[Diario] Corro e mi appassiono :-)

Racconta le tue storie di passione & sudore

Moderatori: Doriano, elisa udine, Andybike

Dario84
Mezzofondista
Messaggi: 68
Iscritto il: 11 ago 2014, 8:48
Località: Grosio (So)

[Diario] Corro e mi appassiono :-)

Messaggio da Dario84 » 29 set 2014, 11:14

Ciao a Tutti.

Mi chiamo Dario, ho circa 30 anni e da metà maggio circa vado a correre regolarmente.

Ho iniziato dopo un periodo di inattività totale causa problemi alla schiena dovuti ad uno strappo alla schienda sciando che mi ha portato a raggiungere i 93/94 kg.

La mia prima uscita il 18/05/14 è stata di 5,15 km a 7.35 di media (totale 39,25) minuti

Questo il dettaglio dei miei primi mesi
Maggio 32,5 km x 6 uscite
Schiena non ancora in perfette condizioni e sessioni intervallate da parti in camminata per non forzare troppo.

Giugno 12,6 km x 2 uscite (fino al 6.06). :thumbdown:
Purtroppo causa lavoro e di mancanza di tempo e soprattutto di voglia fino al 2.07 non sono più andato

Luglio 65,5 km x 12 Uscite
finalmente a luglio sono riuscito a ripartire con costanza. 12 Uscite tutte da circa 5/6 km senza esagerare migliorando l'andatura dai 7e35 iniziali di maggio fino a 5e30 del 31.07. Sono riuscito ad essere costante grazie ad un collega che in pausa pranzo viene a correre con me. In due ci si sprona.. se non ha voglia uno lo obbliga l'altro.
Il peso purtroppo è sceso di poco 1 o 2 km ma in compenso la massa grassa è diminuita del 25% circa.. e senza esagerare con le distanze.
Sono bastate queste 12 uscite costanti per entrare in modalità "devo correre". Sento proprio il bisogno di andare.

Agosto 72,9 km x 10 uscite
Anche ad agosto ho proseguito con costanza lasciando solo la corsa dal 13.08 e 19.08 ma sostituendola con alcune camminate in montagna. Ho fatto il mio primo 10km in 52e40. Ero super soddisfatto e mi sono prefissato di scendere sotto il muro dei 50 al più presto. Ho quindi alzato la mia distanza abituale e dal 20 al 31 agosto ho fatto 36 km in 5 uscite. Il peso non scendeva sotto gli 89/90

Settembre 11 uscite per 90 km. :D
E' stato il mese della svolta.
Sono andato una settimana a cesenatico riuscendo a fare comunque 3 uscite da circa 10 km il mio peso è finalmente iniziato a scendere.. 89-88-87 fino a raggiungere gli 86 kg il giorno del mio 30° compleanno! Naturalmente l'obiettivo non è questo. Voglio scendere sotto gli 80 kg e quindi non devo mollare neanche un po'.

Con il peso anche la corsa è migliorata e sempre il giorno del mio compleanno con un amico siamo partiti per fare un 10 km sulla ciclabile che passa per il mio paese (il SENTIERO VALTELLINA). Ho visto subito con il mio polar che il ritmo era buono e che potevamo scendere sotto i 50 se fossimo riusciti a tenere...ammetto che il percorso ci ha aiutati: nei circa 6 km c'è un dislivello in ns favore di circa 100 m. Abbiamo girato per rientrare con l'orologio che segnava 29e10.. facendo due conti se fossimo riusciti a non abbassare troppo il ritmo negli ultimi 4 km ci saremmo risuciti.. peccato che il dislivello tanto amico nella prima parte ora era avversario.

La possibilità di raggiungere questo secondo obiettivo ( il primo era di scendere sotto i 55') però mi gasava un sacco e testa bassa e occhio all'andatura abbiamo continuato a spingere fino a che 9km e 999 metri...10 km! fermo l'orologio 49e 29. :king: Gran soddisfazione e bello dividere il momento con un caro amico.
Da li una camminatina di 3 km fino a casa e poi a festeggiare il compleanno. Ho sgarrato un po' :pig: ma ieri mattina via subito a fare 10 km e oggi mi aspettano altri 10 km per arrivare al traguardo psicologico dei 100 km percorsi in un mese.

Certo vedendo il livello della maggior parte degli iscritti al forum ho ancora strada da correrre ma sono contento. E poi oltre alla corsa ora ho anche un allenamento + una partita alla settimana (calcio a 7) quindi devo riuscire a conciliare le due cose.

Ora devo riuscire ad alzare il livello del mio programma con due lunghi da 10 km intervallati da una sessione di variazioni di ritmo di 6/7 km e inserendo un lungo il sabato di circa 14/15 km.

