Il saluto in corsa tra runner......

Sondaggi e domande (non tecniche) a volontà

Moderatore: Doriano

Vadoalmeglio
Maratoneta
Messaggi: 349
Iscritto il: 17 apr 2016, 20:36
Località: S.angelo lodig.

Re: Il saluto in corsa tra runner......

Messaggio da Vadoalmeglio »

lentissimo ha scritto:
19 ott 2018, 20:01
Puo' anche darsi pero' a quel punto visto che ti saluto rispondi, soprattutto perche' continua a fissarmi. Poi magari ha altri intenti e magari nelle prossime uscite lo scopriro'. :D
Magari è un ragazzo gaio e gli piaci :D :D :-" ...comunque se ne incrociano di tutti i colori...un mio vicino di casa ,mai avuto discorsi comunque lui sa chi sono io so chi è lui...incrociato sulla ciclabile del paese ,la prima volta sorrisone e a momenti mi salutava un km prima che ci incrociassimo....incontrato poi altre tre o quattro volte non mi ha manco cagato di striscio...valla a a capire la gente :nonzo:
lentissimo
Ultramaratoneta
Messaggi: 1308
Iscritto il: 22 giu 2014, 0:10

Re: Il saluto in corsa tra runner......

Messaggio da lentissimo »

Dubito, faccio schifo alle ragazze figuriamoci ai ragazzi, oppure proprio perche' non piaccio alle ragazze potrei piacere ai maschietti. Oddio, mi hai mandato in crisi mistica. :D
Avatar utente
poco82
Top Runner
Messaggi: 5567
Iscritto il: 26 dic 2014, 22:27
Località: Crema

Re: Il saluto in corsa tra runner......

Messaggio da poco82 »

Nel dubbio io gli starei dietro :mrgreen:
10k 41:45 Romano (BG) 25/08/2017
21k 1:29:44 Mezza Maratona sul Brembo 06/01/2017
42k 3:18:37 Crevalcore 06/01/2018
19 Maratone, 18 Mezze
SB 2019 3:39:45 Verona Marathon
Next: - Maratona di Ferrara
instagram
strava
facebook
lentissimo
Ultramaratoneta
Messaggi: 1308
Iscritto il: 22 giu 2014, 0:10

Re: Il saluto in corsa tra runner......

Messaggio da lentissimo »

Per fortuna per adesso ci siamo sempre incrociati. :mrgreen:
Avatar utente
Yosef
Novellino
Messaggi: 4
Iscritto il: 10 set 2017, 12:43

Re: Il saluto in corsa tra runner......

Messaggio da Yosef »

Io saluto sempre con batti cinque. E' una sensazione meravigliosa su cui si potrebbe scrivere un libro di poesie.
Quando allungo la mano mi risponde il 95% dei runners che incrocio.
lentissimo
Ultramaratoneta
Messaggi: 1308
Iscritto il: 22 giu 2014, 0:10

Re: Il saluto in corsa tra runner......

Messaggio da lentissimo »

Sempre più convinto che le ragazze non salutano per "paura" di essere tampinate. Perché quando s'incrociano tra di loro si salutano, quando incontrano il maschietto di turno fanno le acidine. :D

Per certi versi posso anche capirle, visto i tanti provoloni che ci sono in giro. D'altro canto però un pò di fastidio me lo danno, visto che so di non essere quel tipo di persona.
pcn
Maratoneta
Messaggi: 253
Iscritto il: 28 set 2016, 8:37

Re: Il saluto in corsa tra runner......

Messaggio da pcn »

I runner che solitamente incrocio sono un po' restii a salutare (vai a capire perché...), invece i ciclisti (soprattutto quando sono in gruppo) sono sempre allegri e gioviali e salutano sempre, spesso incitando pure!
Le donzelle sono un capitolo a parte... pochissime ricambiano il mio ciao.
Vero è che sono impegnatissime a smanettare con cuffiette e player audio o a chiaccherare fra di loro...
Tranne una ragazza che macina chilometri ogni giorno e con qualsiasi condizione meteo. Lei saluta in ogni occasione, anche con un semplice cenno della mano.
E mi sta simpatica.
Ma quanto corre... uuuuuuuuh :D
49 anni - 179cm - 69 kg
PB 21km 1:39:36 (2020) - 42km 3:48:53 (2019)
Avatar utente
Flanik
Maratoneta
Messaggi: 336
Iscritto il: 9 gen 2019, 13:28
Località: Brescia

Re: Il saluto in corsa tra runner......

Messaggio da Flanik »

Il saluto è una bella forma di cortesia , di aggregazione e di incitamento durante una corsa ... in più mi piace sorridere quando incrocio qualche corridore ma anche chi passeggia .. in fondo sto facendo qualcosa che mi diverte parecchio e sono convinto che anche il dirimpettaio abbia lo stesso sentimento ...
Purtroppo in un mondo dove impera l'egoismo e la soddisfazione solo personale a discapito di tutto e di tutti .. un gesto di allegra cortesia sembra non avere un risultato in termine di vantaggi personali ... :emb: :emb:
Asd San Filippo Runners - Triathlon Brescia Dttri
5k: 22.07 Corritalia 2019
10k: 47.33 Scorrimella 2019
21k : 1h 47.25 Bibione half marathon 2019
Bio: 1970 1.72 , 71,5 Kg
Avatar utente
Utente donatore
francescodiani
Ultramaratoneta
Messaggi: 1710
Iscritto il: 13 apr 2017, 0:06
Località: Mantova

Re: Il saluto in corsa tra runner......

