NEUROMA DI MORTON

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: F-lu, gian_dil, elisa udine

Rispondi
Avatar utente
audi lene
Ultramaratoneta
Messaggi: 1053
Iscritto il: 14 giu 2011, 23:49
Località: sauze d'oulx

Re: NEUROMA DI MORTON

Messaggio da audi lene »

dopo aver provato infiltrazioni varie... finalmente mi operano giovedi 29 :mrgreen:
sono ottimista!!!!!!!!! spero di ricuperare in fretta e poter di nuovo correre [-o<
peggio di cosi non potrà andare [-X visto che adesso non riesco a fare neanche 2km senza aver male :asd2:
...e poi mi butterò ad allenarmi con l'anima e corpo..per la mia PRIMA MARATONA...prossimo autunno ..
momomo
Novellino
Messaggi: 11
Iscritto il: 3 gen 2011, 20:54

Re: NEUROMA DI MORTON

Messaggio da momomo »

In bocca al lupo e tienici informati!!!!
Avatar utente
audi lene
Ultramaratoneta
Messaggi: 1053
Iscritto il: 14 giu 2011, 23:49
Località: sauze d'oulx

Re: NEUROMA DI MORTON

Messaggio da audi lene »

grazieeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!! ECCO IL TAGLIETTO (male zero)


Immagine
Avatar utente
audi lene
Ultramaratoneta
Messaggi: 1053
Iscritto il: 14 giu 2011, 23:49
Località: sauze d'oulx

Re: NEUROMA DI MORTON

Messaggio da audi lene »

audi lene ha scritto:grazieeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!! ECCO IL TAGLIETTO (male zero)


Immagine

:smoked: :smoked:
momomo
Novellino
Messaggi: 11
Iscritto il: 3 gen 2011, 20:54

Re: NEUROMA DI MORTON

Messaggio da momomo »

bene...fammi sapere come procede la guarigione...auguroni...
Avatar utente
Alan
Guru
Messaggi: 2516
Iscritto il: 31 ago 2011, 14:42
Località: Cadine - Trento
Contatta:

Re: NEUROMA DI MORTON

Messaggio da Alan »

Ciao Emiliano, sono della squadra anche io, a me si è sviluppato andando molto in montagna l'anno scorso... ora che corro sento relativamente il fastidio, nel senso che a 1 anno di distanza ora è solo un "gnocco" sotto il piede, non ho ancora dolori ne fastidi (se non all'inizio quando si presentò avevo del formicolio ad es a scendere dal letto la mattina)... mi ricordo di averlo quando giro scalzo per casa, ma con le crocks che sono ciabatte abbastanza armortizzate di suola non sento nulla...

anche a me hanno proposto l'intervento chirurgico, ma in quanto son un "drogato" di montagna e corsa non riesco a farne a meno e quindi mi tengo questo ormai sparito fastidio!! che però sò, potrebbe ricomparire quando vuole!!
http://trapiantalan.wordpress.com
2018: Cortina Trail : Fatta :smoked:
Avatar utente
duende77
Mezzofondista
Messaggi: 68
Iscritto il: 26 feb 2012, 11:40

Re: NEUROMA DI MORTON

Messaggio da duende77 »

Io non ne ho la certezza clinica ( perchè non ho effettuato controlli dal medico ) ma sono sicuro che si tratti di Morton.
Ricordo quando circa 4 anni fa' ebbi per la prima volta in vita mia un forte bruciore al piede ( come se mi avessero messo un accendino sotto la pianta del piede dx) Fui costretto a togliere la scarpa e a fermarmi.
Da quel giorno a dire il vero un forte dolore non l'ho piu sentito...ma avverto la presenza tra le dita del piede come di un sassolino...e siccome so che è li' metto il piede a terra sempre un po' "frenato" cosa che porta ad un irrigidimente della caviglia e del collo del piede che alla lunga mi intorpidisce la gamba...il fenomeno io lo risolvo proprio con la corsa...poichè se uso scarpe con pianta larga che lasciano le dita libere e non compresse non ho nessun disagio e ripristino la funzionalità.
Spero che il mio disagio non si aggravi..perchè operarsi per poi scoprire che non è servito a molto proprio non lo digerisco. Al massimo se le cose andranno peggiorando provero' con la SCLERO-ALCOLIZZAZZIONE...che non è altro che un iniezione al nervo che induce una disidratazione del tessuto...per adesso corro ed evito scarpe scomode e dure....
PS: se poi pero' cammino scalzo non ho problemi......chissà perchè???!!!
180cm
69kg
best performance :
15km= 1h5'45''
10km= 41'35''
1000mt = 3'03''
massima distanza percorsa = mezzamaratona
un unica gara....quella con se stessi...iniziata anni fa'...della quale non vedo ancora il traguardo...!!
Avatar utente
audi lene
Ultramaratoneta
Messaggi: 1053
Iscritto il: 14 giu 2011, 23:49
Località: sauze d'oulx

