Cronaca della bandelletta: da diagnosi a cura

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: F-lu, gian_dil, elisa udine

Rispondi
luca74
Mezzofondista
Messaggi: 133
Iscritto il: 27 dic 2015, 11:26

Re: Cronaca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da luca74 » 1 dic 2018, 15:48

Ciao,
cammino ancora un po zoppicando ma senza dolore, ho provato ieri a fare un po di bici ma dopo 30' a ritmo lento ho avvertito un po di fastidio e mi sono fermato. Ora ho la fascia lata un po contratta, metterò ghiaccio e farò stretching e vedo domani come va e magari riprovo con la bici

agg.to 2/12: oggi ho fatto 75' bici con ultimi 15' un po più allegri ed è andato tutto bene, nessun fastidio. Prox gg vi aggiorno sul recupero
Avatar utente
AL 2011
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 191
Iscritto il: 4 giu 2011, 13:58
Località: nisseno, lato mare

Re: Cronaca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da AL 2011 » 8 dic 2018, 14:50

Ciao ritorno a scrivere su questo argomento dopo un bel po', cioè quando posso dire di avere finalmente risolto un problema che si era cronicizzato.
Tirando le somme posso dire che sono state risolutive le onde d'urto (che nessun addetto ai lavori mi aveva proposto di fare) e il massaggio trasverso profondo dopo il dovuto riposo. A questo va aggiunto una correzione della postura con dei semplici esercizi e più concentrazione nel gesto atletico proprio della corsa (tendevo ad intraruotare la gamba sx che poi portava al dolore).
Avevo piacere di condividere qui la risoluzione del problema.
Quindi forza e coraggio per chi è temporaneamente ai box!
luca74
Mezzofondista
Messaggi: 133
Iscritto il: 27 dic 2015, 11:26

Re: Cronaca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da luca74 » 11 dic 2018, 8:19

Ciao,
vi aggiorno sulla mia ripresa dopo l'operazione di tenotomia della bandelletta: sto facendo bici 5 volte la settimana (solo sui rulli visto il buio) per 60'/80' senza nessun fastidio dolore. L'unica accortezza è alternare 2 giorni di allenamento a uno di risposo perchè altrimenti la zona e tutta la fascia lata comincia a farmi male. Ho ancora un po di fastidio nel fare le scale, soprattutto in discesa e devo tenere una postura innaturale, nel camminare in piano ho ancora solo una leggerissima zoppia che sta però migliorando. Visto il 16/12 sarà passato un mese e mi si era parlato di ripresa della corsa dopo 2 mesi direi che sono in linea.
lollotta90
Novellino
Messaggi: 3
Iscritto il: 22 dic 2017, 21:17

Re: Cronaca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da lollotta90 » 26 dic 2018, 13:20

Vi posto la mia esperienza. Diagnosi di sindrome della bandelletta ai primi di novembre fatta da un ortopedico. Ho fatto un mese di stop assoluto con fisioterapia (diverse sedute tecar) e streatching quotidiano. Dolore totalmente scomparso ai primi di dicembre, riprendo prima la bici dove non sento nessun fastidio durante l allenamento, ma nel post allenamento si. Il dolore dura un giorno e poi sparisce totalmente. Ho ripresto anche a correre a metà dicembre con la stessa situazione della bici, ovvero durante la corsa quasi totale assenza di fastidio, ma dopo ricompare per un giorno, per poi scomparire. La cosa che ho notato è che paradossalmente piu vado forte nella corsa meno fastidio ho durante questa, mentre rallentando sento che tende a tornare. Morale della favola ormai riesco a correre 10km due volte a settimana senza dolore, ma dopo per 1-2 giorni mi fa male a riposo o camminando. Ho intenzione di ricontattare l'ortopedico per gennaio perchè la situazione non è normale a mio avviso.
luca74
Mezzofondista
Messaggi: 133
Iscritto il: 27 dic 2015, 11:26

Re: Cronaca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da luca74 » 13 gen 2019, 15:11

