[Diario] corro per la salute - ipertensione ed altro

Racconta le tue storie di passione & sudore

Moderatori: Doriano, elisa udine, Andybike

Rispondi
Avatar utente
Pescanoce
Ultramaratoneta
Messaggi: 1187
Iscritto il: 28 mag 2016, 12:14

Re: [Diario] corro per la salute - ipertensione ed altro

Messaggio da Pescanoce » 11 lug 2016, 9:46

:shock: ... A piedi scalzi?
But just because it burns, doesn't mean you're gonna die
You gotta get up and try, and try, and try
Avatar utente
d1ego
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1585
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Lido di Ostia

Re: [Diario] corro per la salute - ipertensione ed altro

Messaggio da d1ego » 11 lug 2016, 18:00

Avevo promesso che non avrei parlato di salute ma di corsa... Non è possibile, almeno per il momento.
All'inizio di giugno ho cominciato ad allenarmi un o' nella palestrina dell'ufficio, con l'obiettivo principale di risvegliare il metabolismo.
Questo è l'andamento della fc della prima seduta.
DURATA 1h:14m:58s FC MEDIA 133 FC MASSIMA 146
Immagine
Il mio diario: http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=46915
Riprendo ma tanto lentamente... :wacko:
Avatar utente
Heavyrunner72
Guru
Messaggi: 2806
Iscritto il: 18 ott 2011, 6:54
Località: Mirandola

Re: [Diario] corro per la salute - ipertensione ed altro

Messaggio da Heavyrunner72 » 11 lug 2016, 18:42

@diego. Hai fatto un interval training?
"Ci sono persone che sanno tutto,ed è tutto quello che sanno" (O.Wilde)
PB 42k 3.25'46" (Reggio Emilia 2015)
PB 21k 1.35'22" (Correggio 2015)
Avatar utente
d1ego
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1585
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Lido di Ostia

Re: [Diario] corro per la salute - ipertensione ed altro

Messaggio da d1ego » 11 lug 2016, 18:58

Ero convinto di averlo scritto... Un circuito con corsa su tapis e 15 ripetizioni di esercizi per i vari gruppi muscolari, risalendo sul tapis ogni volta che vedevo la fc scendere troppo e scendendo dopo 3' o a 145.
Era il primo esperimento, nelle sedute successive l'ho messo a punto meglio e probabilmente mi sono un po' abituato per cui le fc salgono e scendono con più "calma".
Il mio diario: http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=46915
Riprendo ma tanto lentamente... :wacko:
Avatar utente
d1ego
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1585
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Lido di Ostia

Re: [Diario] corro per la salute - ipertensione ed altro

Messaggio da d1ego » 12 lug 2016, 17:15

@pescanoce: si, a piedi "quasi scalzi" nel senso che,libero dalla pressione di fare tempi e distanze, vorrei sviluppare l'approccio alla corsa natural, senza eccessive protezioni al piede che forse sono superflue e forse anche dannose.
Sulla corsa natural / barefoot / minimal trovi un sacco di thread più documentati e convincenti di quanto potrei mai fare io.
Il mio diario: http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=46915
Riprendo ma tanto lentamente... :wacko:
Avatar utente
d1ego
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1585
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Lido di Ostia

Re: [Diario] corro per la salute - ipertensione ed altro

Messaggio da d1ego » 15 lug 2016, 13:10

Ancora non ci siamo alla corsa...
C'è molta letteratura sulla corsa cardiocentrica. Io però non ho problemi di cuore, io ho una caratteristica (avevo scritto problema, poi malformazione...) vascolare (angioma cavernoso cerebrale) che potrebbe risentire della pressione alta, in articolare dei picchi di pressione.
In mancanza di indicazioni diverse, cardiologi forse un po' troppo frettolosi o cauti mi hanno dato consigli basati sulle fc.
Il neurologo, altrettanto vago, mi ha detto di tenere la pressione più bassa possibile, senza riferimenti numerici...
Mi sono un po' incaponito ed ho voluto fare una prova con il rilevamento della pressione durante lo sforzo. Ho trovato, credo, un buon centro, con un buon prezzo ed un medico dello sport appassionato di corsa e meno frettoloso di altri.
Questo è il risultato.
Immagine
Il mio diario: http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=46915
Riprendo ma tanto lentamente... :wacko:
Avatar utente
d1ego
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1585
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Lido di Ostia

