Distorsione della caviglia

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: F-lu, gian_dil, elisa udine

Rispondi
Avatar utente
sandrez
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 675
Iscritto il: 27 dic 2014, 16:46
Località: verona

Re: Distorsione della caviglia

Messaggio da sandrez » 13 mag 2019, 19:02

calcio puoi averne 10 mucche in corpo, ma senza vitamina D e K il calcio non va nelle ossa.

sulla tendinite.
se l'arto è gonfio, dubito sia tendinite.
se il tendine è gonfio (protuberanza +/- evidente e dolore alla palpazione in quel punto) allora si, è tendinite.

comunque almeno i raggi per scongiurare una microfrattura, meglio di niente.

e poi fosse tendinite, esercizi eccentrici di rinforzo.
cerca in rete e ne trovi.
There is nothing wrong with dedication and goals, but if you focus on yourself, all the lights fade away and you become a fleeting moment in life.
Pete Maravich
Coalescenza
Novellino
Messaggi: 23
Iscritto il: 17 ago 2017, 10:09

Re: Distorsione della caviglia

Messaggio da Coalescenza » 15 mag 2019, 13:32

Subito dopo l'infortunio la caviglia sembrava gonfia, ma al tatto non si avvertiva vero gonfiore in nessun punto. Considerato che se sento dolore inizio a vedere cose che non ci sono, mi baso su quello che ha visto il medico tre giorni dopo.
Comunque, ora gonfia non è e non fa male premendo sul sito; continua però a far male se svolgo l'adduzione del piede in una certa maniera.

Spererei davvero non sia una microfrattura (il movimento che evoca dolore è legato all'uso di un muscolo specifico), ma da come la esponi tu sembra irrimediabilmente il caso.
Vedrò che mi dicono il 23.
Avatar utente
alby1986
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 550
Iscritto il: 5 giu 2011, 18:30
Località: Bergamo

Re: Distorsione della caviglia

Messaggio da alby1986 » 20 mag 2019, 8:49

Vi aggiorno.... Sto correndo abbastanza bene, lavoro circa 10 ore in piedi tutti i gg, il gonfiore sul malleolo persiste un pochino ma come ho detto già una settimana fa il dolore è scomparso in tutti i range di movimento, idem nella corsa.
Stamani dopo la corsa si è gonfiata un po' ma è già passato.
Mi diceva un amico fisioterapista che cmq il gonfiore persistera per parecchio, almeno un paio di mesi.
10/10/2017 nuovo Crociato Anteriore
24/12/2017 prima corsa, 1 minuto di corsa 1 di camminata x 10
07/04/2019 39'04" 10 km (staffetta Milano marathon )
25/11/2018 1h38'40" mezza (tapasciata)
Col nuovo crociato, over 3000 km
Coalescenza
Novellino
Messaggi: 23
Iscritto il: 17 ago 2017, 10:09

Re: Distorsione della caviglia

Messaggio da Coalescenza » 23 mag 2019, 22:11

Aggiorno.
Il medico ha fatto tutti i test del caso ne ha fatto un'ecografia, per concludere che la situazione è bizzarra, specie perché priva di momento traumatico. Non ha visto segni di tendinite né danni ai legamenti ed esclude la frattura, ma c'è del versamento intrarticolare e ho una dorsoflessione incompleta; per cui da domani ho una settimana di prednisolone (cortisonico).
Dice che la fisioterapia mi sarebbe utile, ma farla qui è complicato in quanto straniero e tanto vale farla al ritorno (agosto); nel mentre però è meglio mantenga gli esercizi isometrici e la mobilità della caviglia, per cui di riprendere a usare la bici e fare palestra - e spero proprio che non vada tutto a quarantotto appena reinforcherò i pedali.
Dice pure che in due settimane dovrei essere in grado di tornare a correre, ma ho messo le mani avanti perché no, non è proprio il caso né ora né mai più.
Avatar utente
Galaverna
Mezzofondista
Messaggi: 51
Iscritto il: 25 giu 2017, 13:55
Località: Genova Blucerchiata

Re: Distorsione della caviglia

Messaggio da Galaverna » 9 lug 2019, 22:32

Buona sera a tutti. Vi racconto in breve il mio calvario... Distorsione caviglia sinistra il 13 giugno, durante allenamento trail, caviglia subito gonfia ma poco dolore tanto che due giorni dopo vado in montagna a camminare. Mi fa male solo se stendo il piede o lo giro sull'esterno (nel senso della distorsione). Dopo due settimane di riposo il gonfiore non passa, effettuo risonanza in cui si evidenzia una tenosinovite dei peronei e del tendine tibiale posteriore, borsite preachillea, minima lesione del legamento peroneo astralgico anteriore. Vado dall'ortopedico che mi prescrive 10 tecar, e mi dice che posso correre, se poi ti fa male ti fermi... Non commento... Il fisioterapista mi vieta assolutamente di correre, ho fatto già due tecar ma la caviglia è sempre gonfia, inizio ad essere stufo e demoralizzato, queste tecar funzionano o servono solo ad ingrassare il portafoglio di chi le fa?! Ho già provato con argilla verde e antinfiammatori, qualcuno che ci è passato (purtroppo) mi sa suggerire qualcosa? Grazie
Avatar utente
sandrez
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 675
Iscritto il: 27 dic 2014, 16:46
Località: verona

Re: Distorsione della caviglia

Messaggio da sandrez » 10 lug 2019, 7:14

con me le tecar han sempre funzionato.
da "limone sul collo del piede" a "tornato a giocare a basket" in 2 mesi.

