[DISCUSSIONE UFFICIALE] Vesciche

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli.

Moderatori: F-lu, gian_dil, elisa udine

Rispondi
Avatar utente
F.Pessoa
Ultramaratoneta
Messaggi: 1818
Iscritto il: 12 mar 2014, 19:03
Località: Un napoletano a Roma

Re: problema vescica irrisolvibile

Messaggio da F.Pessoa » 17 mag 2017, 11:02

Ciao, sto avendo lo stesso problema con le nuove NB. Anche nel mio caso non si tratta di vesciche vere e proprie ma di sfregamenti che un paio di volte hanno portato anche al sanguinamento. Ho parzialmente risolto prendendo dei calzini a doppio strato abbastanza stretti (presi da Deca) e sulla pelle (asciutta) ho applicato direttamente del nastro chirurgico.
101,5Kg--->76,0Kg correndo
10K: 48'17" 14.12.14 (gara)
21,097K: 1h49'33" 21.02.16 Mezza Terni
42,195K 4h14'02" 19.11.17 Maratona di Verona
5 Maratone, 1 Trenta e 10 Mezze
"Fin dove il cuore mi resse, arditamente mi spinsi"
noctifero
Novellino
Messaggi: 2
Iscritto il: 1 lug 2018, 14:05

Vescica

Messaggio da noctifero » 1 lug 2018, 14:18

Corro da circa un due anni un po’ per gare di podismo a titolo amatoriale (10 km) ne faccio 2/3 all’anno e l’anno scorso ho fatto il mio primo mini trialthon.

Da un anno a questa parte ho delle New Balance con un plantare correttivo. Negli ultimi due mesi circa ho fatto 5 allenamenti di corsa e due mesi fa mi è uscita una fiacca al dito piccolo del piede, ho poi fatto una gara ma ho usato un altra scarpa e poi mi sono fermato. Alla ripresa degli allenamenti pensavo la colpa fosse delle calze un po’ vecchie ma mi è uscito di nuovo un principio di vescica. Oggi di nuovo. Sarà colpa del plantare correttivo o delle scarpe? Le scarpe avranno un 300-400 km e i plantari un 200-250
Avatar utente
dragonady
Mezzofondista
Messaggi: 145
Iscritto il: 29 gen 2013, 11:14
Località: -VR-

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Vesciche

Messaggio da dragonady » 13 set 2018, 9:46

Ciao, non ho quasi mai problemi di vesciche, neanche nei trail che durano parecchie ore, ma quando faccio gare su asfalto e cerco di spingerle, mi capitano vesciche sul metatarso prima dell'alluce. Sia con scarpe diverse che con calze di qualità, sia sottili che grosse sembra che non faccia differenza, ho provato una volta anche i cerotti compeed ma niente da fare.
La domanda che vi pongo è questa: nelle prossime gare lunghe, anche se non ho vesciche già presenti, se usassi il cerotto LEUKOPLAST semplicemente come prevenzione durante la corsa, potrebbe aiutare? Faccio un giro di cerotto nella zona solitamente colpita, non credo possa dar fastidio durante la corsa.
Grazie!
"...Se saprai confrontarti con Trionfo e Rovina
E trattare allo stesso modo questi due impostori..."
Avatar utente
Attenov
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 840
Iscritto il: 29 giu 2015, 10:37
Località: Pomezia

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Vesciche

Messaggio da Attenov » 14 set 2018, 14:44

A titolo "preventivo" qualche volta l'ho usato anche io, non da solo ma con dei dischetti di cotone (del genere struccante) sulla parte interessata. Poi sopra il cerotto. E comunque ho fatto sempre qualche test prima della gara.
Memento audere semper
Avatar utente
dragonady
Mezzofondista
Messaggi: 145
Iscritto il: 29 gen 2013, 11:14
Località: -VR-

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Vesciche

Messaggio da dragonady » 14 set 2018, 16:26

Grazie mille, sì farò qualche prova prima ma in allenamento di solito non mi succede, magari con i lunghi potrebbe essere la condizione che più si avvicina. Certamente però servirà a vedere se ci sono controindicazioni, grazie ancora.
"...Se saprai confrontarti con Trionfo e Rovina
E trattare allo stesso modo questi due impostori..."
Rispondi

Torna a “Infortuni e terapie”