[DISCUSSIONE UFFICIALE] Vesciche

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli.

Moderatori: F-lu, gian_dil, elisa udine

Rispondi
Avatar utente
F.Pessoa
Ultramaratoneta
Messaggi: 1842
Iscritto il: 12 mar 2014, 19:03
Località: Un napoletano a Roma

Re: problema vescica irrisolvibile

Messaggio da F.Pessoa » 17 mag 2017, 11:02

Ciao, sto avendo lo stesso problema con le nuove NB. Anche nel mio caso non si tratta di vesciche vere e proprie ma di sfregamenti che un paio di volte hanno portato anche al sanguinamento. Ho parzialmente risolto prendendo dei calzini a doppio strato abbastanza stretti (presi da Deca) e sulla pelle (asciutta) ho applicato direttamente del nastro chirurgico.
101,5Kg--->76,0Kg correndo
10K: 48'17" 14.12.14 (gara)
21,097K: 1h49'33" 21.02.16 Mezza Terni
42,195K 4h14'02" 19.11.17 Maratona di Verona
7 Maratone, 1 Trenta e 11 Mezze
"Fin dove il cuore mi resse, arditamente mi spinsi"
noctifero
Novellino
Messaggi: 7
Iscritto il: 1 lug 2018, 14:05

Vescica

Messaggio da noctifero » 1 lug 2018, 14:18

Corro da circa un due anni un po’ per gare di podismo a titolo amatoriale (10 km) ne faccio 2/3 all’anno e l’anno scorso ho fatto il mio primo mini trialthon.

Da un anno a questa parte ho delle New Balance con un plantare correttivo. Negli ultimi due mesi circa ho fatto 5 allenamenti di corsa e due mesi fa mi è uscita una fiacca al dito piccolo del piede, ho poi fatto una gara ma ho usato un altra scarpa e poi mi sono fermato. Alla ripresa degli allenamenti pensavo la colpa fosse delle calze un po’ vecchie ma mi è uscito di nuovo un principio di vescica. Oggi di nuovo. Sarà colpa del plantare correttivo o delle scarpe? Le scarpe avranno un 300-400 km e i plantari un 200-250
Avatar utente
dragonady
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 571
Iscritto il: 29 gen 2013, 11:14
Località: -VR-

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Vesciche

Messaggio da dragonady » 13 set 2018, 9:46

Ciao, non ho quasi mai problemi di vesciche, neanche nei trail che durano parecchie ore, ma quando faccio gare su asfalto e cerco di spingerle, mi capitano vesciche sul metatarso prima dell'alluce. Sia con scarpe diverse che con calze di qualità, sia sottili che grosse sembra che non faccia differenza, ho provato una volta anche i cerotti compeed ma niente da fare.
La domanda che vi pongo è questa: nelle prossime gare lunghe, anche se non ho vesciche già presenti, se usassi il cerotto LEUKOPLAST semplicemente come prevenzione durante la corsa, potrebbe aiutare? Faccio un giro di cerotto nella zona solitamente colpita, non credo possa dar fastidio durante la corsa.
Grazie!
"...Se saprai confrontarti con Trionfo e Rovina
E trattare allo stesso modo questi due impostori..."
Avatar utente
Attenov
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 906
Iscritto il: 29 giu 2015, 10:37
Località: Pomezia

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Vesciche

Messaggio da Attenov » 14 set 2018, 14:44

A titolo "preventivo" qualche volta l'ho usato anche io, non da solo ma con dei dischetti di cotone (del genere struccante) sulla parte interessata. Poi sopra il cerotto. E comunque ho fatto sempre qualche test prima della gara.
Memento audere semper
Avatar utente
dragonady
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 571
Iscritto il: 29 gen 2013, 11:14
Località: -VR-

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Vesciche

Messaggio da dragonady » 14 set 2018, 16:26

Grazie mille, sì farò qualche prova prima ma in allenamento di solito non mi succede, magari con i lunghi potrebbe essere la condizione che più si avvicina. Certamente però servirà a vedere se ci sono controindicazioni, grazie ancora.
"...Se saprai confrontarti con Trionfo e Rovina
E trattare allo stesso modo questi due impostori..."
Avatar utente
blizzards
Novellino
Messaggi: 22
Iscritto il: 3 dic 2017, 9:28

