Corsa saltellata/elevazione baricentro durante la corsa

Discussioni sui vari tipi di appoggio e stile di corsa.

Moderatori: F-lu, elisa udine

Rispondi
Avatar utente
Andrenicky
Mezzofondista
Messaggi: 56
Iscritto il: 25 lug 2017, 14:19
Località: Milano

Corsa saltellata/elevazione baricentro durante la corsa

Messaggio da Andrenicky » 1 ago 2017, 10:53

Ciao a tutti,

ho una curiosità riguardo all'utilità nel correggere l'andatura, cercando di evitare una corsa troppo "saltellata", ovvero cercando di minimizzare l'andare su e giù del baricentro, che a detta di alcuni farebbe sprecare energia, visto che questa è da impiegare per andare avanti.
Se il concetto mi sembra piuttosto logico e condivisibile, non ho ancora trovato riscontri chiari da parte degli autori più autorevoli nelle mie ricerche. Mi viene quindi il dubbio che potrebbe non essere così rilevante una correzione di questo genere e che avvenga in maniera naturale a seconda della velocità (es. con un passo ultra-lento potrei anche saltellare, ma già con un lento-medio la leggera fatica mi fa correggere naturalmente la cosa, per poi ritornare ad alzare un po' di più il baricentro sui passi veloci)

immagino che il tema sia già stato dibattuto da qualche parte nel forum, ho fatto alcune ricerche per parole, ma non ho trovato, forse ci sono termini specifici che ancora non conosco, eventualmente chiedo l'aiuto dei moderatori. Grazie:)
Avatar utente
zeromaratone
Guru
Messaggi: 4650
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

Re: Corsa saltellata/elevazione baricentro durante la corsa

Messaggio da zeromaratone » 2 ago 2017, 9:06

Non ti seguo molto nel ragionamento : saltellare è un errore strutturale sia nella corsa veloce che in quella lenta e non è la fatica a farti "dissuadere" dal saltellare ma il ritmo degli appoggi che varia nell'unitá di tempo.
Se corri infatti sul posto è più facile saltellare se la frequenza degli appoggi è breve piuttosto che a un passo più lento e cadenzato ma solo perché è più difficile saltellare se il piede lo hai per più decimi di secondo a terra.

Hai mai provato a concentrarti sull'avanzare in avanti invece che spingere quando corri ?
Dal 2014:11 maratone Londra,Chicago, Berlino,New York, PB:Pisa16 3:59:15,+1 ultra;
Il mio nuovo libro: Il Passatore da zero https://tinyurl.com/yagnjave +Da 0 a 42: Preparare prima maratona https://tinyurl.com/ycn2sljz
Avatar utente
Andrenicky
Mezzofondista
Messaggi: 56
Iscritto il: 25 lug 2017, 14:19
Località: Milano

Re: Corsa saltellata/elevazione baricentro durante la corsa

Messaggio da Andrenicky » 2 ago 2017, 9:44

Sì, io ho sempre corso concentrato sull'andare avanti, mi era venuto il dubbio che la correzione fosse naturale osservando gli altri e notando che non ho mai visto nessuno correre a buon ritmo e saltellare, come fanno diversi principianti. Ma forse è appunto perché sono runner non principianti e hanno corretto tempo prima la cosa.
Discorso più filosofico che altro, non voglio proporre metodi alternativi alla corsa in avanti:)
Avatar utente
zeromaratone
Guru
Messaggi: 4650
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

Re: Corsa saltellata/elevazione baricentro durante la corsa

Messaggio da zeromaratone » 2 ago 2017, 16:02

No certo!
Tra i principianti ci sono tanti che corrono male ma normalmente la selezione la fanno i primi doloretti, il piccolo infortunio che ti fa capire che qualcosa non quadra...
però a meno di farti filmare e poi guardarti come se fossi allo specchio è difficile correggersi.
Tu perché saltelli ? Lo hai capito ?
Dal 2014:11 maratone Londra,Chicago, Berlino,New York, PB:Pisa16 3:59:15,+1 ultra;
Il mio nuovo libro: Il Passatore da zero https://tinyurl.com/yagnjave +Da 0 a 42: Preparare prima maratona https://tinyurl.com/ycn2sljz
Avatar utente
Andrenicky
Mezzofondista
Messaggi: 56
Iscritto il: 25 lug 2017, 14:19
Località: Milano

