Libri-3

Non sono ammessi temi politici, religiosi, volgari e offensivi. Leggere il regolamento prima di scrivere

Moderatori: F-lu, runningmamy

Rispondi
Avatar utente
jenga
Guru
Utente donatore
Messaggi: 3248
Iscritto il: 4 ago 2011, 15:05
Località: Villa d'Ogna, BG
Contatta:

Re: Libri-3

Messaggio da jenga » 6 gen 2017, 14:53

io sono sempre tra Stark e Lannister...

Baricco no, non lo sopporto. L'unico che adoro suo è Novecento. Tutti gli altri mi hanno sempre deluso o lasciato con la domanda "ma che libro è?"
Io corro con: Nike Vomero 14 - Nike Pegasus 32 - Asics Fuji Trabuco 3 - Garmin Forerunner 630
Immagine Immagine
fai correre anche tu il porcellino :pig: di Running Forum, scopri--> qui <--come!
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Utente donatore
Messaggi: 18049
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Libri-3

Messaggio da fujiko » 6 gen 2017, 15:10

Jenga, sto trono di spade sta diventando una malattia....ho il sentore che continuerò tutta la saga senza intermezzi di altre letture....
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
Arla
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2755
Iscritto il: 13 dic 2016, 20:58
Località: Friuli

Re: Libri-3

Messaggio da Arla » 6 gen 2017, 16:34

fujiko ha scritto:Jenga, sto trono di spade sta diventando una malattia....ho il sentore che continuerò tutta la saga senza intermezzi di altre letture....
Io avevo iniziato a spron battuto qualche anno fa, i primi 4 libri in meno di due mesi... Poi mi sono stufata, non so neanche perché, dato che è ben scritto e i colpi di scena sono magistrali... Forse assuefazione ai personaggi...
Magari lo riprenderò, se il buon Martin riesce a finirlo...
La cipolla è un'altra cosa...

fai correre anche tu il porcellino :pig: di runningforum, scopri qui come! viewtopic.php?f=102&t=46765
Avatar utente
simoc7
Ultramaratoneta
Messaggi: 1953
Iscritto il: 21 apr 2014, 11:31
Località: Spinetoli (AP)

Re: Libri-3

Messaggio da simoc7 » 7 gen 2017, 20:56

@jenga anche a me non piace Baricco. Solo Novecento come hai detto tu ed Emmaus. Ho amiche che ci vanno pazze..boh certe volte mi chiedo che abbiano di speciale i suoi libri

Intanto finito il libro di Bolt, una lettura da viaggio dai. Ora inizio Momo, di Michael Ende
Avatar utente
francescozzz
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 779
Iscritto il: 8 giu 2013, 21:41
Località: cervignano del friuli

Re: Libri-3

Messaggio da francescozzz » 7 gen 2017, 21:59

jenga ha scritto:io sono sempre tra Stark e Lannister...

Baricco no, non lo sopporto. L'unico che adoro suo è Novecento. Tutti gli altri mi hanno sempre deluso o lasciato con la domanda "ma che libro è?"
:study: anche Seta ,ricordo come un libro molto bello (e breve)
difficile non è partire contro il vento,...casomai senza un saluto. i.fossati // 42km 3:20'26'' bavisela 2015 // 21km 1:32:58' mezza del collio (Capriva UD) 2017
Avatar utente
Arla
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2755
Iscritto il: 13 dic 2016, 20:58
Località: Friuli

Re: Libri-3

Messaggio da Arla » 7 gen 2017, 23:23

simoc7 ha scritto:@jenga anche a me non piace Baricco. Solo Novecento come hai detto tu ed Emmaus. Ho amiche che ci vanno pazze..boh certe volte mi chiedo che abbiano di speciale i suoi libri

Intanto finito il libro di Bolt, una lettura da viaggio dai. Ora inizio Momo, di Michael Ende
Baricco a mio modesto parere trasuda autocompiacimento da ogni sillaba...

Momo capolavoro, per certi versi anche superiore alla Storia Infinita... Anche se un libro scritto in bicolore è impagabile!
La cipolla è un'altra cosa...

fai correre anche tu il porcellino :pig: di runningforum, scopri qui come! viewtopic.php?f=102&t=46765
Avatar utente
Running_Wild
Guru
Messaggi: 2324
Iscritto il: 18 set 2013, 8:21
Località: Varazze (SV)

Re: Libri-3

Messaggio da Running_Wild » 8 gen 2017, 15:34

Il trono di spade capolavoro assoluto. Sia la serie sia i romanzi.

Ultimi romanzi letti: "Fato e furia" di Lauren Groff, ottimo lavoro di una giovane narratrice americana che ha il respiro e l'intensità di un classico, da leggere. "Il simpatizzante" di Viet Thanh Nguyen, romanzo sulla guerra del Vietnam (e premio Pulitzer 2016) che mi hanno regalato in inglese e che ho appena cominciato (ci metterò un po').