ovvio serva tempo.
se però continui ad appoggiarci sopra peso, allunghi i tempi e ti crei problemi.
vedi le tenosinoviti e la borsite (sempre che siano confermate, queste non vengono per una distorsione, ma per carico continuo sull'articolazione)

nel mentre piede alto il più possibile del tempo, ghiaccio 3 volte al giorno x20 minuti ogni volta, stretching ed esercizi di rotazione tenendo il piede bello alto (mentre stai disteso magari) e sempre che non ti faccia male.

poi il fisioterapista ti farà fare la tavoletta ed esercizi di rinforzo muscolare.
il più comune, polpacci su un gradino...preferendo la fare eccentrica piuttosto che la concentrica.
oppure esercizi con banda elastica (tipo pilates) che offre un minimo di sforzo mentre muovi il piede.
There is nothing wrong with dedication and goals, but if you focus on yourself, all the lights fade away and you become a fleeting moment in life.
Pete Maravich
Avatar utente
Galaverna
Mezzofondista
Messaggi: 51
Iscritto il: 25 giu 2017, 13:55
Località: Genova Blucerchiata

Re: Distorsione della caviglia

Messaggio da Galaverna » 6 ago 2019, 21:53

Provo ad aggiornarvi... Dopo 7 tecar e varie sedute di esercizi propriocettivi oggi sono tornato a correre, alternando camminata veloce alla corsa lenta. Tornato a casa caviglia ok, nel pomeriggio sembrava a posto, stasera è di nuovo gonfia... Sono arrabbiato, non ho parole, credevo di essere fuori dal tunnel invece... Suggerimenti? Grazie
Avatar utente
sandrez
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 675
Iscritto il: 27 dic 2014, 16:46
Località: verona

Re: Distorsione della caviglia

Messaggio da sandrez » 7 ago 2019, 7:14

un minimo ci sta visto che hai ripreso a fare attività più intensa.
a meno che non sia un gonfiore tipo "limone" o piede completamente gonfio.

a me capita di sentire il piede intorpidito quando riprendo dopo una scavigliata.

il fisio non ti ha dato esercizi di potenziamento?
solo tavolette?
anche perché se fosse un minimo di tendinite, tornare a correre la peggiorerebbe e basta.
servono esercizi di potenziamento in eccentrica.

poi, prima ancora di correre davvero, ti consiglio anche le andature propedeutiche (andature tecniche) per riacquistare il gesto corretto.

l'importante comunque è che non hai dolore.
se hai dolore, non sei pronto per correre.

PS
test dei gradini passato?
There is nothing wrong with dedication and goals, but if you focus on yourself, all the lights fade away and you become a fleeting moment in life.
Pete Maravich
Avatar utente
Galaverna
Mezzofondista
Messaggi: 51
Iscritto il: 25 giu 2017, 13:55
Località: Genova Blucerchiata

Re: Distorsione della caviglia

Messaggio da Galaverna » 7 ago 2019, 8:40

Ciao Sandez, innanzitutto grazie. Dolore zero, logicamente durante la corsetta (perché di corsetta si è trattato) ero concentrato sulla caviglia per sentire qualsiasi eventuale dolorino e devo dire che tutto sommato è andata bene.
Test dei gradini cosa intendi? Salgo e scendo di "corsa" la scala di casa quindi non ho problemi del genere se ho intuito l'esercizio.
Il gonfiore era leggero, un po' più accentuato sulla zona del legamento peroneo-astragalico anteriore che è quello che da risonanza era stirato e in ogni modo stamattina è sparito.
Dal fisioterapista sono tre settimane che non vado più, tra le mie ferie e le sue abbiamo per il momento interrotto, continuo a fare esercizi con l'elastico e la tavoletta, suggerisci altro? Per potenziamento in eccentrica cosa intendi?
Oggi volevo riprovare, non so neanche io, non ce la faccio più a stare fermo per una stupida storta!!
Grazie ancora e buona giornata
Avatar utente
sandrez
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 675
Iscritto il: 27 dic 2014, 16:46
Località: verona

Re: Distorsione della caviglia

Messaggio da sandrez » 7 ago 2019, 20:18

si, test dei gradini = fare i gradini di casa prima a velocità normale e poi più velocemente.
se non si ha dolore allora il test è stato passato e si è abili e arruolati per lo sport.

il gonfiore è un po' fisiologico dopo un infortunio.
niente di tragico.
come detto, non ci deve essere dolore però e quindi sei ok.

ok elastici e tavoletta.
cercando in rete ho trovato questi:
https://www.my-personaltrainer.it/rinfo ... sione.html
credo siano gli stessi che fai tu

eccentrica: il muscolo lavora mentre si allunga
https://youtu.be/i0L3HA4dWfg?t=18

pensa ai muscoli coinvolti nel piede e fai solo i movimenti (lenti) per allentare la tensione dell'elastico ad esempio.

IMO puoi fare un'altra uscita tranquillamente.
poi stretching e ghiaccio per prevenire gonfiore.

ovvio che riparti con calma dai primi livelli della tabella per iniziare a correre, ma man mano che rinforzi i muscoli, andrai su di livello anche velocemente.

non hai avuto traumi con lesioni gravi (strappi, lacerazioni, rotture ecc), è una storta che pian piano passa.
stai tranquillo ;)
There is nothing wrong with dedication and goals, but if you focus on yourself, all the lights fade away and you become a fleeting moment in life.
Pete Maravich
Rispondi

Torna a “Infortuni e terapie”