Mezza e programma My Asics

Esperienze, discussioni, consigli per abbattere i nostri limiti sui 21.097 m

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

Avatar utente
Läufer
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 161
Iscritto il: 1 giu 2008, 1:56
Località: Torino

Mezza e programma My Asics

Messaggio da Läufer »

Il mio autunno podistico prevede 2 impegni

- La 10 Km a Monaco il 12/10 per cui non prevedo particolari preparazioni (corro 10 km senza difficoltà)
- la mia prima Mezza Maratona ai primi di Novembre (dovrebbe essere Varazze in Liguria).

Per la mezza e' opportuno che mi prepari. Al massimo ho corso 15 km e vorrei riuscire a chiudere entro 1h e 50 min. cosa non facile visto che il mio personale sui 10 km e' 57 minuti :nonzo:

Per prepararmi mi sono iscritto al sito My Asics http://www.myasics.com/it/
Ho messo tutti i miei dati e il sito mi ha fatto un programma per il mio obiettivo, dandomelo fattibile.

Il fatto che mi lascia perplesso è che mi dice corri 40 min, corri 30 min, ecc ma non mi dice COME correrli (se fare ripetute, allunghi, ecc). Qualcuno che conosce il sito mi dice se sbaglio qualcosa? O piu' in generale, come preparare la mezza in 1,5 mesi, sapendo che sono onestamente in forma, corro i 10 km in 57'', i 12 Km in 1h e 9'', corro 6,45 Km in 35 minuti e 8 Km in 45 minuti? :salut:
Avatar utente
jean
Top Runner
Messaggi: 7730
Iscritto il: 21 feb 2008, 23:01
Località: in mezzo alle risaie

Re: Mezza e programma My Asics

Messaggio da jean »

Ho dato un occhiata ,ma mi sembra una discreta stupidaggine....cmq comq primo consiglio cerca di portare la distanza corsa almeno a 25 km altrimenti......ci arrabbiamo :wink:
Scherzi a parte cerca di allungare la distanza percorsa,poi con delle variazioni cercherai di aumentare la velocità....
L'allungamento della distanza deve essere progessivo,puoi farlo al ritmo della corsa lenta....cmq la vedo dura....se sei di Torino,puoi porti come obiettivo la Maratonina delle Terre d'Acqua di Trino la prima domenica di dicembre,avresti un mese in più e...sarò lieto di farti da intrattenitore :thumleft:
Immagine
per poter arrivare.....è necessario partire....
Avatar utente
GabydiCorsa
Top Runner
Messaggi: 10537
Iscritto il: 20 giu 2008, 11:48
Località: Salsomaggiore

Re: Mezza e programma My Asics

Messaggio da GabydiCorsa »

Se hai un'autonomia di 15 km potresti correrla come "lungo" senza preoccuparti troppo del cronometro , in fondo e' la prima.
My Asics mi sembra un po' una "cagata"(scusate il francesismo :mrgreen: ) allora piuttosto segui le tabelle delle riviste di settore.
"Godetevi ogni secondo...perche' il primo fa ingrassare."
Avatar utente
mezzofondo
Ultramaratoneta
Messaggi: 1076
Iscritto il: 21 nov 2007, 13:40
Località: Palermo

Re: Mezza e programma My Asics

Messaggio da mezzofondo »

Personalmente trovo myasics abbastanza approssimativo....tuttavia potrebbe andar bene per chi si é avvicinato da poco alla corsa e vuole uno strumento semplice per effettuare i primi step di allenamento per il resto :thumbdown:;per quanto riguarda la preparazione alla mezza,come dice Gianfranco,l'imperativo é aumentare la soglia di resistenza, alla velocità ci puoi pensare successivamente, é già molto soddisfacente riuscire a portarla a termine :wink:
Avatar utente
nathan21
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 725
Iscritto il: 26 nov 2007, 16:37
Località: Torino

Re: Mezza e programma My Asics

Messaggio da nathan21 »