Ieri dopo 2 mesi dall'operazione ho ripreso a 'correre': 10 volte 300 metri forte e 1' al passo, dolore leggero all'inizio durante il breve riscaldamento e alla fine nel defaticamento. Ora nel post corsa tutto ok, vediamo domani
Dodo
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 821
Iscritto il: 2 mar 2011, 20:39

Re: Cronaca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da Dodo » 14 gen 2019, 12:28

Per Lollotta90. Se dopo la corsa torna a farti male devi fermarti altro che continuare a correre.
Per ricominciare a correre il dolore deve scomparire totalmente.
Se vai avanti così tornerai a sentire dolore fin da subito e non riuscirai più a guarire!!!
Avatar utente
temolo
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 186
Iscritto il: 23 nov 2012, 18:28
Località: Milano

Re: Cronaca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da temolo » 18 gen 2019, 18:45

Dopo 4 mesi di infiammazione e sostanziale interruzione dell’allenamento sono riuscito a risolvere con onde d’urto (prima) e poi con infiltrazioni di ozono. Ho fatto oramai 5/6 sessioni di corsa, incluse un paio di fartlek sostenuto, senza sentire più alcunché durante e dopo.
Speriamo sia definitivo 🤞🏻
TalponaGrassa
Novellino
Messaggi: 23
Iscritto il: 17 mag 2018, 9:40

Re: Cronaca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da TalponaGrassa » 21 gen 2019, 11:27

ciao a tutti,
non so se ho anch'io la bandelletta infiammata ma temo di sì... da un mesetto circa ho un leggero fastidio al ginocchio destro nella parte laterale interna che compare generalmente dopo la corsa e scompare con un giorno di riposo. Non ho sempre dolore ma solo quando salgo le scale e quando sto seduto a lungo e mi rialzo.
Sto preparando una mezza maratona, se faccio uscite lunghe (15 km circa) il dolore dopo la corsa si accentua ma comunque con un giorno o due di riposo si riduce tantissimo tanto da permettermi di tornare a correre senza problemi.

Semplice sovraccarico o bandelletta? O altro?

Cosa ne dite?

grazie
ciao!
Tramps like us, baby we were born to run

PB
5 km: 24:16
10 km: 49:34
HM: 1:55:41
Dodo
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 821
Iscritto il: 2 mar 2011, 20:39

Re: Cronaca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da Dodo » 22 gen 2019, 11:27

Ecco, ancora una volta il solito runner che con un infortunio in corsa non solo corre, ma anzi prepara una mezza maratona!!!
Ma volete capire che se avete un dolore dovete fermarvi e/o curarvi finchè non scompare?
Continuare così ti porterà, come succede a molti, che poi non vengono a raccontarlo qui, che dovrai alla lunga smettere di correre!!!
Avatar utente
PeppeTro
Mezzofondista
Messaggi: 75
Iscritto il: 17 mag 2016, 10:54

Re: Cronaca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da PeppeTro » 22 gen 2019, 12:35

TalponaGrassa ha scritto:
21 gen 2019, 11:27
ciao a tutti,
non so se ho anch'io la bandelletta infiammata ma temo di sì... da un mesetto circa ho un leggero fastidio al ginocchio destro nella parte laterale interna che compare generalmente dopo la corsa e scompare con un giorno di riposo. Non ho sempre dolore ma solo quando salgo le scale e quando sto seduto a lungo e mi rialzo.
Sto preparando una mezza maratona, se faccio uscite lunghe (15 km circa) il dolore dopo la corsa si accentua ma comunque con un giorno o due di riposo si riduce tantissimo tanto da permettermi di tornare a correre senza problemi.

Semplice sovraccarico o bandelletta? O altro?

Cosa ne dite?

grazie
ciao!
Per essere bandelletta il dolore dovrebbe essere esterno e non interno, e dopo la corsa dovrebbe far male soprattutto quando si scendono le scale.
21k 1h43'31" Allenamento
42k Roma 07/04/2019 - 4h19'31"
Rispondi

Torna a “Infortuni e terapie”