Messaggio da francescodiani »

Quando si incrociano i runner si salutano. Dovrebbero almeno...

C’è una regola fra runner che purtroppo non tutti rispettano.
Forse non tutti la sanno, eppure è così civile e bella e costa pochissimo.
La regola dice così:
>> Quando due runner si incrociano si salutano, anche se non si conoscono.

Facile no?
Eppure a rispettarla non sono in molti, anzi. Spesso ci si incrocia, ci si ignora, ognuno per la sua strada. Intendiamoci: in sé non ci sarebbe niente di male. È perfettamente normale non salutare sconosciuti. Ma quella dei runner è una tribù, bisogna salutarsi!
Finito il pippone pseudo-moralista vorrei parlare un po’ delle categorie dei runner che non salutano, o almeno di quelle che ho isolato.

Il distratto
È troppo preso dalla corsa, forse è in evidente crisi respiratoria e quindi salutarti è l’ultimo dei suoi pensieri perché ne ha altri, c’ha la multa da pagare e davvero sta respirando male. Oddio l’affanno, oddio si sente male: aiutalo!

La permalosa
Uso il femminile perché questa categoria è soprattutto occupata da donne. Sono coloro quelle runner generalmente benissimo vestite e senza una goccia di sudore a imperlarle in volto che corrono come implacabili treni guardando solo davanti a sé. Tu le saluti come saluteresti chiunque e ne ricevi in cambio uno sguardo laser che dice solo “Dici a me? Ci stai provando?”. No, volevo solo salutare ma accelero, non si sa mai.

Il gallo cedrone
È maschio ed è l’opposto della permalosa. La regola vecchia come i tempi è che un uomo che saluta una sconosciuta ci sta provando e la sconosciuta che saluta un uomo per pura cortesia è la sua futura moglie, ovviamente solo nella testa di lui.
Il buono del gallo cedrone, care donne, è che è facile riconoscerlo perché corre muovendo la testa esattamente come un gallo: pare una torretta di avvistamento in preda a una crisi isterica. Guarda in ogni direzione per duecento volte al secondo perché deve individuare quella che ha capito quanto è affascinate e flessuoso nella corsa e che si è già innamorata. Ovviamente solo nella sua testa.
Dicevamo che guarda in ogni direzione, giusto? Meno una: davanti a sé e infatti spesso sbatte contro l’ombelicale, la categoria che segue.

L’ombelicale
Lo dice il nome: l’ombelicale corre guardandosi l’ombelico. Più specificatamente i piedi, perché è evidentemente preoccupatissimo di inciampare o che un sortilegio di qualche strega del Nord gli faccia scomparire il terreno sotto i piedi. Cosa glielo faccia pensare non si sa ma è certo solo che non guarda davanti a sé. Quindi se lo saluti non ti vede e non vede chi c’è da salutare. Non è cattivo, è solo molto concentrato.

Il “Sono gentile, ma”
È una categoria che adoro e mi piace molto stuzzicarla: sono quelli che vogliono salutare ma li cogli sempre nel momento peggiore, lo sai e fai il bastardo. Tipo quando stanno facendo le loro ripetute a 2 min/km e sono in evidente debito di ossigeno. Tu li incroci mentre vai così rilassato che ti stai pure limando le unghie e gli fai Ciao con il sorriso e loro ti rispondono con la faccia di uno seduto sul water che sta spingendo. Io vi adoro perché ce la mettete sempre tutta e io sono un maledetto, avete ragione.

L’offeso
Può essere uomo o donna e semplicemente non conosce la regola di base. Se lo saluti non risponde ma ti guarda solo offesissimo come a dire “Come osi, chi ti conosce?”. Dopo il saluto (non ricambiato) in genere accelera pensando che tu sia un ladro che tenta un maldestro approccio. Al più fugge dalla tua maleducazione: salutare me, che manco mi conosci, che vergogna. Volevo solo essere gentile fratello, comunque ciao.

C’è solo un’eccezione alla regola del saluto.
Non si deve salutare chi si supera per due motivi: perché gli si potrebbe far venire un colpo e perché potrebbe essere inteso come un gesto di scherno, tipo “Ti ho superato e ti faccio pure ciao ciao, Capitan Lumaca!”.
Non è bello e i runner non devono essere necessariamente veloci ma bellissimi, quello sì.

(Da Runlovers - di Martino Pietropoli)
.
----
Correre è la mia terapia.
42,195 Km - 3h47'25" - Maratona Pisa 2018

"Fai correre anche tu il porcellino :pig: di Runningforum, clicca qui" !!
lentissimo
Ultramaratoneta
Messaggi: 1308
Iscritto il: 22 giu 2014, 0:10

Re: Il saluto in corsa tra runner......

Messaggio da lentissimo »

Per me esiste una sola categoria, ed è quella dei maleducati.

Torna a “I domandoni di RunningForum.it”