Pubalgia

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: F-lu, gian_dil, elisa udine

Rispondi
Avatar utente
fratris
Maratoneta
Messaggi: 374
Iscritto il: 27 mar 2011, 23:02
Località: Foggia

Pubalgia

Messaggio da fratris »

Ciao a tutti!

Apro questo topic per condividere anche le esperienze tristi... e quale esperienza è più triste di un infortunio che ti costringe a star ferma per un bel po'?

Ho la pubalgia ormai da due mesi e ancora non ne vengo fuori. Allora, svisceriamo.

1) Le cause. Ogni volta che c'è un infortunio, le domande da porsi sono innumerevoli. Gli infortuni non sono mai maledizioni scese dal cielo (a meno che non ci investa un camion o morda un cane, ma questi sono altri casi).
L'infortunio è segnale di un equilibrio rotto, e bisogna capire cosa non è andato per il verso giusto.
La prima domanda è sempre: sovraccarico?
Già il semplice conteggio del chilometraggio mensile, comparato a quello di anni senza infortuni, può talvolta dare risposte. Se abbiamo aumentato all'improvviso il chilometraggio, può bastare tornare alle solite percorrenze per star sereni. Ma non è il mio caso.

Il mio problema CREDO siano state tre gare di seguito in salita e discesa, unite ad un cambio di scarpe, unite ad adduttori non ben strutturati, unite ad una biomeccanica non perfetta.

2) Poi: soluzioni.
Per la pubalgia, l'ho imparato a mie spese, l'unica vera soluzione è il riposo.
La zona coinvolta dalla pubalgia è molto poco irrorata e l'infiammazione fa fatica a passare. Si crea un ristagno di tossine difficili da eliminare.

Io ho percorso l'iter fisiatra/fisiotrapista (lavorano in sincronia e in sintonia).
Il fisioterapista ha utilizzato il kinesiotape per riattivare la circolazione, mi ha insegnato delle posture per allungare il muscolo contrattoe ha fatto 10 sedute di tekar e in seguito ultrasuoni.

Il miglioramente c'è ma è lento.

A chi dovesse subire un infortunio di questo tipo, consiglio l'immediata visita da un fisiatra.

Cercare di mantenere la forma nuotando o facendo pesi, in un primo momento, è sconsigliabile. Ma quando il fisioterapista dà l'ok, può essere un buon modo per rientrare in pista gradualmente.
Idem per la bici.

E tanti auguri a me... :(
Io faccio il bene e faccio il male. Sono come il vento. Soffio in tutte le direzioni.
Avatar utente
sarah13
Top Runner
Messaggi: 5114
Iscritto il: 21 giu 2010, 22:57
Località: Roma

Re: Pubalgia

Messaggio da sarah13 »

Per fortuna non so cosa sia la pubalgia e per il momento, ti dirò anche sinceramente, non mi frega neanche tanto sapere cosa sia! :mrgreen:
Però ti auguro una pronta guarigione. :thumleft:
Ho imparato in questo 2011, per me un po' travagliato, che gli infortuni se affrontati nel modo giusto ti fortificano e, per quanto si possa capire di una persona leggendo qua e là qualche intervento su un forum online, credo di poter dire che hai il carattere e la forza per superare questo momento nel miglior modo possibile e che tornerai presto molto ma molto più forte di prima! Quindi coraggio, serenità e positività! :rambo:

Un :vicini:
I tuoi limiti sono sempre davanti a te... perciò non voltarti mai!
Avatar utente
zakkis
Guru
Messaggi: 2360
Iscritto il: 30 lug 2010, 16:50
Località: Settala (MI)

Re: Pubalgia

Messaggio da zakkis »

2 mesi di stop anche per me; camminando fastidio e fitte al primo accenno di corsa.
ho ripreso da due mesi a corricchiare e l'aiuto del fisioterapista è stato fondamentale.
nei 2 mesi di stop confermo solo nuoto fino alla noia, solo stile libero o dorso e non rana.
adesso ho qualche problemino in zona tendine d'achille ma molto meno fastidioso.

un grosso in bocca al lupo
Stefano

p.b. "tapasciata mode" = 3 ristori: totale 4 fette biscottate con nutella + panino con salamella + crostatina
Appuntalapis

Re: Pubalgia

Messaggio da Appuntalapis »

Buona guarigione! :flower:
Avatar utente
spartan
Top Runner
Messaggi: 14761
Iscritto il: 24 giu 2009, 15:34
Località: Taranto
Contatta:

Re: Pubalgia

Messaggio da spartan »

sarah13 ha scritto: che gli infortuni se affrontati nel modo giusto ti fortificano e, :
Aggiungo che rimani ancora più fortificato se non ti vengono proprio :asd2: :asd2:

Buona guarigione Fratris :beer:
Ultima modifica di spartan il 5 ago 2011, 17:08, modificato 2 volte in totale.
L'unico giorno facile era ieri.
Fin dove il cuore mi resse arditamente mi spinsi.
bruce11
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 184
Iscritto il: 21 mag 2010, 16:02

Re: Pubalgia

Messaggio da bruce11 »

in boccaal lupo ,e ....
ce la farai !!! :thumleft:
Motivation is what gets u started.
Habit is what keeps u going.

www.lohad.it
rikchecorre

Re: Pubalgia

Messaggio da rikchecorre »

Buona convalescenza Fra... e auguri per un pronto recupero :thumleft:
Avatar utente
cesarecolasanti
Top Runner
Messaggi: 8270
Iscritto il: 23 ott 2010, 19:18
Località: ostia lido (ROMA)

Pubalgia

Messaggio da cesarecolasanti »

Un abbraccio e un augurio di pronta ripresa ...


Sent from my iPhone using Tapatalk (ciao superbelli!!!)
Ciao SUPERBELLI!!!
Immagine
twitter:@C35AKING
Avatar utente
madeinjapan
Guru
Messaggi: 4658
Iscritto il: 6 nov 2009, 11:50
Località: "Zona" Gallarate (VA)

Re: Pubalgia

Messaggio da madeinjapan »

Purtroppo con questo tipo di infortuni ci vuole tanta tanta pazienza :(

In bocca al lupo per una pronta guarigione :thumleft:
Il dolore è il modo con cui il corpo si sbarazza della debolezza (Dean Karnazes)
chemako
Maratoneta
Messaggi: 370
Iscritto il: 21 dic 2007, 17:36

Re: Pubalgia

Messaggio da chemako »

Quando ci si infortuna si sta Veramente male , almeno per me è molto deprimente , per noi che corriamo diventa frustrante stare fermi , il contributo che posso dare è di tenere duro e di non mollare con il riposo tornerai di nuovo efficiente
FIRENZE-ROMA-CARPI-TORINO-PRAGA-VENEZIA-LONDRA-NEW YORK-PICENO-BERLINO-MILANO-STOCCOLMA-DUBLINO-VALENCIA-VIENNA-FRANCOFORTE-PARIGI-MUNICH-BARCELLONA-RIGA-CHICAGO-MIAMI-COPENAGHEN-ROTTERDAM-HONOLULU-EDIMBURGO-HELSINKI
Rispondi

Torna a “Infortuni e terapie”