Far iniziare a correre qualcuno

Sondaggi e domande (non tecniche) a volontà

Moderatore: Doriano

Avatar utente
Utente donatore
Valby
Maratoneta
Messaggi: 342
Iscritto il: 30 nov 2019, 9:52
Località: Copenhagen

Far iniziare a correre qualcuno

Messaggio da Valby »

In realtà, anche a me hanno tirato dentro con l'inganno. Prima non potevo fare più di 3 km, e trovavo correre un'esperienza estremamente noiosa.

Poi a Copenhagen organizzano una cosa chiamata DHL run, che é una staffetta 5x5 che in 4 giorni porta 100.000 amatori a correre. Le aziende non solo ti pagano iscrizione e danno la maglietta, ma allestiscono stand con barbecue, birra, pasta, birra, frutta, birra, birra, dolci, birra e birra. Insomma é da fare ed é una figata.

Incontro per caso una vecchia amica mentre mi alleno, in Puglia, per sopravvivere in questi 5 km. Non ci vedevamo da tantissimi anni. Mi vede e dice "ah ma sei un runner! Ecco cercavo uno per fare la mezza di Berlino insieme". Ho rifiutato, la domanda era quasi intrinsecamente stupida. 8 mesi dopo prendevo la medaglia a Berlino, e 10 mesi dopo ero a Rejkyavik...

Così hanno fregato me!

In realtà io ho usato 2 tecniche per fregare il prossimo. Il BRAINWASHING, utile con ignegneri come me, anzi quelli che lo sono molto più di me. Inutile usare elementi intrinseci, il senso di appagamento, il benessere... "Ciccio, in 3 mesi tu che non riesci a fare dal divano al bagno senza ansimare, farai la mezza di Copenhagen. Segui questa tabella e vedi"

Con mia sorella ho dovuto usare un approccio diverso. Non c'era approccio verbale per convincerla. Avrei strappato un "vediamo" per prendere tempo. Così, quando mi sono iscritto alla mezza di Bari, l'ho iscritta alla 10K. Non gliel'ho detto. Ho aspettato che leggesse la mail di conferma. Che pensasse ad uno sbaglio. Che ragionasse. Che capisse l'amara verità. L'avevo fregata... non é una che dice no a una sfida, siamo troppo simili su questo.

Ora sta valutando di raggiungermi per la mezza di Göteborg...

Avete lavato il cervello o iscritto qualcuno a tradimento a una gara? Come avete trasmesso la passione a qualcuno così lontano dal running?
Su runforfun.eu le info e i miei racconti di viaggi e corsa :beer:
--------------------------------------------------------------------------------------------
10K: 48'07" Copenhagen 05/09/20 - 21.1K: 1h48'48" Barcellona 16/02/20
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 20619
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Far iniziare a correre qualcuno

Messaggio da fujiko »

Eccomi, parto dal mio 'traviamento' e poi descrivo i pochi successi ottenuti nel tentativo di conversione di altri.

Io sono stata traviata in Erasmus dalla mia collega dell'università partita con me per quegli 11 mesi nel Nord della Francia. Lei andava a fare qualche corsetta chiedendomi spesso di accompagnarla ma a me scocciava pesantemente. Poi una volta l'ho seguita, ma una roba di 5'. Non ero stanca ma non mi andava proprio. Fatto sta che poi, con le vacanze natalizie, ero rientrata a Palermo per 15gg e quel fatidico gennaio del 2012 decisi di comprare delle scarpe e iniziare :beer: fu amore.

Attualmente sono riuscita a coinvolgere:

- mio marito, che però ha resistito alla mia richiesta per ben 5 anni. Ha ceduto quando ha cominciato a giocare a calcetto ogni settimana coi colleghi del nuovo lavoro e voleva mettere un po' di base aerobica. Adesso vuole fare più gare di me, tant'è che ogni tanto lo mando a gareggiare da solo ché a me scoccia :mrgreen: sono contenta perché si è appassionato, anche se non ha la scimmia (per fortuna direi)

- mio cognato, che va a fasi alterne ma ci mette l'impegno che può, corre nel week end al parco a Palermo, anche per una questione di salute (problemi vari risolvibili a detta dei medici con un sano esercizio fisico e meno ore sulla sedia)

- un paio di colleghi, ma che sono molto incostanti e a cui credo non piaccia, in sé, correre. Ci sta.

Con mia sorella ci provo da anni. Per fortuna lei come me e come mamma è una gran camminatrice, quindi non è sedentaria di base, ma non si decide mai a cominciare a correre. Ora peraltro col la bimba appena nata sarà molto difficile che ci pensi. Ma vediamo, non abbandono la speranza.

