pronazione da avampiede varo - plantari o scarpe A4?

Discussioni sui vari tipi di appoggio e stile di corsa

Moderatori: F-lu, grantuking, Hystrix

Mezzosfondista
Guru
Messaggi: 2485
Iscritto il: 21 nov 2013, 10:41

pronazione da avampiede varo - plantari o scarpe A4?

Messaggio da Mezzosfondista »

Dopo lunga e invalidante infiammazione ai tibiali mi sono sottoposto ad esame baropodometrico ed il risultato è stato:

"Piedi pronati da avampiede varo in neutra, la pronazione è accentuata nella fase di propulsione, fase in cui si apprezza la rotazione interna del ginocchio dx."

Ora, il tecnico ortopedico mi ha detto che secondo lui le scarpe stabili, A4, in un caso come questo aiutano poco e, come prevedibile, mi ha consigliato un plantare:

"Si consiglia valutazione medica per valutare l’applicazione di plantare su misura con compenso della pronazione, sostegno del primo raggio e materiali specifici per la corsa da utilizzare all’interno di calzatura neutra."

Non ho preclusioni verso i plantari, ma visto il costo cui andrei incontro chiedo: c'è qualcuno di voi che ha, ha avuto problemi simili? Usa il plantare o una scarpa A4 è sufficiente per compensare la pronazione?
Grazie a chi mi vuole dare un parere!
Avatar utente
RAEL70
Ultramaratoneta
Messaggi: 1112
Iscritto il: 9 mag 2014, 10:04
Località: Palermo

Re: pronazione da avampiede varo - plantari o scarpe A4?

Messaggio da RAEL70 »

Le scarpe A4 oltre a correggere la pronazione (ma lo fanno anche le A3) sono dirette maggiormente a sostenere dei pesi corporei massimi (diciamo dai 100 a salire).

Tu quanto pesi?
Gli ideali sono come la stella polare: sono irraggiungibili ma indicano la retta via. la mia nuova assicurazione il mio diario la mia prima mezza la mia seconda mezza. Polar M400 + Polar H7
Mezzosfondista
Guru
Messaggi: 2485
Iscritto il: 21 nov 2013, 10:41

Re: pronazione da avampiede varo - plantari o scarpe A4?

Messaggio da Mezzosfondista »

ca. 65-66 kg.....
Avatar utente
RAEL70
Ultramaratoneta
Messaggi: 1112
Iscritto il: 9 mag 2014, 10:04
Località: Palermo

Re: pronazione da avampiede varo - plantari o scarpe A4?

Messaggio da RAEL70 »

Beh, non mi sembra proprio un peso da A4. :asd2:

Le A3 dovrebbero andare più che bene e ci sono tanti modelli che possono fare al caso tuo.

Non so consigliarti tra plantari e scarpe ma se dovessi optare per i primi, su quali scarpe li collocheresti?
Gli ideali sono come la stella polare: sono irraggiungibili ma indicano la retta via. la mia nuova assicurazione il mio diario la mia prima mezza la mia seconda mezza. Polar M400 + Polar H7
Mezzosfondista
Guru
Messaggi: 2485
Iscritto il: 21 nov 2013, 10:41

Re: pronazione da avampiede varo - plantari o scarpe A4?

Messaggio da Mezzosfondista »

Le A3 senza plantare non vanno bene. Le ho sempre usate, ma per via di questa pronazione mi hanno procurato l'infiammazione ai tibiali. Potrei quindi continuare ad usarle, ma solo col plantare.
L'alternativa sarebbe un paio di A4: vero è che sono adatte a pesi maggiori del mio, ma ci sono tanti pronatori del mio peso che le utilizzano.
Il mio dubbio è: per la particolarità della mia pronazione (avampiede varo) faccio bene a seguire l'indicazione del tecnico che mi dirotta direttamente sul plantare ritenendo poco utile la scarpa stabile o una semplice A4 può essere sufficiente a compensare questo scompenso?
Avatar utente
RAEL70
Ultramaratoneta
Messaggi: 1112
Iscritto il: 9 mag 2014, 10:04
Località: Palermo

Re: pronazione da avampiede varo - plantari o scarpe A4?

Messaggio da RAEL70 »

Mah, non sono un esperto, però se ci si affida ad un plantare allora, in teoria, la scarpa dovrebbe essere neutra.

Se così non fosse allora la realizzazione del plantare dovrebbe tenere conto della scarpa a cui andrebbe applicato.

Purtroppo al tuo dubbio non so rispondere ma, pensando male, è ovvio che il tecnico ti spinge maggiormente ad affidarti al plantare piuttosto che all'acquisto della scarpa (probabilmente parlando con un commesso in un negozio la risposta sarebbe opposta).
Gli ideali sono come la stella polare: sono irraggiungibili ma indicano la retta via. la mia nuova assicurazione il mio diario la mia prima mezza la mia seconda mezza. Polar M400 + Polar H7
Avatar utente
morellozzo
Ultramaratoneta
Messaggi: 1452
Iscritto il: 7 mar 2014, 16:24
Località: Roma

Re: pronazione da avampiede varo - plantari o scarpe A4?

Messaggio da morellozzo »

ma è molto che corri? ti ha dato fastidio solo ora?
non è che stai in un momento di carico /stanchezza che accentua naturalmente i difetti (inconsciamente non controlli piu' la tecnica d icorsa)
Mezzosfondista
Guru
Messaggi: 2485
Iscritto il: 21 nov 2013, 10:41

Re: pronazione da avampiede varo - plantari o scarpe A4?

Messaggio da Mezzosfondista »

@rael70 si certo, il plantare va su una scarpa neutra.

@morellozzo corro con regolarità e un minimo di metodo da due anni. Il problema è apparso, in forma lievissima a luglio dell'anno scorso ed è andato peggiorando. Mi sono anche fermato più volte e alla ripresa sono puntualmente ricaduto. Non penso quindi sia legato ad affaticamento. Direi che sono abbastanza convinto che la causa dell'infiammazione sia la pronazione. sono un po'meno convinto che la soluzione debba essere necessariamente un plantare.
Avatar utente
morellozzo
Ultramaratoneta
Messaggi: 1452
Iscritto il: 7 mar 2014, 16:24
Località: Roma

Re: pronazione da avampiede varo - plantari o scarpe A4?

Messaggio da morellozzo »

devi sentire uno specialista..magari fidato o consigliato

Torna a “Biomeccanica”