infiammazione cartilagine rotulea

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: F-lu, gian_dil, elisa udine

Rispondi
Avatar utente
jungleland
Mezzofondista
Messaggi: 58
Iscritto il: 28 nov 2011, 21:26
Località: verbania

Re: infiammazione cartilagine rotulea

Messaggio da jungleland »

sto vivendo un incubo.
pratico bici corsa e nuoto,quest'ultimo malvolentieri e solo d'estate in quanto odio andare in piscina.

Lo sport è l'equilibrio della mia vita, subito dopo la famiglia; è ciò che aiuta a sopportare e superare gli stress della giornata e ti da soddisfazioni anche per il solo motivo di praticarlo.

Ora tutto ciò è in fortissimo dubbio. sono a pezzi e non trovo motivazioni.

è proprio "una bastarda" questa cosa, la definisco anch'io così. e dai forum porti a casa altre vangate di pessime notizie (sul bdc forum ci son 300 pagine di tristi e depressi).

avevo appena preso due paia di scarpe nuove, fatto l'iscrizione ad una mezza, rinnovato la tessere della società bdc, preso mtb nuova ed un'intersa stagione alle porte.

](*,) ](*,) ](*,) ](*,) ](*,) ](*,) ](*,) ](*,)
Someday girl I don't know when we're gonna get to that place Where we really want to go
and we'll walk in the sun But till then tramps like us
baby we were born to run
Avatar utente
Carlo1975
Mezzofondista
Messaggi: 147
Iscritto il: 16 lug 2012, 11:48

Re: infiammazione cartilagine rotulea

Messaggio da Carlo1975 »

Per mero dovere di cronaca, rieccomi qui...
dopo un periodo di fermo, ieri in assenza di dolore, fastidio, sintomatologia alcuna, mi sono messo le scarpe e di comune accordo con l'ortopedico (proviamo!!) mi sono andato a fare 6 km scarsi per vedere come andava. Bè la corsa è stata blanda e piacevole, clima gradevole e dolore/fastidio assente, giusto verso il finale qualcosina ho sentito, ma fortunatamente ero al termine della mia fatica. Dopo pranzo ho avvertito di tanto in tanto un po' di fastidio. Oggi il ginocchio mi fa male, non ne vuole proprio sapere di lasciarmi stare.
Prossimo passo acido ialuronico, sempre su parere dell'ortopedico.
Senza parole...

p.s. colloquio con l'ortopedico "Dottore, ma se l'acido non dovesse funzionare, cosa potremmo fare?", "potremmo eseguire un raschiamento della rotula per cercare di riallinearla al femore" :shock:
to be continued...
Un passo... poi un altro...e un altro ancora...
alla fine ho iniziato a correre!
http://runisnow.blogspot.it/
Avatar utente
enriko77
Mezzofondista
Messaggi: 115
Iscritto il: 30 lug 2012, 16:10

Re: infiammazione cartilagine rotulea

Messaggio da enriko77 »

Continuo a consigliare questo:

"praticamente e' il movimento della leg extension(fatto seduto su un tavolo)con la variante che mentre estendi la gamba devi ruotare la punta del piede verso l'interno,quando la gamba torna a piegarsi riporti il piede in posizione diritta.totale 20 minuti:salita e discesa normale(5 min)+salita veloce-discesa lenta(10min)+salita veloce-discesa veloce(5 min).l'attrezzo usato e' l'elastico grigio che trovi in farmacia.l'obbiettivo e' potenziare il vasto mediale che e' il muscolo che aiuta a tenere in asse la rotula.l'intrarotazione del piede durante l'esecuzione e' fondamentale!"

questo fine settimana (sabato) ho fatto 50km in bici e non ho dolore a parte quelli dovuti alla fatica.....
nei prossimi giorni inizio con la corsa ma con pochi km, massimo 4 e poi vi aggiorno
GTwin
Novellino
Messaggi: 1
Iscritto il: 11 mar 2013, 14:44

Re: infiammazione cartilagine rotulea

Messaggio da GTwin »

Ciao

E' da un paio di settimane che convivo con una fastidiosa tendinite nella parte superiore della rotula, quindi non dovrebbe essere il tendine rotuleo ma quello femorale.

Praticamente ho iniziato a sentire il piede che si addormentava in due corse differenti, ho cercato di resistere a questo fastidio ma dopo la seconda volta che ho accusato questo fastidio al piede destro ho accusato un dolore abbastanza fastidioso alla rotula del ginocchio stesso. Stupido due giorni dopo sono uscito comunque a correre facendo un 10 km, dopo la corsa il dolore si é accentuato notevolmente e tutt'ora mi da noia anche se si è affievolito. Il ginocchio non si è mai gonfiato o era caldo o dava segni di rossore.