Re: [Diario] corro per la salute - ipertensione ed altro

Messaggio da d1ego » 16 lug 2016, 11:28

Forte dei risultati della visita e della mia idoneità, :rambo: il 26 Giugno mi cimento nel test del moribondo... Fallendolo miseramente. :afraid:
Ecco il tracciato velocità/fc:
Immagine
DISTANZA 10,02 km, DURATA 1h:18m:05s, RITMO MEDIO 07:48 min/km, RITMO MAX 05:10 min/km, FC MEDIA 147, FC MASSIMA 166

Fallimento su tutti i fronti: fc troppo alta, ritmo troppo blando per cercare di impostare una qualche tecnica nel gesto...
Unica consolazione, prova portata a termine senza eccessivo sforzo né polmonare né muscolare né mentale e senza dolori postumi. :-"
Altra lezione appresa: stessa corsa loggata sul cellulare (Lenovo S750) 10.54km, 1:18:20, AVG PACE 07:26 cioè una differenza di 520m di 22" di passo medio...
Ho deciso di abbandonare il cellulare :^o e dare retta soltanto al Tomtom Spark.
Il mio diario: http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=46915
Riprendo ma tanto lentamente... :wacko:
Avatar utente
d1ego
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1585
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Lido di Ostia

e siamo al 29 giugno

Messaggio da d1ego » 18 lug 2016, 13:03

Sempre con il moribondo come obiettivo, nel tentativo di aumentare la velocità ed abituarmi ai 6'/km ma per non arrivare troppo in alto con la fc ho intervallato 1km di corsa a 6'/km e 1km di camminata a 10'

DISTANZA 8,71 km DURATA 1h:11m:01s
RITMO MEDIO 08:09 min/km RITMO MAX 04:39 min/km
FC MEDIA 132 FC MASSIMA 159

Immagine
Il mio diario: http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=46915
Riprendo ma tanto lentamente... :wacko:
Avatar utente
d1ego
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1585
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Lido di Ostia

In collina... Che fatica

Messaggio da d1ego » 25 lug 2016, 12:33

Io so' de Ostia, dico sempre, non sono abituato a salite e discese!
Mi i parenti dai quali mi trovavo per un fine settimana allungato stanno in cima ad una collina, dalle parti di Buggiano (PT)...
1-lug-2016 8.25 - 4.1 km di corsa di mattina presto
DISTANZA 4,12 km DURATA 41m:03s RITMO MEDIO 09:58 min/km RITMO MAX 05:19 min/km
ALTITUDINE MIN. 115 m ALTITUDINE MAX. 215 m SALITA 182 m DISCESA 193 m
FC MEDIA 126 FC MASSIMA 148

2-lug-2016 11.17
DISTANZA 6,57 km DURATA 1h:08m:11s
RITMO MEDIO 10:23 min/km RITMO MAX 05:50 min/km
ALTITUDINE MIN. 36 m ALTITUDINE MAX. 268 m
SALITA 222 m DISCESA 233 m
FC MEDIA 128 FC MASSIMA 151
Il mio diario: http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=46915
Riprendo ma tanto lentamente... :wacko:
Avatar utente
d1ego
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1585
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Lido di Ostia

Re: [Diario] corro per la salute - ipertensione ed altro

Messaggio da d1ego » 16 ago 2016, 15:59

Urca... Sono rimasto più di un mese indietro...
Per preparare la transizione verso scarpe davvero minimal avevo cominciato a correre scalzo sul tapis roulant per frazioni di qualche centinaio di metri durante i circuiti, credo massimo un paio di km totali.
Quando mi sono arrivate le Freet Leap (una specie di Fivefingers "semplificate") ho quindi pensato di poterci uscire quasi tranquillamente e ci ho fatto qualche km di ripetute.
Risultato: un tendine d'Achille infiammato, un paio di giorni di dolore che poi si è gradualmente trasformato in fastidio. Visto che con una settimana di riposo non è passato o riprovato a correrci ed ho visto che non peggiorava, anzi.
Ho ripreso con le Ghost e poi ho provato con un paio di scarpe di transizione che ho comprato in supersaldo: un paio di Champion Alpha che mi sembrano una copia delle Nike Free 3.0. Pagate 25€!!!
Il mio diario: http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=46915
Riprendo ma tanto lentamente... :wacko:
Rispondi

Torna a “Storie di corsa”