Ammetto che pensare di fare i 14/15 km mi spaventa un po' visto :afraid: che non li ho mai provati. Al massimo ho fatto 12,5 km ma si parla di un paio di anni fa. Comunque ci proverò questo sabato e vediamo come va. Qualche consiglio?
Ultima modifica di Dario84 il 22 ott 2014, 15:47, modificato 1 volta in totale.
P.B.
10km 41.41
21km 1h32
http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=35638
"Se non puoi correre, allora cammina. E se non puoi camminare, allora striscia. Fai ciò che devi fare, però vai avanti e non mollare."
Avatar utente
incostante
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 845
Iscritto il: 17 set 2012, 12:00
Località: Appennino Tosco-Emiliano

Re: [Diario] Corro e mi sgonfio :-)

Messaggio da incostante » 29 set 2014, 12:02

Vai meglio di me, mannaggia ](*,) Non ce n'è uno che sia più scarso :cry: :cry:
Dai, scherzo, complimenti, ottimo incremento di distanze. I 15 km non possono farti paura, basta che provi un approccio moderato, senza strafare. Anche un solo km in più ogni volta, ma alla fine ce la farai!
Faccio il tifo per te :thumleft:
Blog: http://runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=35397

che faticaccia...:rambo: :culone: :oops:

Scarpe: ASICS Gel Kayano giallo fluo, così mi fissano le scarpe...
Dario84
Mezzofondista
Messaggi: 68
Iscritto il: 11 ago 2014, 8:48
Località: Grosio (So)

Re: [Diario] Corro e mi sgonfio :-)

Messaggio da Dario84 » 29 set 2014, 16:45

Inanzitutto.. ho letto un po' il tuo Diario prima che mi scrivessi e la in davanti al nick potresti toglierla ;-).

Comunque grazie dell'incoraggiamento. Mi piace condividere con gente che coltiva questa passione che man mano mi sta prendendo!

Per mia esperienza professionale ti dico che per me i primi 2/3 km sono i più duri anche perchè i muscoli non sono belli caldi. Superati i primi infatti la corsa va molto meglio e abbasso i tempi. Infatti ho visto che il meglio lo do intorno al km 5-7. Quindi trova un percorso che ti permetta di fare 3/4 km all'andata e tieni duro fino al km 3.. una volta girato e avviato verso il ritorno l'idea che devi fare quel pezzo e sei arrivato insieme ai muscoli belli caldi ti sorprenderanno.

Buone corse! Ti seguo!
P.B.
10km 41.41
21km 1h32
http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=35638
"Se non puoi correre, allora cammina. E se non puoi camminare, allora striscia. Fai ciò che devi fare, però vai avanti e non mollare."
Dario84
Mezzofondista
Messaggi: 68
Iscritto il: 11 ago 2014, 8:48
Località: Grosio (So)

Re: [Diario] Corro e mi sgonfio :-)

Messaggio da Dario84 » 29 set 2014, 16:54

Oggi 7,5 km circa in 41 minuti ma devo dire che i 10 km di ieri mattina ora li sento... e si che ieri mattina non ho spinto e li ho fatti in 58:30. Probabilmente sto finendo di pagare lo sgarro del compleanno :beer: :beer: :beer: :beer:

Gambe un po' stanche e oltretutto sono partito tardi per la corsa e non ho potuto arrivare ai 9 km che mi servivano per il mio traguardo personale dei 100 km in un mese.. ne mancano 1,5! mi sa che domani sera mi tocca andare a fare una corsetta defaticante prima dell'allenamento... mica mi posso cambiare per fare 1,5 km quindi almeno 7/8 mi toccano :thumleft: !

Oggi scuriosando tra i libri sulla corsa ho scoperto l'esistenza di Dean Karnazes :study: .... questo personaggio dai 16 ai 31 anni ha smesso di correre... e poi dice che la sera del suo 31esimo compleanno stava trascorrendo la serata festeggiando con alcuni amici in un night-club di San Francisco, dove viveva, bevendo fino al punto di ritrovarsi ubriaco e depresso. Uscì dall'ingresso di servizio, tornò a casa, indossò un vecchio paio di scarpe da ginnastica, e in boxer e maglietta intima cominciò a correre nella notte inoltrandosi verso la Silicon Valley. Fu così che si trovò a percorrere 48 chilometri.

48 km senza un minimo di allenamento e ubriaco????? ma dite che è possibile?