Faccio il prolisso: il mio primo programma di allenamento per la mezza (un anno fa, prima gara in assoluto che ho corso) l'ho iniziato su myasics. L'ho seguito per un po', nell'ultimo mese/mese e ½ ho incrementato km/velocità (?!?) rispetto al suggerito in quanto mi sembrava un po' ‘troppo molle'. Ho chiuso ‘bene' la mezza, negli obiettivi che mi ero prefissato. Secondo me i programmi di myasics sono ‘per forza' molto generici, utili magari per incominciare come traccia, poi da abbandonare quando si ha un minimo di dimestichezza su ritmi/tempi/conoscenza della propria corsa …….

Il tuo obiettivo sulla mezza mi sembra abbastanza ‘stimolante'. Premettendo che la mia esperienza è abbastanza limitata (sul sito c'è gente molto + esperta), ti posso raccontare come la sto preparando (a fine mese ho quella di torino): da una discreta base di partenza sui 12/18 km, nelle ultime 5/6 settimane sto cercando di fare dei medi di qualità (… la mia qualità): quindi correndo una volta alla settimana per 15 km, poi per un paio di settimane un medio di 16/17 km , un paio di volte per 19 km su un ritmo abbastanza vicino a quello che vorrei tenere nella mezza (gli altri 3 allenamenti settimanali li utilizzo per 2 uscite di una decina di km ciascuno (uno veloce, l'altro lento) e per un allenamento ‘libero'). Il mio rimane quello di finirla (senza massacrarmi) e poi di stare sotto 1h e 48'.

Senza volere dare consigli, ho la stessa visione di GabydiCorsa: correrla con impegno massimo , ma senza preoccuparsi troppo del cronometro: tieni presente che correre una mezza richiede al fisico un grande sforzo compensato da una GRANDE soddisfazione personale. Poi naturalmente ciascuno ha i propri obiettivi, stimoli, capacità fisiche, rendimento……… Un grosso bocca la lupo e buon allenamento .

P.S. : visto che sei di torino non perderti la TuttaDritta (10 km) di fine novembre.
nathan21
Avatar utente
Läufer
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 161
Iscritto il: 1 giu 2008, 1:56
Località: Torino

Re: Mezza e programma My Asics

Messaggio da Läufer »

Grazie a tutti per le risposte. :hail:

Domani vado a comprare una rivista tipo Runner e vedo se c'e' un programma più serio per la mezza. Forse sono folle ma ritengo che potrei arrivare alla fine di una mezza sin da ora :-" . Ho corso i 15 Km in 1h e 34", cioè a un ritmo di 6,17. Avevo ancora un po' di birra in corpo e sono convinto che sotto stimolo di una corsa ufficiale e magari rallentando chessò fino a 7 min/km sarei andato a finire i 21 km di una mezza. Ecco perche' sto lavorando un po' sulla velocità facendomi delle corse a perdifiato a tempo imposto (p.es. 45 minuti). Ultimamente poi, mi piace molto correre piu' veloce, sto abbandonando il ritmo del jogger (fino a 1 mese fa correvo sempre sopra i 6 e 30) e mi lancio in sgambate di grande soddisfazione (per il mio livello ovvio).

Però faccio tesoro dei consigli e magari mi porto nei prossimi giorni a correre i 18 km e vedere che succede (nei 15 km sono venute le vesciche e stavo morendo di sete.......)

