[DISCUSSIONE UFFICIALE] Dolori al GINOCCHIO

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli.

Moderatori: F-lu, gian_dil, elisa udine

Rispondi
Avatar utente
raserv
Novellino
Messaggi: 34
Iscritto il: 22 apr 2016, 22:55
Contatta:

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Dolori al GINOCCHIO

Messaggio da raserv » 24 mag 2018, 21:05

sandrez ha scritto:la zampa è lunga.
armati di pazienza, prendi un roller foam e fai stretching a go-go.

personalmente a distanza di +1 anno sento ancora del fastidio.
tra formicolio e pizzicore passandoci sopra la mano ad esempio.
facendo movimento invece solo una sensazione leggera che passa subito se mi fermo.
però io ho fatto il crociato e mi hanno reciso il nervo "non mi ricordo il nome" e quindi ho il lato esterno ed interno del ginocchio desensibilizzato.
quindi potrebbe essere questo nel mio caso.
Quindi dici che potrei correrci sopra? da un paio di settimane sto facendo esercizi di potenziamento del quadricipite e core training (li ho sempre odiati e quindi evitati), aggiungerò anche stretching...
un'opzione finale sarebbe fare anche io una denervazione :mrgreen:
21k Mezza di Monza 2015 - 1h 48'
26k Sarnico Lovere Run 2016 - 2h 14'

https://connect.garmin.com/modern/profile/rasergio
Avatar utente
sandrez
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 557
Iscritto il: 27 dic 2014, 16:46
Località: verona

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Dolori al GINOCCHIO

Messaggio da sandrez » 25 mag 2018, 7:03

no, non sto dicendo che senza il nervo ci si può correre sopra senza problemi.

e no, non puoi pensare di cominciare a correre così di punto in bianco.

gradualità è la tua nuova compagna di avventure.
come detto, pazienza + esercizio e stretching mirato.
There is nothing wrong with dedication and goals, but if you focus on yourself, all the lights fade away and you become a fleeting moment in life.
Pete Maravich
Avatar utente
raserv
Novellino
Messaggi: 34
Iscritto il: 22 apr 2016, 22:55
Contatta:

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Dolori al GINOCCHIO

Messaggio da raserv » 25 mag 2018, 9:52

Certo, la mia domanda era se, secondo te, devo aspettare di non sentire più nulla prima di riprendere o se potrei ricominciare anche col fastidio, ovviamente da capo, come se non avessi mai corso prima (del resto ormai sono quasi 9 mesi che non corro seriamente)
21k Mezza di Monza 2015 - 1h 48'
26k Sarnico Lovere Run 2016 - 2h 14'

https://connect.garmin.com/modern/profile/rasergio
Avatar utente
sandrez
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 557
Iscritto il: 27 dic 2014, 16:46
Località: verona

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Dolori al GINOCCHIO

Messaggio da sandrez » 25 mag 2018, 12:15

personalmente, col fastidio non corro.
la mia è una sensazione tattile, non profonda a livello tendine o ossa.

se il test delle scale non ti da problemi, puoi iniziare con la tabella principianti.

però hai detto che il fastidio ce l'hai tirando indietro la gamba (attivazione ischiocrurali) , correre andrebbe a peggiorare la cosa.

quindi IMHO, stretching degli adduttori come se piovesse :D
There is nothing wrong with dedication and goals, but if you focus on yourself, all the lights fade away and you become a fleeting moment in life.
Pete Maravich
Avatar utente
raserv
Novellino
Messaggi: 34
Iscritto il: 22 apr 2016, 22:55
Contatta:

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Dolori al GINOCCHIO

Messaggio da raserv » 25 mag 2018, 13:53

Quello che temevo.... Grazie dei consigli
21k Mezza di Monza 2015 - 1h 48'
26k Sarnico Lovere Run 2016 - 2h 14'

https://connect.garmin.com/modern/profile/rasergio
Avatar utente
Louis
Ultramaratoneta
Messaggi: 1005
Iscritto il: 1 set 2012, 20:22

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Dolori al GINOCCHIO

Messaggio da Louis » 28 mag 2018, 9:56

Io corro quasi ai ritmi dell'anno scorso. Penso che i fastidi non passeranno mai, se non appendiamo le scarpe al chiodo definitivamente. O continui e usuri, o smetti. Piuttosto a fine estate mi faccio una rmn a entrambe le ginocchia e vado dall'ortopedico chiedendo esplicitamente casa fare per continuare.