Re: Corsa saltellata/elevazione baricentro durante la corsa

Messaggio da Andrenicky » 2 ago 2017, 19:27

Non saltello, ho cercato di evitare di farlo appena ho iniziato a correre, perché avevo amici più esperti a consigliarmi;)
Avatar utente
zeromaratone
Guru
Messaggi: 4650
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

Re: Corsa saltellata/elevazione baricentro durante la corsa

Messaggio da zeromaratone » 3 ago 2017, 9:25

Andrenicky ha scritto: Se il concetto mi sembra piuttosto logico e condivisibile, non ho ancora trovato riscontri chiari da parte degli autori più autorevoli nelle mie ricerche. Mi viene quindi il dubbio che potrebbe non essere così rilevante una correzione di questo genere e che avvenga in maniera naturale a seconda della velocità (es. con un passo ultra-lento potrei anche saltellare, ma già con un lento-medio la leggera fatica mi fa correggere naturalmente la cosa, per poi ritornare ad alzare un po' di più il baricentro sui passi veloci)
:)
Ok solo ora capisco che ti chiedi se sia da correggere come domanda generale.
Puoi anche non correggerlo, in senso lato, anzi la corsa nel salto triplo o nell'alto è saltellata ma è un gesto di 10-20 metri, se devi correre per chilometri non è ergonomico ed è controproducente. Ma non è la fatica a farti smettere di saltellare :D
Dal 2014:11 maratone Londra,Chicago, Berlino,New York, PB:Pisa16 3:59:15,+1 ultra;
Il mio nuovo libro: Il Passatore da zero https://tinyurl.com/yagnjave +Da 0 a 42: Preparare prima maratona https://tinyurl.com/ycn2sljz
Avatar utente
Andrenicky
Mezzofondista
Messaggi: 56
Iscritto il: 25 lug 2017, 14:19
Località: Milano

Re: Corsa saltellata/elevazione baricentro durante la corsa

Messaggio da Andrenicky » 4 ago 2017, 12:02

esatto era una domanda generale, comunque grazie ho avuto la risposta che cercavo;)
gemano
Maratoneta
Messaggi: 274
Iscritto il: 26 ago 2015, 11:59

Re: Corsa saltellata/elevazione baricentro durante la corsa

Messaggio da gemano » 23 ago 2017, 16:55

Ciao a tutti, io mi ritrovo molto nel "saltello", ho provato a guardare in rete ma non riesco proprio a capire come correggermi per migliorare...avete consigli?

Grazie mille
P.b. 5km 20.47 (09/09/2017 Legnano night run)
10km 44.43 (05/05/2018 running day Saronno )
mezza 1.42.45 (15/04/2018 lago maggiore half marathon )
30 km 2.44.01 (16/09/2018 30km Monza)
42.195 km 3.53.00 (14/10/2018 Parma marathon)
Avatar utente
pippotek
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2512
Iscritto il: 3 dic 2014, 19:20
Località: Torino

Re: Corsa saltellata/elevazione baricentro durante la corsa

Messaggio da pippotek » 23 ago 2017, 17:36

Il saltello sarà sicuramente un difetto, però presuppone una buona elasticità e forza sia tendinea sia muscolare. Difficile vedere un master 55 (il sottoscritto, per esempio) con quel "difetto", non so se mi spiego. Secondo me si corregge tarellando veloci, con le ripetute VR-tot secondi (dai 1000m in giù). Tra l'altro, presuppone anche un appoggio di mesopiede/avampiede; con la rullata tallone/punta non si saltella, se ho ben capito il problema.
10k 40'06" TuttaDritta 2017
21k 1h30'42" Mezza di Abbiategrasso 2017
42k 3h18'39" Turin Marathon 2018
____________________________________
"Chi flanella non tarella"
Rispondi

Torna a “Biomeccanica”