doriano 1 e definizione ritmo gara.

Esperienze, discussioni, consigli per abbattere i nostri limiti sui 21.097 m

Moderatori: gambacorta, franchino, Doriano, fujiko

Rispondi
Julus1981
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 232
Iscritto il: 6 ott 2013, 19:35
Località: Vicenza

doriano 1 e definizione ritmo gara.

Messaggio da Julus1981 » 8 feb 2014, 14:02

Buongiorno a tutti,

chiedo venia (non sparatemi) se appesantisco con un nuovo thread (eventualmente spostate pure dove serve).

Volevo avere il vs aiuto, raccontandovi un po’ il mio stato di preparazione, e capire come interpretare le sensazioni di un Doriano1 e come impostare il ritmo gara, a 8 giorni da una mezza (Verona).
Cerci di farla breve:
corro da 8 mesi
prima mezza tre mesi fa 1h49’.
A fine Dicembre ero al top d’allenamento e avrei potuto chiudere una mezza su 1h40’ (4’45” passo medio) senza dubbio.
Stop forzato di 40 giorni causa tendine d’Achille.
Ho ripreso ad inizio settimana scorsa, con questi allenamenti:
sett.1:
martedì 4 km medi
giovedì 5 km medi
sabato 10 km passo 5’03”
domenica 12 km passo 4’55”
sett.2 (questa in corso):
mercoledì 9 km progressivo (5’20”- 5’- 4’40”)
venerdì 8 km 4’56” (volevo fare un medio ma alla fine ho tirato troppo).
oggi: 16 km passo medio 5’06” (volevo fare un doriano1, ma ho allungato di 1 km, anche per "allenare un po' la testa".

Ora, partendo da questi presupposti:
- sosta di 40 giorni nel periodo di max forma
- ripresa con carico di due sole settimane, ma direi discreta velocità di recupero
- disabitudine alla distanza (i 21 km non li corro dall’ultima gara, ossia, metà Novembre)
- progressione degli allenamenti di queste due settimane (i ritmi li considero buoni, ma non so la resistenza alla distanza)
- ultima settimana posso fare solo scarico
- sensazione al termine del Doriano 1: ritmo di 5’ tenuto benone fino ai 12 e abbassamento di qualche secondo per finire i 16, conclusi comunque non in modo facilissimo. Va detto che forse mi pesa l’allenamento dei 9 di ieri a meno di 24 ore, ed una leggera forma di raffreddamento che mi porto avanti da qualche giorni.

Come devo interpretare le sensazioni di oggi, e che ritmo dovrei impostare fra 8 giorni a Verona? Dovrei prevedermi “in crescita” rispetto alle sensazioni di oggi, perché comunque è stato ò’ultimo allenamento duro e gli allenamenti di queste due settimane sono stati in progressione, fieno in cascina, oppure “in calo” perché io comunque ne ho fatti 16 e la mezza ne presenta 5 in più?

Ecco io il Doriano 1 non l’avevo mai fatto, e appunto non so bene come interpretarlo. Questa pausa della preparazione mi ha molto infastidito, anche se devo dire che ho recuperato degnamente (avessi avuto un’altra settimana di carico, forse sarei arrivato ai livelli pre-sosta- Infatti 40 giorni sosta diviso 20 giorni di carico = recupero condizione no? Peccato!)

Ogni vostro consiglio sull’interpretazione del Doriano 1 e l’impostazione del ritmo gara è gradito (i 5/km li tengo? Se sì riuscirò ad accelerare qualcosa negli ultimi 5/6?). Capisco che non ci sia una risposta scientifica, ma anche solo un orientamento può essermi utile.

Scusate la lunghezza e grazie mille
PB
test dei 7': 1.850 mt
10 km 42'40" 10k fornaci
15 km 1h05' (durante mezza di Vicenza)
21 km 1h 34'30" (mezza di Vicenza 21/9/14)
30 km 2h28'52" (Cortina-Dobbiaco run 1/6/14)
42 km 3h44' (Maratona di Roma, Marzo 2015)
marcominuti

Re: doriano 1 e definizione ritmo gara.

Messaggio da marcominuti » 8 feb 2014, 14:42

Io a Verona punterei a partire a 5'10'' in modo da essere prudente in merito alla tenuta di gara. Se vedi che a quell'andatura sei fin troppo tranquillo, inizia a portarti a 5'05''. Se proprio stai bene, comincerei a spingere solo dal quindicesimo chilometro. Prima sarebbe troppo un azzardo secondo me!
Avatar utente
Doriano
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 23907
Iscritto il: 12 gen 2012, 9:22
Località: Milano Turro...ma anche Mantova e l'Emilia

Re: doriano 1 e definizione ritmo gara.