Ciao!
Avatar utente
grid
Guru
Messaggi: 2602
Iscritto il: 8 set 2008, 23:09
Località: Bassano del Grappa

Re: Mezza e programma My Asics

Messaggio da grid »

Ciao Laufer !
Ti premetto che non sono un esperto ne' un atleta dalle prestazioni straordinarie.
Posso solo darti un mio parere sulla prima Mezza avendone corse 5 finora:
1. Corro i 10km. in 48' ma il mio record (!) sulla Mezza e' di 1h56'. Quello che voglio dirti e' che, per come e' fatto il mio fisico, la seconda meta' della corsa e' estremamente piu' faticosa della prima. Quindi fai qualche lungo a 18 km. e, perche' no, una 21km097 in allenamento (se hai un GPS e' tutto piu' facile) in modo da essere piu' confidente con la distanza in gara.
2. Chiudere la mezza in 1h50 vuol dire fare i 21km attorno a 5'15''. Per fare questo tempo in gara secondo me dovresti gia' essere in grado di fare tutti i 21km ad almeno 5'30'' in allenamento.
3. Sono d'accordo con gli altri amici: goditi la prima Mezza, fai del tuo meglio, non arrivare morto e cosi' per la seconda Mezza avrai un termine di paragone.

Comunque in bocca al lupo e siamo tutti con te ! Facci sapere !!! =D> =D>
PB 42k - 3h49'11'' - Barcellona - 13.03.16
PB 21k - 1h38'15'' - Cittadella (PD) - 27.12.15
PB 10k - 45'51" - Bassano (VI) - 11.06.11
Brevetto Monte Grappa Trail Running: | 1 | 2 | - | - | 5 | 6 | 7 | 8 | - | - |
Avatar utente
teomat
Guru
Messaggi: 4692
Iscritto il: 30 lug 2007, 17:23
Località: In viaggio

Re: Mezza e programma My Asics

Messaggio da teomat »

grid ha scritto:Ciao Laufer !
Ti premetto che non sono un esperto ne' un atleta dalle prestazioni straordinarie.
Posso solo darti un mio parere sulla prima Mezza avendone corse 5 finora:
1. Corro i 10km. in 48' ma il mio record (!) sulla
Mezza e' di 1h56'. Quello che voglio dirti e' che, per come e' fatto il mio fisico, la seconda meta' della corsa e' estremamente piu' faticosa della prima. Quindi fai qualche lungo a 18 km. e, perche' no, una 21km097 in allenamento (se hai un GPS e' tutto piu' facile) in modo da essere piu' confidente con la distanza in gara.
2. Chiudere la mezza in 1h50 vuol dire fare i 21km attorno a 5'15''. Per fare questo tempo in gara secondo me dovresti gia' essere in grado di fare tutti i 21km ad almeno 5'30'' in allenamento.
3. Sono d'accordo con gli altri amici: goditi la prima Mezza, fai del tuo meglio, non arrivare morto e cosi' per la seconda Mezza avrai un termine di paragone.

Comunque in bocca al lupo e siamo tutti con te ! Facci sapere !!! =D> =D>
Scusa se mi permetto Grid, ma non hai sbagliato qualcosa nel preparare la mezza? C'è un abisso tra il tempo dei 10km e della mezza...
Non occorre guardare per vedere lontano.

Reivindico absolutamente el derecho al vagabundeo, a la aventura, a la utopìa y al romanticismo...
Avatar utente
nathan21
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 725
Iscritto il: 26 nov 2007, 16:37
Località: Torino

Re: Mezza e programma My Asics

Messaggio da nathan21 »

[quote="teomatScusa se mi permetto Grid, ma non hai sbagliato qualcosa nel preparare la mezza? C'è un abisso tra il tempo dei 10km e della mezza...[/quote]

Con 48' nella 10 km a quanto si dovrebbe chiudere la 1/2? Mi interessa in quanto fine mese ho la 1/2 di torino e la mia migliore mezza (su due corse) è stata su 1h 48' 30''. grazie.
nathan21
annarella65

Re: Mezza e programma My Asics

Messaggio da annarella65 »

Se hai fatto 48' netti sul 10mila,significa che sei andato a 4'48 a km.
Se riesci a tenere quel ritmo x tutti i km della mezza,il tempo finale di gara sarebbe 1h41 e spiccioli...cmq entro 1h50 va tutto bene.

Torna a “Mezza Maratona - Allenamento”