ca**o di bici, però mi ha fatto un buon prezzo per questa bici:
Non discuto il rapporto qualità/prezzo della bici che hai comprato però sono dell'idea che un venditore, soprattutto quando si trova davanti qualcuno che non se ne intende troppo, dovrebbe quantomeno preoccuparsi che il cliente si trovi a proprio agio con l'acquisto e quindi accertarsi che la misura e l'altezza della sella siano corrette.

10K : 39'21" (BS, 2010)
21K : 1 h 27' 56" (CR, 2009)
Triathlon S : 1h14' 41" (PC, 27/05/2012)
Duathlon L 10k+60k+10k : 3h36' ( LC, 12/10/2012 )
Duathlon S : 1h13' 30" (Manerba, 17/03/2013)


http://www.rocha-brescia.blogspot.com
Avatar utente
dario88
Ultramaratoneta
Messaggi: 1480
Iscritto il: 3 mag 2010, 9:03
Località: Milano
Contatta:

Re: Bici e corsa... si puo' convivere??

Messaggio da dario88 » 8 apr 2011, 20:47

Rocha ha scritto:
elteo79 ha scritto:Diciamo che con me è andato un po' a occhio forse perchè ha visto che non ne capisco un ca**o di bici, però mi ha fatto un buon prezzo per questa bici:
Non discuto il rapporto qualità/prezzo della bici che hai comprato però sono dell'idea che un venditore, soprattutto quando si trova davanti qualcuno che non se ne intende troppo, dovrebbe quantomeno preoccuparsi che il cliente si trovi a proprio agio con l'acquisto e quindi accertarsi che la misura e l'altezza della sella siano corrette.
sono in pochi a preoccuparsi del cliente, fidati :wink:
quelli che si preoccupano spesso di biomeccanica non capiscono un tubo
Il piacere del sorpasso dell'avversario è un'ascesa paradisiaca, ci si libera dei peccati e si fugge dall'inferno delle retrovie.

http://corroconmestesso.blogspot.com/
Avatar utente
elteo79
Ultramaratoneta
Messaggi: 1477
Iscritto il: 19 gen 2010, 17:18
Località: Fraud, prov. Venezia

Re: Bici e corsa... si puo' convivere??

Messaggio da elteo79 » 9 apr 2011, 12:54

Ho alzato la sella e l'ho spostata leggermente verso avanti e va abbastanza meglio, solo ora che le distendo bene mi accorgo di com'erano contratte le gambe prima.
Per essere perfetta mi mancherebbe di ruotarla un pelino di più verso il basso ma devo capire come si fa! :nonzo:
Avatar utente
Luca82
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 222
Iscritto il: 9 apr 2011, 12:53
Località: Sanremo

Re: Bici e corsa... si puo' convivere??

Messaggio da Luca82 » 9 apr 2011, 21:13

Ma usare la bici come allenamento alternativo una volta a settimana?dite che potrebbe essere utile? [-o<
AS Foce Sanremo
Pb 400m : 50"92
Pb 800m : 1'59"
Pb 1000m : 2'43"
Pb 1500m: 4'11"
Pb 2000m: 5'59"
Avatar utente
dario88
Ultramaratoneta
Messaggi: 1480
Iscritto il: 3 mag 2010, 9:03
Località: Milano
Contatta:

Re: Bici e corsa... si puo' convivere??

Messaggio da dario88 » 10 apr 2011, 21:30

Luca82 ha scritto:Ma usare la bici come allenamento alternativo una volta a settimana?dite che potrebbe essere utile? [-o<
come allenamento alternativo a cosa? se parliamo di un lungo di 1h30, fare 3h di bici in pianura può andar bene, se parliamo di sostituire un allenamento di ripetute la cosa diventa più complessa
Il piacere del sorpasso dell'avversario è un'ascesa paradisiaca, ci si libera dei peccati e si fugge dall'inferno delle retrovie.

http://corroconmestesso.blogspot.com/
Avatar utente
maufass
Novellino
Messaggi: 29
Iscritto il: 14 gen 2011, 22:30

Re: Bici e corsa... si puo' convivere??

Messaggio da maufass » 11 apr 2011, 22:23

elteo79 ha scritto:Ho alzato la sella e l'ho spostata leggermente verso avanti e va abbastanza meglio, solo ora che le distendo bene mi accorgo di com'erano contratte le gambe prima.
Per essere perfetta mi mancherebbe di ruotarla un pelino di più verso il basso ma devo capire come si fa! :nonzo:
Se ti riferisci alla sella, fai attenzione che deve essere messa in bolla perfettamente. Se inclinata indietro ti può far male (formicolii ecc) ai genitali, mentre se inclinata verso il basso sovraccarichi le spalle.

Un'ottima risorsa sulla biciclietta da corsa è il forum fratello di questo: www.bdc-forum.it
Avatar utente
elteo79
Ultramaratoneta
Messaggi: 1477
Iscritto il: 19 gen 2010, 17:18
Località: Fraud, prov. Venezia

Re: Bici e corsa... si puo' convivere??

Messaggio da elteo79 » 12 apr 2011, 8:26

Ho letto diverse fonti su come regolare la sella, da quello che ho capito per le bici da corsa la cosa è più "scientifica" mentre le MTB o affini (la mia ha il manubrio dritto) va più a feeling
Avatar utente
ilbaio74
Guru
Messaggi: 2862
Iscritto il: 17 feb 2011, 13:28
Località: Bologna
Contatta:

Re: Bici e corsa... si puo' convivere??

Messaggio da ilbaio74 » 12 apr 2011, 12:44

elteo79 ha scritto:Ho letto diverse fonti su come regolare la sella, da quello che ho capito per le bici da corsa la cosa è più "scientifica" mentre le MTB o affini (la mia ha il manubrio dritto) va più a feeling

La mia sella punta leggermente verso il basso perchè o notato che così i 'gemelli' stanno meglio.
Addirittura per un periodo, che avevo un po' di 'fastidio', la tenevo anche non perfettamente in linea con i tubi (dritta).

Poi per altezza, arretramento trovi in rete molti 'calcolatori' che con le tue misure antropometriche, facili da rilevare anche con un'altra persona che ti auti.
In questo modo avrai così una 'base' su cui lavorare
Un bambino che gioca vince sempre
Rispondi

Torna a “Cross Training”