Messaggio da Doriano » 8 feb 2014, 20:09

d'accordissimo :asd2:
PB:
10k: 43.03 (10k Alpin Cup Parco Nord MI - 15/11/15)
21k: 1.33.22 (Mezza di Novara- 24/1/16)
42k: 3.34.48 (Pisa Marathon - 18/12/16)
marcominuti

Re: doriano 1 e definizione ritmo gara.

Messaggio da marcominuti » 9 feb 2014, 11:31

Beh, ora hai la benedizione dell'autore!
Avatar utente
Doriano
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 23907
Iscritto il: 12 gen 2012, 9:22
Località: Milano Turro...ma anche Mantova e l'Emilia

Re: doriano 1 e definizione ritmo gara.

Messaggio da Doriano » 9 feb 2014, 11:35

interpretazione autentica! :wink:
PB:
10k: 43.03 (10k Alpin Cup Parco Nord MI - 15/11/15)
21k: 1.33.22 (Mezza di Novara- 24/1/16)
42k: 3.34.48 (Pisa Marathon - 18/12/16)
Julus1981
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 232
Iscritto il: 6 ott 2013, 19:35
Località: Vicenza

Re: doriano 1 e definizione ritmo gara.

Messaggio da Julus1981 » 10 feb 2014, 10:12

Vi ringrazio come sempre molto gentili. Ieri sera alla fine ho osato un ultimo boost (so che non si dovrebbe probabilmente a una settimana della gara, un giorno dopo un doriano1+ 1km, però avendo avuto solo due settimane per prepararla ho spinto di più del mio solito). Mi son fatto un 12 km serale con 7 km ai 5'10", 3 km fra i 4'40" e 4'45" e l'ultimo sciolto.
Ho concluso la settimana con 45 km sulle gambe (di cui direi praticamente nessuno di cl), che è il mio record assoluto.
Speriamo bene. Mi piacerebbe riuscire a farla a 5' ma non sono certo di tenerla...
PB
test dei 7': 1.850 mt
10 km 42'40" 10k fornaci
15 km 1h05' (durante mezza di Vicenza)
21 km 1h 34'30" (mezza di Vicenza 21/9/14)
30 km 2h28'52" (Cortina-Dobbiaco run 1/6/14)
42 km 3h44' (Maratona di Roma, Marzo 2015)
Avatar utente
gian_dil
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 5308
Iscritto il: 10 mag 2012, 14:37
Località: Milano Est

Re: doriano 1 e definizione ritmo gara.

Messaggio da gian_dil » 10 feb 2014, 12:54

vieni da uno stop forzato....forse meglio puntare al PB a una mezza successiva, così questa la prendi bene e senza assilli....e vedi mai che il tempo poi ti soddisfi :mrgreen:
marcominuti

Re: doriano 1 e definizione ritmo gara.

Messaggio da marcominuti » 10 feb 2014, 13:51

Infatti è per quello che suggerivo "prudenza" a inizio gara e, di conseguenza, valutare strada facendo!
Julus1981
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 232
Iscritto il: 6 ott 2013, 19:35
Località: Vicenza

Re: doriano 1 e definizione ritmo gara.

Messaggio da Julus1981 » 16 feb 2014, 15:26

Alla fine pur non correndo la distanza da quasi tre mesi, le sensazioni erano più che buone, e ho chiuso con un real time di 1h44'09", ossia 5 minuti meno della mia ultima (e prima) "mezza". Quindi passo medio di 4'56".
Molto bene, considerato peraltro che ho chiuso gli ultimi 4 km sui 4'30" e l'ultimo a 4'20".
E' proprio vero che quando sei un runner in costruzione, come dice il buon Doriano, i risultati cambiano repentinamente.

Sono veramente contento...
PB
test dei 7': 1.850 mt
10 km 42'40" 10k fornaci
15 km 1h05' (durante mezza di Vicenza)
21 km 1h 34'30" (mezza di Vicenza 21/9/14)
30 km 2h28'52" (Cortina-Dobbiaco run 1/6/14)
42 km 3h44' (Maratona di Roma, Marzo 2015)
marcominuti

Re: doriano 1 e definizione ritmo gara.

Messaggio da marcominuti » 16 feb 2014, 15:42

Bravissimo!


Inviato da mio iPhone utilizzando Tapatalk
Rispondi

Torna a “Mezza Maratona - Allenamento”