Coronavirus - Facciamo il punto

Racconta le tue storie di passione & sudore

Moderatori: Doriano, Andybike, elisa udine

Bloccato
Avatar utente
Utente donatore
JJruns
Ultramaratoneta
Messaggi: 1766
Iscritto il: 21 lug 2017, 9:43
Località: Verona

Re: Coronavirus - Facciamo il punto

Messaggio da JJruns »

pippotek ha scritto:
24 feb 2020, 10:27
........
@JJ, Burioni si riferisce a Maria Rita Gismondo, virologa responsabile del laboratorio dell'ospedale Sacco di Milano, chiamandola "quella del Sacco", evidentemente l'alta stima che ha di se stesso gli impedisce di riferirsi agli altri con altrettanta magnanimità.
Eh... ma nello specifico il granchio (grosso come una casa, tra l'altro) l'ha preso la dottoressa del Sacco, non Burioni, riferendosi ai 217 decessi giornalieri imputandoli tutti all'influenza, mentre sono il totale dei decessi per TUTTE le cause rilevati in 19 comuni sottoposti a sorveglianza nazionale e considerando la popolazione over 65 anni.
Burioni ha un modo di porsi che può piacere o meno, ma la sua preparazione sul tema non si può mettere in discussione.
A modo tuo, andrai, a modo tuo
Camminerai e cadrai, ti alzerai
Sempre a modo tuo
Avatar utente
ludovico_van
Top Runner
Messaggi: 5622
Iscritto il: 26 ago 2012, 22:43
Località: Legnano - Rho

Re: Coronavirus - Facciamo il punto

Messaggio da ludovico_van »

Cataldo ha scritto:
24 feb 2020, 10:36
Faccio l'infermiere al 118 ... Lavoro nell'ospedale San Matteo dove è ricoverato Mattia ... Non conosco lui personalmente ... E nemmeno la maggior parte di voi ma credo sia giusto condividere il mio pensiero ...

Sia chiaro ... Tutti sono pareri personali e ,per ovvi motivi, non entrerò nel merito della situazione sul coronavirus e sulla situazione attuale ... la centrale operativa del 118 dove lavoro gestisce tutto il territorio attualmente in quarantena...

Entro nel merito dell'aspetto antropologico della faccenda ... E mi rendo conto, ahimè , di quanto possa essere facile , in questa epoca intrisa di fake news, social network e fottuto "feisbuc" , capire che il livello di intelligenza umana stia calando.

Mi rendo soprattutto conto di quanto si possa diventare egoisti e stupidi quando si ha la percezione di poterci lasciare le penne ...

Ho visto su internet un paio di video nei quali i colleghi di lavoro di Mattia ne parlavano con freddezza, quasi con atteggiamenti persecutori, una sorta di intolleranza ...
Un po' come i coglioni toscani che si scagliavano sui turisti cinesi ... In pochi hanno espresso parole di conforto nei suoi confronti ...

Il coronavirus non ha fatto nient'altro che mettere in luce i peggiori aspetti della natura umana che diventa sempre più egoista ... E sempre più ignorante ...

Gente che sposta la mascherina per fumare o mangiare schifezze ... Gente che morirà per ipertensione e attacchi cardiaci ... Ma che ha paura di beccarsi il coronavirus ...

La preoccupazione è legittima ... Ma ormai sta' diventando psicosi ... E di psicotici purtroppo c'è pieno il mondo ...

Non entro poi nel merito del Vaccino ... Ma se conosco i miei polli andranno a ruba ... E chissà chi intascherà tutto il grano ...

Creare situazioni ad hoc per fare leva sulla paura ...

Ripeto ... Pareri del tutto personali che non esprimono l'aspetto professionale del mio lavoro ...

Nel frattempo ho un sacco di mascherine ... Le piazzo a 25€ ... il gel per le mani a 50€ flaconcino tascabile ...
Quoto tutto, a parte il fatto delle mascherine a 25 euro. Se c'è una cosa che mi ricordo dai miei studi di economia è che bisogna sempre massimizzare il profitto: 25 euro mi sembra poco… sono convinto che qualche fenomeno che te le paga di più lo trovi al 100%.
"Il vino gioisce i polmoni. L' acqua marcisce i piantoni." M. T.
Avatar utente
Utente donatore
pippotek
Guru
Messaggi: 3498
Iscritto il: 3 dic 2014, 19:20
Località: Torino
Contatta:

