Pubalgia

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: F-lu, gian_dil, elisa udine

Rispondi
Sintoide
Mezzofondista
Messaggi: 61
Iscritto il: 18 feb 2016, 15:37

Re: Pubalgia

Messaggio da Sintoide » 26 apr 2019, 10:31

Marzo 2018 - Novembre 2018
Quasi otto mesi di fermo totale per questo dannato infortunio. C'è da dire che però considero l'inizio vero e proprio dell'inizio delle cure a Maggio visto che i primi mesi li ho letteralmente buttati a causa di medici e fisioterapisti assolutamente incompetenti che non hanno inizialmente diagnosticato correttamente il problema e successivamente non mi hanno curato adeguatamente (ridicole sessioni infinite di Laser e Tecar). Per fortuna a Maggio ho conosciuto un bravo medico chirurgo e fisioterapista che mi ha sciolto completamente tutte le contratture in giro per il corpo (adduttore e psoas) e successivamente mi ha indirizzato ad un centro di ginnastica dolce di recupero muscolare (tra le due fasi ero completamente sfatto).
Qui secondo me risiede il vero problema dell'infortunio ed in generale dello sport amatoriale: la difficoltà di reperire figure che ti seguano correttamente sia nella preparazione che nella prevenzione o nella cura dell'infortunio.
Quante sono le "squadre" che hanno preparatori o persone che possano insegnare? Quali hanno figure di riferimento per le cure? Quanti ti seguono ed invece quante si limitano a prendere i soldi dell'iscrizione perché tanto tutti si allenano a modo loro?

Sinceramente spero che la situazione generale sia migliore di quella che vivo io, adesso per esempio sto vivendo in modo complicato il recupero perché non sono un Baldini e non ho i medici personali ma non trovo nemmeno persone qualificate in zona a cui rivolgermi per un piano di recupero, degli allenamenti specifici, esercizi mirati (ovviamente pagando così come ho pagato profumatamente sia i professionisti che gli incapaci che si sono presi cura di me durante il recupreo)

Per quel che mi riguarda la lezione che ho imparato da questo infortunio è la seguente
Allenarsi bene sempre, piuttosto fare meno ma sempre caldo e concentrato sull'obiettivo (mai correre fuori freddo a rotta di collo perché hai poco tempo per allenarti)
Lasciar stare quegli allenamenti nevrotici di Functional Training, nella teoria sono ottimi ma nella pratica si rischia davvero tanto
Fermati subito se fa male
Avere figure di riferimento di provata esperienza nella cura e nella preparazione
Riprendere gradualmente
Imparare la lezione

In bocca al lupo a tutti quanti siano capitati in questo schifoso infortunio
Davids81
Novellino
Messaggi: 26
Iscritto il: 14 nov 2017, 11:50

Re: Pubalgia

Messaggio da Davids81 » 17 giu 2019, 14:59

Ciao a tutti,

convivo con il fastidio da molto tempo, un paio di anni almeno.

Da quando l'ho presa non è più andata via, però devo dire che nel tempo non è neanche mai peggiorata e per me è sopportabile.

Qualcuno come me ci corre sopra?

E' comunque destinata ad intensificarsi?

Grazie Davide
Avatar utente
iTiz72
Novellino
Messaggi: 40
Iscritto il: 4 set 2012, 0:12
Località: Luino (Va)

Re: Pubalgia

Messaggio da iTiz72 » 17 giu 2019, 19:50

Ciao, io da quando ho inserito il potenziamento del famoso “core” nel giro di pochi mesi è guarita! Non so se può peggiorarti, ma sicuramente 2 volte a settimana fare addominali, dorsali e anche esercizi per gli adduttori non può farti che bene 😉
PB 10k 41'08" [7° Pu.ma Race Casorate Sempione]
https://connect.garmin.com/modern/activity/937650791
PB mezza 1h27'014" [Brescia Half Marathon]
https://connect.garmin.com/modern/activity/1083628559
Davids81
Novellino
Messaggi: 26
Iscritto il: 14 nov 2017, 11:50

Re: Pubalgia

Messaggio da Davids81 » 18 giu 2019, 12:45

Grazie per il consiglio, ci sto lavorando.