Certo questo credo che sia naturalmente portato ma la cosa mi ha impressionato. E ancora di più mi ha impressionato sapere che nel 2006 ha corso 50 maratone in 50 giorni. :hail: :hail: :hail: :hail: :hail: :hail: :hail:
P.B.
10km 41.41
21km 1h32
http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=35638
"Se non puoi correre, allora cammina. E se non puoi camminare, allora striscia. Fai ciò che devi fare, però vai avanti e non mollare."
Avatar utente
incostante
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 845
Iscritto il: 17 set 2012, 12:00
Località: Appennino Tosco-Emiliano

Re: [Diario] Corro e mi sgonfio :-)

Messaggio da incostante » 29 set 2014, 18:53

Wow, quindi domani prima di partire per l'allenamento mi bevo un paio di birre e provo! :D
Blog: http://runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=35397

che faticaccia...:rambo: :culone: :oops:

Scarpe: ASICS Gel Kayano giallo fluo, così mi fissano le scarpe...
Dario84
Mezzofondista
Messaggi: 68
Iscritto il: 11 ago 2014, 8:48
Località: Grosio (So)

Re: [Diario] Corro e mi sgonfio :-)

Messaggio da Dario84 » 7 ott 2014, 14:19

30.09.14

Sembra che correre diventi contagioso! Ora devo solo scegliere con chi andare a correre! Prima ero l'unico ad andare regolarmente (da tre mesi .. ma da qualche parte si inizia no???) ora due miei amici vanno due/tre volte alla settimana. Un'altro mi chiama per andare a correre ed un terzo si è unito a noi.. wow.. certo devo ammettere che un po' mi scoccia che io corro regolarmente da qualche tempo e i miei due compagni dell'uscita di oggi tranquillamente tengono il mio passo!

Vabbé.. mi fa capire che devo migliorare ancora!

Comunque lo prenderò come uno stimolo ad allenarmi! Oggi 7,8 km in 42 minuti.. considerando che sono tre giorni di fila che vado non volevo esagerare.. e poi mi servivano per superare il mio primo traguardo di 100 km in un mese!!!!!!!! :beer: :beer: :beer:
P.B.
10km 41.41
21km 1h32
http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=35638
"Se non puoi correre, allora cammina. E se non puoi camminare, allora striscia. Fai ciò che devi fare, però vai avanti e non mollare."
Dario84
Mezzofondista
Messaggi: 68
Iscritto il: 11 ago 2014, 8:48
Località: Grosio (So)

Re: [Diario] Corro e mi sgonfio :-)

Messaggio da Dario84 » 7 ott 2014, 14:26

2.10.14

Dopo il mercoledì di pausa dopo i tre giorni filati di allenamento stasera nuova uscita!

Inizio a preoccuparmi.. ieri ero scocciato di non essere andato a correre!! :afraid: sono diventato dipendente???

Non fumo.. non bevo caffé.. non uso droghe.. una forma di dipendenza prima o poi mi toccava!

Comunque stasera ero stufo del solito percorso sul sentiero valtellina così ho improvisato un giro per le vie del mio paese! una salita qui, un vicolo là, giù in leggera discesa, gira in piazza tutto quasi a caso con solo qualche punto di riferimento. Certo non immaginatevi una metropoli.. è un paese di 5.000 abitanti!

Comunque risultato.. 8,2 km in 42 minuti.. e fatica veramente poca.. fare un giro invece del mio solito andata/ritorno è tutto un altra cosa!.

Giro assolutamente da ripetere magari allungandolo un po'.

Una domanda.. dopo la corsa qualche volta ho mal di testa. Un mio collega che corre ha detto che è dovuto all'eccessivo consumo di zuccheri. A voi capita? cosa fate per reintegrarli dopo la corsa?

Grazie!!
P.B.
10km 41.41
21km 1h32
http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=35638
"Se non puoi correre, allora cammina. E se non puoi camminare, allora striscia. Fai ciò che devi fare, però vai avanti e non mollare."
Dario84
Mezzofondista
Messaggi: 68
Iscritto il: 11 ago 2014, 8:48
Località: Grosio (So)

Re: [Diario] Corro e mi sgonfio :-)

Messaggio da Dario84 » 7 ott 2014, 14:52

6.10.14

venerdì scorso partita.. sabato e domenica sono stato in montagna e con il brutto tempo sono stato in casa a dormicchiare tutto il tempo.. dormire e mangiare... visto che ultimamente mi sentivo stanco non è stato poi neanche un male ma ho passato due giorni a pensare dove andare a correre!

Così lunedì pranzo e poi rientro in paese. Dopo aver mangiato primo secondo e aver fatto il bis di secondo volevo aspettare un attimo prima di andare a correre ma non avevo molto tempo quindi ore 14.00 si parte!

Giro in paese con una parte sulla ciclabile così da allungare il percorso.. peccato per il troppo cibo buttato nello stomaco.. ho passato la prima parte a finire di digerire :pig: .. e come se non bastasse ero in maglietta tecnica e maglietta da corsa e non faceva proprio caldo! va beh dopo una prima parte un po' faticosa i primi 6 km li avevo comunque fatti in 32 circa quindi il passo è più o meno quello solito.

