Pubalgia

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: F-lu, grantuking, Hystrix, gian_dil

Avatar utente
full64
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 748
Iscritto il: 10 feb 2011, 18:22

Re: Pubalgia

Messaggio da full64 »

E un problema che mi si presenta puntualmente tutti gli anni che aumento gli allenamenti in vista di qualche mezza maratona. Ho fatto 2 gare con salita e discesa e.... La frittata e fatta.
Di solito risolvo cosi:
1 Prolungo il riscaldamento prima degli allenamenti
2 circuito di esercizi posturali e stretching per adduttori da fare tutti i giorni
3 una schiuma a base di piroxicam da mettere 3 volte al giorno
4 taaaaanta pazienza
Spero di esserti stato d'aiuto. Auguri
PB. 5 km: 16'09"
PB. 10 km: 33'02"
PB. 21,097 km: 1h13'30" Pisa 14/10/2012
PB. 42,195 km: 2h38'36" Firenze 25/11/2012
Avatar utente
fratris
Maratoneta
Messaggi: 374
Iscritto il: 27 mar 2011, 23:02
Località: Foggia

Re: Pubalgia

Messaggio da fratris »

Ciao Zakkis e Full.

Vedo che, gira gira, i "rimedi" sono più o meno quelli...
Che dire, in bocca al lupo a tutti (me compresa) per la guarigione... e si spera sia definitiva!
Io faccio il bene e faccio il male. Sono come il vento. Soffio in tutte le direzioni.
Avatar utente
zakkis
Guru
Messaggi: 2360
Iscritto il: 30 lug 2010, 16:50
Località: Settala (MI)

Re: Pubalgia

Messaggio da zakkis »

full64 ha scritto:E un problema che mi si presenta puntualmente tutti gli anni che aumento gli allenamenti in vista di qualche mezza maratona. Ho fatto 2 gare con salita e discesa e.... La frittata e fatta.
Di solito risolvo cosi:
1 Prolungo il riscaldamento prima degli allenamenti
2 circuito di esercizi posturali e stretching per adduttori da fare tutti i giorni
3 una schiuma a base di piroxicam da mettere 3 volte al giorno
4 taaaaanta pazienza
Spero di esserti stato d'aiuto. Auguri

ti chiedo solo una cosa;
stretching anche da freddo senza aver corso o aver fatto altra attività?
certi lo sconsigliano.

ciau
Stefano

p.b. "tapasciata mode" = 3 ristori: totale 4 fette biscottate con nutella + panino con salamella + crostatina
Avatar utente
ventilitri
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 509
Iscritto il: 7 apr 2010, 15:31
Località: Mirandola (Modena)

Re: Pubalgia

Messaggio da ventilitri »

Concordo, volevo scrivere la stessa cosa: su di me ho notato che lo stretching sulla parte dolente mi fa solo male...
Avatar utente
fratris
Maratoneta
Messaggi: 374
Iscritto il: 27 mar 2011, 23:02
Località: Foggia

Re: Pubalgia

Messaggio da fratris »

io ovviamente devo parlare per il mio caso e non ne faccio una regola generale:

a seguito del dolore, il fisioterapista ha sentito la muscolatura degli adduttori molto contratta: di conseguenza mi ha consigliato una serie di posizioni di stretching da tenere per un quarto d'ora ciascuna. Più che stretching come siamo abituati a pensarlo, sono posture per sciogliere la muscolatura.
E' ovvio che muscolo contratto significa anche ristagno delle tossine, dunque aiutare il muscolo a rilassarsi aiuta lo smaltimento delle stesse (è un po' il problema di molte infiammazioni).
Ovviamente vanno fatte senza forzare, ma la stessa cosa si può dire dello stretching in generale.

Sul farlo a freddo non sono del tutto d'accordo con voi: paradossalmente, farlo a freddo potrebbe servire a non esagerare, visto che la sensazione di muscolo che tira si fa sentire subito.
Io faccio il bene e faccio il male. Sono come il vento. Soffio in tutte le direzioni.
Avatar utente
zakkis
Guru
Messaggi: 2360
Iscritto il: 30 lug 2010, 16:50
Località: Settala (MI)

Re: Pubalgia

Messaggio da zakkis »

chiedo un'altra cosa...
avete mai usato elettrostimolatori con i vari programmi di decontrattura o anti dolore?
Stefano

p.b. "tapasciata mode" = 3 ristori: totale 4 fette biscottate con nutella + panino con salamella + crostatina
Avatar utente
fratris
Maratoneta
Messaggi: 374
Iscritto il: 27 mar 2011, 23:02
Località: Foggia

Re: Pubalgia

Messaggio da fratris »

io una sola volta. nessuna impressione in particolare.
Io faccio il bene e faccio il male. Sono come il vento. Soffio in tutte le direzioni.
Avatar utente
full64
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 748
Iscritto il: 10 feb 2011, 18:22

Re: Pubalgia

Messaggio da full64 »

zakkis ha scritto:
full64 ha scritto:E un problema che mi si presenta puntualmente tutti gli anni che aumento gli allenamenti in vista di qualche mezza maratona. Ho fatto 2 gare con salita e discesa e.... La frittata e fatta.
Di solito risolvo cosi:
1 Prolungo il riscaldamento prima degli allenamenti
2 circuito di esercizi posturali e stretching per adduttori da fare tutti i giorni
3 una schiuma a base di piroxicam da mettere 3 volte al giorno
4 taaaaanta pazienza
Spero di esserti stato d'aiuto. Auguri

ti chiedo solo una cosa;
stretching anche da freddo senza aver corso o aver fatto altra attività?
certi lo sconsigliano.

ciau
Faccio sempre un leggero riscaldamento,poi dello stretching sempre molto leggero e poi passo al mio circuito di esercizi posturali e per gli adduttori
PB. 5 km: 16'09"
PB. 10 km: 33'02"
PB. 21,097 km: 1h13'30" Pisa 14/10/2012
PB. 42,195 km: 2h38'36" Firenze 25/11/2012
Avatar utente
full64
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 748
Iscritto il: 10 feb 2011, 18:22

Re: Pubalgia

Messaggio da full64 »

zakkis ha scritto:chiedo un'altra cosa...
avete mai usato elettrostimolatori con i vari programmi di decontrattura o anti dolore?
Sempre costantemente sopratutto dopo allenamenti di lungo,lungo progressivo.
Nel dopo gara oltre al decontratturante aggiungo anche una seduta di massaggio di recupero il tutto con il mio fedele Compex.
Per me è come avere due gambe quasi nuove.
PB. 5 km: 16'09"
PB. 10 km: 33'02"
PB. 21,097 km: 1h13'30" Pisa 14/10/2012
PB. 42,195 km: 2h38'36" Firenze 25/11/2012
araya
Novellino
Messaggi: 10
Iscritto il: 13 gen 2010, 16:59
Località: Pisa

Re: Pubalgia

Messaggio da araya »

Salve.
Mi permetto di riportare alle cronache questa discussione per chiedere a fratris le sue condizioni attuali e,visto che attualmente sono nella sua stessa condizione,se si è ripresa dopo quanto tempo e quali sono state le terapie vincenti.
Se poi qualcuno avesse delle esperienze in merito da raccontare sarebbero bene accette.
Un salutone!

Torna a “Infortuni e terapie”