P.S. a me per la forma fisica sta aiutando tantissimo il nuoto master. Di corsa faccio non più di 30km settimanali in 3 volte.
«My feet are getting tougher, I can run farther every day. I have to trust my body to know what to do.» (Jake Sully, Avatar)

PB | 10k 37'57" 16-07-17 Gara | 15k 59'51" 16-06-12 All. | Mezza 1h27'46" 22-06-12 All.
Radicale
Mezzofondista
Messaggi: 86
Iscritto il: 3 apr 2018, 11:24

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Dolori al GINOCCHIO

Messaggio da Radicale » 31 mag 2018, 9:32

Ciao!
Mi sono accorto in questi mesi di allenamento che quando mi avvicino o supero i 10Km ho una sorta di irrigidimento delle ginocchia. E' strano perchè i muscoli stanno bene, sembra come correre con le ginocchia semi-ingessate e mi accade sia al dx che al sx.
Avatar utente
marinetto
Novellino
Messaggi: 7
Iscritto il: 27 ott 2017, 16:36

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Dolori al GINOCCHIO

Messaggio da marinetto » 1 giu 2018, 23:45

Ciao a tutti,
in questi giorni ho fatto una rm al ginocchio destro però per l'eventuale cura dovrò aspettare più di un mese in quanto l'appuntamento con l'ortopedico è per il mese di luglio.

Il responso della rm è il seguente:
1, condropatia di grado 2B sec. Noyes (tab1), delle cartilagini di incrostazione: il reperto è particolarmente evidente nel compartimento femoro-rotuleo (dove sono rilevabili alcune "ulcerazioni" superficiali nel profilo mediano della troclea femorale) e nell'area di appoggio del condilo femorale mediale.
2, esteso focolaio degenerativo nei piani medi del corno posteriore del menisco mediale cui si associa una immagine di "troncamento" del profilo meniscale nel piano coronale: il reperto è verosimilmente attribuibile ad una rottura longitudinale su base degenerativa.
Non altri rilievi.
E meno male che è solo questo (aggiungo io) :-(
C'è qualche anima pia che mi saprebbe spiegare di che morte sto morendo :-)

Sono dedito al Nordic Walking, e saltuariamente facevo qualche km di corsa (moribondo), ora, logicamente, ho smesso di correre e faccio soltanto n.w.
All'inizio di maggio ho fatto 230 km in 10 giorni, l'intenzione era di farne 400 ma mi sono dovuto fermare per un infiammazione ai tendini tibiali anteriori, malanno passato in una settimana di riposo con l'aiuto di impacchi di argilla verde (quella per i tendini dei cavalli). Ora, dopo una quindicina di giorni, ho ripreso con il n.w., ma non vorrei fare una cavolata e mandare a put...e quel poco che è rimasto del ginocchio.
In ogni caso, dopo un ora di n.w. con salite impegnative ad andatura sostenuta, al ritorno a casa faccio 30 minuti di ghiaccio e lo stretching necessario il dolore al ginocchio è minimo e con il movimento e soprattutto in allenamento quasi sparisce.
Devo dire anche che ho 65 anni e forse sarebbe meglio che mi dia al gioco degli scacchi, ma il fatto è che questo cavolo di n.w., mi è entrato nel sangue.

Scusatemi se sono stato prolisso,
marinetto
johnny
Novellino
Messaggi: 14
Iscritto il: 16 mag 2018, 22:09

Quadricipite/Dolore Rotuleo

Messaggio da johnny » 29 giu 2018, 23:03

Ho un dolore non definito nella parte alta del ginocchio mi fa male se mi piego in avanti/mi abbasso, anche facendo squat ed ovviamente correndo. Inoltre stando fermo, seduto, dopo un po' se non allungo la gamba mi fa male. Cosa potrebbe essere? Mi consigliate dello stretching per poter far passare questa infiammazione che non siano squat o comunque esercizi dove carico sul ginocchio? Vi è mai capitato? Consigli? Vorrei evitare di fermarmi. Per ora sto assumendo OKI 2 volte al giorno ma non mi fa grande effetto.
Grazie.
gimmy2303
Novellino
Messaggi: 3
Iscritto il: 2 lug 2018, 14:35

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Dolori al GINOCCHIO

Messaggio da gimmy2303 » 2 lug 2018, 14:43

temolo ha scritto:
6 mag 2018, 21:25
kletius ha scritto:
cari amici, vi aggiorno sulla mia, fortunatamente ex, zampa d'oca...
sono stato fermo del tutto dal 16 marzo all'8 aprile.
durante il fermo, oltre ad applicazioni di ghiaccio e riposo disteso, ho fatto un ciclo di terapia shiatsu (3 sedute), che mi ha aiutato parecchio: il terapista è riuscito a trovare alcuni punti precisi e completamente "insospettabili" rispetto la zona dolorante, agendo sui quali sono riuscito, gradualmente e senza alcun fastidio, a riacquistare ampiezza e forza nei movimenti delle gambe.


Ciao mi incuriosisce molto il tema shiatsu, e’ un po’ che ci sto pensando a prescindere dal fattore infortuni, in che citta’ opera lo specialista a cui ti sei rivolto?
Ciao Dove hai fatto queste sedute?
Ti hanno risolto la zampa d'oca?
Rispondi

Torna a “Infortuni e terapie”