Pubalgia

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: F-lu, gian_dil, elisa udine

Rispondi
ADB

Re: Pubalgia

Messaggio da ADB »

giodo ha scritto:...2 anni fa l'avevo superata, pur se qualche fastidio/dolore era sempre lì...ma mi faceva correre; ora ci sono dentro di nuovo :( :(
beh il lato positivo è che sai come risolverla e forse anche come non fartela tornare. Dai che passa :wink:
Avatar utente
giodo
Ultramaratoneta
Messaggi: 1708
Iscritto il: 10 ago 2010, 10:18

Re: Pubalgia

Messaggio da giodo »

Speriamo. Grazie Anto :D
ADB

Re: Pubalgia

Messaggio da ADB »

Siete tutti guariti? Molto bene
Avatar utente
giodo
Ultramaratoneta
Messaggi: 1708
Iscritto il: 10 ago 2010, 10:18

Re: Pubalgia

Messaggio da giodo »

Dopo un mese di stop quasi totale, a metà dicembre ho ripreso a correre a ritmi lenti...le cose vanno meglio, ma il dolore, all'inizio dell'allenamento e specialmente nel post- allenamento, c'è ancora...ma mi permette di correre; l'importante, come già feci un paio di anni fa, è non fare lavori veloci; intanto sto aumentando i chilometri, nella speranza di correre una maratona in primavera...:thumleft:
Avatar utente
freddy
Ultramaratoneta
Messaggi: 1250
Iscritto il: 26 mar 2012, 20:30
Località: mugello

Re: Pubalgia

Messaggio da freddy »

a me dopo la maratona di firenze un mese di "tregua" dal dolore solo un po' di fastidio.a fine dicembre ho aumentato un po' il ritmo e mi e' uscito un po di dolore dall'altra parte ma sulla fascia addominale bassa senza dolore agli adduttori.se faccio un po' di ritmo i giorni seguenti ho un po' di dolore da lunedi rallento un po' e vedo se passa del tutto.
mi sa che per un po' bisogna imparare a conviverci senza forzare per non arrivare al punto di rottura ma facendo in modo che passi da sola.
io bene come nelle 2 settimane successive alla maratona non ero piu' stato da maggio.
vallo a spiegare ad un medico..... ](*,)
Pb:10k 41:38 Notturna S.Giovanni 20/6/2015 Mezza 1:29:17 Pisa 8/10/2017 Maratona 3:19:41 Milano 08/04/2018 passatore 11:05:44 26/5/2018
Avatar utente
Taminog
Mezzofondista
Messaggi: 55
Iscritto il: 1 nov 2011, 18:39

Re: Pubalgia

Messaggio da Taminog »

Nel mio caso, dopo l'inattività da Gennaio 2012 a Maggio 2012 e la ripresa graduale con allenamenti e gare, posso dire di stare meglio. Di ecografie e radiografie ne ho fatte, ma la diagnosi ogni volta era quella di restare fermo e successivamente di ricominciare da zero.
Per noi runner non esiste questo tipo di terapia, perciò ok con lo stop ma dolori e sensazioni permettendo la ripresa graduale mi ha portato ad Ottobre 2012 a migliorare il mio personale in maratona !!!
Quello che è certo che a 42 anni le ossa, i legamenti, i tendini, i muscoli ecc ecc non sono gli stessi di 20 anni fa, e io credo di aver trovato un giusto equilibrio tra allenamenti, ginnastica e competizioni. Quest'ultime prese con una certa serenità e moderazione ... del resto ciò che conta è partecipare :-)
Equipment Garmin Forerunner 310XT - SW Mac Ascent -

PB Maratona: 03:15:30
PB Mezza: 01:29:02
PB 100 km: 11:07:30

----------------------------------------------------------------
Dodo
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 851
Iscritto il: 2 mar 2011, 20:39

Re: Pubalgia

Messaggio da Dodo »

Appunto voi runners (ma sono un runner anch'io) dicendo così non fate che farvi male.
Soprattutto con la pubalgia (ma anche con qualunque infortunio) non bisogna assolutamente correre con il dolore, altro che conviverci.Magari riuscirete anche a correre ma prima o poi vi presenterà il conto, e sarà salato.
Quando diventerà cronica smetterete probabilmente di correre.
E' questo che volete?
Avatar utente
giodo
Ultramaratoneta
Messaggi: 1708
Iscritto il: 10 ago 2010, 10:18

Re: Pubalgia

Messaggio da giodo »

Hai ragione, ma io non ce la faccio a fermarmi del tutto; anche perchè vedo che, alleggerendo i carichi e i ritmi, tende a passare...
...grazie comunque, una tirata di orecchie ogni tanto ci vuole :beer:
Avatar utente
Paso®
Ultramaratoneta
Messaggi: 1714
Iscritto il: 11 nov 2009, 12:45
Località: Pianbosco (VA)

Re: Pubalgia

Messaggio da Paso® »

Chiedo a chi ci e' gia' passato se il fastidio che ogni tanto ho, puo' essere un inizio di pubalgia...
Il fastidio è localizzato nella zona inguinale/anteriore della gamba destra.
Si presenta quando corro a ritmi blandi ed in genere quando inizia la stanchezza dopo molti km.
E' solo un fastidio, non molto doloroso, riesco a correrci sopra senza problemi.
Finita la corsa, nel peggiore dei casi, il fastidio rimane per un paio di giorni per poi sparire... a volte si ripresenta alla prima corsa lenta, altre volte non si fa piu' sentire per settimane. Lo sento bene quando alzo la gamba destra, ad esempio per salire le scale.
la cosa strana e' che nei lavori veloci non ho alcun problema, anzi sembra che migliorino la situazione :-O
Se alla fine di una corsa in cui si e' verificato il problema inserisco qualche allungo, il fastidio si riduce notevolmente, tanto che a volte addirittura sparisce... oppure anziche' durare 2 giorni, passa dopo 1 giorno.
Quindi basterebbe aggiungere qualche allungo al temine dell' allenamento, ma spesso dopo 30km si hanno ben poche energie per fare allunghi :-D
Qualcuno ha avuto un problema simile?
Obsessed is just a word the lazy use to descibe the dedicated

ImmagineImmagineImmagine
Dodo
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 851
Iscritto il: 2 mar 2011, 20:39

Re: Pubalgia

Messaggio da Dodo »

Che qualcuno abbia potuto avere un problema simile al tuo oppure no non cambia nulla.
E' probabilmente pubalgia (ma solo un cosulto medico può accertarlo), ma la sostanza non cambia.
Fermati almeno una settimana prima che diventi cronica altrimenti dovrai poi fermarti per mesi!!!!
Questo è quello che succede quando si insiste a corree con un dolore.
Rispondi

Torna a “Infortuni e terapie”