[DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 2

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: F-lu, grantuking, Hystrix, gian_dil

chianticom
Novellino
Messaggi: 37
Iscritto il: 5 gen 2011, 9:33

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 2

Messaggio da chianticom »

Siccome qui nessuno è medico, per chi sospetta di avere la fasciste ma ancora non è giunto ad una diagnosi certa allego alcuni documenti e immagini che sicuramente aiuteranno, oltre l'invito ad andare da un buon medico sportivo.
Nella fascite, al tatto, non si evidenziano chissà quali stranezze, è il solito piede...non manca nulla e non c'è nulla che non dovrebbe esserci a parte il dolore.

http://www.albanesi.it/arearossa/artico ... cite36.htm


Immagine
dmimmor
Maratoneta
Messaggi: 320
Iscritto il: 1 dic 2012, 16:33
Località: Roma

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 2

Messaggio da dmimmor »

Buon anno a tutti !! :beer:
Aggiornamento della mia situazione.

Due giorni fa sono stato dal "noto podologo romano", consigliato da un mio amico runner, per la fascite che mi trascino da quasi un anno.
Visita molto accurata (durata circa 1 ora) : analisi computerizzata della postura e della corsa ed ecografia di entrambi i piedi.
Mi è stato riscontrato lo stiramento di un legamento laterale del piede sinistro, dovuto ad un'anomala compensazione del meccanismo di spinta durante la corsa (la probabile causa di questa anomala compensazione è l'aver utilizzato per circa un anno un solo plantare commerciale, spessore di circa 2 mm, per proteggere una precedente tendinite inserzionale all'achilleo del piede destro).
Mi ha prescritto due coppie di plantari personalizzati : una da portare con le scarpe di uso quotidiano e l'altra da utilizzare nelle scarpe da running per riprendere gradualmente l'attivitá sportiva. È probabile anche l'uso di altre terapie che verranno valutate in seguito.
Lunedì 19 pv ho un secondo appuntamento per il ritiro dei plantari.

Spero vivamente di aver intrapreso la strada giusta, almeno per il superamento del problema in condizioni normali. Per la ripresa della piena attivitá sportiva, vedremo (btw, ho preferito non chiedere se e quando avverrá :afraid:)

P.S. Prima di consigliare chi mi sta seguendo a chi lo ha richiesto (vedi scut e autag), preferisco attendere qualche risultato (anche perchè giá l'iniziale esborso per visita e plantari è piuttosto significativo).
Ultima modifica di dmimmor il 11 gen 2015, 9:50, modificato 1 volta in totale.
Il mio nuovo portale sul podismo nel Lazio e non solo ...... https://www.garepodistichelazio.it
Avatar utente
enjoyash
Top Runner
Messaggi: 6624
Iscritto il: 5 lug 2013, 18:35

[DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 2

Messaggio da enjoyash »

Uhm mi sta venendo anche a me? Da una settimana ho iniziato a sentire indolenzimento all'avampiede e dita dei piedi...di più il sinistro del destro (il sinistro prona di più)... Probabile causa scarpe scariche (che comunque alterno con altre nuove)...

Che faccio? Non è doloroso, e come se fosse un indurimento ma non fa male...
Avatar utente
Scut
Top Runner
Messaggi: 5353
Iscritto il: 24 set 2014, 10:33

[DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 2

Messaggio da Scut »

@dmimmor: quanto? [emoji33]


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
ghibellini
Maratoneta
Messaggi: 410
Iscritto il: 27 mar 2012, 15:02

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 2

Messaggio da ghibellini »

dmimmor ha scritto:e l'altra da utilizzare nelle scarpe da running per riprendere gradualmente l'attivitá sportiva
Ti ha consigliato di ricominciare a correre nonostante tu abbia ancora il dolore? :nonzo:
Jacopo
"Nessun dolore, nessun risultato"


Scarpe: Asics Cumulus 20
dmimmor
Maratoneta
Messaggi: 320
Iscritto il: 1 dic 2012, 16:33
Località: Roma