Anche tu ci hai corso sopra? Facevi sport alternativi?
Avatar utente
iTiz72
Novellino
Messaggi: 40
Iscritto il: 4 set 2012, 0:12
Località: Luino (Va)

Re: Pubalgia

Messaggio da iTiz72 » 18 giu 2019, 12:50

Si, come tutti all'inizio ci ho corso sopra un po... da allora ho iniziato a fare anche bici e non l'ho piu mollata
PB 10k 41'08" [7° Pu.ma Race Casorate Sempione]
https://connect.garmin.com/modern/activity/937650791
PB mezza 1h27'014" [Brescia Half Marathon]
https://connect.garmin.com/modern/activity/1083628559
Avatar utente
EvaK
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 618
Iscritto il: 6 feb 2017, 8:56
Contatta:

Re: Pubalgia

Messaggio da EvaK » 26 giu 2019, 22:07

Ho avuto uno strano infortunio a marzo, che mi ha tenuta ferma quasi due mesi. Sembrava una sorta di tendinite ischio crurale, ma molto interna. Mi faceva male in zona semi tendinoso, ma sentivo una specie di botta più interna, tra ano e osso ischiatico. Tra l'altro ho fatto un'ecografia dalla quale non risulta nulla. Passato tutto il resto ho ripreso ad allenarmi, molto cauta, senza più fare "lavori" veri e propri. Ora posso correre, poi subito rullo e stretching (in rpatica pr correre un'ora ne sto in ballo quasi 2, dalle 6 alle 8 del mattino). Lavoro in piedi e verso sera, trac, si ripresenta il fastidio. Lo sento se sposto il peso sulla gamba dx e con il peso su di essa stringo le chiappe.
Non so bene che fare. Core ne faccio a palettate, stretching pure. Poi mi hanno parlato di esercizi di contrazione del ventre che rinforza questi muscoli del pavimento pelvico, sto iniziando pure quelli.

Fino ad ora ho speso soldi e tempo, il riposo è servito, ma devo dire che a livello di terapie non ho veramente trovato una soluzione.
1500 m 5' 16'' - 22.06.2017 5000 m 19:20.67 Trento 18.07.2017
10 km 39' 36'' Brescia ten 11.03.2018
21km 1:26:48 Cangrande Half Marathon 19.11.2017
Maratona: 3h11'23'' Ravenna, 11/11/2018
vincerisal
Novellino
Messaggi: 16
Iscritto il: 23 lug 2018, 15:32

Re: Pubalgia

Messaggio da vincerisal » 28 giu 2019, 13:51

iTiz72 ha scritto:
17 giu 2019, 19:50
Ciao, io da quando ho inserito il potenziamento del famoso “core” nel giro di pochi mesi è guarita! Non so se può peggiorarti, ma sicuramente 2 volte a settimana fare addominali, dorsali e anche esercizi per gli adduttori non può farti che bene 😉
Io invece mi sono procurato una brutta pubalgia (insenrzione retto addominale) proprio facendo a casa una sessione di esercizi core e addominali. Dopo oltre un mese quando il dolore sembrava passato ho riprovato con i planck etc e l'infiammazione si è ripresentata piu forte di prima. Da allora se provo ad accennare lo stretching degli addutori sento che li pizzicorino invominci a crescere. Questa condizione persiste ormai da 4 mesi.... quindi suggerirei un approccio molto cauto verso questo tipo di esercizi in presenza di una accertata sofferenza tendinea nella zona. Ovviamente questo vale per me e per la mia patologia.
Avatar utente
giokaos
Guru
Messaggi: 4791
Iscritto il: 9 set 2012, 14:53
Località: Chiavenna

Re: Pubalgia

Messaggio da giokaos » 28 giu 2019, 14:02

vincerisal ha scritto:
28 giu 2019, 13:51
Io invece mi sono procurato una brutta pubalgia (insenrzione retto addominale) proprio facendo a casa una sessione di esercizi core e addominali.
[/quote]

Allora probabilmente si sarebbe ripresentata comunque...
Io quando avevo la pubalgia ho cercato diverse soluzioni anche con l'aiuto di un fisioterapista, niente da fare, fermarsi e aspettare che l'infiammazione passi...
Per mia fortuna non avevo problemi con la bici...
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Messaggi: 10226
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: Pubalgia

Messaggio da tomaszrunning » 1 lug 2019, 20:19

Mi sta sparendo. Tutti Fisio e osteo mi hanno detto di stare fermo. Non solo da corsa ma anche non fare degli esercizi per addominali.
Per due settimane ero a riposo totale, ginnastica posturale e dopo bici.
Ditta incrociate ma finalmente, dopo un anno non sento più dolore forte. Ma non sono al 100% ancora
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:27'06'' 14/12/18 Pisa
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Avatar utente
poco82
Guru
Messaggi: 4980
Iscritto il: 26 dic 2014, 22:27
Località: Crema

Re: Pubalgia

Messaggio da poco82 » 1 lug 2019, 21:21

Daje Tomasz!
10k 0:41:45 10.000 di Romano 25/08/2017
21k 1:29:44 Mezza Maratona sul Brembo 06/01/2017
42k 3:18:37 Maratona di Crevalcore 06/01/2018
17 Maratone, 16 Mezze
Next: Maratona di Verona
Non mi arrendo!
strava
Rispondi

Torna a “Infortuni e terapie”