L'efficienza Tecnica - Appoggio & Rullata

Discussioni sui vari tipi di appoggio e stile di corsa

Moderatori: F-lu, grantuking, Hystrix

Avatar utente
gomitolo
Mezzofondista
Messaggi: 66
Iscritto il: 22 apr 2012, 13:38

Re: L'efficienza Tecnica - Appoggio & Rullata

Messaggio da gomitolo »

@shaitan

guarda che quello a cui fai rifermento è successo nel 2015 e solo perchè durante la transizione ho fatto gli stessi identici Km e le stesse gare che ero abituato a fare ( in pochi mesi ho fatto la mezza di verona e la maratona di roma con le fivefinger e la CCC su monte Bianco come trail...cmq non devo certo dare spiegazioni a te...acqua sotto i ponti ne è passata e ho imparato dagli errori. Pensi che gli allenatori non si siano mai infortunati? uno che si infortuna non può più dire nulla?

Cmq ci sono tonnellate di pubblicazioni, video e libri che parlano di quale sia il modo di correre..pensala come vuoi.
Avatar utente
gomitolo
Mezzofondista
Messaggi: 66
Iscritto il: 22 apr 2012, 13:38

Re: L'efficienza Tecnica - Appoggio & Rullata

Messaggio da gomitolo »

@Eymerich

si ne sono sicuro.
se si parla di corsa si, se parli di camminata veloce o marcia è un'altro discorso.
La velocità non deve influire sulla tecnica.
Poi ragazzi, fate come vi pare...io se devo impare a fare una cosa guardo i migliori al mondo e vedo come fanno...e se guardo Kipchoge o Farah o qualunque altro professionista non lo vedo atterrare di tallone.
Avatar utente
shaitan
Top Runner
Messaggi: 5813
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: L'efficienza Tecnica - Appoggio & Rullata

Messaggio da shaitan »

a leggerti non sembrerebbe che hai imparato dagli errori...

pubblicazioni ce ne sono certo... c'è ad esempio chi come quelli di correre al naturale ci hanno costruito un mestiere vendendo fuffa su quello. Sarai mica uno di loro? No eh

Già in passato ti ho citato molte pubblicazioni scientifiche (non fuffa autoprodotta come quelli di sopra) che dimostrano che cambiare appoggio in un amatore (quindi non in un ragazzino) porta spesso più problemi che altro.

Poi ripeto, pensala come vuoi. Ma non permetterti di dare consigli sugli allenatori degli altri, neanche come battuta (ammesso che lo fosse)

Copiare i top a prescindere da velocità, capacità neuromuscolari, muscolatura, anzianità di corsa, kilometraggio, tempi di recupero, disponibilità di fisio e massaggi etc è peraltro di una stupidità abissale. E' come andare in un circuito avendo la patente A e fare una piega a 70° perché marquez guida così. Se va bene finisci sdraiato e ti rialzi. Se no ti fai 4 mesi senza rialzarti ;-)

Poi oh io quitto qui, se nemmeno la diffusione di scarpe con 4cm di gomma sotto il tallone hanno scoraggiato i minimalisti dalla loro opera di evangelizzazione del mondo del running capisco che sia una battaglia persa... E ne combatto già una con una sorella vegana, mi basta quella :beer: :beer: :beer:
Ogni sabato alle 9 ti aspettiamo a Roma Parco del Pineto per 5km cronometrati gratuiti https://www.facebook.com/romapinetoparkrun/
PB: 10k 40.19 Miguel '19 - 21.1k 1h30.27 RO '19 - 42.2k 3h24:43 Berlino '19
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)
Avatar utente
gomitolo
Mezzofondista
Messaggi: 66
Iscritto il: 22 apr 2012, 13:38

Re: L'efficienza Tecnica - Appoggio & Rullata

Messaggio da gomitolo »

@shaitan

1)cambiare tecnica è fattibile, che tu sia un amatore o no...solo che ci vuole un periodo di adattamento e non tutti sono in grado di aspettare qualche mese e ridurre il carico degli allenamenti.
2) Il consiglio poi era rivolto a quella ragazza che ha appena iniziato(quindi partendo da zero avrebbe solo vantaggi nel partire con la tecnica giusta facendo i giusti esercizi).
3)Ti ho detto di cambiare allenatore per il discorso sulla "falcata"...non ha senso..si può avere una falcata lunga anche a 5'al km, basta estendere la gamba che spinge (che è quella che rimane dietro), non devi andare per forza forte.

