Pronazione con consumo delle scarpe verso l'esterno..

Discussioni sui vari tipi di appoggio e stile di corsa

Moderatori: F-lu, elisa udine

Avatar utente
CianoB
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 510
Iscritto il: 14 apr 2010, 16:16
Località: Bergamo
Contatta:

Pronazione con consumo delle scarpe verso l'esterno..

Messaggio da CianoB » 29 feb 2016, 11:24

Ciao a tutti,
ma secondo voi è normale che un pronatore (sono decisamente pronatore, decine di negozi specializzati mi hanno cacciato sempre scarpe A4), con i piedi piatti.. da qualche anno consumi le suole sull'esterno?

Per intenderci queste scarpe hanno solo 200 km all'attivo:

Immagine

I negozianti dicono che forse ruoto la pianta del piede in fase di spinta, o che magari il supporto A4 è troppo per il mio tipo di pronazione e allora mi danno sempre un altro modello più "morbido" ma alla fine sempre lì sto.

Con queste non mi sono trovato male, ma non posso pensare di cambiare scarpe ogni mese perché mi si consumano così, sono già arrivato alla plastica..
Avatar utente
zeromaratone
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 5043
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

Re: Pronazione con consumo delle scarpe verso l'esterno..

Messaggio da zeromaratone » 1 mar 2016, 14:06

:shock: :shock:
Dal 2014:14 maratone Tokyo,Londra,Chicago, Berlino,New York, PB:Pisa18 3:58:42,+1 ultra;
I miei libri: Il Passatore da zero https://tinyurl.com/yagnjave +Da 0 a 42: Preparare prima maratona https://tinyurl.com/ycn2sljz
Avatar utente
davide1977
Top Runner
Messaggi: 8319
Iscritto il: 25 ago 2011, 11:12
Località: Milano Est

Re: Pronazione con consumo delle scarpe verso l'esterno..

Messaggio da davide1977 » 1 mar 2016, 18:14

Ma la pronazione te l'hanno rilevata dopo un test statico o dopo quello dinamico?
Avatar utente
CianoB
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 510
Iscritto il: 14 apr 2010, 16:16
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Pronazione con consumo delle scarpe verso l'esterno..

Messaggio da CianoB » 2 mar 2016, 11:55

Davide, la solita corsetta col tapis in negozio.

Le scarpe "civili" si deformano tutte verso l'interno del piede, la tomaia si piega verso il basso: ma a questo punto non so se pensare che è il piede piatto che deforma o sono davvero pronatore.
Avatar utente
zeromaratone
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 5043
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

Re: Pronazione con consumo delle scarpe verso l'esterno..

Messaggio da zeromaratone » 2 mar 2016, 12:52

a mio modestissimo parere, è improbabile che tu le possa usurare "nella fase di spinta". Dall'entità dell'usura sembra che tu strusci l'esterno del piede in fase di appoggio. Non c'entra niente con la pronazione...sarebbe forse opportuno andare da un podologo
Dal 2014:14 maratone Tokyo,Londra,Chicago, Berlino,New York, PB:Pisa18 3:58:42,+1 ultra;
I miei libri: Il Passatore da zero https://tinyurl.com/yagnjave +Da 0 a 42: Preparare prima maratona https://tinyurl.com/ycn2sljz
Avatar utente
fisioandrea
Guru
Messaggi: 2674
Iscritto il: 14 feb 2010, 17:48

Re: Pronazione con consumo delle scarpe verso l'esterno..

Messaggio da fisioandrea » 3 mar 2016, 11:41

Mi permetto: basta farsi troppe pippe mentali sulla pronazione soprattutto dopo una banale corsetta sul tapiro (biomeccanica completamente differente) o 4 passi fatti in un negozio (la biomeccanica varia in base allo stato fisico...cioè dopo 10 minuti non è uguale all'inizio etc). Compra un paio di scarpe neutre, tieniti la tua pronazione sopra la media che non è un problema e goditi la corsa.

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/23766439/

Forse gli iperpronatori patologici hanno bisogno di scarpe o plantari appositi. Forse

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/20 ... 39/related


come direbbero i miei colleghi di Bethesda "DON'T BELIEVE THE HIPE!"
Avatar utente
CianoB
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 510
Iscritto il: 14 apr 2010, 16:16
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Pronazione con consumo delle scarpe verso l'esterno..

Messaggio da CianoB » 3 mar 2016, 11:52

fisioandrea, sono d'accordo con te. Le prossime scarpe le prendo A3.
Avatar utente
ABS
Mezzofondista
Messaggi: 137
Iscritto il: 15 gen 2014, 19:40

Re: Pronazione con consumo delle scarpe verso l'esterno..

Messaggio da ABS » 2 mag 2016, 15:02

Stesso esito anche io un paio di anni fa presso un noto laboratorio specializzato di Milano.
Avevo avuto un problema alla bandelletta che mi aveva costretto a 3 mesi di inattività, ho fatto l'analisi statica e dinamica, scansione laser 3d, e plantari nuovi fiammanti.
Risultato finale: con stretching mirato ho risolto la maggior parte dei miei problemi, ho iniziato ad utilizzare scarpe con minore drop (4 mm) e i plantari sono finiti in cantina a fare muffa.
PB
10Km: 42'31" - 16/09/2013 (10000 Città di Romano di Lombardia)
21Km: 1h24'51" - 28/02/2016 (Maratonina Città di Treviglio)
42Km: 3h05'51'' - 24/04/2016 (Zurich Marathon)
Avatar utente
fulicchio
Novellino
Messaggi: 20
Iscritto il: 7 set 2013, 18:36
Località: Taranto

Re: Pronazione con consumo delle scarpe verso l'esterno..

Messaggio da fulicchio » 27 ago 2016, 13:02

Io ho piedi piatti e uso scarpe da supinatore. Con le A4 non riesco nemmeno a camminare.

Inviato dal mio 2014813 utilizzando Tapatalk
Basta a' salute e un par de scarpe nove ...
Avatar utente
ReMo
Guru
Messaggi: 3054
Iscritto il: 31 mag 2012, 17:05

Re: Pronazione con consumo delle scarpe verso l'esterno..

Messaggio da ReMo » 27 ago 2016, 13:22

Da quanto ne so, non ci sono scarpe per supinatori. .. si usano in genere A3.

http://www.runningforum.it/viewtopic.ph ... 0&start=20
Rispondi

Torna a “Biomeccanica”