Certificato medico: istruzioni per l'uso

Sondaggi e domande (non tecniche) a volontà

Moderatori: Doriano, grantuking, victor76

Avatar utente
Andybike
Guru
Messaggi: 4593
Iscritto il: 12 dic 2015, 12:45
Località: Padova

Re: Certificato medico: istruzioni per l'uso

Messaggio da Andybike »

In Veneto non mi hanno mai chiesto la domanda di visita medica da parte della società e il certificato chiesto privatamente è sempre stato accettato, sia dalla mia società FIDAL per il tesseramento, sia da ENDU e Enternow quando ne ho effettuato l'upload per l'iscrizione alle competizioni.
Assindustria Sport Padova - SM55

PB
Maratona 3h34'59" 22.04.2018 Padova
Mezza maratona 1h36'30" 17.12.2017 Cittadella PD
30 km 2h29'28" 04.06.2017 Cortina-Dobbiaco
10 km 43'20" 09.09.2018 S. Giorgio d.P. PD

STRAVA_Immagine
FACEBOOK
INSTAGRAM
POLAR FLOW
Avatar utente
Utente donatore
gambacorta
Moderatore
Messaggi: 7079
Iscritto il: 15 dic 2011, 10:07
Località: Mestre

Re: Certificato medico: istruzioni per l'uso

Messaggio da gambacorta »

si Andy è una prerogativa della Reg Lombardia e nn so se anche di altre, in poche parole per poter fare il certificato la struttura medica dove ti rivolgi deve avere la richiesta da parte della società a cui sei tesserato
next races
2021
TOR-TdC63
2022
VdD125-AT90
BM Grappa 1-2-3-4-5-6-7-8-9-10-11-12
fai correre anche tu il :pig: scopri->qui<-come!
pulver
Novellino
Messaggi: 7
Iscritto il: 7 nov 2018, 14:53

Re: Certificato medico: istruzioni per l'uso

Messaggio da pulver »

Andybike ha scritto:
7 nov 2018, 17:08
In Veneto non mi hanno mai chiesto la domanda di visita medica da parte della società e il certificato chiesto privatamente è sempre stato accettato, sia dalla mia società FIDAL per il tesseramento, sia da ENDU e Enternow quando ne ho effettuato l'upload per l'iscrizione alle competizioni.
Grazie Andy per la risposta.
Anch’io non ho mai avuto alcun problema con ENDU, usato nella stragrande maggioranza dei casi, e Kronoman.
Quanto scrivo si é verificato solo ora con TDS, Timing Data Service, e la cosa che più mi secca é che costoro gestiscono anche le iscrizioni per la Milano City Marathon, che temo pertanto di dover saltare, così come la mezza.
Difatti il centro medico presso il quale ho effettuato la regolare visita medico sportiva per la pratica agonistica dell’Atletica Leggera non mi effettua la ristampa del certificato sul famigerato “foglio giallo” presentando modulo di richiesta Runcard, in quanto sono passati più di 6 mesi dalla visita stessa.
Mi propongono di rifarla, ma sinceramente mi da’ veramente fastidio perdere tempo e buttare 66€ per uno stupido cavillo burocratico.
La mia speranza é che in TDS “rinsaviscano”, ma ho seri dubbi.
pulver
Novellino
Messaggi: 7
Iscritto il: 7 nov 2018, 14:53

Re: Certificato medico: istruzioni per l'uso

Messaggio da pulver »

gambacorta ha scritto:
7 nov 2018, 17:18
si Andy è una prerogativa della Reg Lombardia e nn so se anche di altre, in poche parole per poter fare il certificato la struttura medica dove ti rivolgi deve avere la richiesta da parte della società a cui sei tesserato
Ciao Gambacorta,
questo é quanto pensavo anch’io, ma lo scorso Aprile, quando feci la visita per il certificato, il Centro Medico mi disse che non era necessario essere tesserato con una società (oppure possessore di Runcard).
Tant’é che il certificato ad uso privato mi é stato accettato da tutti (e in 6 mesi ho fatto più di 20 competitive tra podismo, nuoto in acque libere e triathlon, senza alcun problema)
Peraltro non trovo da nessuna parte questo dannato cavillo sollevato da TDS. Vorrei provare a fare escalation al loro interno, sperando che chi mi ha scritto si sia sbagliato.
Avatar utente
Utente donatore
CarloR
Guru
Messaggi: 2579
Iscritto il: 14 mar 2014, 15:49
Località: Milano, Lomellina e Valtidone

Re: Certificato medico: istruzioni per l'uso

Messaggio da CarloR »

A Milano ho dovuto fare la runcard per riuscire a fare una visita agonistica. Ho chiesto ai 3 centri più vicini e tutti mi hanno risposto così: senza richiesta di una società (o runcard) mi avrebbero dato solo il certificato non agonistico.
Ho smesso da tempo di farmi troppe domande sulla burocrazia, vera palla al piede del nostro paese, per cui ho fatto la scelta più economica. Runcard da Decathlon, e grazie al voucher di 10 euro e allo sconto (reale accertato) sulla visita alla fine per tutto ho speso una settantina di euro
Avatar utente
Andybike
Guru
Messaggi: 4593
Iscritto il: 12 dic 2015, 12:45
Località: Padova

Re: Certificato medico: istruzioni per l'uso

Messaggio da Andybike »

TDS, tra l'altro azienda veneta, non mi ha mai fatto il benché minimo problema per il certificato medico. Già da tre anni gestito privatamente, su foglio bianco di carta intestata dello studio medico.