Re: NEUROMA DI MORTON

Messaggio da audi lene »

ciao mi hanno tolti i punti venerdi!!! sono molto OTTIMISTA!!! i miei sintomi erano diversi, avevo tanto male e bruciore dopo un po di km, camminare scalza mi dava una scossa terribile. Ho sopportato x 2anni e ultimamene non riuscire a correre 8km senza dolore, una sensazione di strozzatura-bruciore-scossa al terzo dito. Ho provato con tt infiltrazioni...per un po hanno servito..ma non risolto.
petitbogho
Mezzofondista
Messaggi: 133
Iscritto il: 15 lug 2009, 16:32
Località: Lago di Garda

Re: NEUROMA DI MORTON

Messaggio da petitbogho »

Ciao a tutti, ho letto d'un fiato il treath incrociando le dita.

Vi spiego un attimo il mio problema:
Peso 62 kg x 170 cm, appoggio neutro, pianta larga, leggera supinazione.
Per diversi mesi utilizzo di un paio di ascis skyspeed 2, che trovo molto fascianti alla pianta (il piede è imbrigliato) e che cominciano a procurarmi dei duroni alle piante attorno al 3' metarso di entrambi i piedi.
Da Marzo passo alle Saucony Mirage 2, scarpe molto fascianti ma che danno una sensazione di buon comfort, il problema dei duroni si riduce decisamente e oggi è quasi scomparso. Segnalo che si tratta di scarpe che rappresentavano una mi idea di transizione al natural running....
A fine luglio, un sabato, mi do ad una giornata di trekking (solo camminata) 1300 mt di dislivello, 6 ore tra rocce e spuntoni. Uso delle scarpe da trial running (salomon xa-pro-3d-ultra-2), sebbene stanco, non sento alcun dolore anche il giorno seguente.
Il lunedì indosso le scarpe da corsa e parto per il mio allenamento, dopo 50 mt, mi fermo, dolore forte sotto il 3' metarso del piede destro. Riparto e stringo i denti, gli ultimi 10 minuti sono una sofferenza e vado a cercare l'appoggio di tallone in modo innaturale.
Lascio passare qualche (due) giorno, il dolore ora lo avverto anche mentre cammino. Riprovo a correre e vedo le stelle per tutto l'allenamento.
Domenica, non riesco stare fermo..., trekking, mentre cammino il dolore, specie in salita, è molto debole.
In ferie, due settimane di stop completo alla corsa, il dolore pian piano cala anche se rimane la sensazione di non essere a 100.
Mercoledì esco per provare, sento un male, non così forte prima dello stop ma si sente.
Giovedì riprendo le vecchie ascis (imputando il dolore alle Mirage mezze neutral), provo ancora fastidio anche se più sopportabile.
Ieri mi sono comprato un paio di mizuno wave precision 13, testate oggi sui 14 km, dolore presente ma anche qui gestibile.

Mi chiedo e vi chiedo cosa ne pensate.
Mi trovo alle prese con il neuroma di Morton? :nonzo:
Passo dal medico generico o mi rivolgo subito allo specialista?
Specialisti nel nord Italia?

GRAZIE
Avatar utente
audi lene
Ultramaratoneta
Messaggi: 1053
Iscritto il: 14 giu 2011, 23:49
Località: sauze d'oulx

Re: NEUROMA DI MORTON

Messaggio da audi lene »

se hai il neuroma di morton solo un specialista potrà dire! ti posso dire come è il dolore di morton_ praticamente è una specie di ciste che schiaccia il nervo interdigitale, io provavo una sensazione che ci fosse come un elastico che prendeva il dio poi come se il dito dovesse, come un razzo staccarsi dal piede, un dolore sordo insopportabile...POI mi toglievo le scarpe..tutto finito :shock: spero di averti aiutato, ciao ciao
:wink:
Rispondi

Torna a “Infortuni e terapie”