La settimana appena passata sono uscito a correre altre 2 volte facendo max 40 minuti molto tranquilli.

Ovviamente il beneficio che mi hanno dato tachipirina da 1000 e borsa del ghiaccio è svanito nel post-corsa, quindi ho dovuto riprendere tali cure. Quando corro non accuso alcun dolore è nel post che viene fuori questo stato doloroso nella parte superiore della rotula.

Cosa consigliate? uno stop di almeno 20 giorni o di fare corse brevi che non superino i 30 minuti?
Avatar utente
Carlo1975
Mezzofondista
Messaggi: 147
Iscritto il: 16 lug 2012, 11:48

Re: infiammazione cartilagine rotulea

Messaggio da Carlo1975 »

enriko77 ha scritto:Continuo a consigliare questo:

"praticamente e' il movimento della leg extension(fatto seduto su un tavolo)con la variante che mentre estendi la gamba devi ruotare la punta del piede verso l'interno,quando la gamba torna a piegarsi riporti il piede in posizione diritta.totale 20 minuti:salita e discesa normale(5 min)+salita veloce-discesa lenta(10min)+salita veloce-discesa veloce(5 min).l'attrezzo usato e' l'elastico grigio che trovi in farmacia.l'obbiettivo e' potenziare il vasto mediale che e' il muscolo che aiuta a tenere in asse la rotula.l'intrarotazione del piede durante l'esecuzione e' fondamentale!"

questo fine settimana (sabato) ho fatto 50km in bici e non ho dolore a parte quelli dovuti alla fatica.....
nei prossimi giorni inizio con la corsa ma con pochi km, massimo 4 e poi vi aggiorno
io questi esercizi li ho fatti e continuo a farli, ma purtroppo non sto trovando giovamento :( , forse non ho ancora effettuato il giusto rinforzo muscolare
Un passo... poi un altro...e un altro ancora...
alla fine ho iniziato a correre!
http://runisnow.blogspot.it/
Avatar utente
Carlo1975
Mezzofondista
Messaggi: 147
Iscritto il: 16 lug 2012, 11:48

Re: infiammazione cartilagine rotulea

Messaggio da Carlo1975 »

GTwin ha scritto:Ciao

E' da un paio di settimane che convivo con una fastidiosa tendinite nella parte superiore della rotula, quindi non dovrebbe essere il tendine rotuleo ma quello femorale.

Praticamente ho iniziato a sentire il piede che si addormentava in due corse differenti, ho cercato di resistere a questo fastidio ma dopo la seconda volta che ho accusato questo fastidio al piede destro ho accusato un dolore abbastanza fastidioso alla rotula del ginocchio stesso. Stupido due giorni dopo sono uscito comunque a correre facendo un 10 km, dopo la corsa il dolore si é accentuato notevolmente e tutt'ora mi da noia anche se si è affievolito. Il ginocchio non si è mai gonfiato o era caldo o dava segni di rossore.

La settimana appena passata sono uscito a correre altre 2 volte facendo max 40 minuti molto tranquilli.

Ovviamente il beneficio che mi hanno dato tachipirina da 1000 e borsa del ghiaccio è svanito nel post-corsa, quindi ho dovuto riprendere tali cure. Quando corro non accuso alcun dolore è nel post che viene fuori questo stato doloroso nella parte superiore della rotula.

Cosa consigliate? uno stop di almeno 20 giorni o di fare corse brevi che non superino i 30 minuti?
purtroppo con le indicazioni che dai non saprei dirti di cosa si tratta, prova a stare fermo qualche giorno e lascia stare la tachipirina, credo che solo il ghiaccio sia sufficiente, casomai se il dolore persiste senti il tuo medico e fatti prescrivere un FANS (antinfiammatorio locale). Per ora fossi in te starei fermo 15/20 gg. Non sono medico e tantomeno fisioterapista, prendi le mie parole con il beneficio dell'inventario e consulta un dottore vero. Buona guarigione. :D
Un passo... poi un altro...e un altro ancora...
alla fine ho iniziato a correre!
http://runisnow.blogspot.it/
andrearunner
Mezzofondista
Messaggi: 71
Iscritto il: 8 mar 2013, 11:49

Re: infiammazione cartilagine rotulea

Messaggio da andrearunner »

GTwin ha scritto:Ciao

E' da un paio di settimane che convivo con una fastidiosa tendinite nella parte superiore della rotula, quindi non dovrebbe essere il tendine rotuleo ma quello femorale.