Temo piuttosto che, come per gli atleti veneti c'era l'obbligo della vidimazione amministrativa da parte della ULSS di competenza del certificato fatto da una struttura privata, obbligo che veniva fatto rispettare anche da chi gestiva le iscrizioni alle competizioni, per gli atleti lombardi ci sia l'obbligo del "certificato giallo". Quindi non testardaggine da parte di TDS ma obblighi che sono costretti a fare rispettare.
Assindustria Sport Padova - SM55

PB
Maratona 3h34'59" 22.04.2018 Padova
Mezza maratona 1h36'30" 17.12.2017 Cittadella PD
30 km 2h29'28" 04.06.2017 Cortina-Dobbiaco
10 km 43'20" 09.09.2018 S. Giorgio d.P. PD

STRAVA_Immagine
FACEBOOK
INSTAGRAM
POLAR FLOW
pulver
Novellino
Messaggi: 7
Iscritto il: 7 nov 2018, 14:53

Re: Certificato medico: istruzioni per l'uso

Messaggio da pulver »

Andybike ha scritto:
8 nov 2018, 8:31
TDS, tra l'altro azienda veneta, non mi ha mai fatto il benché minimo problema per il certificato medico. Già da tre anni gestito privatamente, su foglio bianco di carta intestata dello studio medico.

Temo piuttosto che, come per gli atleti veneti c'era l'obbligo della vidimazione amministrativa da parte della ULSS di competenza del certificato fatto da una struttura privata, obbligo che veniva fatto rispettare anche da chi gestiva le iscrizioni alle competizioni, per gli atleti lombardi ci sia l'obbligo del "certificato giallo". Quindi non testardaggine da parte di TDS ma obblighi che sono costretti a fare rispettare.
Beh allora Andy, spendi una buona parola per me e di' loro di non fare i mona :D
In ogni caso, vi tengo aggiornati, nel caso qualcuno dovesse trovarsi in una situazione simile alla mia
pulver
Novellino
Messaggi: 7
Iscritto il: 7 nov 2018, 14:53

Re: Certificato medico: istruzioni per l'uso

Messaggio da pulver »

CarloR ha scritto:
7 nov 2018, 23:38
A Milano ho dovuto fare la runcard per riuscire a fare una visita agonistica. Ho chiesto ai 3 centri più vicini e tutti mi hanno risposto così: senza richiesta di una società (o runcard) mi avrebbero dato solo il certificato non agonistico.
Ho smesso da tempo di farmi troppe domande sulla burocrazia, vera palla al piede del nostro paese, per cui ho fatto la scelta più economica. Runcard da Decathlon, e grazie al voucher di 10 euro e allo sconto (reale accertato) sulla visita alla fine per tutto ho speso una settantina di euro
Ho approfittato anch'io della promo Decathlon, acquistando la Runcard un mesetto dopo la visita. Quanto mi contesta TDS è proprio che una volta iscritto a FIDAL con Runcard sarei dovuto andare al centro medico a farmi rifare il certificato.
Avatar utente
Andybike
Guru
Messaggi: 4593
Iscritto il: 12 dic 2015, 12:45
Località: Padova

Re: Certificato medico: istruzioni per l'uso

Messaggio da Andybike »

Non si tratta di fare o meno i mona. Sono costretti a seguire le normative locali riferite agli atleti. Dovrebbero essere meno pirla in Lombardia :D
Assindustria Sport Padova - SM55

PB
Maratona 3h34'59" 22.04.2018 Padova
Mezza maratona 1h36'30" 17.12.2017 Cittadella PD
30 km 2h29'28" 04.06.2017 Cortina-Dobbiaco
10 km 43'20" 09.09.2018 S. Giorgio d.P. PD

STRAVA_Immagine
FACEBOOK
INSTAGRAM
POLAR FLOW
texmb
Mezzofondista
Messaggi: 127
Iscritto il: 7 dic 2011, 12:21
Località: Portogruaro

Re: Certificato medico: istruzioni per l'uso

Messaggio da texmb »

Quest'anno per la visita all'ulss mi hanno detto di portare le ultime analisi del colesterolo. E' la prima volta...le chiedono anche a voi? :nonzo:
PB 10km: 43'13''-26.02.2013

Torna a “I domandoni di RunningForum.it”