Dopo i primi 3.5 km inizio la parte meno agevole.. circa 4 km in falso piano che mi portano su di 100 metri circa e qui fa sempre bene il pensiero che dopo la salita c'è la discesa! quindi ora fatico ma poi gli ultimi km gambe sciolte e via..

arrivo in cima prendo la discesa ma per allungare il percorso faccio un anello di circa 1 km che mi riporta sulla strada principale del paese. Deviazione per alcuni vicoli e torno vicino a casa.. guardo il polar.. 11 km.. decido di fare cifra tonda... almeno 12! Voglio aumentare i km ma meglio fare gradualmente anche se per fortuna sento di averne ancora.

Domani pausa visto che ho allenamento di calcio ma mercoledì e giovedì si corre!

P.S. dopo due giorni in montagna passati a fare niente pensavo di aver buttato il lavoro di un paio di settimane e invece... la bilancia è stata clemente e il mio peso è invariato.. bohh! Sarà vero che a fare sport abitualmente il metabolismo cambia?
P.B.
10km 41.41
21km 1h32
http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=35638
"Se non puoi correre, allora cammina. E se non puoi camminare, allora striscia. Fai ciò che devi fare, però vai avanti e non mollare."
Avatar utente
incostante
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 845
Iscritto il: 17 set 2012, 12:00
Località: Appennino Tosco-Emiliano

Re: [Diario] Corro e mi sgonfio :-)

Messaggio da incostante » 7 ott 2014, 16:45

Complimentoni. L'entusiasmo c'è tutto. E il fatto di aver trovato dei compagni di corsa non potrà fare altro che farti migliorare, la competizione aiuta.
Per il mal di testa, io, nella mia piccolissima esperienza, posso dirti che se mi viene subito dopo la corsa è perchè mi sono fermato di botto, senza dare tempo al cuore di abituarsi al cambio del ritmo, e quindi continua a pompare troppo sangue ai muscoli, causandomi mal di testa.
Se invece mi viene dopo qualche ora, in effetti, adesso che mi ci fai pensare, potrebbe essere causato dalla carenza di zuccheri. Se però mangio una banana, mi sembra di reintegrare meglio le energie
Blog: http://runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=35397

che faticaccia...:rambo: :culone: :oops:

Scarpe: ASICS Gel Kayano giallo fluo, così mi fissano le scarpe...
Dario84
Mezzofondista
Messaggi: 68
Iscritto il: 11 ago 2014, 8:48
Località: Grosio (So)

Re: [Diario] Corro e mi sgonfio :-)

Messaggio da Dario84 » 8 ott 2014, 16:26

8/10/14

Oggi tempo di merda... piove e per tutta la settimana mettono così! che palle!.

Per fortuna in pausa pranzo solo qualche goccia e sono potuto uscire.. cambio veloce in ufficio e via.. percorso ad anello vicino a dove lavoro.. 3 giri da 3,24 metri per totali 9,76km in 51 circa.. ritmo non altissimo ma va bene visto che vado anche domani non volevo esagerare.

La cosa che mi scoccia e che pensavo di aver assimilato meglio i 10km invece dopo una prima fase in cui nel fare i 10 km intorno al 6/7/8 km avevo un ritmo più alto ora dopo il km 6 mi sembra di fare una fatica boia!

Ammetto che ho le gambe stanche... e un po' di stanchezza in generale. Sarà che anche ieri sera ho fatto allenamento di calcio ma ultimamente sono sempre in riserva di energia :(.

A voi capita???

Sto leggendo un libro sulla corsa. Ieri ero al capitolo sull'alimentazione. Diceva che una cattiva alimentazione può portare a spossatezza come nel mio caso.

Bohh!! e si che non mi sembra di mangiare male.. a mezzogiorno solitamente pasta o un panino (quando vado a correre e sto in ufficio)... la sera proteine e un po' di verdure. Con la gelateria sotto casa un gelatino alla frutta non me lo nego (non tutte le sere :-)).

Sarà il cambio stagione?.. anche se in realtà l'estate non c'è proprio stata.. probabilmente sarà che sono passato dal non fare più sport a farlo 6 giorni alla settimana.

Però un po' di stanchezza me le tengo visto che per il resto sto bene! Rilassato, e voglioso di macinare chilometri!
P.B.
10km 41.41
21km 1h32
http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=35638
"Se non puoi correre, allora cammina. E se non puoi camminare, allora striscia. Fai ciò che devi fare, però vai avanti e non mollare."
Rispondi

Torna a “Storie di corsa”