In ultimo, stai calmo, siamo sui un forum e mi sembra che ti stai "agitando" un po troppo.
Avatar utente
shaitan
Top Runner
Messaggi: 5813
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: L'efficienza Tecnica - Appoggio & Rullata

Messaggio da shaitan »

@gomitolo

1) a costo di una percentuale più alta di infortunio, ricerche che ti ho già citato in passato, se vuoi te le ri-linko
2) non cambia nulla... ha già un suo assetto di corsa impostato, peraltro ha anche scritto che provando a forzarne uno diverso ha "malissimo alle gambe"... io personalmente venendo dal mondo della palestra (ma anche dal mondo del buon senso) direi che se un movimento fa male non lo fai ;-)
3) puoi farlo ma non serve a una mazza perché se non vai in avanti (aka aumentare lo stride) stai facendo movimenti inutili solo per il gusto di essere "estetico" o perché "pensi" (non supportato da nulla) che così sia giusto correre. In pratica vai alla stessa velocità spendendo più energie quindi peggiori l'efficienza. E visto che il suo compito è farmi andare il più veloce possibile (rispetto ai miei purtroppo enormi limiti) non farebbe bene il suo mestiere se mi consigliasse di peggiorare volutamente l'efficienza.

bonus) sono calmissimo figurati, anche perché IO (tu non so) non ci guadagno niente se uno cambia o no il metodo di correre o si rivolge a qualcuno che gli imponga il suo metodo (ops intendevo dire che gli insegni a correre LoL :smoked: :smoked: :smoked: )
Ogni sabato alle 9 ti aspettiamo a Roma Parco del Pineto per 5km cronometrati gratuiti https://www.facebook.com/romapinetoparkrun/
PB: 10k 40.19 Miguel '19 - 21.1k 1h30.27 RO '19 - 42.2k 3h24:43 Berlino '19
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)
Avatar utente
gomitolo
Mezzofondista
Messaggi: 66
Iscritto il: 22 apr 2012, 13:38

Re: L'efficienza Tecnica - Appoggio & Rullata

Messaggio da gomitolo »

@ shaitan

Vedo che non hai capito il 3* punto...se uno spinge dietro la gamba e la estende bene non ha solo un vantaggio estetico ma fai un balzo in avanti più lungo...mi pare ovvio.

La ragazza poi ha dolore perché è neofita e avrebbe dolore anche a fare la bicicletta...tanto è vero che non corre più di 10’ di seguito.
Quindi essendo neofita tanto vale imparare bene e il mio consiglio è stato di cercare un allenatore di corsa nella sua zona...basta andare in un campo di atletica e chiedere di poter fare un po’ di tecnica con loro.
Sei mai stato in un campo di atletica? I ragazzi che sono lì vedi quanti esercizi di tecnica fanno prima di iniziare a correre? Facci un giro se ti capita.

Bye 👋
Avatar utente
shaitan
Top Runner
Messaggi: 5813
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: L'efficienza Tecnica - Appoggio & Rullata

Messaggio da shaitan »

gomitolo ha scritto:
24 set 2020, 15:50
Vedo che non hai capito il 3* punto...se uno spinge dietro la gamba e la estende bene non ha solo un vantaggio estetico ma fai un balzo in avanti più lungo...mi pare ovvio.
E allora o sei tu che mi stai prendendo in giro o parli di cose che non sai

se fai un balzo più lungo aumenti la tua falcata, se non vai più veloce vuol dire che hai ridotto il numero di passi (tertium non datur). Ed è quello che esattamente diceva il mio allenatore. Se vuoi puoi tradurlo in questa maniera: se facessi una falcata più lunga a quella velocità faresti un numero di passi molto (troppo) basso. Se vuoi ci dilettiamo a fare i calcoli anche geometrici, ma senza entrare nel dettaglio se uno fa 160 passi a 6/km fa una falcata di poco più di un metro. Un tizio di 2 metri per slanciare la gamba o salta sul posto, o scende a 120 passi ( e non mi pare il caso di fare jogging sottoforma di corsa balzata) oppure non va a quella velocità. E' matematica di seconda elementare.