Re: Coronavirus - Facciamo il punto

Messaggio da pippotek »

poco82 ha scritto:
24 feb 2020, 10:32
Tedeschi approssimativi? Ce la spieghi questa?
era ironico
10k 40'06" TuttaDritta 2017
21k 1h29'16" Terre d'Acqua, Trino VC 2019
42k 3h18'39" Turin Marathon 2018
____________________________________
My ukulele channel:
https://www.youtube.com/channel/UCmBw_v ... tZYVdqX4Iw
Avatar utente
ludovico_van
Top Runner
Messaggi: 5622
Iscritto il: 26 ago 2012, 22:43
Località: Legnano - Rho

Re: Coronavirus - Facciamo il punto

Messaggio da ludovico_van »

Cataldo, buoni affari! :beer:
Ultima modifica di ludovico_van il 24 feb 2020, 10:56, modificato 1 volta in totale.
"Il vino gioisce i polmoni. L' acqua marcisce i piantoni." M. T.
Avatar utente
orange
Maratoneta
Messaggi: 486
Iscritto il: 13 feb 2019, 19:20

Re: Coronavirus - Facciamo il punto

Messaggio da orange »

Questo articolo sottolinea una cosa importante su cui ragionare.
Ne copio una parte
"...la mortalità attuale è certamente sovrastimata perché è calcolata solo sugli ammalati ricoverati in ospedale, e noi sappiamo che molte persone senza o con sintomi banali non vanno in ospedale, mentre la mortalità dell’influenza è calcolata su tutta la popolazione di uno Stato.
Insomma, non si può escludere che la mortalità del Coronavirus, alla fine, sia al massimo simile o un po’ inferiore a quella di una comune influenza stagionale.
La differenza sostanziale tra queste infezioni è che: mentre i normali virus che causano la sindrome influenzale stagionale sono noti al nostro organismo e non possono infettare tutta la popolazione perché molte persone sono già immunizzate (perché vaccinate o perché già protette dagli anticorpi naturali formatisi da precedenti contatti), dato che questo nuovo Coronavirus è sconosciuto al nostro sistema immunitario trova le persone immunologicamente impreparate e quindi potrebbe infettare molte più persone e potrebbe diffondersi anche più velocemente."

http://www.robertogava.it/infezione-cor ... buon-senso
Avatar utente
Utente donatore
pippotek
Guru
Messaggi: 3498
Iscritto il: 3 dic 2014, 19:20
Località: Torino
Contatta:

Re: Coronavirus - Facciamo il punto

Messaggio da pippotek »

JJruns ha scritto:
24 feb 2020, 10:36
Eh... ma nello specifico il granchio (grosso come una casa, tra l'altro) l'ha preso la dottoressa del Sacco, non Burioni, riferendosi ai 217 decessi giornalieri imputandoli tutti all'influenza, mentre sono il totale dei decessi per TUTTE le cause rilevati in 19 comuni sottoposti a sorveglianza nazionale e considerando la popolazione over 65 anni.
Burioni ha un modo di porsi che può piacere o meno, ma la sua preparazione sul tema non si può mettere in discussione.
Premetto che il doc. Burioni non l'ho mai visto e non sapevo neanche che esistesse, cosi come "la doc del Sacco". Non seguo né TV né social tranne RF.
Io su "Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica" (numero di casi di sindrome-simil influenzale) leggo:
"Mortalità: durante la 6a settimana del 2020 la mortalità (totale) è stata lievemente inferiore al dato atteso, con una media giornaliera di 217 decessi rispetto ai 238 attesi."
Non mi sembra dunque che la doc Maria Rita Gismondo abbia sbagliato, boh, cmq non era quello il punto.
Il fatto che è non ci si può riferire a una collega in quel modo, sei stato un cogxxone, fine della storia.
Si può sempre migliorare, affinarsi, chiedere scusa, roba così, è una possibilità per tutti, anche per le star dei social :asd2:
10k 40'06" TuttaDritta 2017
21k 1h29'16" Terre d'Acqua, Trino VC 2019
42k 3h18'39" Turin Marathon 2018
____________________________________
My ukulele channel:
https://www.youtube.com/channel/UCmBw_v ... tZYVdqX4Iw
Simone.01
Guru
Messaggi: 2050
Iscritto il: 25 mar 2016, 16:14

Re: Coronavirus - Facciamo il punto

Messaggio da Simone.01 »

JJruns ha scritto:
24 feb 2020, 9:58
Boh.. io, se ascoltassi i miei due neuroni, avrei anche le idee chiare.
Poi, però, vedo una persona che è sempre stato un riferimento per me come il dott. Burioni muoversi con i piedi di piombo e allora qualche perplessità/timore viene...
Non so se hai sentito l'intervento fatto da lui ieri sera da Fazio.