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 2

Messaggio da dmimmor »

ghibellini ha scritto:
dmimmor ha scritto:e l'altra da utilizzare nelle scarpe da running per riprendere gradualmente l'attivitá sportiva
Ti ha consigliato di ricominciare a correre nonostante tu abbia ancora il dolore? :nonzo:
Mi ha solo parlato di camminate veloci.
Al ritiro dei plantari cerco di approfondire meglio quale percorso di recupero prevede.
Come dicevo nel post, il mio primo obiettivo é tornare alla normalitá, ossia non sentire più questo fastidio / lieve dolore nella vita quotidiana.
Ultima modifica di dmimmor il 11 gen 2015, 9:53, modificato 1 volta in totale.
Il mio nuovo portale sul podismo nel Lazio e non solo ...... https://www.garepodistichelazio.it
Avatar utente
autaug
Mezzofondista
Messaggi: 68
Iscritto il: 9 apr 2012, 10:05
Località: Roma

R: Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 2

Messaggio da autaug »

dmimmor ha scritto:
ghibellini ha scritto: Ti ha consigliato di ricominciare a correre nonostante tu abbia ancora il dolore? :nonzo:
Mi ha solo parlato di camminate veloci.
Lunedì cerco di approfondire meglio quale percorso di recupero prevede.
Come dicevo nel post, il mio primo obiettivo é tornare alla normalitá, ossia non sentire più questo fastidio / lieve dolore nella vita quotidiana.
Mi raccomando attendo con ansia tue news. Nel frattempo mar visita da ortopedico specializzato in traumatologia dello sport.
dmimmor
Maratoneta
Messaggi: 320
Iscritto il: 1 dic 2012, 16:33
Località: Roma

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 2

Messaggio da dmimmor »

In vista della prossima visita del 19 gennaio, il podologo che mi sta seguendo mi ha detto di portargli le scarpe da running che intendo utilizzare per poter preparare i plantari sportivi.
Durante la prima visita, avevo portato con me le Asics Cumulus 16 che stavo utilizzando prima dello stop. Guardandole, mi ha detto che non andavano bene perchè avevano un supporto per la pronazione, e che secondo lui erano meglio le Mizuno, perché il mio appoggio è assolutamente neutro.
Volendo riprendere gradualmente con scarpe molto ammortizzate, avevo allora pensato di prendere le ultime Nimbus, ma leggendo sul web pare non siano totalmente neutre (un po' come le Cumulus).
Avete suggerimenti o esperienze da condividere in merito ?
Grazie.
Il mio nuovo portale sul podismo nel Lazio e non solo ...... https://www.garepodistichelazio.it
alekos64
Ultramaratoneta
Messaggi: 1883
Iscritto il: 22 ago 2012, 17:07

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 2

Messaggio da alekos64 »

anche a me quando ho dovuto mettere i plantari ( quasi 10 anni fa) avevano consigliato le Mizuno Wave Rider in quanto "neutre" e così avevo fatto..le Nimbus in effetti credo siano più utili per i "supinatori"
10 Km : 40 min 36 sec
21 Km : 1 h 28 min 36 sec
30 km : 2 h 13 min 30 sec
42 km : 3 h 21 min 50 sec
50 km : 4 h 22 min 21 sec
dmimmor
Maratoneta
Messaggi: 320
Iscritto il: 1 dic 2012, 16:33
Località: Roma

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 2

Messaggio da dmimmor »

alekos64 ha scritto:anche a me quando ho dovuto mettere i plantari ( quasi 10 anni fa) avevano consigliato le Mizuno Wave Rider in quanto "neutre" e così avevo fatto..le Nimbus in effetti credo siano più utili per i "supinatori"
Grazie, alekos64.
Le Mizuno Wave Rider 16 sono state di gran lunga le migliori scarpe che abbia mai calzato.
Peccato che l'ultima serie, la 18, non si adatti bene al mio piede.
Data l'emergenza, farò un altro tentativo. :wink:

PS Asics America ha on line la seguente tabella : http://www.asicsamerica.com/pronation-guide.
Come si può vedere, nessuna Asics, tantomeno Nimbus e Cumulus, sono totalmente Neutre.
Il mio nuovo portale sul podismo nel Lazio e non solo ...... https://www.garepodistichelazio.it

Torna a “Infortuni e terapie”