Menzione a parte per la mia mamma, incallita fitwalker da prima che io cominciassi a correre.
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
giokaos
Top Runner
Messaggi: 6507
Iscritto il: 9 set 2012, 14:53
Località: Chiavenna

Re: Far iniziare a correre qualcuno

Messaggio da giokaos »

Sono anni che faccio di tutto per coinvolgere mia moglie, niente da fare ](*,)
Dai a ogni giornata la possibilità di essere la più bella della tua vita.
https://www.strava.com/athletes/9496294
Avatar utente
Utente donatore
Arla
Guru
Messaggi: 4151
Iscritto il: 13 dic 2016, 20:58
Località: Friuli

Re: Far iniziare a correre qualcuno

Messaggio da Arla »

Siccome io di mio sono una testona che anche se si sente dire le cose millemila volte le fa se e solo se decide lei, do per scontato che tutti ragionino come me, quindi non ho mai fatto proselitismo...

Per il mio inizio, non è stato traviamento: per anni sono andata coi miei amici al famoso Parco del Cormor di Udine, loro correvano e io camminavo nel verso opposto per salutarci quando ci incrociavamo... Loro, conoscendomi, accettavano sereni la cosa...
Poi qualche anno fa, andando a camminare da sola per conto mio (cosa che faccio da che ho memoria e possibilità di muovermi autonomamente) ho iniziato a fare 2' di corsa+3' camminata... Poi invertire... Allungare a 5'...
Finché dopo qualche mese sono andata a correre con loro, sconcertati ma non troppo...
Ovviamente al primo compleanno utile ho ricevuto maglia tecnica, berretto, contapassi... :mrgreen:

Per gente come me, più che la parola conta l'esempio! :wink:
La cipolla è un'altra cosa...

fai correre anche tu il porcellino :pig: di runningforum, scopri qui come! viewtopic.php?f=102&t=46765
Avatar utente
poco82
Top Runner
Messaggi: 5567
Iscritto il: 26 dic 2014, 22:27
Località: Crema

Re: Far iniziare a correre qualcuno

Messaggio da poco82 »

Io correvo da solo nei dintorni di casa, poi un amico "domenica c'è quella tapasciata, vieni?", da allora ogni maledetta domenica che non abbia altri impegni, tapasciata e ogni tanto gara. Piuttosto corro da solo o in compagnia anche nei dintorni di casa. Ma ritengo sempre senza diventare troppo "malato".

Più che convincere direttamente, credo di aver invogliato e motivato amici o colleghi vedendo/sentendo della mia passione, qualcuno mi chiede consigli, mi parla dei progressi, ... qualche collega si è spinto a fare la staffetta aziendale.
Coi parenti non ci provo, solo un cugino con cui ogni tanto mi incrocio ma corricchia già di suo.
Con un collega in particolare insisto a spingerlo verso il confronto e l'apertura verso gli altri, ma lui è piuttosto solitario e abitudinario e si limita a fare il suo solito giro tranquillo in solitaria. Ci sta.

Ps abbiamo un altro ingegnere ](*,) :mrgreen:
10k 41:45 Romano (BG) 25/08/2017
21k 1:29:44 Mezza Maratona sul Brembo 06/01/2017
42k 3:18:37 Crevalcore 06/01/2018
19 Maratone, 18 Mezze
SB 2019 3:39:45 Verona Marathon
Next: - Maratona di Ferrara
instagram
strava
facebook
alekos64
Ultramaratoneta
Messaggi: 1830
Iscritto il: 22 ago 2012, 17:07

Re: Far iniziare a correre qualcuno

Messaggio da alekos64 »

Ho "portato a correre " ed allenato parecchie persone in questi anni, soprattutto donne che sono molto più "determinate" degli uomini ( anche) in campo "agonistico" O:)
In particolare :
Una ragazza di 27 anni che (anche) grazie a me' 8) è passata da un'autonomia massima di 1 ora lenta a correre una mezza in 1.45' =D>
Una ragazza di 28 anni passata da "jogger" a correre una mezza in 1.50' :D
Una ragazza di 30 anni da mezz'ora lenta alla sua prima Mezza. :thumleft:
Una signora partita da un autonomia di 10 km ed arrivata a correre la sua prima Maratona. :king:
Una signora che in un anno è passata ( in mezza maratona ) da 2.10 a 1.53' e sui 10 mila da 60 minuti a 50 minuti =D>
La vice sindaca della mia città trascinata dal...divano ( in senso buono... :mrgreen: :mrgreen: ) ad una autonomia di 5 km ( "in progress") :smoked:
È inutile. ..con le donne c'è tutta un'altra soddisfazione! !! :wink:
10 Km : 40 min 36 sec
21 Km : 1 h 28 min 36 sec
30 km : 2 h 13 min 30 sec
42 km : 3 h 21 min 50 sec
50 km : 4 h 22 min 21 sec
Avatar utente
Utente donatore
runningmamy
Pink-Moderator
Messaggi: 9076
Iscritto il: 23 set 2008, 22:27
Località: Torino, vicino al Valentino

