Dolore inguinale dx. Che potrebbe essere?

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: F-lu, gian_dil, elisa udine

Avatar utente
inesfra
Mezzofondista
Messaggi: 106
Iscritto il: 4 gen 2010, 17:03
Località: Taranto

Re: Dolore inguinale dx. Che potrebbe essere?

Messaggio da inesfra »

Taminog ha scritto: Di correre non me ne frega più niente se devo star male o ammalarmi in maniera permanente.

Se passa bene, altrimenti mi do al nuoto !!! :beer:
Taminog ha scritto:
Il tempo non è un problema ... due, tre, 6 mesi non sono di certo tempistiche che bloccano una solida passione più che consolidata =D>
Solo col secondo quote ti sento più in sintonia con lo spirito da "malati di corsa" che aleggia su questo forum. :D
Il primo quote ci sta; ma io personalmente lo avrei detto solo per stizza... :wink:
:beer:
Avatar utente
Taminog
Mezzofondista
Messaggi: 55
Iscritto il: 1 nov 2011, 18:39

Dolore inguinale dx. Che potrebbe essere?

Messaggio da Taminog »

Purtroppo conosco troppa gente che si ostina a correre con problemi molto gravi al proprio fisico.

Correre non è per tutti; è estremamente importante che fisicamente sia tutto ok, almeno per ciò che interessa la struttura fisica in fase attiva.

Mentalmente si possono fare grandi cose, io stesso ho fatto delle ultra che non mi sarei mai sognato di portare al termine, ma se lo scheletro, tendini, muscoli, cartilagini ecc ecc non sono al 99% (il 100% è per quelli con un fisico tipo Calcaterra o Cudin), è meglio pensare ad un'altro sport.

Per non parlare delle menate di chi ti sta vicino (famigliari) ....
Equipment Garmin Forerunner 310XT - SW Mac Ascent -

PB Maratona: 03:15:30
PB Mezza: 01:29:02
PB 100 km: 11:07:30

----------------------------------------------------------------
Avatar utente
Carola
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 763
Iscritto il: 21 set 2009, 8:00
Località: Torino

Re: Dolore inguinale dx. Che potrebbe essere?

Messaggio da Carola »

Anch'io ho avuto dei dolori inguinali e, temendo potessero degenerare in pubalgia, mi sono rivolta al mio medico di base che ritiene molto utili gli esercizi di Pilates per il rafforzamento della muscolatura pelvica.
Ho frequentato un corso presso un centro di rieducazione motoria e mi sono trovata bene.
Secondo me è importante inserirsi in un piccolo gruppo (quattro o sei persone max) con un bravo istruttore che insegna, controlla e corregge. Poi gli esercizi sul tappetino (mat work Pilates) si possono fare a casa, magari consultando un manuale.
Sono esercizi un po' difficili e faticosi per me, ma con pazienza e costanza sto ottenendo buoni risultati.
Avatar utente
wmic
Guru
Messaggi: 2520
Iscritto il: 8 lug 2008, 15:22
Località: Dolomiti

Re: Dolore inguinale dx. Che potrebbe essere?

Messaggio da wmic »

Taminog ha scritto:Purtroppo conosco troppa gente che si ostina a correre con problemi molto gravi al proprio fisico.

Correre non è per tutti; è estremamente importante che fisicamente sia tutto ok, almeno per ciò che interessa la struttura fisica in fase attiva.

Mentalmente si possono fare grandi cose, io stesso ho fatto delle ultra che non mi sarei mai sognato di portare al termine, ma se lo scheletro, tendini, muscoli, cartilagini ecc ecc non sono al 99% (il 100% è per quelli con un fisico tipo Calcaterra o Cudin), è meglio pensare ad un'altro sport.

Per non parlare delle menate di chi ti sta vicino (famigliari) ....
Ciao Taminog, purtroppo i problemi in zona inguinale possono andare molto per le lunghe, ti auguro di risolverli presto.
Forse a causa di un pensiero un pò più distaccato, credo ci siano da fare delle puntualizzazioni sul tuo post:
correre non è per tutti? Non lo so :nonzo: , sicuramente gli sport da impatto alla lunga risultano traumatici, però credo che correre sia alla portata della stragrande maggioranza di persone, specie se fatto con l'obiettivo di stare bene. Più ci si sposta verso l'agonismo e la preparazione rivolta alle massime prestazioni, più si fa alto il rischio di infortuni e diventa fondamentale l'efficienza fisica, che (purtroppo) non è una dote di tutti.
Sicuramente però non è per tutti la ultramaratona! Quindi intanto complimenti, ma in secondo luogo, per me sta a significare che la tua efficienza non sia poi così carente. Probabilmente hai esagerato sotto qualche aspetto e adesso il tuo corpo presenta il conto. Trovo difficile pensare che per chi ha corso delle ultra, adesso sia preclusa la corsa a livello di passione per passare il tempo, divertirsi ed avere un po' di soddisfazione.