Cambio scarpe e vesciche

Messaggio da blizzards » 30 nov 2018, 12:29

Ciao a tutti,

dopo 4 giri di Nike Pegasus 34/35, ho voluto cambiare modello e marca anche per non abituare troppo il piede e la mia corsa ad uno stesso stile.
Ho comrato delle Asics Cumulus 20, scarpa molto più rigida e reattiva della pegasus, che comunque non mi ha mai dato problemi.
Le sto usando da due allenamenti ma ho iniziato ad avere problemi.
Premetto che sono due anni che corro, quindi non ho tantissima esperienza, quindi chiedo a chi ne sa più di me.
Queste scarpe, nei primi 5km le sento davvero bene, sono reattive, gran controllo, rigide quanto basta.
Riesco normalmente a girare sui miei ritmi normali senza la minima fatica o affaticamento delle gambe, 4.50 circa.
Dopo i 5km però iniziano i guai.
In pratica il piede sinistro (quello destro non ha il minimo problema), inizia a farmi male nel tallone sulla parte destra.
Man mano che corro, il dolore diventa sempre più acuto costringendomi ad alzare i tempi ad un lento 5.15 e addirittura a fermarmi ai 10km.
Stamattina ho chiuso l'allenamento media 5.07 per evitare dolori peggiori.
Arrivato a casa noto la presenza di una grossa vescica che ho bucato e ora fa meno male.
Quello che chiedo è se questa sia una situazione normale e che debba semplicmente portare pazienza fino alla formazione del callo (quanto tempi ci vuole?), oppure le scarpe non vanno bene e devo assolutamente sotituirle?
Non ho molta esperienza come dicevo e ogni consiglio per me sarebbe molto utile.

Grazie.
PB:
17/05/2018 - 1 km 04:00
07/12/2018 - 5 km 23:18
07/12/2018 - 10 km 47:24
25/11/2018 - 21 km 01:48:31
Avatar utente
elisa udine
Pink-Moderator
Messaggi: 2060
Iscritto il: 24 ago 2014, 22:26

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Vesciche

Messaggio da elisa udine » 1 dic 2018, 14:24

ciao a me capita spesso quando cambio modello di scarpe. metto i cerotti x vesciche (compeed o simili), poi si fa il callo. secondo me prova a portare pazienza e non cambiare scarpe se ti trovi bene...
21km: 1h38'52'' Maratonina del Collio 24/01/16
42km: 3h38'39" Lubiana 28/10/18

http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=40338 :flower:
Avatar utente
blizzards
Novellino
Messaggi: 22
Iscritto il: 3 dic 2017, 9:28

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Vesciche

Messaggio da blizzards » 3 dic 2018, 15:56

Ti ringrazio Elisa, sei stata molto gentile.
PB:
17/05/2018 - 1 km 04:00
07/12/2018 - 5 km 23:18
07/12/2018 - 10 km 47:24
25/11/2018 - 21 km 01:48:31
Avatar utente
matrad
Maratoneta
Messaggi: 256
Iscritto il: 18 giu 2014, 23:14
Località: San Donà di Piave (Ve)

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Vesciche

Messaggio da matrad » 30 dic 2018, 14:18

Non so ancora definire esattamente la causa ma ho fatto due belle veschiche a lato dell’arco plantare verso l’alluce.
Dovendoci correre sopra che marca è tipo di cerotti consigliate? Farmamed o conpedd?
pcn
Novellino
Messaggi: 31
Iscritto il: 28 set 2016, 8:37

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Vesciche

Messaggio da pcn » 3 feb 2019, 10:58

jean ha scritto:
...
Copri la vescica con una lacrimuccia di nivea,poi mettici sopra del nastro da medicazione,quello marroncino da 5cm (io uso il LEUKOPLAST)...questo per correre,una volta finita la corsa toglilo e lsacia asciugare...se non asciuga la pelle nn guarisce.
...
Chiedo a chi usa fare in questo modo: "scoppiata" la bolla con ago sterile e disinfettato il tutto, mettete vaselina o Nivea "sulla" ferita e coprite col nastro?
O mettete dell'ovatta o una garza in mezzo?
21 km Catania 16/12/2018 1h50'54"
Rispondi

Torna a “Infortuni e terapie”