Ps si ci sono andato a un campo di atletica ci ho visto ragazzi che fanno esercizi di tecnica non adulti di 30/40 anni... peraltro se mettessi il naso fuori di qui sapresti che l'ossessione per la tecnica, andature a manetta etc (al posto di macinare km) è tipica della scuola italica che non mi pare che ultimamente stia brillando molto
Ogni sabato alle 9 ti aspettiamo a Roma Parco del Pineto per 5km cronometrati gratuiti https://www.facebook.com/romapinetoparkrun/
PB: 10k 40.19 Miguel '19 - 21.1k 1h30.27 RO '19 - 42.2k 3h24:43 Berlino '19
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)
Avatar utente
gomitolo
Mezzofondista
Messaggi: 66
Iscritto il: 22 apr 2012, 13:38

Re: L'efficienza Tecnica - Appoggio & Rullata

Messaggio da gomitolo »

shaitan ha scritto:
24 set 2020, 15:56
gomitolo ha scritto:
24 set 2020, 15:50
Vedo che non hai capito il 3* punto...se uno spinge dietro la gamba e la estende bene non ha solo un vantaggio estetico ma fai un balzo in avanti più lungo...mi pare ovvio.
E allora o sei tu che mi stai prendendo in giro o parli di cose che non sai

se fai un balzo più lungo aumenti la tua falcata, se non vai più veloce vuol dire che hai ridotto il numero di passi (tertium non datur). Ed è quello che esattamente diceva il mio allenatore. Se vuoi puoi tradurlo in questa maniera: se facessi una falcata più lunga a quella velocità faresti un numero di passi molto (troppo) basso. Se vuoi ci dilettiamo a fare i calcoli anche geometrici, ma senza entrare nel dettaglio se uno fa 160 passi a 6/km fa una falcata di poco più di un metro. Un tizio di 2 metri per slanciare la gamba o salta sul posto, o scende a 120 passi ( e non mi pare il caso di fare jogging sottoforma di corsa balzata) oppure non va a quella velocità. E' matematica di seconda elementare.

Ps si ci sono andato a un campo di atletica ci ho visto ragazzi che fanno esercizi di tecnica non adulti di 30/40 anni... peraltro se mettessi il naso fuori di qui sapresti che l'ossessione per la tecnica, andature a manetta etc (al posto di macinare km) è tipica della scuola italica che non mi pare che ultimamente stia brillando molto

Ma non dire cavolate che in Kenia gli esercizi di tecnica sono alla base di tutto, così come da noi. Il fatto che in Italia non ci siano atleti di punta nell atletica non è certo perché facciamo troppa tecnica 😂😂

Sulla spinta non voglio continuare perché è una lotta contro i mulini a vento; se spingi di più dietro vai più veloce avanti e il richiamo della gamba sarà più veloce per seguire la spinta, se ne deduce che aumenta anche il Num dei passi e il tuo conto va a farsi benedire. La tecnica è precisa e sono tante piccole cose da mettere insieme, fissarsi di una singola non ha senso .
Avatar utente
Morgana70
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 660
Iscritto il: 5 ago 2015, 17:06
Località: Poirino

Re: L'efficienza Tecnica - Appoggio & Rullata

Messaggio da Morgana70 »

A dire il vero corro già un'ora (faccio 8 km.) e ne ho già corsi 10 (in un'ora e 16). :mrgreen:
Ho detto che a 6 al km. reggo 10 minuti. Mentre se vado più lenta (8 km. l'ora di media) corro anche 1 ora e un quarto.

(non volevo sollevare un vespaio, ma perdono tutto a gomitolo perché mi ha chiamato "ragazza" :mrgreen:)
“The pain of running relieves the pain of living.” – Jacqueline Simon Gunn
Avatar utente
gomitolo
Mezzofondista
Messaggi: 66
Iscritto il: 22 apr 2012, 13:38

Re: L'efficienza Tecnica - Appoggio & Rullata

Messaggio da gomitolo »

@morgana70

Scusaci te che la faccenda è sfuggita di mano..discussioni inutili .

Torna a “Biomeccanica”