Dubbio scarpe, dolori ai talloni

Discussioni sui vari tipi di appoggio e stile di corsa.

Moderatori: F-lu, elisa udine

Rispondi
Tea Mangini
Novellino
Messaggi: 8
Iscritto il: 7 giu 2018, 13:00

Dubbio scarpe, dolori ai talloni

Messaggio da Tea Mangini » 7 giu 2018, 17:37

Ciao a tutti, ho ricominciato a correre da due settimane in vista di una 10km. Faccio 3/4 uscite a settimana di 40/50 minuti ciascuna sull'asfalto. Sto usando le scarpe da running che avevo già, delle Saucony Jazz 17, ma non so se vadano bene per me. Le ho sempre trovate comode, ma le usavo per andare in palestra e per allenamenti di scarsa intensità. Ah, ho 22 anni, sono 1.61x50 chili e ho un appoggio neutro.
Dopo le uscite mi fanno male i talloni e anche le ginocchia ne risentono. Anche se ce le ho da un po' la suola non mi sembra affatto consumata.

Avreste qualche consiglio da darmi?
Avatar utente
andreac76
Guru
Messaggi: 4238
Iscritto il: 27 mag 2013, 15:36
Località: Roma

Re: Dubbio scarpe, dolori ai talloni

Messaggio da andreac76 » 7 giu 2018, 17:44

Ciao,
le scarpe sembrerebbero fortemente indiziate... ma secondo me potrebbe dipendere dal fatto che hai appena ricominciato e già ti spari 3/4 uscite a settimana di 40/50 minuti... a che ritmi? da quanto non correvi?
mi viene il dubbio tu stia esagerando... la gradualità è fondamentale per evitare problemi o, peggio, infortuni...

Ti consiglio, inoltre, di leggerti il regolamento e di passare a presentarti nell'appostia sezione... i mod sono cattivissimi... ;)
viewtopic.php?f=17&t=21929#p736375
http://www.runningforum.it/viewforum.php?f=18
http://www.runningforum.it/viewforum.php?f=37

Buone corse! :beer:
"se sono libero è perché continuo a correre..."
Tea Mangini
Novellino
Messaggi: 8
Iscritto il: 7 giu 2018, 13:00

Re: Dubbio scarpe, dolori ai talloni

Messaggio da Tea Mangini » 7 giu 2018, 17:49

Grazie mille! Ammetto di non aver letto il regolamento, grazie del suggerimento!!

Allora, non correvo da un anno, ma nel mentre sono sempre andata in palestra e fatto altra attività sportiva. Il ritmo è ancora lento, faccio 6:07/km
Avatar utente
gian_dil
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 5239
Iscritto il: 10 mag 2012, 14:37
Località: Milano Est

Re: Dubbio scarpe, dolori ai talloni

Messaggio da gian_dil » 8 giu 2018, 13:12

Il ritmo non è affatto male per un re-inizio.
Hai notato se quando corri appoggi di tallone? Cura postura corretta e l'appoggio
Avatar utente
gomitolo
Novellino
Messaggi: 32
Iscritto il: 22 apr 2012, 13:38

Re: Dubbio scarpe, dolori ai talloni

Messaggio da gomitolo » 8 giu 2018, 13:27

Tea Mangini ha scritto:
7 giu 2018, 17:37
Ciao a tutti, ho ricominciato a correre da due settimane in vista di una 10km. Faccio 3/4 uscite a settimana di 40/50 minuti ciascuna sull'asfalto. Sto usando le scarpe da running che avevo già, delle Saucony Jazz 17, ma non so se vadano bene per me. Le ho sempre trovate comode, ma le usavo per andare in palestra e per allenamenti di scarsa intensità. Ah, ho 22 anni, sono 1.61x50 chili e ho un appoggio neutro.
Dopo le uscite mi fanno male i talloni e anche le ginocchia ne risentono. Anche se ce le ho da un po' la suola non mi sembra affatto consumata.