In bocca al lupo! :beer:
Avatar utente
Taminog
Mezzofondista
Messaggi: 55
Iscritto il: 1 nov 2011, 18:39

Dolore inguinale dx. Che potrebbe essere?

Messaggio da Taminog »

wmic ha scritto:Ciao Taminog, purtroppo i problemi in zona inguinale possono andare molto per le lunghe, ti auguro di risolverli presto.
Forse a causa di un pensiero un pò più distaccato, credo ci siano da fare delle puntualizzazioni sul tuo post:
correre non è per tutti? Non lo so :nonzo: , sicuramente gli sport da impatto alla lunga risultano traumatici, però credo che correre sia alla portata della stragrande maggioranza di persone, specie se fatto con l'obiettivo di stare bene. Più ci si sposta verso l'agonismo e la preparazione rivolta alle massime prestazioni, più si fa alto il rischio di infortuni e diventa fondamentale l'efficienza fisica, che (purtroppo) non è una dote di tutti.
Questa è una delle possibili cause del mio infortunio.
wmic ha scritto:Sicuramente però non è per tutti la ultramaratona! Quindi intanto complimenti, ma in secondo luogo, per me sta a significare che la tua efficienza non sia poi così carente. Probabilmente hai esagerato sotto qualche aspetto e adesso il tuo corpo presenta il conto.
Beh evidentemente si ... Purtroppo essendo un'amatore da sempre, non ho mai avuto alcun preparatore atletico e medico che potesse prevenire lo strappo :(
wmic ha scritto:Trovo difficile pensare che per chi ha corso delle ultra, adesso sia preclusa la corsa a livello di passione per passare il tempo, divertirsi ed avere un po' di soddisfazione.
Sono parole che stai dicendo te :-) Io non precludo un bel nulla, anzi sono già in fase di pianificazione della mia prossima eco maratona che per la prima volta sarà organizzata dalle parti di casa mia :)

La passione per la corsa per quel che mi riguarda è da tempo giunta ad un punto di non ritorno. Se non sarò costretto ad appendere le scarpe al chiodo, cercherò di correre fino a quando potrò farlo !!!
Equipment Garmin Forerunner 310XT - SW Mac Ascent -

PB Maratona: 03:15:30
PB Mezza: 01:29:02
PB 100 km: 11:07:30

----------------------------------------------------------------
marycarmy
Novellino
Messaggi: 16
Iscritto il: 13 dic 2011, 16:26

Re: Dolore inguinale dx. Che potrebbe essere?

Messaggio da marycarmy »

wmic ha scritto:Alcuni inconvenienti sono sicuramente spiacevoli, ma non sono niente di grave, niente che non si risolva con un pò di tempo e pazienza.
Attenzione che i dolori inguinali possono essere problematici e lunghi a passare, perche interessano tessuti molto profondi nelle zone di cosce, inguine e glutei. In caso di problemi usa prudenza e soprattutto stretching ed esercizi di mobilità articolare per prevenirli. Nel caso di problemi conclamati, una volta guariti è utile del potenziamento muscolare, sotto l'occhio di personale competente, perchè spesso si tratta di squilibri tra gruppi di muscoli antagonisti. In bocca al lupo :beer:

potresti consigliarmi qualche esercizio di "stretching ed esercizi di mobilità articolare" perpiacere ? :emb:
Avatar utente
inesfra
Mezzofondista
Messaggi: 106
Iscritto il: 4 gen 2010, 17:03
Località: Taranto

Re: Dolore inguinale dx. Che potrebbe essere?

Messaggio da inesfra »

marycarmy ha scritto:

potresti consigliarmi qualche esercizio di "stretching ed esercizi di mobilità articolare" perpiacere ? :emb:
http://www.scienzaesport.com/SdS/060703 ... ti_101.htm
marycarmy
Novellino
Messaggi: 16
Iscritto il: 13 dic 2011, 16:26

Re: Dolore inguinale dx. Che potrebbe essere?

Messaggio da marycarmy »

ti ringrazio molto ;)
Avatar utente
inesfra
Mezzofondista
Messaggi: 106
Iscritto il: 4 gen 2010, 17:03
Località: Taranto

Re: Dolore inguinale dx. Che potrebbe essere?

Messaggio da inesfra »

marycarmy ha scritto:ti ringrazio molto ;)
:flower:
marycarmy
Novellino
Messaggi: 16
Iscritto il: 13 dic 2011, 16:26

Re: Dolore inguinale dx. Che potrebbe essere?

Messaggio da marycarmy »

:D
cmq ieri il medico mi ha detto di non far ulteriori accertamenti in qnto secondo lei in realtà è uno stiramento al quadricipite...devo applicare pomata.. e mi ha vietato di fermarmi, qndi riprendo ma camminando questi giorni per vedere la reazione (poi mi informo su un programma di allenamento) e faccio gli esercizi che mi hai consigliato che male non fanno.. :asd2:
Rispondi

Torna a “Infortuni e terapie”