Ciao readrunner!
PB
strada: 5 km: 19'10''; 10 km: 39'10''; mezza maratona: 1h29'33''
trail: 42 km 3000d+: 7h35'; ecomaratona (800 d+): 3h42'
"Festina lente".
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Utente donatore
Messaggi: 18049
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Libri-3

Messaggio da fujiko » 8 gen 2017, 16:58

Il simpatizzante l'avrò preso 10 volte in libreria per sfogliarlo e poi riposarlo.....mi attira la copertina :mrgreen: messo in lista comunque
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
jenga
Guru
Utente donatore
Messaggi: 3248
Iscritto il: 4 ago 2011, 15:05
Località: Villa d'Ogna, BG
Contatta:

Re: Libri-3

Messaggio da jenga » 9 gen 2017, 17:20

francescozzz ha scritto: :study: anche Seta ,ricordo come un libro molto bello (e breve)
Breve, ma a me ha lasciato quella sensazione di "ma cosa ho letto? che senso ha?"

Sarò io che non lo capisco ma davvero tanti libri di Baricco sembrano scritti per "esercizio di retorica": guarda come sono bravo con le parole...
Arla ha scritto:Baricco a mio modesto parere trasuda autocompiacimento da ogni sillaba...
Perfettamente d'accordo!

@Running_Wild per ora evito accuratamente la serie, per non "rovinarmi" i personaggi: io nel mio film mentale li immagino in un certo modo; non voglio rimanere deluso da come sono stati resi nella serie.
Sono solo al secondo libro (cioè la seconda metà del primo... che Mondadori ha fatto un casino con le edizioni...)
Io corro con: Nike Vomero 14 - Nike Pegasus 32 - Asics Fuji Trabuco 3 - Garmin Forerunner 630
Immagine Immagine
fai correre anche tu il porcellino :pig: di Running Forum, scopri--> qui <--come!
Avatar utente
MarcelloS.
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 20973
Iscritto il: 26 mag 2010, 22:45
Località: Arezzo proveniente da Erba (CO)

Re: Libri-3

Messaggio da MarcelloS. » 9 gen 2017, 22:01

Chiudo oggi l'ultimo libro iniziato nel 2016

1) I segreti di Gray Mountain - John Grisham
2) Il libro dei record della seria A e non solo - Marco Storto
3) L'arte giapponese di correre - Adharanand Finn
4) Milano dopo il miracolo - John Foot
5) Un letto di leoni - Ken Follett
6) L'estate in cui accadde tutto - Bill Bryson
7) I re del mondo - Don Winslow
8 ) Un treno per Auschwitz - Caroline Moorehead
9) Il potere del miao - Marina Mander
10) L'ultimo giurato - John Grisham
11) I pilastri della terra - Ken Follett
12) Bestie da vittoria - Danilo Di Luca
13) Un regalo che non ti aspetti - Daniel Glattauer
14) Un luogo chiamato libertà - Ken Follett
15) Correre è la mia vita - Daniele Ottavi e Giorgio Calcaterra
16) La convocazione - John Grisham
17) Il terzo gemello - Ken Follett
18) A spasso con Bob - James Bowen
19) Il testamento - John Grisham

20) Le ho mai raccontato del vento del Nord - Daniel Glattauer
21) Il cartello - Don Winslow

20) libricino di poco meno di 200 pagine e secondo Glattauer per me. Ancora una volta lo scrittore viennese mi piace e mi diverte. Una storia d'amore virtuale, nata da una mail mandata erroneamente, e che si sviluppa per mesi attraverso continue mail di due persone che decidono di non incontrarsi. Due caratteri particolari, trama simpatica e il libro scorre molto veloce. Questo libro ha pure un seguito... leggerò prossimamente pure quello :D
21) il seguito dello splendido "il potere del cane", con protagonisti l'agente Keller e il boss Barrera. Ma sono 900 pagine in cui viene raccontato un recente decennio di guerra di droga in Messico in modo magistrale da Winslow. Un libro di una crudezza enorme (in Messico c'è stato un massacro con 100mila morti e 20mila desaparecidos, la quasi totalità assolutamente estranea al mondo della droga), e un libro che scorre come un film ambientato tra varie zone del Messico, e tra il confine statunitense e il Guatemala. I regni della droga. Tantissimi nomi citati, tanti boss, e poi faide, corruzione, assalti, paura, politica, giornalismo, omertà, ricatti, violenza... e una morte dopo l'altra dei vari protagonisti, nei modi peggiori possibili. Un libro che fa riflettere. Non sono appassionato nè del genere noir, nè di storie di narcotraffico, ma questo libro è un autentico capolavoro, come tanti hanno detto. Grandissimo Winslow :hail: :hail: =D>
PB:
21,097km:1:22:50 ('11) - 42,195km:2:59:49 ('12)
60km:4:58:08 ('13) - 100km:8:57:38 ('18) - 6h:65,963 ('17)
12h:121,724 km ('16): 1°classificato 12h Reggio Emilia
24h:200,920 km ('17)
Nove Colli Finisher 202,4 km ('18 e '19)
Maratone:20+1eco - Ultra:68,5
Rispondi

Torna a “Bar del Forum”