Re: Far iniziare a correre qualcuno

Messaggio da runningmamy »

Io dopo anni e anni di tentativi mi sono portata dietro il marito, a camminare perché quando correvo diceva che non poteva per via del ginocchio
Ma dato che lui va più lento (e gli scoccia molto) ci mette dei tratti di corsa
E così si è definitivamente fatto fuori il ginocchio.... E sono di nuovo sola
Puoi diventare grande, sai? E' tutto qui, nella tua testa! (J.K.Rowling, Harry Potter I )
Fai correre anche tu il porcellino :pig:
di Running Forum, scopri come!

viewtopic.php?f=102&t=46765#p1816972
Avatar utente
Beppogo
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 713
Iscritto il: 27 mar 2019, 9:16
Località: Lugano

Re: Far iniziare a correre qualcuno

Messaggio da Beppogo »

Io avevo l’abitudine di corrichiare lungo un ruscello vicino a casa e ogni anno facevo una 5km “benefica” dove la maggiorparte della gente cammina.
Nel 2011 facendo questa 5km, arrivato al traguardo visto, che satvo bene e che il lungo lago era ancora chiuso alle macchine, decido di allungare un po’ il percorso e incontro un tipo che corre molto piano alto più o meno come me ca.180cm, ma molto più robusto, allora gli chiedo “hai fatto la 5km”, e lui “si e farò anche la Stralugano 10km, l’ho già fatta l’anno scorso, sono arrivato tra gli ultimi, mi sono divertito, c’è anche gente che gli ultimi km li cammina”, mi si è accesa la lampadina del runnnig :asd2: , se la fatta lui che è molto più pesante di me con un po’ di allenamento la faccio anche io, inoltre potrei "mimetizzarmi" tra gli ultimi.
gli chiedo “scusa ti posso chiedere quanto pesi” e lui “ 98kg” e io solo 75kg.
Mi è venuto in mente Gene Wilder in Frankenstein junior quando dice “si può fare !!! :azz:
Cosi feci la mia prima StraLugano 10km, in 1 ore e 9 min, senza camminare e non arrivai neanche ultimo
Non c’è nulla di più forte di quei due combattenti là: tempo e pazienza.
(Lev Tolstoj)
Avatar utente
Utente donatore
Hermes
Mezzofondista
Messaggi: 134
Iscritto il: 14 ott 2019, 14:03
Località: Milano

Re: Far iniziare a correre qualcuno

Messaggio da Hermes »

Io sto cercando di convincere la mia compagna, ma è un caso critico... riesce ad essere stanca e a non trovare la motivazione sufficiente anche per andare a fare la SPA in palestra (si, avete letto bene, va in palestra e fa la SPA. Niente GAG, o Zumba, o Crossfit, o Step, o Aerobica, ma la SPA).

Tempo fa venne con me a comprare le scarpe da running e sembrò piacerle quel mondo. Ne comprò un paio anche per lei, poi mi accompagnò da Decathlon e si prese pantaloni, maglia, fascia per fronte/capelli e una maglietta termica. Era pronta! Credo sia rimasto tutto con ancora l'etichetta (l'acquisto è di un paio di mesi fa).

Comunque non mollo. E' un tipo che quando inizia a fare una cosa poi, costi quel che costi, la fa con costanza, impegno e fino in fondo. Il problema è solo farla partire!! :D
"Meglio rimorsi che rimpianti"
Run is my fun!
Avatar utente
Utente donatore
Valby
Maratoneta
Messaggi: 342
Iscritto il: 30 nov 2019, 9:52
Località: Copenhagen

Re: Far iniziare a correre qualcuno

Messaggio da Valby »

@Hermes visto che c'é questo interesse latente, hai provato a parlarne per combinare magari un evento con un viaggio... per esempio una 10K in qualche capitale europea per fare un week end fuori. magari un posto con le terme :D
Su runforfun.eu le info e i miei racconti di viaggi e corsa :beer:
--------------------------------------------------------------------------------------------
10K: 48'07" Copenhagen 05/09/20 - 21.1K: 1h48'48" Barcellona 16/02/20

Torna a “I domandoni di RunningForum.it”