Avreste qualche consiglio da darmi?
un malessere generale come questo credo sia da imputare al fatto che non corri da tanto tempo e il tuo corpo non è pronto per fare 50' di corsa.
Devi ricominciare gradualmente....fai del passo-corsa magari e piano piano aumenta la parte di corsa riducendo quella del passo.
Andare in palestra non significa rimanere in forma per la corsa, probabilmente facevi pesi e macchinari....i tuoi tendini e le articolazioni sono deboli;se facessi il muratore o il boscaoiolo staresti gran parte della giornata in piedi faticando molto e allora si che non perderesti funzionalità sulla corsa anche stando fermo un anno, ma se sei sedentario (lavorativamente o scolasticamente) devi riprendere gradualmente e occhio alle tendiniti.
Avatar utente
gomitolo
Novellino
Messaggi: 32
Iscritto il: 22 apr 2012, 13:38

Re: Dubbio scarpe, dolori ai talloni

Messaggio da gomitolo » 8 giu 2018, 13:29

Tea Mangini ha scritto:
7 giu 2018, 17:49
Grazie mille! Ammetto di non aver letto il regolamento, grazie del suggerimento!!

Allora, non correvo da un anno, ma nel mentre sono sempre andata in palestra e fatto altra attività sportiva. Il ritmo è ancora lento, faccio 6:07/km
in più mi viene da dire che a quella velocità avrai un tempo di contatto al suolo molto elevato e starai "molto tempo" carico sulle articolazioni e i muscoli sollecitandoli molto....spesso molto più di uno che va a 4' al km ma che sfrutta l'elasticita dei tendini
Tea Mangini
Novellino
Messaggi: 8
Iscritto il: 7 giu 2018, 13:00

Re: Dubbio scarpe, dolori ai talloni

Messaggio da Tea Mangini » 8 giu 2018, 21:59

gian_dil ha scritto:
8 giu 2018, 13:12
Il ritmo non è affatto male per un re-inizio.
Hai notato se quando corri appoggi di tallone? Cura postura corretta e l'appoggio
No, mi sembra di appoggiare l'avampiede in realtà. Quale sarebbe l'appoggio corretto?
Tea Mangini
Novellino
Messaggi: 8
Iscritto il: 7 giu 2018, 13:00

Re: Dubbio scarpe, dolori ai talloni

Messaggio da Tea Mangini » 8 giu 2018, 22:02

gomitolo ha scritto:
8 giu 2018, 13:27
Tea Mangini ha scritto:
7 giu 2018, 17:37
Ciao a tutti, ho ricominciato a correre da due settimane in vista di una 10km. Faccio 3/4 uscite a settimana di 40/50 minuti ciascuna sull'asfalto. Sto usando le scarpe da running che avevo già, delle Saucony Jazz 17, ma non so se vadano bene per me. Le ho sempre trovate comode, ma le usavo per andare in palestra e per allenamenti di scarsa intensità. Ah, ho 22 anni, sono 1.61x50 chili e ho un appoggio neutro.
Dopo le uscite mi fanno male i talloni e anche le ginocchia ne risentono. Anche se ce le ho da un po' la suola non mi sembra affatto consumata.

Avreste qualche consiglio da darmi?
un malessere generale come questo credo sia da imputare al fatto che non corri da tanto tempo e il tuo corpo non è pronto per fare 50' di corsa.
Devi ricominciare gradualmente....fai del passo-corsa magari e piano piano aumenta la parte di corsa riducendo quella del passo.
Andare in palestra non significa rimanere in forma per la corsa, probabilmente facevi pesi e macchinari....i tuoi tendini e le articolazioni sono deboli;se facessi il muratore o il boscaoiolo staresti gran parte della giornata in piedi faticando molto e allora si che non perderesti funzionalità sulla corsa anche stando fermo un anno, ma se sei sedentario (lavorativamente o scolasticamente) devi riprendere gradualmente e occhio alle tendiniti.
Grazie gomitolo! Cercherò di ricominciare alternando la corsa alla camminata!!
Avatar utente
gian_dil
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 5239
Iscritto il: 10 mag 2012, 14:37
Località: Milano Est

Re: Dubbio scarpe, dolori ai talloni

Messaggio da gian_dil » 10 giu 2018, 19:36

Tea Mangini ha scritto:
8 giu 2018, 21:59
No, mi sembra di appoggiare l'avampiede in realtà. Quale sarebbe l'appoggio corretto?
...appunto il tuo è corretto
Rispondi

Torna a “Biomeccanica”