Praticamente ho iniziato a sentire il piede che si addormentava in due corse differenti, ho cercato di resistere a questo fastidio ma dopo la seconda volta che ho accusato questo fastidio al piede destro ho accusato un dolore abbastanza fastidioso alla rotula del ginocchio stesso. Stupido due giorni dopo sono uscito comunque a correre facendo un 10 km, dopo la corsa il dolore si é accentuato notevolmente e tutt'ora mi da noia anche se si è affievolito. Il ginocchio non si è mai gonfiato o era caldo o dava segni di rossore.

La settimana appena passata sono uscito a correre altre 2 volte facendo max 40 minuti molto tranquilli.

Ovviamente il beneficio che mi hanno dato tachipirina da 1000 e borsa del ghiaccio è svanito nel post-corsa, quindi ho dovuto riprendere tali cure. Quando corro non accuso alcun dolore è nel post che viene fuori questo stato doloroso nella parte superiore della rotula.

Cosa consigliate? uno stop di almeno 20 giorni o di fare corse brevi che non superino i 30 minuti?
La cosa migliore secondo me è andare da un bravo, e sottolineo bravo, fisioterapista. Per bravo intendo una persona che abbia esperienza a livello di traumi sportivi e tanto meglio se esperto nei traumi della corsa. Informati, ce ne sono in giro.....

Purtroppo, per esperienza diretta, gli ortopedici ti dicono solo di stare fermo 30/60 giorni e nei casi peggiori che la corsa non è il tuo sport, spesso non sanno neanche la differenza tra una scarpa da corsa e una da calcio...un bravo fisioterapista ti dice cosa puoi e cosa non puoi fare, se devi stare fermo, se puoi correre, quanto e a che ritmo, se devi farti i plantari, se le tue scarpe sono idonee, se hai degli squilibri nel tuo corpo che ti portano ad infortunarti, ecc..........
Avatar utente
enriko77
Mezzofondista
Messaggi: 115
Iscritto il: 30 lug 2012, 16:10

Re: infiammazione cartilagine rotulea

Messaggio da enriko77 »

quoto in pieno! in più aggiungo, sopratutto in merito agli squilibri, che l'osteopata potrebbe anche essere una soluzione da abbinare al fisioterapista. E vedrai che sarà lo stesso fisioterapista a consigliartelo.
In bocca al lupo
andrearunner
Mezzofondista
Messaggi: 71
Iscritto il: 8 mar 2013, 11:49

Re: infiammazione cartilagine rotulea

Messaggio da andrearunner »

Sull'osteopata sarei un pò più scettico, se hai degli squilibri solitamente li puoi correggere con dei plantari fatti bene. Ovviamente se il fisioterapista te lo consiglia, allora puoi fidarti...partendo dal presupposto che il nostro corpo di solito certi squilibri li ha già corretti e di conseguenza ci puoi convivere, poi dipende anche da cosa vuoi fare e a che livello corri....
Avatar utente
jungleland
Mezzofondista
Messaggi: 58
Iscritto il: 28 nov 2011, 21:26
Località: verbania

Re: infiammazione cartilagine rotulea

Messaggio da jungleland »

leggendo il post di enriko77 sono uscito per pochi secondi dal tunnel depressivo che mi peresguita dall'insorgere del problema.
50 km in bici...ci metterei la firma.

a breve RMN ma a sto punto già sotto con il potenziamento.
chiedo, per fav, confrontare il tipo di dolore che provate.

premesso che a livello sportivo sono fermo.
(ginocchio sx)
A me il dolore si presenta saltuariamentein punti diversi, in momenti diversi e con sintomatologie a volte diverse:
congiunzione del quadricipite femorale (dolore fastidio);
a dx della rotula(profondo, sensazione di pungere/grattare;
da ieri parte interna del ginocchio (nel punto in cui da seduto il ginocchio sx tocca il ginocchio dx)
sotto la rotula (dolore fastidio)

e come se si dessero il cambio. a riposo nulla, un po di fastidio se sto tant seduto con ginocchia piegate, dolorino scendere scale (ma dopo un po' di gradini e non sempre), salire scale leggermente meglio, brevi camminate nulla.
Però si ha sempre la percezione che lì qualcosa non va. Sarà anche piscologico...
Someday girl I don't know when we're gonna get to that place Where we really want to go
and we'll walk in the sun But till then tramps like us
baby we were born to run
Rispondi

Torna a “Infortuni e terapie”