Vale anche per @orange e chi altro sta analizzando il dato di letalità.

Questo virus non è di per sé particolarmente letale, anzi.

Le differenze sono che

1) Come scritto da orange coglie il nostro organismo impreparato.
2) Si diffonde molto più velocemente di una normale influenza

Questo ha come conseguenza non il fatto di fare morire in percentuale più persone di una influenza ma in valore assoluto si. Questo vuol dire che morirà anche uno 0,5% ma calcolato su un numero di persone infettate molto più elevato.

Che risvolti ha questo? Che gli ospedali non hanno le risorse per gestire tutti questi casi in contemporanea e il sistema sanitario collasserebbe su se stesso.

Anche le persone che vanno al supermercato penso (o spero) non siano spaventati di prendere il Coronavirus quanto di rimanere a casa in isolamento senza cose da mangiare.

Quindi, il dato di letalità non è rilevante in quanto bassissimo. Le misure di emergenza sono legate alle altre caratteristiche del virus.

La cosa positiva è che non è pericolosi per il bambino e questo fa tirare un sospiro di sollievo a molti.
Avatar utente
Mod_71
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 684
Iscritto il: 19 nov 2015, 21:15

Re: Coronavirus - Facciamo il punto

Messaggio da Mod_71 »

La mortalità è probabilmente sovrastimata, ma bisogna considerare tre fattori:
1 il tasso di infettività è elevato (una persona infetta ne può infettare moltissime)
2 il tasso di mortalità (mondiale) al momento è al 3.8%. Sicuramente sovrastimato, ma ancora alto
3 ma soprattutto, 1 persona su 5 sviluppa polmonite con insufficienza respiratoria (ergo, finisce in rianimazione, probabilmente intubato). Probabilmente anche questa percentuale è sovrastimata, ma se pensate che avere una polmonite e finire in rianimazione intubati sia una passeggiata... bè, non so che dire.
A questi 3 fattori bisogna aggiungere che al momento non abbiamo nè cura nè vaccino, quindi l'unico modo per contrastare la malattia è limitarne la diffusione anche con misure draconiane. Contenere il virus serve a proteggerci (a me sinceramente di farmi una polmonite non mi và) e a proteggere i più fragili tra noi (anziani e malati).
Non c'è nessuna sopravvalutazione e nessun "disegno" per seminare la paura per altri scopi (smettiamola con i complottismi ridicoli), ma solo buon senso scientifically based.
PB 10K: 45'37" (Run Donato 2018, 15/4/2018)
PB 21K: 1:41:03 (Maratonina di Busto Arsizio, 11/11/2018)
Avatar utente
Utente donatore
shasha74
Guru
Messaggi: 3165
Iscritto il: 29 nov 2016, 12:20
Località: Mutina

Re: Coronavirus - Facciamo il punto

Messaggio da shasha74 »

Quoto @cataldo e “naturalmente” Gava (andate a leggerlo e valutate anche com’è stato perseguitato stile caccia alle streghe) e leggetevi anche la Di Fazio....poi ognuno tira le sue conclusioni e attua il suo “vaccino”. Un saluto e soprattutto buone corse in solitudine....cosa che io faccio già da anni. :smoked:
42 Milano '17 3:06:22
dal 11/10/15 21x42 Carpi,Ferrara(2),Reggio E.(2),Crevalcore(4),Milano,Parma(2),Firenze,Verdi,Rimini(2), Ravenna,Pisa,WMM,Lamone,Atene.
2020: Crevalcore 3:29:51,(CORONAVIRUS batte Bologna,Rimini),NY,Reggio E.
Avatar utente
Utente donatore
pippotek
Guru
Messaggi: 3498
Iscritto il: 3 dic 2014, 19:20
Località: Torino
Contatta:

Re: Coronavirus - Facciamo il punto

Messaggio da pippotek »

nessun complottismo (di chi, poi?). Interessi convergenti.
Se la mortalità nel mondo è 3,8% e da noi 1 (l'anziano di Vo') su 165 casi accertati (i contagiati in questo momento in Italia sono ovviamente enne-mila volte di più) anche questo è un dato su cui riflettere.
10k 40'06" TuttaDritta 2017
21k 1h29'16" Terre d'Acqua, Trino VC 2019
42k 3h18'39" Turin Marathon 2018
____________________________________
My ukulele channel:
https://www.youtube.com/channel/UCmBw_v ... tZYVdqX4Iw
Bloccato

Torna a “Storie di corsa”